L’ AMICO AMERICANO DEL FU MATTIA RENZI

Eccoci dunque all’amico americano di Matteo Renzi, il neo eletto POTUS: acronimo che sta  per Presidente degli Stati Uniti d’America; Joseph Biden noto Joe.  Premessa, Come già chiarito in altro articolo, si torna a ribadire che quanto trattato nel presente lavoro  non ha e non vuole avere finalità di mero gossip scandalistico, così come non è intento di chi scrive perseguire finalità che in tali eventuali risvolti possano sfociare. Ferma intenzione di chi scrive è quella di indurre alla riflessione chi legge, sulle eminenti personalità trattate in questo sito poiché trattasi di soggetti che hanno nelle loro mani il destino dell’umanità. Personalità che hanno già prodotto milioni di morti attraverso le guerre e non solo,  dove a loro dire si voleva instaurare il regime democratico. Balle sesquipedali! Il vero interesse è sempre stato quello di prendere il controllo del Paese attaccato ed invaso e con esso le richezze!   Diventa pertanto fondamentale conoscerne la personalità che, nel caso di uomini e donne di potere producono leggi e atti che incidono profondamente nel destino e nella vita di ogni singolo cittadino di qualsiasi latitudine. Fatta questa lunga ma doverosa premessa possiamo iniziare la narrazione dei fatti. Iniziamo collo spiegare l’immagine in alto a sinistra;  il nutrito convivio che vede tra i commensali un giovane JOE BIDEN: 4˚ da sinistra con ancora il capillizio pressoché integro. Luogo del convivio è il Bohemian Grove, amena località boschiva californiana e ritrovo esclusivo della classe dirigente e dell’alta finanza americana che vede ospiti, pochi per la verità,  personalità internazionali e qualche vip nostrano: qualcuno ne fa parte ).    Biden come dimostra l’immagine fa parte del sinistro club fin da giovane come anche gli altri suoi predecessori ma non solo! Ne fanno parte ad esempio, COLIN POWELL, PAUL PELOSI, marito della più nota NANCY nata D’ ALESSANDRO e aspirante POTUS: fin da subito ha brigato per rovesciare l’amministrazione TRUMP! Infatti se fosse andato in porto il primo impeachment, lei, la PELOSI, è la seconda in linea di successione alla presidenza dopo il  vice del Presidente in questo caso Donald Trump. Una reggenza transitoria in attesa di nuove elezioni che avrebbe portato alla Casa Bianca la sacerdotessa di Moloch, mrs HILLARY CLINTON. Ma torniamo all’amico di Renzi scopertosi di recente fervente patriota che ha a cuore solo gli interessi degli italiani. Lui condannato dal tribunale di Firenze per danno all’erario. Lui che in una sola notte spese 3.000 € di denaro pubblico! Lui che ha sempre perseguito il denaro e l’interesse personale con la stessa pervicace tenacia colla quale Berlusconi ha dato la caccia alla ” trifola”: sono i 209 miliardi il vero motivo per cui ha fatto cadere il governo, forse non volevano fargli addentare la ” torta”. Tornando al suo amico americano, una persona perbene: parole di Renzi ). Dunque! È il 2013, quando l’allora vice di Barrak Obama, Joe Biden e suo figlio Robert Hunter Biden, volarono alla volta della China a bordo dell’Air Force Two. Meno di 2 settimane dopo da quel viaggio, la società di cui Hunter Biden è intestatario, la Rosemont-Seneca, firmò un accordo di  Private Equity: materia della quale Biden Jr sconosce praticamente tutto ), accordo  da 1 miliardo di $, con una filiale della Bank of China di proprietà del governo cinese. L’accordo fu successivamente esteso a 1, 5 miliardi di $. In sintesi il governo cinese finanzia un’attività di cui è comproprietario insieme al figlio del vicepresidente degli USA in carica e più avanti vedremo per quale genere di affari ). Hunter Biden e i suoi partners risulta abbiano fondato una serie di LLC  coinvolte in accordi di Private Equity multimiliardari con società di proprietà del governo cinese. Fulcro di questi accordi è Rosemont-Seneca Partners, una società di investimenti controllata da “Hunter ” Biden e Chris Heinz, figliastro di John Kerry a sua volta socio in affari dì lunga data di Devon Archer. Il favoloso trio tipo pannocchia, carestia e fortunato fondò la Rosemont-Seneca nel 2009. Siamo al 16 aprile 2014, Devon Archer, socio di Hunter Biden, si reca in visita privata alla Casa Bianca da Joe Biden. Dopo 5 giorni da quell’ incontro Joe Biden vola a Kiev: la società di Hunter Biden e Bank of China hanno affari anche in Ucraina; assistere l’industria  ucraina del gas naturale con l’impegno di assistenza finanziaria e prestiti statunitensi. Subito dopo la visita del vecchio Joe Biden in Ucraina, il FMI ha pompato nell’ economia di quel Paese, oltre 1 mld,  $!. Il socio di Hunter, Devon Archer entra nel Consiglio di BURISMA, compagnia ucraina di gas naturale.  Il 13 maggio di quello stesso anno viene dato l’ annuncio che anche Hunter Biden sarebbe entrato a far parte del Consiglio di Burisma in veste di consulente, incarico che gli fruttera’ ben 50.000 $ al mese: mica male per uno che sa di politiche energetiche quanto chi scrive sa di ingegneria spaziale, ovvero nulla!. È appena il caso di ricordare che Hunter Biden, ma anche il suo socio Archer, erano e risultano essere del tutto sprovvisti della benché minima esperienza o formazione nel settore energetico: per la verità manco in altri settori che non sia quello della sanità di recupero ). Tornando al vecchio Joe pedo, così è appellato dalla satira statunitense l’attuale presidente Usa ); pare fatto accertato che durante il suo viaggio in Ucraina, il vice di Obama, abbia minacciato di trattenere 1 miliardo di $ di aiuti se i funzionari del governo ucraino non avessero licenziato il Procuratore VICTOR  SHOKIN, che stava conducendo un’inchiesta sul proprietario di Burisma: vedi pdf ). Hai capito il vecchio Joe……., well..well..well!: adesso si capisce perché è amico di Renzi, l’affinità che li accomuna; il ricatto! ” o mollate la delega ai servizi, maremma maiala! e mi date una fetta di torta di Bruxelles o faccio cadere il governo: però almeno la delega ai servizi potevano dargliela, quelli igienici ).   :-))))). Ma gli affari di Joe Biden per intermediazione del figlio Hunter non sono limitati all’ Ucraina. Vi è infatti qualcosa di più grave e inquietante che configurerebbero le azioni dei Biden in vero e proprio atto di tradimento nei confronti del proprio Paese. Succede che Rosemont-Seneca diviene partner di una nuova società di investimento sostenuta dalla Bank of China. La nuova società, la BOHAI HARVEST: ( BHR ), che inizia con 1 miliardo di $ raccolti dai partners. All’ atto dell’accordo Joe Biden incontra Jonathan Li, dirigente di private equity divenuto CEO di BHR che dopo l’ accordo vanta una gestione di asset per 2, 1 miliardo di $. Rosemont-Seneca ha 1 pacchetto del 30% dentro BHR con il gruppo Thornton che è gestito da James Bulger, figlio del  Presidente del Senato del Massachusetts, Billy Bulger. Risulta che Hunter Biden e James Bulger si unirono al Consiglio insieme a Devon Archer che funge anche da vice Presidente del comitato  di investimento del fondo. Sintetizzando al massimo diciamo che BHR nel 2015 acquisisce HENNIGES Automotive, produttore con sede nel Michigan di apparecchiature antivibranti, insieme all’appaltatore militare cinese, Aviation Industry Corp of China.: AVIC ). Questo tipo di accordo prevede l’approvazione Federale che non vi fu perché non fu richiesta da BHR: tutto aumma aumma. Poco dopo l’accordo con Henniges , AVIC debutta col suo nuovo caccia, J-20 che incorpora progetti provenienti dal programma F35 degli USA. Hunter Biden che lo vede come consulente nell’ambito dell’accordo riceve dai cinesi 3 mld di $. : Hai capito con che eleganza il vecchio Joe ha infilato il ” rettoscopio” senza neanche l’ ausilio del lubrificante, al suo Paese; per carità! Una persona perbene il vecchio Joe se non fosse che si serve del figlio affetto da gravi dipendenze che sfociano in reati gravi e abbietti contro la persona, nel suo caso minorenni prevalentemente cinesi; << dipendente da brividi sessuali illeciti >>, così è definito Hunter Biden in un rapporto dell’ FBI. Per puro senso di Pietas nei confronti delle vittime   non si pubblicano immagini e video che l’FBI ha trovato nel suo portatile. Un’uomo Hunter Biden che andrebbe ristretto in adeguata struttura di recupero, ammesso che vi sia qualcosa da recuperare. Il padre invece  se buttassero via la chiave il mondo ci guadagnerebbe in ossigeno; per carità! Una persona perbene, amico dell’uomo di Rignano, l’omino dalla benna rossa.   Di  RITA CABRAS .427618359-Shokin-Statement-1

Non solo l’ America ma tutto il mondo si fermi e chini il capo dinanzi all’innocenza violata, calpestata. Tra tutti i nomi elencati ve ne uno che suscita scalpore per il mondo cattolico ma non solo. Chi legge sappia che l’ aereo e le ville del miliardario, Jeffrey Epstein erano dotati di sofisticati sistemi di videosoregistrazione, oltre a ciò, va detto che Epstein svolgeva azione  di dossieraggio per conto della CIA. Tutto il materiale circolante è frutto delle indagini condotte dall’ FBI, sezione che si occupa dei reati di pedofilia e tratta di bambini.
Mr Colin Powell e il bohemian grove: ” the best”.
che commentare dinanzi a tanta umana miseria e orrore per certe miserabili anime; cosa avrà avuto come contropartita l’infimo essere che ha venduto 3 innocenti appena affaciatisi alla vita.
” caro Hunter, grazie dell’invito “.
Uno dei favolosi investimenti di Joe Biden fatti attraverso il fratello James. Fin da giovane, come lui stesso dice, è stato preso dalla passione degli investimenti immobiliari.
Non vi è molto da aggiungere se non che la signora Ghislaine è in possesso di brevetto di pilota di sottomarini e navi e stando a voci dì certo entourage, sarebbe legata al Mossad.
Le due isole caraibiche, una di proprietà di Joe Biden, l’altra di proprietà di J. Epstein, sono collegate via mare attraverso una base sottomarina che durante la seconda guerra mondiale fungeva come base di addestramento per sommergibili.: Water island è la proprietà di Joe Biden col suo tunnel segreto.
Il sottomarino del miliardario J. Epstein in secca sulla sua isola.
Bohemian Grove, trasporto interno capi di Stato
Il passatempo preferito di Joe Biden ribatezzato dalla satira americana, Joepedo e, pare non disdegnare neanche il parentado: la ragazzina nell’immagine è la nipote.
L’FBI e le attività criminali della Clinton
Il medico settore presente all’esame autoptico del miliardario J. Epstein avvenuta nella cella ove era ristretto. Spiega la differenza tra la morte per impiccagione e la morte per strangolamento manuale, ovvero provocata da altro soggetto e con mezzo diverso da quello rinvenuto sul cadavere nel caso di Epstein.
Il lettore tragga le sue conclusioni circa la fine di J. Epstein
Qui il conduttore, un medico, con alle spalle il patologo, evidenzia non il cedimento dei capillari come si avrebbe in caso di impiccagione ma l’esplosione che si ha per strangolamento meccanico nel caso di Epstein dovrebbe trattarsi di una corda e non del ” fiocco” trovato in cella.: Le immagini sono del cadavere del miliardario.
Al lettore la libera interpretazione. L’uomo che viene assassinato è Jeffrey Epstein, dato ufficialmente per suicida: le foto fatte in sala settoria narrano un’altra storia. Certo non è stata la Clinton ad assassinare fisicamente il miliardario nella sua cella ma forse Bush col suo dipinto vuole far sapere che ne è la mandante?: ricordiamo la email dove la Clinton chiede venga inviato un drone per assassinare Assange.: Bush è anche l’autore del dipinto raffigurante Bill Clinton con l’abito da sera blue della moglie.
Ed è stato eletto?: Pare abbiano votato per lui persino i defunti; potenza dei pedosatanisti elitari e non elitari. Anche il finto sciamano del Campidoglio aveva una sua ragion d’essere.
Hunter Biden; provino a negare i loro rapporti d’affari col governo cinesi che tiene saldamente per le pudenda ì due Biden ad onta della pantomima contro l’ America recitata da quel fariseo ricattatore di Xi Jinping; un discorso da guerra fredda è stato detto; pollacciotti! Era una mirabile presa per i fondelli ad uso e consumo delle anime semplici o semplicemente per chi si ferma alla superficie delle cose.
Dal gabinetto di Tony Blair: dove dovrebbe trascorrere i suoi giorni a cantare al wc, non son degno di te: mi perdoni Morandi ).: nella lettera parla del Bohemian Grove.
Emittente Tv che da notizia di Tony Clair, premier in carica, al Bohemian Grove.
No comment!
Come cardinali in conclave solo che anziché la Sistina la cornice è quella del bohemian grove dove si decidono guerre, colpi di Stato, stragi e l’uccisione di chi ne ostacola ì progetti. Le immagini sono state riprese con telecamera nascosta dà Alex Johns.
Briefing diurno alle spalle del gufo. Uno schifo totale.
Sembra provenire dalla più profonda preistoria e invece è il rituale ché sì ripete ogni anno; i potenti della terra in mantello e cappuccio ad adorare e offrire sacrifici umani ad un gufo di pietra alto 12 metri. E hanno in mano il destino dell’umanità.
Anche se datata, questa immagine da prova di ciò che avviene al Bohemian Grove; da notare la presenza di uno sceriffo?: I raduni annuali sono protetti da centinaia dì poliziotti. Durante l’ arco dell’anno vi sono presidi fissi poiché non mancano mai i cittadini che protestano chiedendone la chiusura l’arresto dei partecipanti
È tutto nel titolo.
Una delle attività di svago praticate al Bohemian Grove. Questa è un’immagine della prima metà del 900; dopo la fuga di notizie e foto sono diventati più prudenti. Il giornalista d’assalto, Alex Johns è riuscito ad infiltrarsi e a filmare con una piccola telecamera nascosta, la cerimonia della cremazione ma la distanza e la qualità delle immagini non consente di “apprezzare” il lavoro e il rischio corso dal giornalista. Ciò che ben si comprende è che vi sono migliaia: né ospitano annualmente 2.000 da tutto il mondo tra capi di Stato ecc.), di sciroccati con mantello e cappuccio che adorano un gufo in pietra alto 12 metri.
Il Pentagono, simbolo esoterico, riprodotto al Bohemian Grove.
Bohemian Grove e potere.
Il potere! La vogliono Presidente degli Stati Uniti.
Il potere e i suoi hobby; non è l’ unico ” capolavoro” che l’ FBI ha trovato nella casa di Podestà: amministrazione Clinton ).
Negli Usa vi è stato uno scandalo, in Italia non si sono registrati neanche i cosiddetti rumors. : forse è nella conoscenza dei fatti in questo lavoro sintetizzati al massimo, che si contestualizza l’assalto al Campidoglio; Donald Trump c’entra relativamente.
Chi sarà il più pericoloso dei 2? Senza dubbio quello a 2 zampe.
Attenzione ai cinesi, questo nell’immagine è Hunter Biden: anche se l’immagine induce a pensarlo, non è intubato ma solo fatto di crack. Nei rapporti dell’FBI, si parla del figlio di Joe Biden come di persona dipendente da brividi sessuali illeciti consumati soprattutto con minorenni cinesi. Si parla di torture e altre azioni che duole solo a pensarle e che non si vuole riportare. Questa pubblicata, fra tutte è quella che meno offende e urta la sensibilità di chi ne prende visione. Biden definito una ” bomba” per la sicurezza del suo Paese. Le sue dipendenze hanno fatto di lui una persona ricattabile. Ma la vera domanda è! Può un uomo afflitto da così gravi problemi condurre transazioni internazionali, Presiedere consigli d’amministrazione di qualsivoglia genere? o è il padre, a sua volta ricattabile, a condurre gli affari all’ombra del figlio?!.
Una veduta panoramica del rifugio vacanziero di Joe Biden, visibile nell’immagine.
Christine Pelosi, figlia della più celebrata Nancy, esalta in questo Twitter, il miliardario, Jeffrey Epstein.
Gli affari Pelosi di Nancy D’Alessandro, aspirante Presidente -reggente degli USA
Comparizione davanti al Gran Jury per il pc di H. Biden.
Fifty fifty
Affari Rosemont-Seneca.

Email ove si evince la mancanza di provvista sul conto di Hunter Biden e qui qualcosa non torna dunque! H. Biden riceve 50.000 $ al mese da Burisma ma ricevette ben 3 mld di $ dai cinesi per i motivi esposti nell’articolo e per lo shopping immobiliare di prestigio che include attività commerciali nel centro delle capitali americane; né più ne meno come stanno facendo in Italia e non solo. E dunque se H. Biden ha incassato tutto sto popò di denaro com’è possibile che i suoi conti siano più scoperti di una cabriolet?… Chissà se il vecchio Joe ne sa qualcosa? Vediamo più avanti.
Agenda trovata nel pc di H. Biden non protetto da password di sicurezza se non da un’elementare ” H. Biden 2. Il casus H. Biden è stato definito una bomba per la sicurezza nazionale.
Pc H. Biden- FBI.
Bohemian Grove, il bosco maledetto; non solo Colin Powell e Paul Pelosi ne fanno parte, ma anche l’uomo che fabbrico’ il falso documento sulle armi di distruzione di massa in Iraq; mr. Tony Blair: forse è nel bosco di Satana che hanno avuto l’ispirazione.
Tutti in Ucraina appassionatamente; poteva mancare l’ immarcescibile luciferiano George Soros!? No che non poteva, sennò è come la pubblicità di : no Soros, no party!
Hunter Biden porta a riparare il suo pc e non torna a ritirarlo. Dopo 90 giorni per la legge americana chi ne ha la custodia, in questo caso il tecnico ne diviene il proprietario. Ben oltre i 90 gg. Il tecnico visiona il contenuto del portatile che è tale da indurlo a chiamare l’ FBI. Il sequestro del pc di Biden è eseguito dall’agente Joshua Wilson, che si occupa di reati contro i minori, quali pedofilia, tratta, ecc. Joshua Wilson firma anche il mandato di comparizione per il pc di Biden.
La labilità degli umani sentimenti; prima ne tesse le lodi poi si dice orripilata e avverte che nel brutto affare Epstein sono coinvolti i loro preferiti; i Clinton Joe Biden e Barrack Obama.
Indagini in corso.
Sembra! Uno del gruppo tnt: Alan Ford è invece è Joe Biden senza trucco di scena.
Wuhan 2015, Obama, Presidente in carica, visita ufficiosamente il laboratorio, fabbrica dì pestilenze. Alle sue spalle, il dott. Antony Fauci, accanto mrs OMS, Melinda Gates moglie del famigerato Bill!: quello che poi sarebbe divenuto tristemente noto come COV-19 era già nato; in cantiere vi era il prox virus pandemico di cui si è già data notizia in questo sito. Dopo la visita  del prestigioso trio a Wuhan, il ” veggente” Bill Gates dal suo talkshow vaticina la profezia che una terribile pandemia avrebbe sconvolto il mondo e fatto milioni di morti. Ora anticipa che qualcosa di più letale del COV-19 si abbatterà sull’umanita! Uno sconvolgimento climatico!: metteranno a pieno regime HAARP? Non essendo presente al raduno nel bosco maledetto e non avendo, chi scrive, doti di veggenza come mr Gates non ci resta che pregare lasciando al singolo lettore preghiera e, attenzione al tipo di supplica: non dannatevi l’anima per chi ha già perso la propria. Durante quel viaggio l’amministrazion Obama, concede all’Istituto, 3,7 mln di $, per il bat project. Benediximus, Rita Cabras
Hunter Biden, coofondatore di BHR.
Il bacio di Giuda.
La storia si ripete; contemplera’ anche il campo del vasaio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *