SALUTE, SIGNORSI’!!

Esilarante!  Prima di iniziare lasciate che vi aggiorni su cavallo pazzo ovverosia George Soros. I media mondiali  hanno battuto la notizia sul disappunto di Soros riguardo gli investimenti del famigerato Blackrock; << Gli investimenti in Cina sarebbero un grosso errore! Blackrock deve fare  un passo indietro! >>, così sentenzio’ il vecchio Soros. Tanto rido che dolgono mascelle e addome; perché rido? Ma perché blackrock fa parte del portfolio del vecchio  crazy-Soros & co…. :-))).  In sintesi Soros dice a se stesso; ehi! Vedi di cambiare  registro sennò ti distruggo! Ha ragione lui è proprio ” sciroccato” !. Ed ora possiamo iniziare. Dunque! La salute prima di tutto. Alzi la mano chi non ha mai detto o ascoltato questa condivisibile  espressione. Fa un po strano sentirla da chi per anni ha massacrato con tagli d’ ogni tipo la sanità. Fa strano soprattutto perché questo è il Paese della terra dei fuochi, dell’ Ilva di Taranto, di Ottana! dove la popolazione è stata e viene decimata dalla leucemia provocata dal polo industriale e, il Signore solo Sa di quanti altri luoghi resi insalubri anche da scolo di vecchie scorie nucleari a cielo aperto frutto di corrutele, di mazzette incassate bipartisan dai rappresentanti delle varie aggregazioni partitiche nessuno escluso. Quegli stessi che oggi, in tempo di falsa pandemia, ci sequestrano dentro le nostre abitazioni per mesi, ci costringono alla museruola e dulcis in fundo coercitivamente impongono dei sieri sperimentali che si sono rivelati già in migliaia di casi, mortali! Non si contano e purtroppo non si conoscono perché i medici vengono meno al loro dovere di segnalare alle autorità preposte, le disabilita’ causate da questi venefici sieri. Addirittura per il bene dei cittadini a tutela della loro salute, firmano  un  contratto con multinazionale del farmaco, Pfizer-Soros, che neppure un lobotomizzato in coma vigile, tanto per esagerare, avrebbe mai firmato. : ma sarà vero? Lo dico Apertis Verbis; ma costoro hanno ballato il tip tap sulla Costituzione e sul codice penale per il bene e la salute dei cittadini?…mmm! Qualche dubbio conoscendo le volpi dal vello integro sovviene. Vediamo di mettere ordine in questi conti che nonostante la consumata esperienza degli ” osti” proprio non tornano.  Vediamo dunque i fatti nella loro cronologia esaminando i punti che hanno da subito destato perplessità in chi scrive. All’ inizio fu come quando si gioca a mosca cieca, si va a tentoni cercando di orientarsi; nessuno sapeva niente e nessuno ci capiva niente di questo micidiale morbo che si diffondeva con una velocità e una letalita’ tale che stupiva! Ma stupiva di più la totale  mancanza di memoria, persino i cosiddetti esperti sembravano  non ricordare un’altra precedente ” pandemia” anch’essa proveniente dalla Cina, che flagello’ il mondo; in Italia  nel volgere di poco fece 14.000 morti! Era la terribile asiatica o spaziale poiché la cosiddetta seconda ondata investì l’ Italia durante lo sbarco sulla luna del regista Kubrick: ( mirabile regia ); la letale epidemia  falcidio’ soprattutto anziani e neonati che all’ esame autoptico: ( allora le autopsie non furono proibite, e questo è uno dei  punti ). Cosa evidenziavano quelle autopsie. Evidenziavano delle anomalie che lasciavano sconcertati, ad esempio i neonati deceduti , dell’ età di 8,9 mesi presentavano forme di enfisema polmonare acuto. Patologia  che insorge in soggetti anziani accaniti fumatori. Ma procediamo con ordine partendo da dubbi e perplessità che da subito insorsero in chi scrive. Dunque! Prima perplessità sono gli esami autoptici: ( autopsie nel linguaggio comune ); chi scrive si è da subito domandata il perché sia stato imposto il fermo divieto  impedendo l’ unica azione che avrebbe permesso di saperne di più sui meccanismi di azione di questo sconosciuto? virus. Avrebbe permesso un’ approfondita indagine ad esempio dei tessuti colpiti, procedere a delle colture. Insomma applicare il protocollo previsto in  questi casi.    Non hanno  neppure sentito la necessità di spiegare soprattutto a quei familiari che chiedevano di conoscere le reali  cause del decesso dei loro  cari. Frettolosamente, in alcuni  casi abbassando lo sguardo,  fu loro detto che   l’alta contagiosita’ e letalita’ del virus imponevano quella pratica inumana che ha privato  chi  ne aveva diritto, di dare l’ ultimo addio a  coloro  che si è amato e condiviso la  vita. Chi scrive non sa se  ciò sia frutto di  ignoranza  o malafede  certo è che non corrisponde a  verità la motivazione addotta per la proibizione delle autopsie. Perché  non è vero! Perché già i protocolli standard adottati nelle sale settorie del pianeta consentono  l’esecuzione degli esami autoptici in totale sicurezza, di più! In presenza di decessi sospetti imputabili a  patogeni sconosciuti si attuano protocolli ad  alto grado di  bio contenimento  che i medici  militari ben  conoscono ma altrettanto bene sono conosciuti e applicati dagli anatomo patologi civili. Altra grande perplessità è stata il piano pandemico, la sua mancata applicazione è puramente capziosa la scusa del  suo mancato aggiornamento, intanto caccialo fuori sig.r ministro  della salute poi   insieme a  quel variegato gruppo  che è il CTS, a voler essere generosi, chi  scrive definisce impreparati e  con un   senso dell’ organizzazione che definire   inesistente è ancora lontano  dalla realtà. Chi  scrive avrebbe chiesto l’ esecuzione degli  esami autoptici che  oltre a chiarire le  cause del decesso, i meccanismi d’ azione. Per  farla breve senza  sciendere in tecnicismi di  nessuna utilità per  il lettore non edotto nella materia) , si  sarebbe potuto  stabilire anche il grado di  aggressività del virus: ( naturalmente  a salma  fresca, intendendo con ciò nell’ immediatezza del decesso). E dunque sempre per sintetizzare, questa  summa  di “perplessità” ha indotto chi scrive a   dare un’occhiata  in ” casa” d’altri e  così si è scoperto  che in tutto il mondo più o meno nello  stesso periodo tutte  le nazioni avevano messo   nel cassetto i propri piani  pandemici…….; orca banana  vecchia malpensante! Vuoi  vedere che è  buona la prima?! E così ci si  è messi sulle  tracce di uno assai ferrato in materia ovvero l’ ex Presidente di Pfizer, il Dr. Mike Yeadon che, per le  corna del padre di questi sciammannati! Non solo i maliziosi pensieri di chi scrive trovano conferma, di più! aggiunge che i  governi hanno  adottato tutti lo stesso  schema di bugie sul covid propinate ai cittadini ! Ma poteva chi scrive accontentarsi di  un giro in giostra  e un bastoncino  di zucchero  filato? Cerrto che no! E così ” vagando ” di Paese in Paese approdo sfinita presso la perfida Albione  e….., per tutti gli strali  del cielo cosa trovo! Intanto che   anche la vecchia guerrafondaia Albione ha  vietato non solo le autopsie come tutti  gli altri Paesi  ma ha anche imposto ai medici di  non dare informazioni  al coroner: ( pdf nella pagina). E poteva  bastarmi? Signorno’! Un’altro pensiero temerario attraversa la mente…:ma non  è che hanno bisogno di morti visto che i decessi venivano tutta ascritti al covid?! E qui è venuta in soccorso la  vecchia professione di ISF. E così  visto che la perfida Albione si era  rivelata si prodiga e generosa mi son detta vai a controllare i consumi ospedalieri ad esempio  del midazolam , ( in alto in  evidenza ), perché l’ altro “conto” che non torna è la vigile attesa. È stato imposto ai medici di base di non trattare se non con paracetamolo i loro pazienti. Migliaia, per fortuna, i medici che motu proprio hanno trattato con successo i loro pazienti  covid presso il loro  domicilio  e per questo sanzionati, sottoposti ad azione disciplinare in attesa di radiazione  dall’albo nonostante non si siano verificati  decessi contrariamente all’ elevato numero di decessi ospedalieri. Una discrepanza che da da pensare; perché la vigile attesa aspettando che il paziente si aggravi e sia costretto al ricovero. Perché proibire ai medici di curare i loro pazienti. Perché ignorare le loro ripetute richieste di essere ricevuti dal ministro SPERANZA per  un confronto con il comitato tecnico scientifico, già! Perché?…..Avevano bisogno di morti? E perché medici di provata esperienza ma anche infermieri si suicidano? Per lo stress? Sarà la  magistratura a fare chiarezza, chi scrive si limita a mettere insieme i fatti e investigarli cercando altrove conferme o smentite. Purtroppo finora vi sono le conferme che arrivano  soprattutto dall’ Inghilterra dove si  sono registrati due dati anomali. Il primo! Il tasso di mortalità nel 2020 è stato inferiore al 2019 mentre è aumentato nel 2021, a partire dal mese di   gennaio febbraio e marzo, ovvero da inizio vaccinazioni. Altro dato anomalo è il  consumo ospedaliero, sopratutto nelle RSA inglesi  del midazolam, un potente anestetico; il suo approvvigionamento in quel periodo era, stando a fonti interne di cui volutamente non si fa menzione in primis per salvaguardarne l’ incolumità fisica e, per evitare inquinamento di prove. Il consumo dicevo era  aumentato  del 1000% corrispondente alla fornitura di 2 anni! Al punto che la Francia Paese fornitore, anche in assenza di contratto con l’ Inghilterra, né blocca l’esportazione per evitare carenze in casa propria. Si aggiunge  solo  che all’ 11 di maggio  le scorte di midazolam per iniezione erano esaurite. Il midazolam come pure buccolam e altri della famiglia delle benzodiazepine, causa sintomatologia simile a quella dichiarata per il covid ad esempio grave depressione respiratoria; il paziente trattato con midazolam va costantemente monitorato  da personale sanitario esperto in specie il medico  rianimatore. : Stiamo, tutti i viventi assistendo ad  un programmato genocidio?…. Chi scrive lo crede! È questo quello che molti osservatori internazionali chiamano il grande reset! Il cosiddetto nuovo ordine mondiale, lasciare il numero di popolazione  mondiale che possono facilmente controllare ma soprattutto eliminare i cristiani;<< Non si potrà ne comprare  ne vendere se non si avrà il marchio della bestia , Apocalisse 14, vers. 16-18, La bestia che sale dalla terra >>.  Il lasciapassare per iniziare poi sarà il microchip gia adottato in qualche Paese scandinavo. Nella pagina è caricato il contratto Pfizer con l’ Albania, l’ unico validato dal Dr. Mike Yeadon, che lo ha riconosciuto come autentico e uguale a tutti gli altri incluso quello europeo. L’  unica diversità sono i vincoli di riservatezza, 30 anni per Israele 10 anni per tutti gli altri Paesi. CONTINUA. DI RITA CABRAS : N.B. fonti e documenti sono a disposizione della magistratura inquirente.

Nessun commento.

covid-_supply_issues

buccolam-epar-product-information_it

bmj.n627.full

2021.08.24.21262415v1.full

A Napoli quelli come loro li chiamano : ” figli e’ndrocchia”. Le volpi del CDC hanno appena cambiato la definizione , ora non si chiamano più vaccini ma PREPARATO UTILIZZATO PER STIMOLARE LA RISPOSTA IMMUNITARIA DEL CORPO CONTRO LE MALATTIE.: Qualcuno ha per caso avvistato dei buoi scappati dalla stalla?.
Julian Assange, un’ esempio di ciò che può fare la scienza. L’ immagine è tratta da un breve video che mostra chiaramente l’ assunzione coatta di neurolettici che hanno trasformato Assange nell’ uomo incapace persino di reggersi sulle proprie gambe: la ” grande America” ha avuto la sua vendetta….; anche:per loro sta arrivando il Redde Rationem

Rockefeller Foundation

Rothschild-Covid19-Testing-patents-since-2015

pandremix1809.ww2

How-to-End-the-COVID-19-Pandemic-by-March-2022

666; la bestia che sale dalla terra. Apocalisse 14. L’ Armagheddon dei Rothschild & soci è vicina. : particolare della   tomba di un massone. ( il pdf  agg.to mostra la qualità delle   menzogne che l’ “Europa” propina agli italiani.

Agg.nto

Gestione-delle-salme-e-dei-cadaveri-con-sospetto-o-malattia-da-nuovo-coronavirus-COVID-19-4

bmj.n490.full

bmj.m4716.full

Albania-Pfizer

2021.09.07.459123v1.full

2021.09.06.459196v1.full

11221-moh-pfizer-collaboration-agreement-redacted

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *