ALLARME!!!… JOE BIDEN NON È JOE BIDEN…

NEW YORK, NEW YORK – SEPTEMBER 11: U.S. President Joe Biden attends the ceremony at the National 9/11 Memorial marking the 20th anniversary of the 9/11 attacks on the World Trade Center on September 11, 2021 in New York City. The nation is marking the 20th anniversary of the terror attacks of September 11, 2001, when the terrorist group al-Qaeda flew hijacked airplanes into the World Trade Center, Shanksville, PA and the Pentagon, killing nearly 3,000 people. (Photo by Ed Jones-Pool/Getty Images) La didascalia garantisce l’originalità dell’ immagine zoommata con in evidenza il particolare del lembo staccato.

La storia passata e recente ci ha insegnato che i grandi dittatori ad esclusione di  Benito Mussolini, avevano dei sosia da Hitler a Stalin a Saddam  fino al più recente esempio conosciuto che è  Gheddafi.  Lo scopo era preservare  la loro vita  da attentati anche se nel caso di  Saddam e Gheddafi non è servito.  Oggi  si scopre in  tutta la sua gravità  che  il Presidente degli  Stati  Uniti d’America, Joseph  Biden non è  Joseph Biden ma un soggetto che ha la sua corporatura e altezza. Con tutta probabilità un’attore. Il lettore ponga  attenzione  all’ immagine in evidenza,  l’ attaccatura  dell’orecchio dove passa il cordino della mascherina. Si noti, in alto, un lembo  sollevato che sporge in corrispondenza del cordino della mascherina il cui attrito ha prodotto lo scollamento, sembra un lembo di silicone. Un’ altro particolare lo si rileva lungo il bordo della mascella partendo dall’ orecchio si nota la linea di giunzione dell’ adesivo con la cute sottostante che evidenzia l’ attacco protesico facciale.  Come prima cosa per sgomberare il  campo da ogni dubbio  si porta a conoscenza del lettore che le immagini sia quella in evidenza dove si è zoommata la parte appena descritta, sia l’ immagine a sinistra da cui è stata ricavata l’ immagine in evidenza. Sono immagini originali ovverosia non sottoposte a manipolazioni di qualsivoglia tipo essendo state le stesse oggetto di rigorose verifiche. Le immagini sono di Getty images mentre la fonte, degna di fede è di ambito accademico che allo stato, in attesa di approvazione alla citazione, si mantiene riservata. Ora fin qui non ci sarebbe nulla di cui stupirsi  o da sindacare se non fosse che l’ uomo raffigurato indossa la maschera del 46˚ Presidente degli Stati Uniti d’America che con le sue improvvide provocazioni  sta facendo precipitare il mondo  in un conflitto termonucleare che non lascerebbe scampo  a nessuno. Ma riavvolgiamo per un attimo il nastro. Già da tempo in ambito accademico – culturale il Presidente  Biden viene  appellato con  nomignoli  irriverenti che vanno da Joepedo per la sua nota condizione di pedofilo, a Jodementia causa gli svarioni cui va soggetto. Ma le condizioni di salute psichica  del Presidente degli Usa sarebbero ben più gravi e più precisamente non sarebbe da tempo presente a se stesso al punto da non potere più muoversi di casa; pare viva nella sua residenza  di campagna.  il suo staff ha fatto costruire un finto studio ovale dove è stato installato un monitor con domande e risposte già predisposte; un vero e proprio set: ( vedi documento nella pagina).  per completezza di informazione si aggiunge che non pochi negli Usa nutrono dubbi che sia ancora in vita. Queste presunte condizioni di salute di Biden hanno costretto il suo entourage a ricorrere ad un attore che provvisto  di maschera al silicone  con il sembiante di Joe Biden né interpreta il ruolo. È qui tutta la gravità dell’ allarme e del pericolo di catastrofe. Ora si comprende il disperato bisogno dei democratici di tenere in vita anche con un surrogato, Joe Biden poiché annunciarne  il decesso o  il grave deterioramento delle  condizioni psico-cognitive  significherebbe la fine dei ” giochi” ucraini: Biolabs ed esperimenti, tutto il castello di menzogne su covid e  vaccini di cui l’ ultima in ordine di tempo è la denuncia  di  STEVE  KIRSCH, a capo della Vaccine  Safety  Research Foundation, che ha denunciato Antony Fauci, la Bill & Melinda Gates e la società  Moderna per aver creato il virus chiamato Covid-19 la cui registrazione di brevetto risale al 4 febbraio 2016 ove vi compare l’esatta sequenza virale trovata nel Covid-19; com’è possibile? Una coincidenza?. Ora La domanda è! Se Biden non è più in possesso delle sue facoltà mentali e fisiche o peggio è deceduto, chi prende decisioni  in sua vece. Chi sta inviando 15 miliardi di dollari di aiuti all’ Ucraina di cui 350 milioni per la sola assistenza militare. Chi esterna per bocca del finto Biden in modo così grave e spinge per il conflitto nucleare mondiale? È,  come qualcuno dice a mezza bocca a Washington, Obama? L’  uomo dalle 1000 identità!? L’ uomo che in veste di Senatore nel 2005, si recò  in Ucraina insieme al suo  collega, Dick  Lugar ora deceduto, a siglare gli accordi  col  governo ucraino  per i biolabs con una prima tranche di 35 mln di $ per il primo lab BSL3; vedi documento pdf  nella pagina). Chi è l’  uomo che assicura forniture di gas e petrolio all’ Europa mentre essi stessi hanno  già  difficoltà all’ approvvigionamento domestico? Come prova anche la lettera pubblicata  nella pagina datata 2021. E mentre promette all’ Europa gas e petrolio dice al popolo americano di prepararsi alla povertà poiché inevitabile essendo una diretta conseguenza delle sanzioni alla Russia che a questo punto è bene domandarsi chi le ha volute e imposte!. È di  tutta evidenza  che si deve  istituire  una  commissione Internazionale che accerti  i fatti; chi è  l’  uomo che interpreta il ruolo del  Presidente  degli Stati Uniti d’America ma soprattutto chi c’è dietro di lui  che sta precipitando il mondo verso l’ annientamento  di  cui la guerra in Ucraina è il  mezzo per raggiungere un’ obbiettivo da tempo  prefissato?.  È Barack Obama? Sono  gli uomini dell’ alto comando del  Pentagono i cosiddetti falchi della guerra?! Guerra che si è finora fatto credere al mondo trattarsi di una guerra di indipendenza e libertà; balle! Si tratta di una guerra predatoria come tutte le guerre americane. La verità è che è   una guerra  di gas di scisto e di petrolio di cui abbonda l’ Ucraina maggiormente concentrate  nel Donbass   e  Donetsk : vedi  carta geografica, le regioni in giallo). Anni di sanguinose  provocazioni da parte dei nazisti criminali ucraini dell’ Azov, formati addestrati e armati fin dal 2015, dagli Usa-Obama, per costringere Putin  ad intervenire  militarmente; la stessa identica tattica  usata da Roosevelt contro i giapponesi che costò la vita a migliaia tra uomini donne e bambini visti da Roosevelt solo come carne da macello; era PEARL HARBOUR. Gli Stati Uniti che hanno  e continuano ad inondare con milionate di dollari  gli  ucraini al punto che i loro funzionari che include anche il governo Zelenskyy, scappano con maxi valigie piene zeppe di valuta contante e purtroppo per loro  scoperti alle varie frontiere: ( documento nella pagina). Ma di tutto questo non si parla. Non né parla neanche l’ onnipresente giornalista ucraino sotto le bombe  di mia “nonna” intendendo  con ciò che tiene le ciappet al sicuro, che fa la morale ad altri così come vigliaccamente non ammette l’ operato  degli Usa su suolo ucraino da oltre 10 anni a questa parte, ad esempio la costruzione di biolabs posizionati a cintura attorno alla Russia obbiettivo fin da subito degli Usa, Eliminare Putin sostituendolo con un loro fantoccio così da avere accesso alle ricchezze russe che non è solo gas e petrolio. L’ “indignato” falso e ipocrita giornalista  ucraino non sapeva niente? Non sa neanche che l’ attacco  al teatro di Mariupol è  stato fatto dai criminali  stupratori dell’ Azov? Non sa neanche che i suoi eroi nazisti abbattono anche a colpi di mazza porte e finestre dei cittadini  di Mariupol e li costringono dopo averli brutalizzati, a far loro da scudi umani per garantirsi  la fuga: vedi reportage di Angeloni), semplice cittaddino italiano che vive in Ucraina che con coraggio è andato nei palazzi sventrati dalle bombe ma con ancora delle famiglie che vi abitano e li ha intervistati; e così che si è appreso delle nefande azioni dei conigli dell’ Azov; il lavoro del coraggioso giornalista per caso ma di grande coraggio  è fruibile su ByoBlu. perché Questi  “grandi eroi”  il cui petto si fregia delle medaglie di stupro di donne   gravide all’ ottavo mese, sul luogo di lavoro, sulla loro scrivania, Odessa: immagine nella pagina. Eroi che stuprano  e oltraggiano altri uomini  e poi li bruciano  vivi!  Non sa o non ricorda il giornalista ucraino di essere egli stesso di fede nazista e di prendere parte ogni 1˚ gennaio, alla fiaccolata in onore di Bandera per festeggiare la ricorrenza del compleanno?. Ò ma gli ucraini sono una etnia pura, ariana mica come gli italiani che disprezzano ma non hanno il coraggio di dirlo, ( ora hanno bisogno). L’ eroe di carta Zelenskyy per dimostrare che loro non sono criminali, annuncia urbi et orbi che aprirà un’ inchiesta per le barbarie dei suoi nazisti su soldati russi inermi. Quello che vilmente omette di dire  è che lo fa dopo l’ altola’ di Amnesty International: vedi documento nella pagina). O vogliamo parlare delle loro mistificazioni? Come ad esempio il carrarmato spacciato come preda di guerra vinta ai russi, peccato che su quel carrarmato ci fosse stampata una grande croce  rossa. Propagandisti, piazzisti!.  Ma c’è da dire in verità che se a “Sparta ” piangono ad ” Atene” Italia, non ci sbellichiamo dalle risate in quanto a giornalisti, infatti  non c’è molto di che andare fieri del resto l’ Italia per libertà di stampa viene dopo il Burkina Faso; 41˚ posto: e criticano i russi; ” Medicus  De Te Ipso”. In Italia osano dove neanche le aquile si avventurano! Noi qui possiamo  far vanto di annoverare tra le grandi firme; ” T’ amo o Pio Pompa  e mite un sentimento di vigor infame al cor l’nfondi”. Sono  trascorsi degli anni ma come non ricordare quelle intercettazioni telefoniche  tra la spia che viene dal nulla, Claudia Fusani, giornalista, e l’ allora funzionario del Sismi Pio Pompa. Cosa diceva  o meglio cosa chiese la spia Fusani al Funzionario dell’ intelligence. Chiedeva, in riferimento al rapimento di Abu Omar, che il giudice che svolgeva le indagini su quel rapimento che vedeva coinvolti gli uomini della CIA in territorio italiano. Ebbene la Fusani che evidentemente a differenza del giudice, non faceva gli interessi della  natia patria. Chiese a Pio Pompa di andare al passaggio  successivo che consisteva nel far incriminare un Giudice innoccente, che a differenza  della Fusani rispettava leggi e Costituzione italiane e non americane come invece la mediocre Fusani, ad onta della sua laurea con lode ha fatto. Fu punita dal suo direttore, Mauro di Repubblica a temperare matite con gli incisivi. Chi scrive ignorava che per compiere infamie di tal fatta fosse necessaria una laurea con lode.  Ora si lascia spazio ai documenti tra i quali le prove della corruzione di Biden il vecchio: il falso Biden o ancora l’ orginale? Mah!.  DI  RITA  CABRAS.

Cittadina di Odessa, impiegata, all’ ottavo mese, circa, di gravidanza. Stuprata e assassinata sulla sua scrivania dagli eroi ucraini dell’ Azov: nessuno osi innalzarli al rango di bestie poiché le bestie hanno DIGNITÀS!
Cartina Ucraina. Evidenziate in giallo le regioni maggiormente ricche di gas di scisto e petrolio; Donbass, Donetsk dove sono maggiormente aspri i combattimenti….: ma è una guerra per la libertà e la solita democrazia ma! Delle amministrazioni americane.
2014, il democratico Gianni Pittella in quota PD, arringa la folla in piazza Maidan. Che dite? Poteva il partito democratico farsi mancare qualcosa tra il peggio che sono riusciti a dare da Dongo in giù?: vedi articolo su questo sito; [ che fine ha fatto il malloppo ?]. Avercene di gente di siffatta genia….
A chiusura articolo è giunta da Washington la notizia che starebbero lavorando alla rimozione di Biden. Ora la domanda è chi intendono rimuovere? L’ uomo che indossa la maschera di Biden? E come intendono rimuoverlo; fisicamente? Annunciano al mondo uno stato di malattia grave? O ne annunciano l’ improvviso decesso? Non resta che attendere il maturare degli eventi.
Aiuta l’ informazione libera e onesta che non fa sconti a nessuno. Aiuta questo sito a rimanere aperto, fallo a questo Iban; It 89 v 3608 1051 3826 1510 661 516 Grazie.: È VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE SENZA AUTORIZZAZIONE.
Lettera dell’ Augason-Farms, datata 2021 e che prova la già presente difficoltà degli Usa agli approvvigionamenti domestici…, figurarsi rifornire l’ Europa.
Odessa, corpi carbonizzati. Opera ucraina.

Biolab open in Ukraine | Bio Prep Watch

Brighteon

 

L’ Ucraina deve fermare subito gli abusi e i crimini di guerra in corso da parte delle forze di volontariato filo ucraine-Amnesty International

Donbass. Una bambina accanto al cadavere della madre. Questa bambina non ha potuto godere della compassione e dell’ aiuto di nessuno; nessun pasto caldo, nessun giocattolo ma soprattutto nessuna umana carezza. Per lei non ci sono state braccia compassionevoli che l’ hanno stretta e consolata e rassicurata. Era il 2014 e di quella bambina nessuno sa che cosa né è stato…, questi sono gli ” uomini” dell’ Azov, pagati e addestrati dagli americani. Dov’erano le mamme ucraine che oggi sparano balle a raffica e negano i fatti e con essi anche la giustizia. Oggi piangono lacrime false ospiti dei vari talkshow, già! Proprio degli show, nient’altro che pietosissimi ipocriti talkshow.

https://www.brighteon.com/6250d60f-ccb5-4e68-afdd-1f0f8ffeeceb

 

Hundreds in Ukraine attend marches celebrating Nazi SS soldiers -The Jerusalem Post

Ex UKRAINE MP’s wife caught with $ 28million cash in Hungary | World News-Hindustan Times

Washington sta guidando il mondo verso la guerra nucleare-PaulCraigRoberts.org

Piccoli nazisti ucraini crescono. Il vivaio dell’ Azov. Vigliacchi criminali, conigli che si fanno scudo di anziani donne e bambini per poter scappare dai russi; l’ Italia sta armando questa gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.