IL NOCCHIERO DI SATANA

   È una calda mattinata di fine giugno e la                          7^    Avenue è animata da un turbinio di   colori elegantemente drappeggiati sulle silhouette che si muovono quasi con pigrizia indugiando sotto quel sole di inizio estate.  In quella folla multicolore due figure maschili  la cui eleganza era messa In risalto dall’ottima fattura dei loro abiti che ne denunciava la provenienza e che inevitabilmente attirava gli sguardi che riconoscevano in quella eleganza il made in Italy. Le due eleganti figure maschili si fermarono davanti al civico 888 di quella strada  divenuta  famosa attraverso  il cinema e la televisione. Uno dei due era sotto una forte spinta emozionale, il cuore pulsava forte nel petto; mi sento come quando sostenni gli esami di maturità disse  all’uomo che gli camminava accanto mentre si  portava la mano all’ addome dove poté apprezzare la corda colica in tutto il suo volume  e turgore.  Aaa…. Lapo! Ciò paura che me sporco i pantaloni! Ma no!  Gli fa eco l’ amico andrà tutto bene vedrai: ( era qualche anno prima del covid ).  Non preoccuparti ha sistemato tutto l’  ingegnere, stai tranquillo. I due prendono l’ ascensore che li porterà al maestoso attico del loro anfitrione. La corda colica non gli dava tregua e come se non bastasse sentiva le mani che grondavano sudore come la fontana di Trevi. Le porte dell’ ascensore si aprirorono su un principesco salone di rappresentanza. Al centro, ad attenderli, non credeva ai suoi occhi!  Personaggi di prestigio internazionale come MADELINE ALBRIGHT, famosa e ricordata per le opulente spille che indossava più che per l’ efficacia della sua azione politica. Oltre alla ALBRIGHT sono presenti , STANLEY GREENBERGE, WILLIAM COHEN, JEREMY ROSLER più altri  nomi di piccolo cabotaggio. Tema dell’ incontro la trattazione di un accordo di alleanza democratica globale……; anvvedi che roba! Mica cotica! e, a trattare e sancire la santa porcata…..; no! Oh me tapina, ma li morta’ de pippo n’carriola perdonate giacché volevo  dì  santa alleanza! Te pijasse un corpo vecchia babbiona ignorante! Ma tornando a quella magnifica sala ecco stagliarsi la mitica figura, lui!  Si! Proprio lui, George! Che avanza verso la corda colica e con confidenza le infila un braccio sotto il suo e guardandolo negli occhi quasi gli sussurra; ” Francesco, vorrei che tu e, io…”. Francesco credo si sia capito trattarsi di RUTELLI ex sindaco di ROMA e per la vicenda LUZI, tesoriere del partito di RUTELLI che si dichiarò all’ oscuro: non si accorse che il suo tesoriere andava appropriandosi della ” modica” cifra di 13 mln? Di euro. Questa scrivente suggerisce di guardare l’ intervista che al tempo dei fatti gli fece il conduttore Corrado Formigli, fate attenzione quando la camera stringe sulla metamorfosi di Rutelli quando gli chiede se veramente non si fosse accorto di niente e, ecco Rutelli trasformarsi in un rosolaccio appena sbocciato in tutto il suo intenso purpureo colore.   Lapo, è LAPO PISTELLI l’ingegnere e padrino  della santa alleanza altri non è che CARLO, DE BENEDETTI uomo di ROTHSCHILD,  l’ ingegnere col buco intorno, quello lasciato al MPS, banca senese e il cui figliolo, Marco ha due navi in perenne attività sulle coste libiche a salvare vite: forse è in questa benemerita opera la ragione dei 600 milioni di debito lasciato dal papà; “cercate prima di tutto il regno dei cieli il resto vi sarà dato in sovrappiù”!….. Dagli italiani sulle cui spalle l’ altro ” buon samaritano” governo MONTI, ha fatto  gravare i debiti di MPS mentre gli italiani si suicidavano al ritmo di 3 al giorno!. Ma per fortuna che San Patrizio c’è, lui il mitico George, dalle inesauribili risorse come appunto il mitico pozzo colla differenza che Soros attinge dalle tasche dei cittadini come nel caso dell’immigrazione, direttamente dalle casse UE. Ma che sono alla fine, sottigliezze, è l’ uso che ne viene fatto! E George né fa un’ ottimo uso infatti è accertato che nel 2017, attraverso la sua fondazione, la OPEN SOCIETY, da ai radicali della BONINO, 298.550 $, al fine di promuovere la riforma delle leggi italiane sull’ iimmigrazione: capito la genesi e il fervore di mrs infanticida?: Ancora siede in Parlamento! Ma si   sa che le istituzioni non servono gli italiani ma le tasche di chi vi siede e del loro padrone SOROS-ROTHSCHILD.  385.715 $, nel 2018 sono andati all’ ASGI:  associazione per gli studi giuridici, sempre a favore dell’ immigrazione;  l’ ASGI ha al suo  attivo la pubblicazione della rivista, ” DIRITTO ALL’ IMMIGRAZIONE E CITTADINANZA”  per la cui stesura si avvalse della collaborazione di magistratura democratica: alla luce di questi fatti meglio si contestualizza lo zelo del procuratore PATRONAGGIO. Un magistrato che viene meno ai suoi doveri! Mettendo a rischio la salute e la sicurezza pubblica dei cittadini italiani Infatti quando salì a bordo della Diciotti accompagnato da  un’ ufficiale di PS, non provvide come da procedura all’ accertamento delle identità dei sedicenti profughi come da legge! Ma sconfinando dal ruolo che gLi compete consigliò i “migranti”  di promuovere querela contro il ministro dell’ Interno che nel diritto legittimino del suo ministero che contempla tra le altre cose garantire la sicurezza pubblica anche attraverso i confini di competenza e con essi la salute pubblica impedendo l’ ingresso nel territorio nazionale! Maggiormente dopo i ripetuti allarmi attraverso lettere dell’ ex Ambasciatore italiano in LIBIA,  GIUSEPPE BUCCINO all’ allora ministro dell’ Interno Alfano ove l’Ambasciatore avvertiva dell’ ingresso in italia attraverso i flussi migratori provenienti dalla Cirenaica, di soggetti appartenenti a nuclei terroristici quali ISIS e Al Qaeda. Torniamo ai finanziamenti di SOROS alle ” gazze ladre” ( elenco che deve intendersi come parziale ). Nel 2018,  Soros dona 230.192 $ , allo IAI, Istituto Internazionale per promuovere ed educare al dialogo i politici sugli approcci all’immigrazione: , andrebbero  educati a ben’altro). La fetta più consistente, 1 milione di $ è andato alla Purpose Europe Limited,   sempre a favore dell’ immigrazione. Il Comune di Ventimiglia, nella persona del sindaco, Enrico Loculano, PD, nel 2018 riceve da OPEN SOCIETY di Soros, 58.500 $. L’elenco è lungo spiace trovarvi anche l’ associazione A Buon Diritto del Senatore e concittadino LUIGI MANCONI, coniuge di Donna Bianca Berlinguer: ora meglio si comprende l’ ansia di Donna Bianca di dare asilo ai clandestini, di non tenerli a bordo, bisogna farli scendere subito sennò cala il business di Soros di cui i cittadini americani ne chiedono l’ arresto al posto dei cittadini italiani. Ma c’è nobiltà e nobiltà e quella dei Berlinguer molto ha sempre differito da quella  dei Segni. Berlinguer fu comunista come questa scrivente è di fede diversa da quella cattolica.  Ed ora facciamo parlare qualche immagine  ma soprattutto leggi pdf, il piano ONU, risale al 1976 quando l’ITALIA era ancora la 4^ potenza economica mondiale; ALDO MORO venne assassinato anche per questo….Continua.  Di Rita, Cabras.

Libro di COLEMAN ex dell’ MI6. Di questo Libro non è stata permessa l’ uscita in ITALIA; forse perché svela il progetto di distruggere il nostro Paese e ne fa i nomi.

    execsum-1                                          

La feccia rossa indica il nome di Carlo De Benedetti nel management di Rothschild
Anche la nota bevanda è targata SOROS. Guarda un po se è di tuo gradimento il messaggio subliminale che vi è contenuto e pensa a bambini e adolescenti che sono i maggiori fruitori di questi messaggi.
E poteva mancare Walt Disney? Ma certo che no! Non sarebbe stato completo perciò stiano di buon animo quei genitori che lamentano la mancanza di educazione sessuale nelle scuole, ci pensano lo zio George e soci.
Nell’ immagine di AGRIGENTO OGGI, segnalato dalla freccia rossa, il Procuratore di Agrigento, Dr. Patronaggio che ha formulario l’ accusa di sequestro di persona contro Salvini. Riconoscibile l’ ex ministro della giustizia ORLANDO e l’ oratore- veggente Renzi che profetizzo’ che il governo lega-5stelle sarebbe caduto per via giudiziaria; dopo lo scandalo Palamara se ne comprende il meccanismo.
Vota PD…Vota PD…Vota PD. Bel servizio delle iene. E non finisce qua!: I 610 MILIARDI DI DONGO, LADRI!!
Cittadini americani in piazza chiedono l’ arresto di SOROS, in Italia si spappolano la milza a gomitate in coda per prendere una manciata di sicli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.