ERANO? TUTTI NAZISTI

Abu Omar Al Baghdad: l’ originale), fu ucciso in un raid aereo vicino a Tikvit nel 2010. L’ amministrazione Obama- Clinton usarono la sua identità per dare vita al falso Al Baghdadi, impersonato dall’ attore israeliano, Shimon Elliott avente di suo una sfilza di alias. L’ attore-califfo fu impiegato da Obama-Clinton, nell’ operazione Alì Babà; nell’ immagine in evidenza lo si intravede insieme al padrino dell’ Isis, John McCAin durante un briefing di indottrinamento.

27  Giugno 1986,  la Corte Internazionale di Giustizia emette la sentenza di condanna nei confronti  degli  Stati  Uniti d’America, condanna che contempla anche il  risarcimento dei danni al  popolo, al governo del  Nicaragua.  Gli  Usa sono  definiti in sentenza Stato canaglia, Stato terrorista  per uso illegale della forza.  Che gli Stati  Uniti siano uno Stato terrorista è fuor di dubbio indipendentemente dalla sentenza emessa  dalla  Corte Penale  Internazionale come esautivamente dimostrato dall’ immagine in evidenza che  vede  l’ allora padrino delle primavere arabe, John  McCAin durante un full immersion  con gli assassini  dell’ ISIS che è bene ricordare nascono per volontà del famigerato duo Barrack  Obama e la sua degna collaboratrice, mrs Hillary  Clinton la quale ammise tutto aggiungendo che;  [ gli era ” sfuggito di mano “]: chissà se le famiglie di coloro ai quali  mozzarono la testa e squartarono come bestie in un macello hanno accettato il  “mea culpa” della satanista pedofila Hillary Clinton .  Il modello in uso è quello ormai collaudato di Pearl  Harbor riproposto anche in  Ucraina, infatti il video qui pubblicato, scaricabile, mostra John McCain in compagnia del collega Senatore, Lindsay Gram che nel 2016 si recarono in Ucraina accolti da Petro Poroshenko che li scorta all’  incontro con i nazisti dell’ Azof ai quali dopo le solite frasi fatte di indottrinamento destinate a soggetti con una mente permeabile a tale tipo di propaganda come dimostrato ad Abundantiam dal comportamento di questi soggetti che finché si tratta di brutalizzare e assassinare  a sangue freddo donne e bambini si mostrano invincibili salvo poi appellarsi al Papa perché interceda per salvare loro la vita quando si rendono conto che gli ” scarafaggi” così gli ucraini chiamano i russi, sono lì pronti a catturarli. Mandano le mogli in giro per l’ Italia, Paese notoriamente di boccaloni, da una trasmissione all’ altra come madonne dolorose subito contese dai grandi anchor man: dal pugliese ancora meno), alla quale non è parso vero fare propaganda per conto del loro padrone americano che non è il finto Biden ma mr Obama. Ma cosa dicono il gatto e  la volpe, McCAin-Lindsay ai minotauri nazisti; in sostanza e in sintesi  questo; [ l’ America, fornirà all’ Ucraina tutto l’ armamento necessario per distruggere la Russia ]. Ricordiamo che correva l’anno di grazia, 2016! Era tutto organizzato da anni come anche candidamente affermato dal Generale Wesley Clark in un video rubato e diffuso in rete. Dovevano solo costringere  Putin ad attaccare l’Ucraina, ci sono voluti 8 lunghi anni di sanguinose provocazioni, di eccidi; 14.000 morti barbaramente trucidati tra i quali si ricordano 362 bambini del Donbass, assassinati dagli ” eroi” dell’ Azof, insieme alle loro maestre durante le lezioni  ma  questo è  bene non ricordarlo per non turbare le coscienze di quei grandi  giornalisti per modo di dire che si concedono il lusso dal caldo delle loro poltrone in pelle umana di sentenziare falsità! Come si guardano bene dal dare conto delle diserzioni  di massa dall’ esercito ucraino al punto da costringere quel gran democratico satanista di Zelenskyy a firmare il 10 giugno, un decreto di precetto di leva per i ragazzini  a partire dai 18 anni in su. Così come hanno trascurato di dare conto del movimento di disobbedienza civile che sta prendendo sempre più piede in Ucraina: i giovani coscritti privi di qualsiasi esperienza di tipo militare si rifiutano di farsi ammazzare per quel gran corrotto di Zelenskyy; gli uomini al fronte mancano persino del cibo oltre che di munizioni e qui si fa appello alla grande generosità del popolo russo: paracadutate dei viveri per i vostri fratelli  ucraini al fronte, costretti dai criminali statunitensi e un minchione in pieno delirio  di onnipotenza a combattervi; Grazie. E a proposito di criminali predatori;  che gli americani avevano da anni il progetto di far scannare europei e russi si evince anche dal cable pubblicato da WikiLeaks, ove l’ allora Ambasciatore americano a Parigi, TEMPLETON, tra le altre cose  che comunica al suo Presidente, conclude con le seguenti parole che ci toccano da vicino; [ dobbiamo fare molto  male all’ Europa, ancora a lungo ].: il cable è fruibile su questo  sito).   Questo  male all’ Europa lo abbiamo   vissuto in tutti questi anni soprattutto  sulla  nostra pelle di italiani. Si conclude qui la prima parte dell’ articolo non prima però di avere espresso tutta la solidarietà e la vicinanza di questa scrivente e si ha certezza anche di tutti i lettori di questo sito, al popolo americano in grande sofferenza a causa della forte  speculazione sui generi di prima necessità  che ha visto  l’aumento dei prezzi del 400%! Gli americani sono costretti a destinare il 50% del loro stipendio  per l’ acquisto di generi di prima necessità; si stanno verificando episodi di violenza all’ interno di supermercati, store  e  centri commerciali: O-Biden dovrebbe pensare a sfamare   il suo popolo anziché fare roboanti annunci di invio  di armi al loro fantoccio  ucraino, armi  che peraltro non può  inviare perché sono  da mesi sottoscorta che è  anche il motivo dell’ accettazione a tempo di record  nella NATO di Finlandidia  ecc. : così saranno le new entry a rifocillare di armi l’ intrepido eroe ucraino che ora schiera in campo il suo pezzo  da novanta, la moglie Polena con un ” curriculum vitae” impressionante. La donna, subito precettata dall’ occhio buongustaio porcino dell’ ammiraglio degli anchor man, Vespa Bruno  al quale  si raccomanda di non avventurarsi   in ciò che non conosce: ( non fu Mussolini a buttarsi nelle braccia di Hitler ma furono  quei 2  lestofanti di Churchill e Roosevelt a buttarcelo ): [” abbiamo  macellato il maiale sbagliato” ]; faccia  leggere al suo scriba i  brogliacci delle intercettazioni  fatte dai tedeschi…; sennò perché affannarsi tanto per trovare  e distruggere quel carteggio  di cui esistono ancora 3 copie dove è  contenuta  la verità di come andarono veramente i fatti  e si coglie qui l’ occasione per lanciare un’ appello al sacerdote, se ancora   nella terra dei viventi, che ricevette in custodia una delle 3 copie, di darne, dopo  averne ulteriore  copia, anche in forma anonima, notizia al tribunale  militare  e pc alla giustizia  ordinaria così che venga ristabilita la verità  e l’ Italia sia finalmente libera da tutti i parassiti.   DI  RITA  CABRAS.  N.B. VIETATA OGNI  RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEL CONTENUTO  DI QUESTO  SITO SENZA   ESPRESSA AUTORIZZAZIONE.

Erano? Tutti nazisti; giovane donna inglese sventola in strada in piena guerra, la bandiera inglese con la croce uncinata adottata dai nazisti. Una breve carrellata di popoli nazisti ma si parla sempre e solo del fascista brutto sporco e cattivo Mussolini: toccherà riscrivere la storia.
Danesi sfilano impettiti e orgogliosi con la loro bandiera ma in divisa nazista.

1654869820652_bollettino

Francesi in divisa delle ss
Belgi nazisti. Che cosa hanno in comune questi Paesi oltre alla fede nazista. Hanno in comune l’ appartenenza alla NATO; la NATO è controllata dagli Usa che è il Paese che ha accolto i nazisti a fine guerra.
Marines in posa. Guardali lì tutti tronfi ” belli come il sole orgogliosi del loro essere nazisti come tutto il Pentagono del resto e  non solo.
Norvegia nazista, tutti appartenenti alle ss.
Hanno avvelenato anche il pozzo della generosità con affermazioni che hanno del demenziale; più bocche bisognose d’aria hanno affermato che quelle donne e quegli uomini generosi e generosamente inviati in Italia dal Presidente Putin in realtà quella missione nascondeva furti di non si sa bene quali segreti, forse volevano trovare il libro del ministro Speranza-ratatouille per sapere come andava a finire:-)))) : ciò che vi era da rubare di importanza strategica è stato già rubato durante la II guerra mondiale, ad esempio i nostri aerei siluranti della Piaggio, progetti rubati dagli americani colla quale vinsero contro i giapponesi per non parlare del raggio blu o raggio della  morte, con   il quale  si sono divertiti  a Cannetto di Caronia; i dettagli su questo sito ). Alla luce dei documenti esaminati ed in parte qui pubblicati, questa scrivente è Pro Russia, Pro Putin e piaccia alla Misericordia Divina di risparmiarci dell’ inverecondo spettacolo di ” pannocchia” Boris Johnson cavalcare a barile nudo….; sé mai visto un budino a cavallo?
Si è fatto un gran parlare dei putiniani d’ Italia la cui lista di proscrizione è stata pubblicata dal primo quotidiano, anti-democratico italiano, fiancheggiatore del potere tout-court e Contra Legem il più delle volte. Dunque Putiniani d’Italia e del libero pensiero cessate di arrovellare le vs meningi alla ricerca del colpevole perché lo avete sotto ai vostri occhi! È la famigerata NATO che sorveglia tutti coloro che osano porsi domande e lo fanno pubblicamente anziché nell’ intimo della loro stanza da bagno, opponendo il legittimo dubbio sulla versione ufficiale del conflitto Mosca-Ucraina. Lo fa da tempo, ante invasione Russa e lo fa attraverso il DIS; servizio di intelligence che risponde direttamente al primo ministro ovvero a Marietto nostro. Qui è caricato l’ Hybrid bullettin: bollettino ibrido, è il numero 4 del periodo che va dal 15 aprile al 15 maggio, manca il numero 1: a Mariè che ce lo  fai vede? er numero 1, magari lo dai all’amici tua der Coriere…fiuuu..fiù: orca banana dimenticavo! A proposito di controlli ma l’ inseminazione delle nuvole la fate solo d’inverno? Si Comprende che mr Bill Gates voglia accelerare col suo programma di farci  mangiare insetti e larve  e per fare  ciò è necessario distruggere  i raccolti attraverso la siccità: o figli della perdizione, porta  inferi non Praevalebunt!!!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.