IL MACELLAIO DI GAZA – LA SOLUZIONE FINALE

Prima di iniziare il lavoro lasciate che…; Ingenti gaudio denuntiatio Omnibus Vobis che, l’ FBI procederà ad arresti di massa delle elite’s pedofila negli states e?… Un po di pazienza. Dunque cari lettori il capitolo della guerra Israele-Gaza si arricchisce di nuove scioccanti novità dove l’ aggettivo scioccante appare riduttivo o quantomeno non si attaglia ad una realtà dei fatti decisamente da manicomio criminale. Ma veniamo agli aggiornamenti finché lo stomaco regge. Dunque! Nell’articolo precedente si è dato conto che il governo israeliano a guida MILEIKOWSKY in arte Netanyahu e l’ intero corpo dell’ intelligence nei suoi più alti vertici, erano a conoscenza del piano che la ” creatura” voluta e creata da Israele in concerto con l’ onnipresente CIA, Hamas, stavano per sferrare quel devastante attacco del 7 di ottobre e costato la vita a 1200 cittadini inermi israeliani più una serie di video manipolati ma a questo arriveremo più avanti. Dunque sapevano ma, ciò che il mondo non sapeva è da quanto tempo ne erano a conoscenza. Ebbene oggi dopo le opportune verifiche delle informazioni ricevute, chi scrive è in grado di dire che i vertici dell’ intelligence israeliana tutta e nessuno escluso tra i quali il primo ministro Benjamin MILEIKOWSKY -Netanyahu erano a conoscenza fin nei minimi dettagli del piano di attacco di Hamas denominato ” the JERICO WALL” : il muro di Gerico, nome che si rifà alla fortificazione di cui esternamente è cinta Israele: Gerico, la città più antica del mondo, fu distrutta da Giosuè, successore di Mosè. Gesù vi compì la guarigione dei due cechi e fu ospite in casa di Zaccheo. Tornando sul pezzo; ne erano a conoscenza, dicevasi, da un’ anno così come ne era a conoscenza dallo stesso tempo l’ amministrazione BIDEN”-OBAMA e naturalmente la loro intelligence. Ma di più! A luglio 2023, ovvero 4 mesi fa un’ analista israeliano dell’ unità 8200 altra agenzia di intelligence, allerta il Comandante, un colonnello, a capo della divisione che sovrintende al controllo della striscia di Gaza al quale riferisce che uomini di Hamas si erano esercitati per un’ intera giornata in una simulazione dettagliata di attacco sferrato poi il 7 di ottobre. Il colonnello destinatario dell’ allarme non ne tenne alcun conto, non fece niente: perché? Entra in gioco il NY TIMES e qui la faccenda è un po nebulosa in quanto non si conosce chi, attraverso email criptate, abbia fatto pervenire all’ autorevole quotidiano, accompagnato da un rapporto; il piano di attacco, il ” muro di JERICO”. Piano che si compone di quasi 40 pagine dove l’ attacco è trattato fin nei minimi dettagli inclusi i kibbutz oggetto della devastante incursione. Il Times dopo le opportune verifiche naturalmente non tiene riservata la notizia e gli stessi Senatori citati nel precedente lavoro, McCaul e Ron Paul pare ne siano entrati in possesso tant’è che lo denunciano al Congresso. La notizia è ripresa dalle maggiori testate statunitensi, l’ ultima pubblicazione a firma degli articolisti RONEN BERGMAN e ADAM GOLDMAN del Times è del 30 di novembre scorso: così i grandi giornalisti nostrani che anziché fare inchiesta ed informazione corretta si limitano a controllare la veridicità del lavoro e fatica altrui magari si rimettono in pari…, un filino di polemica ma costruttiva ). Pensate sia finita? Cerrrrto che no! Cosa volete che siano 25.000 morti! e poteva il macellaio di GAZA MILEIKOWSKY alias Netanyahu non aggiungere un tocco personale di cinica presa per i fondelli non solo dei suoi ma dell’intera Comunità Internazionale e allora vai con i video taroccati e partiamo dai famigerati 500km di tunnel usati, secondo gli israeliani finti ebrei, da Hamas per il trasporto di armi e per nascondervi gli ostaggi, scusa questa che è servita a bombardare ospedali, scuole e chiese cristiane. Ebbene! Quelli che i figli di Satana hanno mostrato al mondo spacciandoli per gli ingressi dei tunnel altro non sono che fosse settiche di ospedali tra i quali quello di SHIFA, di scuole ed edifici pubblici. La denuncia con tanto di video fatto da un medico che, anche se si è esposta, chi scrive sceglie di mantenere riservata l’ identità: le vite dei medici più di altre sono preziose ed indispensabili soprattutto nell’ attuale contesto di guerra a Gaza. La Dr.ssa, che tra le altre cose sostiene non esserci tunnel sotto gli ospedali di Gaza, invia i video che lo provano, alla BBC che lì manda in onda diventando virali tranne che in Italia: chi scrive ne ha copia). BBC li manda in onda il 17 novembre a notte fonda evidentemente visto che in Italia non se ne è saputo niente. Così mentre il mondo piange ed impreca sulle fosse settiche di Gaza credendoli tunnel, i giornalisti italiani, ronfavano della grossa. Dietro l’ arresto del direttore dello SHIFA c’è l’ attività del personale sanitario che ha esposto, sconfessandoli, le menzogne degli israeliani che non a caso fin da subito hanno bloccato l’ ingresso ai giornalisti e assassinato quelli che erano riusciti a documentare, facendo trapelare all’ esterno quanto avevano scoperto ed è il caso denunciato dal quotidiano Libanese, AL- MAYADEEN NEWS contro le forze israeliane che hanno preso di mira deliberatamente due loro giornalisti, FARAH OMAR ed il cameramen RABIH MEMARI assassinati con l’ uso dei dróni vicino al confine israeliano. Ci sono delle gravi affermazioni fatte da SCOTT RITTER, Ispettore delle NU, sulle deliberate azioni criminali di cui si sono resi responsabili gli israeliani, ad esempio i cecchini appostati fuori dell’ ospedale KAMAL ADWAN di Gaza che prendono di mira le donne gravide assassinandole: gli assassini israeliani vogliono assicurarsi che non ci sia futuro per la Palestina, per Gaza. Questa è la ragione che spiega l’ uccisione di 7.000 bambini palestinesi e non è ancora finita perché RITTER dice anche che Israele preferirebbe far morire i propri ostaggi piuttosto che un cessate il fuoco e scambiarli con donne e bambini palestinesi e non si fa fatica a crederlo. RITTER sostiene che molti degli ostaggi sarebbero morti lo stesso 7 ottobre quando i soldati israeliani hanno colpito con i carrarmati, gli edifici occupati da Hamas uccidendo sia gli uomini di Hamas che gli ostaggi, particolare questo taciuto dagli israeliani. Ma Non sono le uniche affermazioni fatte dall’ ispettore delle NU. RITTER che in riferimento alle uccisioni dei civili palestinesi da parte delle forze israeliane dice che ricalcano in toto il modus operandi dei soldati americani in Vietnam. RITTER; ” uccidevano indiscriminatamente i civili poi piazzavano le armi e li presentavano al mondo come Vietcong”. Israele ne starebbe appunto ricalcando il modello. Chi scrive ha riconosciuto in alcuni filmati, un reparto di pediatria spacciato per tunnel nascondiglio di Hamas ed un tratto di sotterraneo come si trovano in milioni di ospedali nel mondo come ad esempio nella città di Sassari. Sotterranei che collegano i vari padiglioni sanitari ed utilizzati anche per il trasporto delle salme dai vari reparti luogo del decesso, alle camere mortuarie. Il governo israeliano si è fatto premura di inviare a tutti i Governi EU e statunitense, un video che mostra, secondo gli israeliani, le atrocità commesse da quelli di Hamas, bambini decapitati ecc. Tutti i governi lo hanno recepito tranne quello di Bruxelles che lo ha respinto perché risultato manipolato. Quello stesso video, in rete da oltre un mese, è lo stesso propinato in una visione riservata, al giornalista Bruno Vespa che per l’ occasione ha indossato smoking e papillon che dava delizioso risalto alla pappagorgia. Chissà che mise indossavano gli altri privilegiati pollacciotti per la visione riservata di un girato taroccato ma soprattutto chissà che risate si sono fatti dalle partì di Israele sui gonzi in gran spolvero per quel video. Ora il macellaio di Gaza MILEIKOWSKY alias Netanyahu, pare abbia fatto pervenire a 20 leaders europei altrettante lettere personali ove si allertano gli stessi della presenza in Europa di cellule dormienti di Hamas che potrebbero attivarsi a Natale ( festa cristiana manco a dirlo), con attentati nelle nazioni destinatarie delle missive che sono; Italia, Belgio: così imparano a bollare video in missione captatio benevoletia come manipolati), i restanti Paesi; Olanda, Svezia, Inghilterra, Repubblica Ceca, Ungheria, Grecia, Germania più rappresentanti dell’ UE che per coincidenza sono gli stessi Paesi dove si è maggiormente manifestato a favore del popolo Palestinese; ma è Solo una fastidiosa coincidenza, un pensiero temerario di chi scrive il lettore non vi ponga attenzione certo è curioso che il 7 di ottobre non siano stati in grado di difendere il proprio popolo perché non sapevano
niente e non si erano accorti di nulla mentre ora si dimostrano ricchi di informazioni; che si tratti di un ” monito”?. Dunque fin qui i fatti conosciuti e verificati proviamo ora con le tessere a disposizione di comporre il puzzle e vediamo che immagine ci rimanda. Iniziamo con la sintesi della prima tessera, ” Netanyahu” un Premier molto contestato nell’ ultimo scorcio di anno a causa delle sue riforme. Un soggetto, a giudizio di chi scrive, cinico, privo di scrupoli con un’ incontenibile bulimia di potere. Cinico privo di scrupoli e genocida, al tempo latente, intendendo con ciò l’ accordo con Pfizer ove accettava di sottoporre il popolo israeliano alle inoculazioni geniche di cui non ignorava che trattavasi di sperimentazione in vivo avendo Pfizer, con frode, bypassato tutti i protocolli non solo di ricerca ma in primis quelli sulla sicurezza. La totale sottomissione di ” Netanyahu” a Pfizer ha guadagnato ad Israele, nel mondo farmaceutico- Accademico, l’ appellativo di PfizerLandia. Il governo Israeliano non ha, allo stato, fornito i numeri delle reazioni avverse né delle morti improvvise anche se in ambiente accademico girano dei numeri non ufficiali. PALESTINA-GAZA; di questo martoriato lembo di terra ne è stata fatta praticamente l’ esegesi da chiunque. Terra poverissima in superficie, volutamente tenuta in stato di povertà e arretratezza dai fantocci che l’ hanno finora governata. Terra spasmodicamente ambita per le ricchezze del suo sottosuolo fatto di gas e greggio che ha inevitabilmente attivato gli appetiti predatori del governo del finto ebreo Netanyahu in primis, seguito da Stati Uniti Inghilterra più altri avvoltoi minori. Ma su tutti prevale il macellaio Netanyahu che vuole sue quelle terre, le sue ricchezze! Ne vuole il possesso a tutti i costi è così da decenni ed è in quest’ottica che inizia la colonizzazione, il possesso illegittimo, abusivo e violento da parte di cittadini israeliani dei territori Palestinesi. Ma l’ avidità fa urgere nel macellaio Netanyahu un’accelerazione dei tempi e allora ecco l’ idea; HAMAS! È lì pronta all’ uso. Hamas che nasce ufficialmente per contrastare ARAFAT in realtà le mire erano a più lungo e vasto raggio e conducevano ad un’ unico obiettivo il possesso della Palestina e delle sue ricchezze ma per raggiungere tale obiettivo era necessario liberarsi del popolo Palestinese, anche fisicamente se necessario e quale mezzo migliore se non una guerra che però non suscitasse la condanna e l’ isolamento quando non una azione militare del mondo arabo e della Comunità Internazionale contro Israele ed il suo leader. Hamas è stato detto che tratterebbesi di un’ organizzazione terroristica ma atipica, atipica poiché ha avuto funzioni di Governo attraverso, ci dicono, regolari elezioni. Ma c’è un dato di fatto inoppugnabile che è il seguente, ovvero la genesi di Hamas, che è stata pensata, voluta e creata da Israele e dalla CIA. Ora la riflessione è la seguente; quale soggetto paulum salis in cucurbita crea un’ organizzazione come Hamas e poi le consente di vivere di vita propria. Ciò è semplicemente impensabile poiché equivarrebbe ad aver allevato consapevolmente una serpe in seno come si suol dire; il lettore pensa sia possibile? È probabile ma circoscritto al campo della citrulleria clinica. A supportare la veridicità che Hamas sia sempre stata sotto il controllo del governo israeliano e supervisionata dalla CIA è il fatto che negli Stati Uniti dopo il 7 di ottobre si è parlato di operazione sotto falsa bandiera ( false flag, lo stesso Obama lo dice in un suo twitt: chi scrive ne ha copia). False flag Tradotto in soldoni tratterebbesi di un auto-attentato. Nel precedente lavoro si è dato conto del rapporto NORTHWOOD: attentati terroristici compiuti da militari statunitensi in territorio statunitense con la finalità di giustificare interventi militari americani sui, da loro presunti, agli occhi del mondo, Paesi terroristi e la letteratura guerresca statunitense degli ultimi 80 anni ne è ricca, partendo da Pearl Harbor e più vicino nel tempo l’Iraq per non parlare delle guerre per procura, vedasi l’ Ucraina e che dire della Libia vedasi anche su questo sito il video del Gen. Clark; ne vogliamo parlare? Ebbene il 7 ottobre sarebbe accaduta la stessa cosa. Il governo israeliano ha mentito fin da subito e chi legge dovrebbe ancora conservarne memoria del razzo lanciato sull’ ospedale che ha fatto 500 morti di cui sono stati accusati i Palestinesi e smentito con un Twitt dallo stesso portavoce di Netanyahu, NAFTALI che ne denunciava la responsabilità. E siamo ai video costruiti ovvero spacciano fosse settiche ed ingressi fognari per i, da loro dichiarati tunnel. L’ultimo è un video dove si vedono due uomini di spalle su una jeep mentre percorrono una galleria e che per fede si dovrebbe credere che trattasi di uno dei capi di “Hamas”: intanto nessuno ne conosce il sembiante. E dunque la domanda è! Perché mai il capo di Hamas dovrebbe farsi riprendere di spalle mentre percorre un tunnel che dovrebbe oltretutto restare segreto qual’è la ratio?. E che dire del video delle decapitazioni di bambini israeliani, video risultato manipolato e addirittura secondo i bene informati realizzato in Spagna. Risulterebbero taroccati anche i colloqui telefonici tra presunti palestinesi ove gli stessi si assumono la responsabilità di tutto. Fatta dunque l’ analisi casereccia di tutti i tasselli a disposizione non si può, a giudizio di chi scrive, non vedere la longa mano dei servizi, di un piano progettato fin nei minimi particolari anche se poi il maligno c’ha messo lo zampino visto che la verità di tutta questa tragica e bastarda vicenda sta venendo fuori. E poi c’è quel sentore di gas naturale e quel gorgoglío di greggio in sottofondo. No! Il vero obbiettivo di MILEIKOWSKY -Netanyahu è la presa totale di Gaza, senza prigionieri come anche dimostra l’indiscriminata mattanza del popolo Palestinese e non solo, vedi ad esempio i tre ostaggi israeliani che agitavano una bandiera bianca assassinati a sangue freddo; un errore hanno detto gli assassini. L’ ultimo schifo perpetrato dagli assassini del macellaio Netanyahu ma purtroppo non il peggiore poiché è giunta notizia che gli israeliani stanno usando munizioni sia di terra che di aria, all’ uranio impoverito e di ciò vi è la certezza in quanto rinvenuto nel materiale biologico analizzato in laboratori indipendenti EU, raccolto ed inviato da medici internazionali di stanza a Gaza. Ozioso ricordare gli effetti citotossici e carcinogeni sull’ uomo: i soldati italiani che hanno combattuto in Kosovo ne sanno qualcosa come lo sanno bene anche le famiglie dei soldati deceduti e di quelli che a distanza di quasi 30 anni continuano a morire a causa degli effetti dell’ U-235| 238 e che sentitamente ringraziano l’ allora ministro Sergio Mattarella. I dati Euro Med Humanitas Rights Monitor, denunciano che in soli due mesi gli israeliani hanno sganciato su Gaza l’ equivalente di due bombe nucleari su una popolazione di 2 milioni di persone, di esseri umani fatto di donne e bambini. L’ altro orrore e schifo è quanto denunciato dai medici sulle risultanze delle lesioni e delle condizioni in cui arrivano i palestinesi negli ospedali. I medici denunciano l’uso da parte israeliana del fosforo bianco riconoscibile nei filmati poiché a contatto con l’ aria si accende atterrando con una lunga scia bianco fosforescente appunto; come a Falluja. Si parla anche dell’ uso di bombe “Dime”; il tipo di ferite sui corpi non lascia dubbi nei medici che prendono in carico i feriti. Ciò che stanno facendo gli israeliani è ignomignoso ma ancora più ignomignoso è il comportamento della Comunità Internazionale, dei Governi, che a parte qualche isolata voce tutti gli altri tacciono, incluse le Comunità dei finti Ebrei sui quali Benjamin MILEIKOWSKY alias Netanyahu sta attirando l’ ignominia perpetua. E all’ orrore e schifo si aggiunge altro orrore, altro schifo commesso dagli israeliani che non si può definire bestiale poiché le bestie non abusano sessualmente le loro vittime morte e le postano sui social come invece hanno fatto e fanno i soldati israeliani: chi scrive ne ha copia che invierà a noti giornalisti conduttori perché ne abbiano contezza. : Non è dato all’ uomo di togliere la vita poiché la vita, tutte le vite appartengono a COLUI che le ha create e Sua è la facoltà di toglierla. Guai a colui che versa il sangue del suo fratello. Guai a colui che versa il sangue innocente poiché non vi è luogo per i Caino dove potersi nascondere dallo sguardo e dalla giustizia dell’ Altissimo che inesorabile calerà la sua spada. L’ orrida mattanza e gli abominii continueranno perché nessun governo europeo ha protestato, la comunità banditesca capitanata da Ursula la Valkiria, non ha emesso sanzioni contro il macellaio di Gaza “Netanyahu” forse perché il padrone americano ha posto il veto perché vuole che il macellaio finisca il lavoro sporco per loro o forse la risposta è in quella menorah inserita
nella pavimentazione che conduce all’ ingresso del Parlamento. Che significato ha? Forse e da intendere che il Parlamento italiano è in mano ai cabbalisti adoratori di Lucifero sedicenti ebrei? Forse gli stessi che hanno ammollato in premio quel bel paio di corna a Marietto nostro? Gli gli italiani attendono una risposta . E tornando al padrone americano è giunta notizia del decesso di Biden sostituito dal 2019, da un’ attore; la fonte, forse involontaria, è la famiglia Biden; e così l’ esecutivo italiano e tutta la politicheria è alleata ed ubbidisce ad un attore..:-)). Spiace non poter pubblicare il documento video così come gli altri documenti. E si chiude con un’aggiornamento su Zelenskyy novello Savonarola che ha fatto bruciare oltre 100.000 libri, i primi 100.000! Perché non conformi alla dottrina Zelenskiana. Inoltre lo stesso annuncia ob torto collo l’ arrivo in seno alla famiglia di un nuovo nato, atipico poiché si tratta di una reggia galleggiante dal modico costo di 75 milioni di dollari! Ài capito Giorgí!? il ” Lucki me” questo il nome del neonato che risulta acquistato dai fratelli Boris e Serhiy Shefir, fraterni amici del macellaio ucraino di cui la Premier, per grazia di Leonardo, è sostenitrice senza se e senza ma. Così mentre il Congresso degli Stati Uniti gli chiude i ” rubinetti” la statista, la mejo ar monno, li tiene aperti a manetta: intanto i soldi non sono suoi, non sta affamando la figlia ma gli italiani che si mettono in coda ai Caf fin dalle 4 del mattino con temperature prossime allo zero per poter fare la domanda del sussidio targato Meloni; meno male che i dati, taroccati, danno l’ occupazione in crescita. Becchime per polli in un Paese deindustrializzato con una inarrestabile moria di aziende al quale l’ ex ministro Meloni in quota Berlusconi, non è estranea così come non lo sono i compagni di merende della sinistra: a buon rendere predoni di anime. DI RITA CABRAS – TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Ed ora lassateme anná che Giulio Cesare scalpita e jé “girano a elica ” . Un 2024 foriero di sussidi per tutti: la fame la mette il governo ), gli italiani mettono una compilation di VAFFA….! Elettorali. P.S. Si apprezza l’ enorme sacrificio fatto dalla Premier nel posare accanto ad un presepe di quelli che si acquistano pronti: ” mentire sempre, non timidamente ma arditamente, come un demonio: Voltaire, massone adoratore di Lucifero-Satana. (Art. 18 della Costituzione; Legge 17, art. 1, Anselmi ). COPYRIGHT E PROPRIETÀ INTELLETTUALE RISERVATI – Articolo n˚ 100! Complimenti vecchia baccuca :-))

L’ AGENDA E LA SBARRA : Esclusiva!

È il 1976, il Senatore degli USA, Frank Church, presenta l’ arma non convenzionale top secret progettata dalla CIA. Trattasi di una pistola che monta un piccolo  cannocchiale. il  colpo ” esploso” provoca  nella persona attinta, un attacco cardiaco, non nell’immediatezza dello sparo: pare che lasci all’ assassino il tempo di allontanarsi. L’ arma non convenzionale sarebbe stata usata per assassinare lo scienziato FRANK PLUMMER e, stando al racconto della vedova, anche per assassinare Andreas Noack, lo scienziato austriaco. Impone una riflessione la coincidenza nel volgere  di poco, della moria di scienziati medici, tutti in aperto contrasto con la terapia  genica ad  mRNA: una coincidenza?.

Ahi  serva  Italia,  di dolore  ostello, nave  senza  nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello! .[ Dante Alighieri ]. Articolo 1 della Costituzione; l’ ITALIA non è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al capo dello Stato che la esercita nei modi che più gLi garbano. Si è da poco conclusa la programmata, stando ai bene informati della politicheria e qualche “temerario” commentatore, la  rielezione dell’ uscente Presidente S. Mattarella. 7+7 fanno per il rieletto Mattarella 14 anni di Regno. Ora se si volesse perdere tempo a frugare nel passato monarchico di questo martoriato Paese e cercare una figura di Re che per temperamento e caratterialita’ sia affine al rieletto, a giudizio di chi scrive, Contra Legem S. Mattarella poiché chi scrive ben ricorda l’ emendamento alla modifica degli artt. 85-88 del disegno di legge 845, bis di modifica Costituzionale ad iniziativa di Mancino ed altri che così recitava a fine discussione della Camera; [ l’ emendamento è approvato, il Presidente della Repubblica è eletto per 7 anni e non è rieleggibile ]. Mancino si ispirò all’ assemblea costituente, la seduta del  19 dicembre 1948, seconda sottocommissione prima sezione che messo ai voti fu approvato l’emendamento e la seguente formula: [ Il Presidente  della Repubblica  è eletto  per 7 anni e non è  rieleggibile. Il disegno   di legge Mancino e  altri è stata riproposta in versione riveduta e  corrotta dagli eredi Dongo, il PD.  Era sufficiente lasciare, rispettandolo, il lavoro  ed il voto dei  Costituenti. Tornando a S. Mattarella, non vi è una gran selezione da fare né tanta strada da percorrere a ritroso nel tempo infatti è sufficiente tornare didietrdidi 70 anni per trovare l’ omologo dell’ attuale Presidente, ovvero quello che per l’Italia e gli italiani fu una vera jattura; Sua Maestà Vittorio Emanuele III! Monarca poco o niente osservante e rispettoso di regole statuti e popoli. Sempre pronto a muovere guerra come anche  fece Mattarella da ministro della Difesa nei confronti del Kosovo. Il Savoia si rivelò anche nient’affatto schizzinoso anzi piuttosto ” generoso” nell’ uso di armi non convenzionali: è appena il caso di ricordare la fine che fecero centinaia di giovani militari austriaci dati alle fiamme dentro alle gallerie da quel “grande uomo”  e generale che fu Badoglio coll’imprimatur del Savoia, sorvolando sui fatti dell’ Etiopia sempre col duo Badoglio-Savoia questa volta in veste di avvelenatori di pozzi d’ acqua potabile e torture su civili  inermi che non risparmio’ neppure i bambini. In tempi più recenti ai due fa eco l’ allora ministro della Difesa Sergio Mattarella e la guerra nel Kosovo  con l’ uranio impoverito; oltre 307 nostri militari morti per tumore, 3.770 quelli con patologie tumorali del sangue. E che vogliamo dire del popolo Kosovaro che non aveva fatto alcun torto all’ Italia. Che vogliamo dire della pulizia etnica, degli stupri degli assassinii a sangue freddo di inermi cittadini gettati in fosse comuni come scarti di sala operatoria; che condanna infliggere agli autori, ai co-autori responsabili di simili aberrazioni; cosa vuole dirci l’ ex ministro della Difesa Mattarella, che ignorava quegli abominii?!. Un tempo per gente simile vi era la damnatio memoriae…., un tempo, oggi si viene rieletti al Quirinale e si giura di nuovo sulla COSTITUZIONE costata sangue.: Si deve avere rispetto per gli altissimi uffici cui si viene chiamati ad assolvere e rinunciarvi quando si ha consapevolezza dell’ inidoneità della propria persona a ricoprire tali altissimi incarichi poiché non è l’ Istituzione di per se prestigiosa a nobilitare l’uomo semmai è l’ uomo colla sua Dignitas a  valorizzare il prestigio dell’ altissimo ufficio. Ma la  vera domanda è, perché Mattarella ha voluto essere rieletto oltre a garantire pane e companatico a quello stuolo di politichini che parassitano gli italiani, perché?: C’è sempre quell’articolo 241 del codice penale che ronza del continuo…. zzz..zzz. e Goldman-Sachs che pare decidere  chi deve  essere Presidente  del Consiglio in Italia: Vorrà dire che sarà tra gli ” invitati” alla sbarra. Ma veniamo all’odierno lavoro, la sbarra e l’ agenda; la sbarra è anche una buona notizia nel senso che è in via di  allestimento qualche processo, purtroppo non ancora in Italia, per genocidio e crimini contro l’ umanità:( allo stato chi scrive sconosce se tra i citati in giudizio vi sono anche gli ultimi governi italiani ). Prima di parlare dell’ agenda si invita il lettore a porre attenzione all’ espressione di Tucker Carlson, giornalista di Fox News mentre ascolta il commentatore politico e giornalista, Glenn Beck mentre gli  parla di quella che fino a poco prima di inizio pandemia era niente più che una scatola  vuota ovvero la azienda “produttrice” di farmaci Moderna. Ma che cosa stava dicendo Glenn Beck ad  un basito Tucker Carlson? Esattamente quanto segue, ovvero che Moderna aveva iniziato la produzione del vaccino anti-covid  o Sars-Cov2 che dir si voglia, già ad ottobre 2019, ovvero mesi prima che venisse  dato l’annuncio sull’ esistenza del virus e settimane prima  che la stessa Cina desse l’ annuncio del primo  focolaio di Wuhan. Glenn Beck ha dato  ulteriore  conferma che la ricerca sul  guadagno  di funzione che coinvolgeva campioni di coronavirus di pipistrello era in  essere già nel 2015, come denunciato  da altre autorevoli fonti d’oltreoceano di cui questo sito ha dato  conto, individuando nel Dr. Ralph Baric, epidemiologo presso la Gillings School  of Public Healt della Carolina del Nord, lo scienziato che insieme alla  collega  cinese Shi Zengli, presentarono nel 2018, una proposta alla Defense Advances Research Project Agency ( DARPA, agenzia militare USA ), proposta che consisteva nella  conduzione di una ricerca  ad alto rischio sul coronavirus; BARIC, ZENGLI e altri loro colleghi volevano  creare dei cloni con una maggiore  carica  di infettivita’ dei coronavirus. DARPA, come anticipato in precedente lavoro, respinse la proposta ritenendola  ad altissimo  rischio e pericolo per l’ umanità. L’ AGENDA. Si ribadisce qui che l’ agenda dei satanisti-globalisti ha in pole position la riduzione della popolazione mondiale, ovvero portare la popolazione mondiale dagli attuali 7, 5 miliardi di individui  a, 1,0 miliardi spalmati su tutta la superficie terrestre; [ l’  uomo sulla terra diverrà più  raro dell’ oro d’ Ofir]: chi ha intendimento pongavi mente. I MEZZI ! Si è tenuta di recente a Davos un’ incontro in parte in presenza in parte in “DAD” = teleconferenza, dell’ World Economics Forum, ( WEF) ovvero gli ideatori nonché  responsabili di quanto da due anni sta  accadendo all’ umanita, Apre le danze la CEO di Moderna, Stephane Bancel! Ma fra tutti spicca il luciferino volpino made in Italy-USA, Antonio Fauci: possenti, le fauci, come quelle della iena  ridens. Tema in agenda; mantenimento a tempo indeterminato delle campagne  vaccinali: la vaccino mania, vaccini   per  tutti e per tutti  i gusti!…,ops! Perdon, volevasi  scrivere per tutti i virus  e, tutti rigorosamente brevettati con tanto  di proprietà  come ad esempio lo ZIKA, proprietà Rockefeller, anno 1947: vedi brevetto, pdf ). Virus in odore di vaccino  sono: ZIKA, HIV, virus del cancro, vaccino esistente  e attualmente  secondo  alcuni, in  uso contro il covid; ( naturalmente ci attendiamo le smentite ). CYTOMEGALOVIRUS ( CMV), virus Respiratorio Sinciziale ( RSV), il    virus NIPH, EBOLA: non appena avranno prodotto scorte  sufficienti per lanciare una nuova pandemia o farlo credere. Virus Epstein-Barr; chissà   se chi lo riceverà diventerà pedofilo o miliardario…,chissà?!. L’ elenco continua sennò che vaccino  mania è. Ora   si da spazio ai documenti  ESCLUSIVI ! Video, dossier Antony Fauci ed  altri, già all’ attenzione degli inquirenti.  DI  RITA  CABRAS,    CONTINUA.

Sono caricati nella pagina video e documenti esclusivi; i video non sono reperibili in rete ). Trattano dello smaltimento dei cadaveri. Negli USA è entrata in vigore la legge, RCW 68.50.110 per il processo dell’ idrolisi alcalina per lo smaltimento dei cadaveri: ( non si rende noto il processo per ovvi motivi ). 20 gli Stati che hanno legalizzato questa pratica. In sintesi i cadaveri una volta processati vengono smaltiti attraverso le reti fognarie per essere raccolto sotto forma di bio-fanghi e distribuiti gratuitamente alle fattorie alimentari per essere utilizzati per la concimazione dei terreni: ( i morti sfameranno ì vivi ). Pubblicate email esclusive di Antony Fauci e altri. Altri documenti esclusivi ed esplosivi saranno disponibili nel prox. articolo.
Lei era Janie Marie Evans, deceduta dopo la prima dose di siero genico Pfizer, per schock anafilattico; Jeanie Marie era un soggetto allergico e nonostante lo avesse segnalato con insistenza sottolineando il fatto di essere stata costretta alla sospensione di un farmaco per lei indispensabile a causa di reazione avversa grave tanto da dover accedere al pronto soccorso come anche documentato nella relazione autoptica. Ebbene nonostante tutto questo la costringono alla vaccinazione; ora non c’è più! Lascia figli e nipotini. Da Fusani & soci si sente del continuo il mantra: [ ma cosa sono la piccola percentuale di morti rispetto alle ” vite salvate” IPOCRITI! Posto che le terapie geniche non solo non salvano una cippa! Ma non immunizzano un’ altrettanta mazza! Solo che l’ insondabile ignoranza in materia non fa vedere a costoro l’ ovvio! Ovvero che se questi veleni avessero una qualche azione immunitaria non sarebbe stato necessario la 3^ e tra non molto la 4^ dose. Chissà se Fusani, la spia che viene dal nulla & colleghi vorrebbero far parte di quella “piccolissima” percentuale di cui ora fa parte, purtroppo, anche Jeanie Marie Evans o magari un loro figlio, sorella o genitori…,serpi velenose. Guardate con attenzione i video perché il progetto dei satanisti che oggi vi danno lo zuccherino hanno in mente di sottoporre allo stesso processo 7 miliardi di individui e a meno che non vi sia stata data rassicurazione contraria anche voi sarete processati al fine di fertilizzare campi e orti. Fonte per Jeanie Marie Evans, CHD di Robert Kennedy Jr.
Dedicata alla Fusani e ai suoi sodali.: Aperti Verbis Fusani; chi scrive è a conoscenza che Ella, “signora” e i suoi colleghi frequentate questo sito, ne conoscete il contenuto e i documenti scientifici e autorevoli tra i quali vi sono i documenti scientifici, pubblicati da autorevoli testate scientifiche e ove scienziati coinvolti in prima persona attestano l’ impiego e la presenza di linee cellulari umane derivate e da feti abortiti e da tessuti tumorali note in ambiente scientifico-accademico, come HELA, acronimo del nome della involontaria donatrice Henriette Lacks: ( articolo su questo sito). Ora ” signora” Fusani è appena il caso di ricordare che là sua laurea con lode nulla ha a che fare con materie scientifiche men che meno con la medicina, per contro questa scrivente ha svolto per qualche lustro, con certo successo, professione di ISF: informatore scientifico del farmaco. Ora lei, ” signora”  chi scrive la invita a parlare attraverso i vari salotti di ciò che è di sua pertinenza e conoscenza evitando di proferire notizie aventi i caratteri della diffamazione e laddove non le riuscisse di contenersi e vuole parlare di vaccini…, ecco, ci parli del vaccino che si è fatta inoculare; un aiuto? Non è Pfizer, non è Astrazeneca, non è Moderna e non è J&J. Allora lo dice lei o necessita di un’ aiuto? Signora, lei rientra in quella categoria di persone che riescono a suscitare un profondo disgusto. Tenga bene a mente l’ articolo 54 della Costituzione e l’ articolo 241 del codice penale e da ultimo attenzione al reato di complicità in genocidio; i processi iniziano ad allestirsi
La glande giornalista Claudia Fusani col solito indice accusatore puntato come si addice ad una buona maestra soprattutto quando si ha una storia come la sua alle spalle con importanti entrature al SISMI, nel   caso di specie, i funzionari Marco Mancini e Pio Pompa. Era l’ epoca del rapimento da parte degli uomini della CIA in territorio italiano, di Abu Omar. Il funzionario del SISMI, Pio Pompa, chiede un ” favore” alla giornalista Fusani sul Giudice Spataro presente a Firenze per un convegno. Il favore verteva su qualcosa che il magistrato stava facendo in concreto circa la vicenda Abu Omar. La Fusani dice a Pompa che il magistrato avrebbe promesso qualcosa a due giornalisti del Corriere della Sera ma che non vi erano indiscrezioni. A quel punto la Fusani stante l’intercettazione, insiste con Pio Pompa per andare al passaggio successivo ovvero quello di incriminare il Giudice. Pompa, con maggior grano salis in zucca della Fusani dice no alla proposta oscena della giornalista-spia dei servizi. Esce lo scandalo, la spia Fusani si giustifica dicendo che non voleva perdere la sua ” fonte” e di averlo fatto per il giornale per la quale collaborava, Repubblica. Hai capito? Non si trattò di un’ infimo atto abietto quale quello di far incriminare un magistrato che stava   facendo il suo dovere contrariamente alla riprovevole, vigliacca spia ma la Fusani si immolo’ per alto senso del dovere e attaccamento aziendale: e per tale nefando atto abietto è necessaria una laurea con lode quale la spia Fusani si pregia?. Ma la deprecabile Mata Hari tende alla recidiva ed è il turno di Guido Bertolaso di cui in concorso con certi suoi degni colleghi ne distrugge l’ immagine salvo poi chiedere scusa alla vittima; come una mantide, se non deve accoppiarsi fa dei suoi compagni di ventura dei pasti. Ora smessi? I panni   della spia ha indossato quelli della  scienziata  e dai vari salotti monita, terrorizza ma soprattutto spara sciempiaggini e falsità che la sua cattiva   indole spinta   da quella bulimica inveterata
Assemblea Costituente, 19 dicembre 1948, riporta l’ approvazione dell’ emendamento con la formula; [ il Presidente della Repubblica è eletto per sette anni e non è rieleggibile. Approvato.
Pagina 132 del documento riservato Pfizer dove sottolineato in rosso si legge che il vaccino, il loro, non protegge da infezione da Sars-Cov2.