animali in politica o politica degli animali

Ciao Brambi!? Forse preferisci un tipo da spiaggia, so peppo beach! Nu me piace a sabbia ma no rinuncio alla comodità de la sdraio; vieni Brambi che ce stamo n’due stretti stretti..core a core; mazza Brambi! C’hai un rosso de pelo che m’attizza!….ronf..ronf..rrr..Ronfff…

Miao!! umano, il mio nome è snack! E già questo la dice lunga. La mia mamma umana non c’è ed io né approffitto per usare il suo ….coso e mandare un messaggio. Sono arrabbiatissimo…..FFFUFF! Ce l’ho con quella testa rossa della Brambilla che non si è degnata nemmeno di rispondere, lei che tanto dice di amare i non umani : ( io, sono modestia a parte, uno gnocco da gnente, della nobile stirpe dei felini ). Ti dicevo…., la  rossa  Non si è degnata neppure de risponne! Alla mia mamma che le ha scritto più di un anno fa chiedendo il suo aiuto! E la Brambilla?…. manco pe’ gnente! Devi sapere che noi siamo 5 fratelli più la nostra mamma felina: una soriana da sballo! Occhi verdi super accessoriata! Purtroppo non ci siamo solo noi 6, ma altri 10 amici, abbandonati che ormai vivono qui intorno e noi ci giochiamo, semo come se dice, na famiglia allargata. Alla nostra tribù si è aggiunto un piccolo riccio che vedessi…. li morta’ sua  come ci dà dentro coi nostri croccantini!. La mia mamma umana non ce la fa più a mantenerci perché ha anche perso il lavoro. Un giorno l’ho vista piangere, preoccupata perché non potrà più sfamarci a lungo. L’ho sentita parlare da sola, diceva: forse se scrivo a Michela Brambilla e le spiego la mia situazione, mi aiuta! Lei ama gli animali. La mia mamma non vuole nulla gratis e così ha scritto alla rossa chiedendo di aiutarla, magari facendo lavorare noi nella pubblicità……; io modestia a parte sono uno gnocco da gnente, guarda un po che espressività cia’ il mio simpatico musetto. Ecco! Questo solo chiedeva la mia supermamma umana, ma lei la Brambilla che tanto si vanta di amare gli animali manco si degna di rispondere…..; da retta al vecchio snack, quella la Brambilla, è una fasulla! Sai cosa deve aver fatto!? Uno di quei tanti sondaggi del piffero che lei e i mistificatori del suo partito fanno in continuazione. In pratica ha fatto censire, come dice la mia mamma, la popolazione non umana e d’ affezione e si è detta! Anvvedi quanti voti se ponno acchiappa’ co’ l’ animali! E da lli è partita la giostra col giostraio capo, no’ dudu’, altra vittima strumentale de’ sti furbi! Ma il berlusca !… da retta a quelli interessa solo una cosa, restare, come dice la mia mamma umana, imbullonati agli scranni del potere. Sono tutti populisti! Cioè ricercano il favore del popolo e usano ogni mezzo per ottenerlo: mamma dice che venderebbero anche la patatina della mamma pur di non mollare la cadrega. Guarda come si servono di noi animali facendo leva sui sentimenti dei nostri padroni genitori. La mia mamma dice che non faranno imbrogli co la sua scheda perché lei a votare non ci va! E da ciò che sento stando mollemente sdraiato mentre lei smanetta su questo coso…beh!  cia’ ragione e sai che ti dico amico umano? Neppure io e i miei fratelli e pure il riccio è dei nostri…. Non ci andiamo a votare!. Psss! Siccome sei stato gentile a leggere il mio sfogo vorrei ringraziarti scrivendoti la ricetta di uno dei miei piatti preferiti; mamma umana la chiama la trippa del mitragliere…: da leccarsi le vibrisse! Ecco la ricetta. In un tegame metti l’ olio…Nun esagera’ me raccomanno! Mettici dentro la trippa e fai andare a fiamma alta! Sfuma cor vino bianco, quanne’ che sfumato aggiungi mezza cipolla affettata,3 foglie di alloro e 2 piccoli tranci di pancetta affumicata. Fai rosola’ no brucia’! Aggiungi i pomodori pelati e passati, un peperoncino piccante e porta a cottura 8 min. prima de’ spegne aggiungi un barattolo di fagioli rossi de San Matteo si no ciai quelli che s’ammollano prima. Spegni e aggiungi der pecorino grattugiato: se te piace lo poi mischia’ cor parmigiano e poi….; beh e che te devo dì? Bon appettito! E lassaame anna’ che sento passi… ali morta’!      SE RITIENI CHE QUESTO SITO PER I SUOI CONTENUTI SIA DI PUBBLICA UTILITÀ E TI SODDISFA, SE IL TIPO DI INFORMAZIONE, LIBERA DA GIOGO E PASTOIE È QUELLA CHE CERCAVI E VUOI CHE QUESTO SITO CONTINUI AD ESISTERE PUOI, SE VUOI, CONTRIBUIRE CON QUANTO RITIENI A QUESTO IBAN; IT89V36O8105138261510661516. GRAZIE! anche a nome di snack, eros, peppo, clio con peppo appena nato che puoi vedere nell’ articolo; << vaccini, quando la disabilita’ e la morte arrivano in gazzetta >>        DI  RITA  CABRAS.

Snake il guardiano; corre l’ obbligo portare a conoscenza di chi legge che i gatti raffigurati nelle immagini sono di proprietà di questa scrivente pertanto si invita il/i soggetti che oscurano immagini ecc. Di astenersi da ulteriori azioni illecite!. Non  è consentito scaricare le immagini come finora è stato e fare business con i gatti altrui  senza darne comunicazione alla titolare  di questo sito. 
Brambi’!…, a bella! Nun ce prova’! Tze’ …. gnente gnente te credi che semo tutti rincoyoniti…… te sto a soffia’ Fffuuu!

vaccino si, vaccino no.

Vaccini si, vaccini no. Salve! Prima di tutto grazie della tua visita e segnatamente per quanto vorrai e potrai fare per il nostro Paese. Questa non è una testata giornalistica ma un sito dove verranno pubblicati documenti che sono anche frutto del lavoro di altri e che ringrazio come gli amici di MEDNAT.  Di cui consiglio chi legge di visitare il sito,  ricco di materiale utile per chi cerca di informarsi e formarsi a 360 gradi. Il coraggioso Gianni Lannes che ha rischiato e rischia con le sue inchieste, come ad esempio la nave dei veleni e l’ interessante articolo sulle trivellazioni del Marsili, il più grande vulcano d’ Europa, attivo. Il suo sito: ” SU LA TESTA”. Marco Mori, avvocato del foro di Genova che ha chiesto la custodia cautelare per Matteo Renzi e Mario Draghi. Gli altri coraggiosi amici saranno ringraziati all’atto della pubblicazione dei documenti. Lo scopo di questo sito blog è informare fornendo gli strumenti che consentano il formarsi di un’ opinione libera e scevra da condizionamenti in ciascun visitatore, nel totale rispetto di chi portatore di una formazione culturale e forma mentis dissimile, non è allineato al nostro pensiero. Per problemi contingenti legati alla salute di ciascuno di noi si è scelto di iniziare dal tema ancora caldo dei vaccini! Tassello di un ben più complesso e articolato puzzle che ci riporterà indietro nel tempo,1934 con nel mezzo qualche tonnellata di oro italiano illegalmente detenuto e che dobbiamo recuperare!. Fatta questa doverosa premessa possiamo dare “fuoco alle polveri” ed iniziare a trattare lo spinoso problema dei vaccini.  Fiumi d’ inchiostro e ore di sterili dibattiti televisivi dove le “opposte” fazioni, ad uso e consumo dei telespettatori, si sfidavano a singolar tenzone; colla differenza che al posto del fioretto l’ arma usata era il becchime che ora l’ uno, ora l’ altro, buttavano ai “polli” dall’ altra parte del video. È stata usata la strategia della seppia! O se si preferisce del polpo, che per coprirsi la fuga spara inchiostro per disorientare il nemico. Infatti nessuno di questi disinformati disinformatori, ha mai sfiorato il nucleo del problema; vale a dire gli inquinanti che si trovano all’ interno dei vaccini. Parliamo di metalli pesanti come il piombo e l’ alluminio! Bastevoli da soli a destare preoccupazione e non poco, nei cittadini, fruitori della somministrazione d’imperio per decreto della signora ministro CONTRA LEGEM, Lorenzin. Prendiamo ad esempio il piombo, uno dei metalli pesanti presenti nei vaccini. Parliamo dell’ intossicazione da piombo o per gli addetti ai lavori, saturnismo. nelle fasi iniziali dell’ intossicazione il saturnismo non è molto grave, poiché si può facilmente prevenire eliminando il contatto: Georg Bauer, lo scopritore, né parla esaustivamente nel suo trattato di epoca Leonardiana, 1500 circa), incentrato sui minatori. Grazie agli studi epidemiologici del Bauer, che traccia delle vere e proprie linee guida, che i moderni ricercatori hanno potuto coi loro studi applicati, giungere alle scoperte di cui oggi ci si può giovare tutti, da medici a pazienti. Infatti oggi sappiamo che il piombo, classificato tra i metalli pesanti; entra nella lavorazione del vetro e del cristallo, nell’industria della stampa, della pittura, del vinile come in quella petrolifera e per moltissimi altri impieghi, civili e industriali: sono composti da lastre di piombo i grembiuli usati dai medici per proteggersi dall’ emissione di raggi X durante l’indagine radiologica. Fin qui tutto bene, mentre non va affatto bene quando elementi come il piombo, l’ alluminio e altri inquinanti si trovano all’interno di farmaci come ad esempio i vaccini! Una cosa infatti è il contatto protetto di soggetti che per motivi professionali manipolano questi metalli! Altra cosa è l’inoculazione attraverso siringa direttamente nel muscolo come nel caso dei vaccini. Nella grafica delle immagini è apprezzabile il tragitto seguito dal farmaco che entra nel torrente linfatico che conseguentemente lo trasporta nei vari organi quali fegato, reni, milza, cuore e cervello dove crea il danno maggiore! Infatti il piombo depositato negli organi da luogo all’ insorgenza di patologie irreversibili e anche mortali! Dapprima suscitando uno stato infiammatorio e successivamente, se prendiamo in esame il sistema nervoso centrale,:( SNC), da luogo ad encefalopatie o malattie cerebrovascolari, quali ictus, emorragie cerebrali e danno delle terminazioni nervose periferiche. Vi sono poi i danni irreversibili a carico del sistema cardiovascolare, alterazioni del comportamento, dell’ apparato gastroenterico, del sensorio:( vista e udito), di muscoli e articolazioni così come il sistema riproduttivo. Questi i problemi causati dal piombo! Che sono e restano argomenti di trattazione specialistica pertanto non di pertinenza di questo blog le cui uniche finalità sono di informare il cittadino, fornendo gli strumenti anche solo per mera ricerca autonoma. Nei finti duelli televisivi il tema vaccini era incentrato scientemente sull’ autismo così come scientemente è stata spostata l’attenzione dei cittadini dal vero problema che sono appunto gli inquinanti in essi contenuti. Si è discettato finora di lana caprina e dintorni, ad esempio tutti si sono ben guardati dal parlare delle sentenze di condanna emesse da vari tribunali italiani contro il ministero della malattia: OPS! perdon, volevasi dire salute. Ministero!: si scrive ministero si legge, pantalone! Condannato a pagare i danni, causati dai vaccini!. In questa pagina vi sono alcuni importanti documenti video che chiedo con cortese sollecitudine di condividere prima che la mannaia censoria dei politicanti cali su di essi. Vi è il video dell’ ultima intervista rilasciata dal più grande esperto di vaccini, il prof. Maurice HIlleman, dipendente della multinazionale farmaceutica Merck. Il prof. Hilleman accusa la Merck di aver inoculato nei vaccini, tra gli altri inquinanti,anche virus tumorali;: (il prof. Hilleman dopo questa intervista è transitato in altra vita ). Vi è poi l’ intervista a Robert Kennedy jr, nipote di JFK e figlio di Robert, anch’egli assassinato, che denuncia l’ insabbiamento da parte dei media e della politica, delle prove che dimostrano che il vaccino causa l’ autismo! E da ultimo una chicca! Direttamente dalla Camera dei deputati degli Stati Uniti d’America un Senatore, Bill Posey denuncia l’ incontro avvenuto tra scienziati e membro del CDC, per distruggere i documenti che provano che il vaccino causa l’ autismo!. I documenti qui citati e pubblicati come pure altri, vennero inviati da chi scrive a l’allora direttore di Repubblica, dott. Ezio Mauro e ad’una associazione che si occupa di autismo:( il solo video del senatore). Dunque! Alla luce dei fatti e in presenza di sentenze avverse al ministero della salute, possiamo affermare di trovarci dinanzi al reato di attentato contro la salute e la sicurezza pubblica!: è appena il caso di ricordare che in forza e in fatto dell’articolo 28 della Costituzione Italiana, i ministri e nel caso di specie, torno a ripetere, la signora ministro CONTRA LEGEM, Beatrice Lorenzin, è penalmente e civilmente responsabile dei suoi atti anche se cessata dalla carica! Volendo significare con questo che i cittadini possono, laddove si sentissero lesi nei loro diritti o per averne ricevuto un danno, citare in giudizio i/la ministro, avanzando anche formale richiesta risarcitoria per i danni subiti, attraverso il sequestro cautelativo dei beni personali dei/della signora ministro chiedendo ai magistrati inquirenti di esercitare azione di controllo preventivo, a campione, su farmaci di cui è prevista una somministrazione di massa come appunto la campagna vaccinale, sul gregge: non l’ effetto gregge che è una menzogna! Indegna anche di menzione un tanto al chilo. Per correttezza e buon esempio la signora ministro dovrebbe fornire le prove video dell’ avvenuta vaccinazione dei suoi figli prim’ancora di imporre a cittadini sovrani e non sudditi trattamenti sanitari obbligatori atteso che è scientificamente provata la pericolosità degli stessi per la salute umana. Così come dovrebbe spiegare in modo intelligibile cosa intende per virus selvaggi!: Non si è mai riso tanto dai tempi  dei neutrini della Gelmini. E già che ci siamo, si pregerebbe la sedicente ministro spiegare ai discenti in una breve letio magistralis cosa intende con;:<< i virus girano in prima classe vacciniamoci tutti! Cosa vorrebbe intendere con questo che le patologie scomparse da tempo non sono portate dai migranti?! E chi sarebbero gli untori del personale di polizia e altri soggetti addetti alla prima accoglienza; forse che la ministro Lorenzin ha pagato loro un biglietto di prima classe e li hanno contratto la tubercolosi, la scabbia! E altre patologie vedi ebola e taciute!? Ma veramente pensa costei che il popolo italiano sia composto a maggioranza da lobotomizzati!? E può, la stessa, gentilmente, portare a conoscenza dei 64 milioni di sovrani Italiani, il nome del mandante di certe sue esilaranti esternazioni!?. Grazie della tua visita e del tuo pensiero se vorrai lasciarlo.  DI RITA  CABRAS.

Si ringrazia la ok pc di Andrea Sanna e il suo staff!: Grazie Andrea.  SI RINGRAZIANO ANCHE I  CENSORI PER  QUALI SI CHIEDONO PREGHIERE PER  LA LORO  LIBERAZIONE DA GIOGO E PASTOIE. _

Referto attestante la presenza di metalli pesanti all’ interno di vaccini esaminati

Tabella pagamenti ad associazioni ed enti

_

 

L’ INVASORE E L’ INVASATO; MÀ CHI PAGA?

Capita che si confonda la libertà di espressione con la libertà di ingiuria nella fattispecie un reato, che è esattamente quanto è andato in onda durante il collegamento da Mosca di un intirizzito Massimo Giletti. Protagonista da studio il direttore Sallusti che in un formidabile colpo di aterosclerosi ingiuria il Palazzo del Cremlino e i due ospiti in strada di cui uno ucraino, ai quali Sallusti da dell’italica famigerata espressione che si rifà al monorchidismo ovvero i portatori di un solo testicolo. Abbattuti in sol colpo d’arteria il Cremlino e i due ospiti in strada con Giletti, il direttore Sallusti indossato camice e stetoscopio, rivolge le sue fibrillanti attenzioni questa volta diagnostiche, alla portavoce del ministro Lavrov dandole della cretina ovverosia affetta da cretinismo,trattasi di patologia psichiatrica ove sono compromesse le facoltà cognitive di chi né è affetto; una forma di regressione mentale più o meno  grave. Esauriti gli strali a sua disposizione, sospinto da placche non tettoniche ma da depositi arteriali, il direttore si alza per abbandonare lo studio non prima di aver stoicamente annunciato la rinuncia al compenso pattuito il tutto senza che il conduttore Giletti intervenisse a bloccare il Sallusti furioso permettendogli di ingiuriare, gravemente, il Paese di cui era in quel momento ospite e gli stessi ospiti al suo fianco. Ciò di cui non si è reso conto Sallusti è che il suo intervento che voleva essere di difesa nei confronti del conduttore ha in realtà supportato le irrispettose  parole della portavoce del ministro, ad ogni buon conto la parte più ” divertente” l’ ha regalata la pasionaria de noantri mrs Mirta  Merlina ribatezzata  da alcuni “bocca di geco” per quella curiosa simiglianza col simpatico rettile di passare continuamente la lingua sulle labbra. La Merlino è andata giù pesante con una sequela di amenità per le quali si è provata una profonda vergogna. Ha detto infatti che in Italia i giornalisti non vengono assassinati e sono liberi di esprimersi. E dunque mrs Merlino partendo da Mino Pecorelli, Mauro Rostagno passando da Mauro De Mauro, Giancarlo Siani, Peppino Impastato, Ilaria Alpi e il suo operatore, Maria Grazia Cutuli, Enzo  Baldoni e altri, di che sono morti?! Non sono forse motivi politici legati al loro lavoro? Forse la Merlino non ricorda  ma chi scrive ricorda  bene il contenuto di una intercettazione dove il Principe nero di Savoia, Vittorio Emanuele così si espresse; [ quella putt… ha avuto quello che si meritava]. Quella putt… era Ilaria Alpi che ha onorato oltre che se stessa anche la sua professione; piccola grande donna coraggiosa che nella consapevolezza di poter essere assassinata per quella sua tignosa ricerca della verità, non si è fermata. Non ha lavorato al sicuro, protetta da uno studio televisivo a sentenziare minchiate!… quando ci vuole, ci vuole! Questi sono i giornalisti di cui gli italiani sono fieri  non i ” cani da guardia” legati a salsiccia, quella del potere, di cui è cinto anche il collo della pasionaria ” libera” , esecutori di ordini di tipo propagandistico hanno diviso in  Putiniani chi osa ragionare colla propria testa e si pone delle domande come  hanno fatto per i sieri genici dividendo, criminalizzandoli, i cittadini tra vax e no vax; lo hanno  fatto gratis?. Fanno liste di proscrizione con tanto di foto segnaletiche in prima pagina. Bene farebbero a riandare con la memoria agli anni di piombo ma non solo, quando i giornalisti erano anche spie: qualcuno ben più qualificato di  chi scrive li definì venduti). Chi  ha qualche  filo grigio tra i capelli ricorda ad esempio G. Zicari, Corriere della Sera, Guido Paglia, il Giornale o l’ Aginter Press , una copertura per attività di ” intelligence” : [ dalla requisitoria del Giudice Emilio Alessandrini, 13 dicembre 1974, sulla strage di piazza Fontana: ASSASSINATO!]. L’ Aginter Press agiva  con finalità di attuazione di azioni cruente e provocazione politica sotto le direttive di Federico Umberto D’ Amato reggente l’ ufficio affari riservati del Verminale a proposito  di Palazzi grondanti sangue. D’Amato era uomo della CIA. In Italia non solo sono stati assassinati giornalisti, Giudici, poliziotti, carabinieri; senza numero i civili morti causa stragi, dal dopoguerra ai giorni nostri. Ma in Italia vengono assassinati anche gli Statisti e Presidenti del Consiglio, Aldo Moro! E i mandanti travestiti di volta  in volta da mafiosi, terroristi, sono le amministrazioni americane  che hanno fatto  soprattutto dell’ Italia, carne di porco. Dal 1945 in poi hanno invaso Paesi, rovesciato governi, seminato morte e distruzione in tutte le regioni del mondo dove vi fossero interessi predatori. Una guerra all’ anno! Vogliamo ricordare  cosa hanno fatto in Kuwait? O vogliamo ricordare il Vietnam di cui si parla con certa  genericità. Ma cari sigg.ri giornalisti filo finto Biden, leggete il libro della grande Oriana Fallaci, NIENTE E COSÌ SIA, dove dentro vi troverete giovani donne gravide sventrate a colpi di baionetta, bambini, senza differenza  di sesso, brutalizzati e barbaramente stuprati dal branco statunitense poi bruciati vivi insieme al resto del villaggio, donne e anziani, col Napalm. Gli orrori di cui si sono e  continuano a macchiarsi le amministrazioni americane è cosa inenarrabile per cui ha provato disgusto persino il dio  che adorano, Satana. Chi scrive non sarà mai complice di pedofili, di praticanti sacrifici umani, di stupratori assassini, di portatori  di morte e  distruttori di popoli e  nazioni  incluso il popolo americano a  cui va tutta la fraterna solidarietà di chi scrive. Parlano di libertà dei giornalisti i filo finto Biden, Sallusti-Merlino, la stessa libertà riconosciuta ad Enzo Biagi, Michele Santoro, Luttazzi. Come non ricordare quello che è noto come editto Bulgaro. La verità è che hanno perso una buona occasione per tacere e coprirsi  di ridicolo. A costoro si dedicano le parole di Tacito; [ chi di altri  vorrà parlare  guardi se stesso e  tacerà]. Ma ogni popolo ha un suo retroterra, anche culturale; il popolo ucraino ha il suo come testimonia l’ immagine in evidenza il povero  corpo di una giovane donna polacca barbaramente smembrata nella strage di Volyn. Non è  dato sapere se la  giovane fosse di etnia semita o gitana . La strage  di Volyn voluta e  alla quale prese  parte lo stesso Stepan Bandera, eroe degli ucraini. Il numero  ufficiale parla di 50.000 morti  trucidati a sangue freddo dentro le loro abitazioni  come la giovane donna dell’ immagine. I numeri ufficiosi parlano di 83.000 morti. Quando i nazisti, quelli originali, videro quei  corpi ne rimasero esterrefatti, scioccati; si leggano  i rapporti contenuti negli archivi del ministero della guerra, ciò vale per qualsiasi  documento riguardi fatti  di guerra consultabili negli archivi dei vari ministeri anche statunitensi: vedi sul sito i death camp di Eisenhower…., altro che campi nazisti che al confronto  erano  resort a 5 stelle. L’ invasore e l’ invasato. Dell’invasore, sanguinosamente provocato per 8 lunghi anni, si conosce praticamente tutto mentre dell’ invasato ” eroe” ucraino si conosce solo la sua professione di attore comico e le poco edificanti attività messe a  nudo grazie ai Pandora papers. I giornalisti, non tutti, continuano a venderne l’ immagine di eroe senza macchia. Di intrepido condottiero che lotta  stoicamente per la libertà e i  diritti della  sua gente; niente di più falso! Zelenskyy  è un despota sanguinario e l’ unica libertà e diritti che riconosce sono i suoi, un bulimico nelle sue avidità. Un mentitore e calunniatore seriale, privo del benché minimo scrupolo non arretra davanti a niente pur di soddisfare i suoi scopi e come lui i suoi emissari una delle quali  è la sua ex commissaria Ludmilla Denisova, rimossa  dal suo incarico a  seguito della denuncia del deputato, Pavlo Frolov che ne sconfessa tutta l’ azione calunniosa, diffamatoria a mezzo stampa e interventi presso i vari Parlamenti   tra i quali quello italiano dove   denuncia falsamente stupri ed eccidi di massa ad opera dei soldati russi. Tutto falso come ammesso dalla stessa luciferina Denisova. Lo avrebbe fatto per costringere i governi  ad inviare armi e munizioni. Stesse calunnie vomitate dalla vice ministro ospite del conduttore Nicola Porro: il documento -video della reo- confessa ex commissaria Denisova è caricato nella pagina. Ma come già  scritto in precedente lavoro, questa guerra ricalca il modello Pearl Harbor; costringere l’ oggetto del ” desiderio” in questo caso Putin, ad attaccare attirando così  su di se e il popolo russo, l’ odio del mondo mentre il 7˚ cavallegeri al comando di crazy horse ” Biden”,  interviene altruisticamente in aiuto degli oppressi, dei martiri -eroi , preda  dell’orso russo impazzito, malato terminale di cancro, di Parkinson, di Alzheimer, di unghia incarnita, di flatulenza di priapismo, sordità e corda colica e piede di madura; insomma un dizionario medico ambulante. La verità è che Tutto era programmato da anni. Nel 2016, il sanguinario satanista padrino di terroristi  dell’Isis, John McCain ed il suo pard senatore, Lindsay Graham si recarono in Ucraina per conto del Senato. Nel corso della visita  i due mericanos incontrano gli uomini dell’ Azov  ai quali assicurano, garantendo loro che i gloriosi USA avrebbero fornito all’  Ucraina, al battaglione Azov, tutti gli armamenti necessari a sconfiggere la Russia. Correva l’ anno 2016; il conflitto inizia nel 2022; tutto come previsto anche nel piano della Rand Corp: Overextending and Unbalancing Russia, già trattato su questo sito. Da non dimenticare il programma biologico segreto ucraino. E dunque alla fine chi paga per i morti,  la ricostruzione? In primis gli Usa, a seguire gli Ucraini e i corrotti che si sono avvicendati, riempedosi ben bene le tasche, nell’ amministrazione dell’ Ucraina e seguire i Paesi che nel corso degli anni hanno addestrato gli Ucraini fornendo loro armi e sono, Inghilterra, Francia, Canada. Questa guerra come tutte le guerre made in Usa è  una guerra predatoria dove i predoni si sono accordati sulla spartizione delle ricchezze lasciando agli ” spazzini”  le spoglie scarnificate da smaltire. Si da conto dell’ allarme lanciato dalla direttrice di Europol, Catherine De Bolle, che denuncia che due terzi delle armi dell’ Ucraina finiscono in Kosovo e Albania dove andrebbero ad armare Daesh in Sahel: l’ Albania  è il nuovo parco giochi criminale dove stanno operando da tempo, ingerendo pesantemente nella politica di  quel governo, il finto Joe Biden e l’ autentico pendaglio da forca, George Soros; alla fine tutte le armi mandate agli ucraini saranno usate contro l’Europa  autodisarmatasi. Nella pagina è caricato documento pdf: cliccare su CMH_Pub…,come gentile omaggio a chi crede ma, anche per  gli  storici,  che nel 45, gli Anglo-Americani liberarono  l’Italia; loro, gli americani la vedono un po diversamente. Dentro vi è contenuta la famosa espressione pronunciata dal criminale Eisenhower sull’ armistizio italiano:[ uno sporco  affare ]. Pdf piano di attacco ucraino del  Donbass ante  invasione Russa. Buona lettura.     Di  RITA  CABRAS

Gli alleati catturano Roma, così titolavano non poche testate giornalistiche.
Invasione dell’ Italia e liberazione di tutti i mafiosi dalle galere dove Mussolini li aveva rinchiusi. Gli americani li misero a capo delle amministrazioni cittadine: questa è stata l’ unica liberazione per il resto l’ Italia continua ad essere invasa e vassalla.., anzi schiava degli americani.

Fired Ukrainian Official Admits She Lied About Russians Committing Mass Rape Convince West Send More Weapons

t117-046a-peads-f1-2-20150067f_0

t030-014-011-binderpeads-1-20150067f_0

6__ma_rz_91_polit_direktoren_d_f_gb_usa_bonn_keine_osterweiterung_copie-3

expose–news-com.translate.goog-Your Government quietly confirmed the Fully Vaccinated are developing Acquired Immunodeficiency Syndr-2

dailyexpose-uk.translate.goog-New Study confirming COVID Vaccine causes Severe Autoimmune-Hepatitis is published days after WHO iss

Conflict-related civilian casualties as of 31 December 2021 (rev 27 January 2022) corr EN_0

Altra testata titola sull’ invasione della Sicilia; invasione non liberazione. Gli Anglo-Americani hanno sempre parlato di invasione, gli unici a parlare di liberazione sono gli italiani convinti dal linguaggio della propaganda dei partigiani venduti agli alleati come testimonia l’ elenco del piano Marshall, nomi con accanto la cifra intascata per i loro servigi. Si parte dalla famiglia Agnelli, ai fratelli Pirelli e via di seguito. In altro articolo si pubblicherà la lista in originale.

CHD-Letter-to-FDA-VRBPAC-2022-06-10

 

 

 

 

RAND_RB10014

INSR_fight-against-grand-corruption-in-Ukraine_EN

plans_ukrainiens_d_attaque_du_donbass_1-6-6

CHD-Letter-to-FDA-V

Robert Kennedy chiede anche il tuo aiuto per bloccare la richiesta da parte di Big pharma di una nuova autorizzazione all’ uso emergenziale per vaccinare bambini dai 6 mesi di età in su. Invia la lettera caricata nella pagina: verrà accolta anche se inviata dall’ Italia. Clicca su CHD letter. Grazie! : non perdere la prox pubblicazione.

CMH_Pub_6-2-1

RBPAC-2022-06-10

A volte la libertà non rende liberi se non dal proprio corpo. In 28, assassinati per averla cercata, la verità. Si ringrazia l’ autore del post per aver pensato di unire, onorandone la memoria, chi nella verità ha creduto fino al supremo sacrificio; la propria vita. GRAZIE!

DALLA PRIMA FISTOLA DI “SAN” ZELENSKYY LADRO…

…”Fratelli”! Oggi  vengo a voi con parole che sono di giubilo! Di consolazione e di speranza per tutti voi che ambite ad essere miei emuli. Io sono un’ uomo fortunato, felice. Ho fatto una brillante carriera come attore show man, ho guadagnato molto denaro è vero, ma niente in confronto a quello che come un sorcio sto mettendo nelle mie varie tane grazie al mio pigmaglione e maestro a cui devo tutto questo. Lui mi ha insegnato tutto!  Mi ha insegnato cos’è la  vera democrazia, infatti  ho chiuso tutti  i canali televisivi  che erano  critici  nei miei confronti. Poi  ho eliminato tutti  i partiti di  opposizione così da non avere noie  e  fare il piccolo ” insospettabile” Hitler in santa pace mentre il mondo si strugge di  compassione e ammirazione per me io ordino  ai miei  anonymous di attaccare la neutrale Svizzera, il loro fiore all’ occhiello, la Nestlé per castigarli per la loro neutralità così come puniró tutti coloro che non vogliono mandarmi armi e danaro; io sono il Presidente! Così ha voluto il mio padrino, il glande  George Soros! Nessuno come lui.  E fin qui la celia ora però passiamo alle cose serie:  ( se lo stomaco regge poiché niente è più insopportabile  di un’ ipocrita, un vigliacco!  Un ladro sanguinario con indosso il saio del mendico oppresso e perseguitato.  Appurato già l’ humus  in cui si è formato il Presidente -muppet- sanguinario,  proseguiamo sul solco tracciato non prima però di aver compiuto un salto in quell’inferno  che fu l’ Odessa del 2014: la specifica perché vi fu un’ Odessa del 1941, un’ altro abominio) . Dunque! Si sa che sui fatti criminali di Odessa 2014, i media, i nostri solerti giornalisti hanno informato l’opinione pubblica col solito pressapochismo. Ad esempio non si è detto, qualora si fossero dati pena di documentarsi, che Odessa fu esattamente la copia carbone del G 8 di Genova tranne che per aver arsi vivi degli innocenti: nella pagina è caricata la prima parte della ricostruzione analittica fatta dai giornalisti russi dove si evidenzia la presenza di un personaggio tuttora ricercato, che marcia insieme ad altri soggetti esibenti tutti il nastro di San Giorgio. Lo stesso soggetto è ripreso mentre si libera delle insegne russe per indossare quelle ucraine e buttarsi in mezzo a quell’ ordalia di sangue. Viene in seguito ripreso accanto alle forze dell’ ordine ucraine, conversare con esse e allontanarsi dal luogo del crimine a bordo di automezzo della polizia ucraina. Quanto documentato dagli analisti russi coincide con quanto documentato e pubblicato da giornalisti non italiani. Odessa fu un massacro pianificato dallo Stato ucraino per odio razziale: gli ucraini considerano i russi degli scarafaggi da castrare, non che delle etnie di colore e degli ebrei pensino cose edificanti : ( vedi testimonianza di un soldato francese che ha combattuto in ucraina ed ha documentato i crimini commessi dagli ucraini, inclusi gli “eroi” dell’ Azov che hanno pietito compassione e salvezza anche da Bergoglio, loro che hanno dichiarato che se ne avessero la possibilità scuoierebbero vivi ebrei e neri ),  caricata nella pagina l’ intervista rilasciata dal soldato francese rientrato scioccato per ciò di cui  è  stato testimone. Certo non una dichiarazione compiacente  né tanto meno dei video fasulli di propaganda fatti da degli assassini presentati come eroi da scarsi quanto faziosi giornalisti…; a voler essere generosi. Vi sono prove e testimonianze di fosse comuni già acquisite agli atti i cui autori sono ucraini. Ad ogni  buon conto l’ odio razziale non è l’ unico movente quantomeno non quello principale poiché in Ucraina  vi erano già importanti investimenti del governo americano che iniziano  coi biolabs a partire  dal 2012: documento caricato  nella pagina ). Anche la perfida Albione oggi rappresentata dal Premier ” pannocchia” Johnson, aveva ed  ha i suoi interessi in quella che gli americani chiamano ” la grande lavatrice puzzolente” a  causa della forte attività di riciclaggio. Già prima del 2012, erano presenti in terra Ucraina forze della CIA e dei servizi di Sua Maestà Britannica Lilibeth; nella pagina è  caricato l’ articolo di un bravo giornalista  italiano, Daniele Trovato di Linea Diretta 24  presente a Odessa durante quei sanguinosi e criminali fatti del 2014. È tempo  di tornare alle ricchezze di “San” Zelenskyy…, ladro. A fare le pulci sulle ricchezze del santo-Presidente ucraino sono gli olandesi. Ricchezze personali in moneta sonante stimate, come denuncia il post  in evidenza, in 850 mln di $…; a wà den sten? Mericani!  Tutti abilmente incanalati in una fitta ma che dico fitta! Fittissima ragnatela di società  offshore create dallo stesso san Zelenskyy da Kiev. Ricchezze che il santo  martire ha accumulato, secondo quelle simpatiche  canaglie olandesi, dopo l’ ascesa del santo al cadreghino Presidenziale. Ma come arrivano quei paragnosta olandesi a mettere il sale sulla coda al santo  matematico  di Kiev? Vi giungono a cavallucio del deputato ILYA KIVA, che stornellando sulle epiche  gesta del martire  di Kiev, canta; e san Zelenskyy  martire de Kiev/ se porta  100 mln al mese fuori porta/ li mette   in conti offshore che lui  controllaaa..aa/. Er deputato  Kiva.. canta  ancoraaa.. fior de limonee/ lo staff de Zeleeenskyy pure magnaaa /ma magneno pure li politici occidentali / co le tangenti dicono  che pagheno/ l’ assistenza a li Paesi propri/ così  e la vita che viene e   va / gioia e  dolori ce porterà.  100 M I L I O N I al  M E S E!  Tanto è lievitato l’ appannaggio del martire logorroico onnipresente Zelenskyy che stando sempre al deputato  Kiva, buona parte  del malloppo….., acc! maled! Volevasi  scrivere stipendio, chiedo vena… le mie  sono esauste, lo stipendione san Zelenskyy lo custodirebbe in uno dei suoi salvadanai preferiti che si trova.. indovina un pò? Nelle isole  vergini britanniche : chissà se pannocchia- Johnson ne  sa qualcosa ).  In quel meraviglioso  paradiso, fiscale pare  che la famiglia del martire di Kiev detenga il 25% del pacchetto della Multicapital  Corporation attraverso una società di  comodo registrata in BELIZE,  la Film Heritage.  Naturalmente c’è molto  altro ma si vuole     dare spazio  ai documenti, in pillole si aggiunge solo che attraverso  il  direttore del  Simon  Wiesenthal  Center di Israele, EFRAIM  ZONOFF, si  apprende  che  il  governo  di  Trudeau ha anch’esso  preso parte  all’ addestramento dei  N A Z I S T I! ucraini.  E  se ciò sembra poca  cosa si dà  notizia dell’ avvenuto furto nella centrale  di Chernobyl, da parte ucraina, di  materiale per la costruzione di bombe sporche. E poiché tutto è strettamente connesso: pandemie =  vaccini + guerra , si dà conto che il ” veggente” Bill Gates a marzo 2021 vaticina la pandemia di vaiolo delle  scimmie descritta come globale  e naturalmente mortale; il documento è stato pubblicato  nel  2017. Nel suo delirio genocida il filantropo pedofilo eugenetico racconta  che il mortal virus di laboratorio, ucraino? emergerebbe da una nazione  immaginaria, Brinia..: provate ad  anagrammare ).  Il pizio di Albuquerque: luogo  ove avvenne il primo  arresto di Gates e confidando in quello definitivo ), l’ oracolo, dicevo, disse che si sarebbe diffuso a livello  globale nell’ arco di 18 mesi. Nel documento, caricato  nella pagina, è ” prevista” la data esatta   della pandemia. Inoltre vi sono  previsioni  pandemiche che abbracciano l’arco temporale, 2025-2028; per allora una buona parte   dell’umanità si sarà già  estinta. Nella pagina sono caricati  i documenti che provano la corruzione di Biden da parte del colosso  energetico  ucraino Burisma, avvenuta  quando Biden era il vice di quell’altro ” santo” di Obama. Dal coraggioso  Joe  Lauria, si  apprende  del  video fatto  rimuovere dall’amministrazione di  Biden-Obama,  ove  si  denuncia il pieno coinvolgimento attivo da parte statunitense nel colpo di stato che nel 2014 ha portato in modo sanguinoso al rovesciamento di Viktor Yanukovic eletto dal popolo ucraino. Il video è stato rimosso  dopo 8 anni di permanenza  e visualizzazioni in rete: hanno rimosso il video ma non potranno mai rimuovere i loro   efferati  crimini. E chiudiamo con una lieta notizia; si dice che in cielo si faccia più festa per un peccatore pentito che per 100 giusti. E dunque è con sommo gaudio che chi  scrive annuncia l’ avvenuta ” conversione” dell’ Washington Post che in spirito di verità scrive delle catastrofiche condizioni e  del collasso morale dei soldati ucraini  al fronte, mancano praticamente  di tutto  ma in primis il cibo, una vera e propria disfatta. E dunque di che cianciano i sigg.ri giornalisti da mane a sera?.  Corruzione Usa-Ucraina più altri continua….    DI   RITA  CABRAS.     biden-cynically-uses-ukraine-to-cover-food-sabotage

 

 

Lui è il principe del foro di satana al secolo Vsevolod Gonchareskii: secondo nome Eduardovich, avvocato, all’ epoca 47enne, noto attivista mosso da odio razziale verso i russi. L’ avvocato era tra coloro che finivano a colpi di mazza da baseball i cittadini russofoni di Odessa che si gettavano dal palazzo per sfuggire alle fiamme. Dopo un processo farsa ad onta delle prove video, testimonianze di giornalisti stranieri che consegnarono il loro materiale ai giudici, questi lo rimisero in libertà! Perché si domandera’ a giusta ragione il lettore; ma perché il Collegio giudicante condivideva la stessa ideologia. E per onestà non solo intellettuale chi scrive crede non sia corretto definire gli ucraini nazisti in quanto le efferatezze di cui si resero protagonisti furono di tale ignominia da lasciare sbigottiti i veri nazisti; gli ucraini si spinsero oltre l’ immaginabile è sufficiente leggere i rapporti dei tedeschi del tempo ed anche allora non si riesce, forse per lo shock, a comprendere quei fatti, quegli abominii.: l’ immagine è stata estrapolata da un video girato durante il massacro ad Odessa. Osserva bene il volto.

kiev-ivm-fact-sheet-eng

RAND_RB10014

 

427618359-Shokin-Statement-1

Odessa, un cittadino in preda alle fiamme si getta dal palazzo dei sindacati. Non sa che ad attenderlo c’è il principe del foro di satana che lo finirà a colpi di mazza da baseball.
Odessa, Palazzo del sindacato, questa donna con una gravidanza a termine, fu stuprata e strangolata con un filo elettrico: alcuni sopravvissuti hanno raccontato che mentre la stupravano gli stringevano il cavo elettrico intorno al collo. Nessuno però si è interrogato sulla terribile morte del bimbo che stava per nascere.
Odessa 2014, così titolava la Repubblica.

233896

Odessa 2014, la Stampa parla di offensiva e incendio non di trappola dove l’ incendio è stato appiccato per costringere i cittadini russofoni di Odessa a trovare rifugio all’ interno del Palazzo dei sindacati dove furono barbaramente trucidati senza che gli assassini ucraini venissero disturbati.
Mastro Giletti questa  volta  si è talmente impegnato da essere riuscito a scendere sotto il livello del battiscopa mandando in onda quella sconcezza dello stupro che Giletti ha ascritto ai russi su un soggetto che sempre Giletti ha detto essere ucraino. Posto che il Zelenskiano conduttore per par condicio avrebbe dovuto mandare in onda la castrazione dei soldati russi ad opera degli ucraini che tra risate gutturali suine, dopo l’ asportazione introducono gli organi asportati nella cavità buccale dello sventurato fino a che non ne rimane soffocato. Ora nella sua foga propagandista il conduttore non si è reso conto di aver commesso reato e per l’ esattezza due! Il primo, piuttosto grave è l’ istigazione all’ odio razziale e a delinquere poiché qualche squilibrato che ha visto quello sconcio potrebbe sentirsi legittimato a compiere atti di violenza contro cittadini russi presenti in Italia. L’ altro reato è l’ oltraggio al  pudore. Erano ben visibili quelle parti   malignamente male occultate, perché mostrare quell’ erigendi penis? Forse in sfregio di chi scrive per aver criticato professionalmente mr Narciso? Homo de casta. Versato per le coup de théâtre, Giletti è  uomo in conflitto di duplice appettenza; quel  suo indugiare su attività sessuali promiscue di soggetto allo stato detenuto: vedasi ore di trasmissione, ragazze  in studio  sulle  quali Giletti ha usato le sgorbie per  cercare  di scavare il loro intimo. Quell’indugiare  su quei rapporti mercenari. Ci si ferma poiché le umane debolezze, miserie, riguardano solo chi le sceglie, chi le pratica. Il libero arbitrio è facoltà di tutti nel rispetto altrui. A Giletti non resta che rigolgersi all’ Altissimo e come l’ apostolo Paolo pregare il Signore di rimuovere la ” scheggia” che ha nella carne. Al lettore si raccomanda il discernimento e a non mettere mano alla violenza contro chicchessia poiché danneggia solo se stesso in nome della propaganda di certi conduttori-giornalisti.

NTI_Paper_BIO-TTX_Final

lineadiretta24.it-Odessa Video e la guerra in Europa

Formal-Cooperative-Agreement

dtro-kharkiv-eng

dtro-dnipropetrovsk-eng

In questa immagine si vede la Boldrini che si ricorda è la stessa che spese migliaia di euro di denaro pubblico per far recintare l’ abitazione del fratello al fine di impedire a sguardi indiscreti di posarsi sulle sue “beltà” . Non paga ingaggia una squadra di acchiappafantasmi per scovare in rete coloro che la degnano della loro attenzione. La signora in questione è qui ritratta mentre riceve tale Andrij Parubuij, al tempo indagato per il massacro di Odessa. Questo stesso ” signore” ebbe a dichiarare pubblicamente che;[ Hitler è stato il più grande politico del 900, l’ unico a praticare la democrazia diretta…; ai crematori ]. E poi dicono che il PD non è il partito dell’ accoglienza senza se e senza ma.
Donne ucraine in parata in onore dei nazisti. Un passato mai rinnegato di cui vanno fieri, lo prova il fatto che fuggono dalla guerra ma prediligendo la Germania. Nella parata le donne e gli uomini indossano i loro costumi   ricamati come  al dì di oggi ogni 28 aprile in onore delle ss divisione Galizia.

Ukrainian volunteers in the east feel abandoned as Russia advances the Washington Post

French former Marine returns from Ukraine shocked

Di recente ospite di una trasmissione italiana la vice ministro ucraina si presenta col suo matronale abito ricamato indossato nel recente anniversario, 28 aprile, in onore delle ss naziste. La matrona ucraina ha così voluto buttare in faccia a conduttore e relativi ospiti, il suo essere orgogliosamente nazista. Sottoposta a domande imbarazzanti nella loro pochezza. Domande del tipo; [ ma a lei, non la addolora..ecc] . A Capezzó! Facce ride! ). La vice con una staticità della mimica facciale marmorea, ha fatto il suo monologo propagandistico passando attraverso i vari temi fino alle calunnie di bambini stuprati davanti alle rispettive madri ad opera, a suo dire, di soldati russi senza che la mimica facciale fosse  solcata dalla pur minima emozione. Una freddezza e un cinismo che raramente si riscontrano in una donna che è anche madre. L’ unica cosa animata in questa donna erano le mani che muoveva con studiata abilità; indubbiamente una parte del suo corpo che ama molto per la quale avrà ricevuto molti complimenti sopratutto da parte maschile infatti, ad esclusione di Capuozzo, gli altri sembravano quasi intimoriti, piuttosto ossequiosi: intuibili i commenti della matrona ucraina al rientro in patria.

” UNITI NELLA DISINFORMAZIONE”…..; Loro.

Una delle tante vignette che riflettono le condizioni di salute mentale di Joe Biden

Uniti nella disinformazione, così recita lo slogan di una pubblicità contro  le false notizie che circolano nell’ web ma non solo. Non v’è dubbio che siano uniti  nel  diffondere  le cosiddette fake news il riferimento  non troppo  velato è ai giornalisti-conduttori tv ma anche della carta stampata di casa nostra. L’ ultimo  esempio in ordine di tempo è quello delle  ormai celebri acciaierie  ucraine assurte ad  avveniristica  città  sotterranea dove l’ unica cosa che sembrava mancare era la massaggiatrice cinese. E così gli italiani  hanno assistito ad una compassata,  grave, con accenni  di sempre efficace, secondo loro, finta rabbia scemante in accenni di nervosismo per dare maggiore enfasi  alla loro fake-narrazione mentre ai telespettatori  si alzava minaccioso il cortisolo che viaggiava a 1000 dalle surreni alle pudenda ai bulbi del capillizio e ritorno. Da Mentana a Giletti dalla miracolata di GianLuigi Paragone che al pari dei salmoni durante la riproduzione andrebbe controcorrente, all’ “ammiraglio”  dell’ ex servizio pubblico ormai SPA, Bruno Vespa che si è avvalso della dotta consulenza tecnica di Margelletti: pensa in che mani siamo ). Ai conduttori al plasma si affianca  la carta stampata, La Stampa, Repubblica, il Corriere ecc. Più sono grandi più è credibile la falsa informazione. Tutti uniti, loro, sotto un’ unica bandiera, quella delle bufale. È bastato un gioco da tavolo e con un pizzico di fantasia lo hanno trasformato nei sotterranei delle acciaierie ucraine. Vespa con bacchetta d’ ordinanza e cipiglio delle notizie gravi spiega i vari piani del gioco da tavolo e, si grande era la meraviglia per quella mirabilia di città sotterranea si bene organizzata da far proferir alla bocca sua rimasta muta… guarda qua, anche le serre per l’autosufficienza! E ci sono anche i garages….; aanvvedi che robba! Ora! Ci si può rotolare per terra dalle risate per questa sciatteria giornalistica ma non quando ci sono in gioco milioni di vite e il destino futuro di un Continente l’Europa! Allora  la disinformazione diventa grave e inaccettabile e maggiormente quando a scombinare gli equilibri e la sicurezza del mondo è un 78 enne non più presente a se stesso, lasciato al comando degli Usa da un partito, quello democratico, che non vuole pagare dazio ma osando dove solo  i folli osano scatenano , servendosi dell’ Ucraina e di uno sciagurato fantoccio una guerra per procura pensando di prendere 2 piccioni con una fava ovvero mandare a monte i processi che li travolgerebbe e cosa più importante riuscire a mettere le mani sulle ricchezze della Russia eliminando Putin. Joe Biden, 46˚, Presidente degli Stati Uniti non più in possesso delle sue facoltà mentali come si legge nell’ immagine in evidenza ma come denunciato anche dal Daily  Mail Online già nel 2021, ma soprattutto come risultante dalle lettere firmate da 139 Senatori del Congresso degli Stati Uniti, indirizzate alla Casa Bianca, al medico della Casa Bianca e per “conoscenza” a Biden stesso, lettere ove i firmatari chiedono risposte sulle condizioni psico-fisiche dell’ illustre inquilino se è ancora in grado di guidare la Nazione. Le condizioni mentali di Biden sono pubbliche al punto da interessare la satira: un’ esempio lo si vede nella vignetta in alto a sinistra. Ora il declino cognitivo di un essere umano è sempre cosa triste che suscita umana compassione. Cosa diversa è quando la perdita delle facoltà  mentali colpisce il Presidente degli Stati Uniti che per di più ha aperto un conflitto per procura attraverso l’ Ucraina contro Mosca;  ma dico ragazzi! Ci troviamo per caso nel cortile del  manicomio a pettinare filetti di alici virtuali? 3 terzi dell’ umanità rischia l’estinzione perché al comando degli Usa vi è un 78 enne che non è neppure  più in grado di dirigere la propria mentula nell’ orinatoio? E cosa più sconvolgente è il tacito appoggio dei giornalisti nostrani, che sono ben consapevoli delle deteriorate condizioni psico-fisiche di Biden non solo tacciono ma ne accompagnano  le demenziali iniziative guerresche con analisi  partigiane e  compiaciute vedi papero  Mentana ( profilo silhouette ), e il suo ” esperto” in studio. Siamo alla follia delle parti inverse dove anziché dibattere sulle condizioni psico-fisiche del Presidente degli Usa  che sta portando il mondo verso un conflitto  termonucleare e alla conseguente estinzione dell’ umanità ne sostengono orgogliosi le folli gesta con improbabili analisi tattico-belliche di cui per primi se solo rivedessero i loro  interventi ne proverebbero vergogna tanto sono puerili e inconsistenti. Anziché fare pressione si da  costringere i corrotti di Washington tra democratici e filo democratici ma di bandiera repubblicana, a rimuovere il finto Biden dalla Casa Bianca continuano come se nulla fosse e  guai poi a criticare il sanguinario Zelenskyy deciso a versare il sangue dell’ ultimo ucraino  così  ha detto. Finirà col fare ciò  che fece Hitler, quando finì gli uomini sopra i vent’anni arruolò i bambini. Chissà se ci sarà  un cambio di rotta o gli italiani dovranno continuare a sorbirsi giochi da tavolo scambiati per sotterranei reali  o videogame   in stile guerre stellari spacciati per lanci di bombe al fosforo  bianco sparati dai russi dimenticando che cosa produce il fosforo  bianco sulle forme di vita, sugli esseri  umani. Andassero almeno a rivedere, in senso  visivo, i reportage su Falluja girati da Giuliana Sgrena; quelli si autentici resoconti di giornalismo coraggioso non la sciatteria cui si è  costretti a sorbirsi per cercare  di informarsi facendo anche il giro del mondo  cercando giornalisti indipendenti che per fortuna esistono e  infatti  è bastato un “voletto” in Canada per trovare un giornalista indipendente che è andato a verificare le famose  fosse  comuni scavate   dai russi hanno detto tutti in coro a reti e tg unificati. Sono  bastati un giornalista  indipendente   una telecamera e  due becchini per sconfessare il solito satellite americano: il documento  è   caricato nella pagina).  Questo  è giornalismo  e male che vi avveleni la coda …,sciattoni cacabrache che fanno i reportage   dalla hall dell’ albergo, vedi quel  gigione narciso  di mastro Giletti  e stendiamo   una  coltre pietosa  sugli altri pettegoli che informano gli italiani  sul costo del piumino  indossato da Putin, serve in giorno di lavatoio, sai quanto interessa  agli italiani costretti alla fame  e a chiudere le loro attività da politiche affamatorie imposte dai filo-americani con le terga  saldate agli scranni del Palazzo.  Brevemente  si da conto  omettendo la fonte che  è   statunitense, che Usa e NATO, perciò anche l’ Italia, hanno deciso l’attacco diretto, massiccio contro la Russia che dovrebbe avvenire tra luglio e agosto attacco che sarà preceduto da un’  operazione  sotto falsa  bandiera in Ucraina: probabilmente un’ attacco  chimico la cui responsabilità sarà scaricata  sui russi, questo al fine di far ottenere a ” Biden” la giustificazione da esibire  al Congresso entrare ufficialmente in guerra…;  cintoleso!  L’ attacco chimico dovrebbe verificarsi  a giugno.  A marzo 2022, vi è stato il  trasferimento  segreto negli Usa per essere sottoposti ad addestramento intensivo di piloti  da caccia F-16, i cadetti militari dell’ accademia  di volo ucraini alfine di prepararli per il dispiegamento  contro i piloti  russi: mandano dei ragazzini  con ancora il ciuccio in bocca  contro piloti esperti  con migliaia di ore di volo sul groppone; e  qui si conclama tutta la follia dell’ amministrazione ” Biden” , il lettore sappia che occorre un tempo non inferiore  a 6 mesi per brevettarsi per poter pilotare un’ ultraleggero su territorio  nazionale e dunque  è possibile preparare  un pilota in 5 mesi per macchine come gli F-16 da mandare contro i piloti  russi? Indubbiamente  stanno preparando  dei kamikaze  ma! La follia non si ferma qua! Perché i ragazzi   del cortile   del manicomio hanno  deciso di attaccare la Russia trascinandosi dietro l’ Europa, nella consapevolezza  di essere sotto scorta armamenti, che tutti i test dei loro missili ipersonici  sono miseramente falliti:  leggi documento nella pagina), hanno esaurito i loro javelin andati tutti in Ucraina. La Lockheed non è in grado per tutto il 2023 di soddisfare le richieste della Casa Bianca, stesso discorso per i loro missili ordinari andati esauriti. Questo lo scenario, che si fa? Si canta tutti in coro un si salvi chi può?. N.B. Il documento contenente l’informazione dell’ imminente attacco contro la Russia è stato portato  all’attenzione dell’ autorità competente].  Si consiglia la lettura di tutti i documenti caricati tra i quali vi è il documento sul massacro di Volyn  avvertendo il lettore   della crudezza delle immagini, dure persino per un medico settore di decennale  esperienza. Info per i lettori;  Questo sito chiuderà nel 2022  per l’impossibilità di tenerlo aperto, non vi sono stati contributi neppure da chi ha sfruttato  questo sito per attingere notizie divulgate attraverso altri siti e tv e da chi ha scritto libri cercando di copiare lo stile costruendo una narrazione grazie alle informazioni attinte come ad esempio il filo conduttore che lega gli omicidi di Abraham Lincoln  fino ad Aldo Moro. Tutto ciò senza la correttezza di citare il sito e ci si ferma  qua…..; per il momento ). In vista della chiusura si condensera’il lavoro che purtroppo non potrà essere portato a compimento, negli ultimi pochi articoli,  Buona lettura.   DI  RITA  CABRAS.

Il ministro Lavrov è stato gravemente offeso e vilipeso per le sue parole su Hitler. Ora il ministro non conosce Fracchia poiché dopo l’ ultimo colpo da maestro, da grande diplomatico agli  Esteri , Luigi Di Maio ha pensato di escludere dal premio Strega un’altro artista russo. L’ incapacità di scindere l’ arte e la cultura da bassi interessi di bottega soprattutto di Biden-gate e Obama-Gate perché questa guerra tutto è tranne che per la democrazia e la libertà in Ucraina , Paese tra i più corrotti al mondo. Pertanto  con lo stesso atteggiamento fracchiano chi scrive chiede scusa al ministro Lavrov per le offese arrecategLi da coloro che in  Italia rappresentano solo se stessi.  Ministro Lavrov, non bombardate l’ Italia, non distruggete le bellezze che tanto amate anche voi, sono solo ragazzini in pantaloncini corti che giocano a fare disastri…; ò perdon! Volevo dire politica. Lei ministro non è incorso in nessuna inesattezza storica, gli Hitler erano ebrei Askenaziti questo è un fatto scientificamente provato come è l’ ignoranza determinata dalla pigrizia e dal pressappochismo di molti, troppi che parlano in tv e occupano Contra Legem le Istituzioni.  La prego di accettare le scuse a nome di tutti gli italiani ché allo stato non sono rappresentati da nessuno, fatto anche questo dimostrato ad Abundantiam. L’ Italia ha cessato di essere Democratica dopo l’assassinio dell’ ultimo Statista, l’ On. Aldo Moro, fatto assassinare dall’ amministrazione Usa.
Stepan Bandera, ebreo Askenazita, figlio di genitori entrambi ebrei cattolici, ordinò e partecipò al massacro di Volyn; il numero è impreciso ad ogni buon conto non inferiore a 50.000 tra polacchi, ebrei, zingari e omosessuali. Il documento è caricato nella pagina di cui si ricorda la crudezza delle immagini non adatte a persone sensibili.

Jeffrey Prather:Bucha massacre is a false flag-Brighteon.tv

Leaked FBI Docs Reveal U.S.Govt.Funded Ukrainian Neo-Nazi Group That Orchestrated Charlottesville Riot To Destabilize The West And Stoke Racial Tension-en Volue

Video Chernobyl

Hypersonic missile delay puts US further behind Russia and China | the Straits Time

No new production of Stinger missiles until 2023 while u.s. supplies are shrinking- Strange Sound

 

‘A Marie’ ! Ma che te ridi..de fresconate che dici? Ma li morte’! Ma che figura ce fai fa a noi italiani; hai dato dell’ ignorante ar ministro russo….[ ha detto delle cose aberranti ecc.]. ‘A Marie’! Qua de aberrante ce sta solo l’ ignoranza storica tua e de tutto er circo de cicisbei che te lucideno e terga cor sidol e a lingua: ABSIT INIURIA VERBIS….; è solo pe ricorda’ quer sant’uomo de Trilussa e omaggia’ te che sei romano verace e che tanta poesia metti ner core…te pijasse Marie’..mannaggia a te!
Massacro di Volyn, ordinato da Stepan Bandera a cui  prese parte. Un’ esempio di ebreo Askenazita, che assassina altri ebrei un’ alta percentuale erano ebrei polacchi. Si avverte il lettore che all’ interno del link sono anche più crude dell’ immagine di cui sopra.
Qui Hitler è ritratto insieme alla piccola Rosa Bernile Nienau, la bambina ebrea verso la quale Hitler nutriva un profondo affetto. Rosa morì di tisi all’ età di 17 anni. Nel suo esercito Hitler annoverava ben 154.000 soldati di origine ebraica. Era ebreo il medico personale ed il suo banchiere come pure la metà dei suoi gerarchi. Su questo sito il lettore trova documenti e riferimenti che includono le motivazioni che non hanno giustificazioni, che lo costrinsero alle gesta che tutti conosciamo. Tra gli altri vi era un certo Kaufmann che voleva castrare tutti i tedeschi : Hitler era al potere da pochi mesi ). Anche gli ucraini hanno espresso lo stesso pensiero verso i russi paragonati a degli scarafaggi. Documento-video su questo sito.

 

Doctors say they world be concerned about’anyone’ with Joe Biden’s symptoms at age 78 | Daily Mail Online

Independent Journalist Returns From UKraine With Proof of Another MSM ‘ Fake News Hoax’-News Punch

 

rep._jackson_letter_to_president_biden_regarding_moca_test

2.7.22_rep._jackson_biden_cognitive_letter

1940, il Generale della Gestapo HANSJURGEN KOELHER, pubblica il libro di cui sopra. Il libro tra le altre cose parla delle origini di Hitler. L’ alto ufficiale insospettito da alcune azioni e comportamenti di Hitler; aiutò un ex commilitone ebreo, a lasciare la Germania sotto le leggi razziali da lui promulgate. L’ amicizia del Fuhrer con una famiglia ebrea ecc. L’ alto ufficiale si recò fino in Austria dove scoprì anche attraverso gli archivi della polizia criminale, che il padre di Hitler era figlio illegittimo del pedofilo Solomon De Rothschild, più volte fermato e interrogato dalla polizia. Koelher scoprì così che la ragazzina che fu domestica dei Rothschild, AnneMarie Schicklgruber, nonna di Hitler, fu abusata ripetutamente da Solomon Rothschild che una volta scoperta la gravidanza la cacciò di casa non facendogli mancare un contributo per il mantenimento del piccolo Aloise, padre di Hitler; ( se non mandati al macero negli archivi della polizia austriaca dovrebbero trovarsi ancora i verbali e le registrazioni degli interrogatori del pedofilo S. Rothschild). Le origini ebraiche di Hitler sono state trattate in questo sito: vedi archivio.
Vi è stata grande polemica con relativa crocifissione del ministro Russo, Lavrov sulle sue affermazioni delle origini ebraiche di Hitler. Dunque! Nell’immagine della copertina del libro campeggia il volto di Patrick W. Hitler, nipote di Adolf Hitler. Patrick Hitler, insieme a Paula Hitler, sorella del dittatore, sono tra i 39 discendenti diretti   che hanno dato il loro DNA a seguito di quanto dichiarato dall’ avv.to di fiducia di Hitler, HANS FRANK, di origini ebraiche, durante il processo di Norimberga ove parlò delle origini “ebraiche” di Hitler e di come lo avesse scoperto. Il test del DNA eseguito sui 39 discendenti ha evidenziato l’ Aplogruppo  Eib1b1, un cromosoma ché è raro negli occidentali mentre è frequente nell’ etnia Askenazita-Kazara ovvero, nei discendenti di  Re BULAN convertitisi  all’ ebraismo nel 700 d.C pertanto non geneticamente ebrei, mentre lo sono i Semiti che discendono dal popolo dell’  Esodo: convertitisi ad una religione non modifica il DNA: ( non si diventa ebrei per usocapione, la genetica è altra cosa).
Il gioco da tavolo spacciato per i sotterranei delle acciaierie ucraine.

 

 

 

LE TATTICHE SPORCHE DELL’ UCRAINA…

Tochka U. Indicato il numero di serie prima del lancio

Prima di procedere con la stesura dell’articolo è doveroso fermare il pensiero sulle vittime di questo insano conflitto da qualunque parte lo si guardi. I morti di questi 8 anni, vittime prim’ancora delle armi sono state assassinate dall’ avidità e, dalla stupidità! L’ avidità predatoria dei veri responsabili di questa guerra fratricida che sono le amministrazioni Obama-Biden perché questa è una guerra il cui apparato radicale inizia a svilupparsi a partire dal 2005 ma è nel 2015 che si siglano i primi contratti col governo ucraino. La prendono larga gli americani iniziano con i biolabs, ne mettono su ben 33 quelli conosciuti, disposti a cintura intorno alla Russia dove si conducono ricerche su patogeni ad alto grado di pericolosità tanto che i russi iniziano a registrare i primi decessi per patologie atipiche tra i suoi cittadini già dal 2016. I biolabs sono l’ antipasto per gli americani,  gas e petrolio ucraini come portate principali mentre il piatto forte è stato lasciato per ultimo perché ben più ricco ma difficile da “masticare” in quanto il padrone della ” dispensa” è uno al quale non è facile prendere le chiavi; il padrone è Putin la dispensa è la Russia con le sue ragguardevoli ricchezze. L’ unico modo che gli avvoltoi democratici Usa hanno di mettere gli artigli su quelle ricchezze è una guerra che in un modo o nell’altro tolga di scena Putin di modo che come è stato per l’ Ucraina mettono un loro governo fantoccio che con adeguate provvigioni ceda loro le chiavi del nuovo parco giochi. La STUPIDITÀ! La stupidità perché per dirla con Re Salomone:[ Ecclesiaste- libri sapienziali- Sacra Bibbia ], Tutto è vanità sotto il sole, un correre dietro al vento. Ecco la stupidità! a fronte del niente massacrano e compiono ogni sorta  di nefandezze per cio che non appartiene a nessuno se non un possesso temporaneo legato alla caducità della vita anche di chi ne  ha la temporanea legittimina proprietà.  Migliaia di morti  trucidati  a sangue freddo,  in modo barbaro e la mente va ai 300 bambini del Donbass freddati nelle scuole, con le loro maestre dai nazisti  dell’Azov. E dunque qual’è il senso se lo stesso Biden potrebbe  essere già deceduto e sostituto da un’ attore con una maschera  di silicone con le sembianze del defunto? Joe Biden. Ancora stupidita a  cui si aggiunge la vigliaccheria di sottrarsi alle proprie responsabilità di sottoporsi al giudizio dei tribunali anche  sui vaccini: 400 casi di epatite atipica nei bambini  sotto i 5 anni  vaccinati), e anche per tale vile criminale intento non esitano a scatenare una guerra che farà milioni  di morti in Europa servendosi del loro fantoccio  ucraino che non si è  fatto scrupolo a  sua volta di mandare a morte migliaia  di suoi concittadini; I suoi soldati asserragliati nelle acciaierie gli hanno  chiesto il permesso  di arrendersi, permesso  negato perché Zelenskyy è signore della  vita e della morte.  Uno, Zelenskyy, ebbro del sangue dei suoi, dei bambini  di cui al pari del coccodrillo versa false lacrime  e doglianze a  favore di telecamere. Ora  chiede ai Paesi dell’Unione, 12 mld al mese per compensare, lui dice, le perdite subite dall’ invasione Russa. Posto che Zelenskyy è lo stesso  soggetto che ha rifiutato di osservare i protocolli  di Minsk concordati con la Russia anni prima forse per accordi sottotraccia che hanno permesso all’ Ucraina il 12 giugno 2020, di ottenere lo Status di partner di opportunità rafforzate della  NATO. Atteso che lo stesso Zelenskyy ha rifiutato le offerte giuntegLi da  Putin. Va  detto però che questa richiesta oscena del comico  ucraino della  richiesta di 12 miliardi  al mese è arrivata a seguito di una telefonata intercorsa tra il comico la banca mondiale : (  Trilateral-Rothschild ), ed  il FMI della condannata per i fatti dell’ Adidas; (piccola appropriazione indebita) , madame Christine Lagarde che riverso’ nelle  casse ucraine ben 3 mld  di dollari in  aiuti all’ Ucraina che, sim.. salabim, spariti! forse   dentro a valigioni che alti  funzionari di governo cercavano, perché bloccati alle frontiere, di portare, chi in Ungheria chi in Polonia ecc. Il malloppo.  Va detto ad “onore” di Zelenskyy, che ha motivato il perché sta cercando di estorcere la modica cifra di 12 mld di € al mese alla comunità Europea dei polli! Per compensare dice esso, il fatto che Putin ha preso di mira stazioni ferroviarie ecc. Ora la domanda è! Se Putin gli avesse inviato  un missile terra-aria fra i ciapett cosa avrebbe chiesto per rifarsi, la stazione spaziale?. Tornando seri, in questo  sito si è  dato conto  non solo del denaro pubblico rubato al popolo  ucraino ma financo che, tra le altre  cose, il comico Zelenskyy ha nell’ oligarca  Igor Kolomoisky il suo former e coopadrino insieme a Soros posto che Zelenskyy è Egli stesso un’oligarca titolare di conti offshore per svariati miliardi e  non in banconote del monopoli sottolineando con cio il peso di Soros, l’altro padrino, attualmente impegnato  insieme  al finto Biden, in pesanti ingerenze nella politica dell’ Albania: forse faranno scoppiare la guerra  anche lì e questo giustificherebbe la continua richiesta  di armi anche offensive da parte  di Zelenskyy; provocano le guerre  e le fanno combattere con armi scroccate ai governi gonzi dell’ UE.  Zelenskyy dovrebbe  invece spiegare alla comunità umana mondiale perché il Consiglio Atlantico facente capo al suo padrino Soros riceve fondi da società coinvolte nella criminalità organizzata; non ci sarebbe  di che stupirsi  dato il/ i soggetto/i a cui la stessa  fa capo.  Nella pagina sono caricati documenti contenenti le analisi di due autorevoli  esperti statunitensi stimati a livello  internazionale ed esperti militari  di cui si consiglia  la lettura, sono SCOTT  RITTER, ex ufficiale dell’ intelligence del corpo dei Marines, fu ispettore delle NU  per la guerra in Iraq.  Colonnello Douglas Macgregor che tra le  altre cose sostiene  anche che l’ amministrazione del finto Biden, ha soppresso i video e le immagini delle atrocità commesse dagli ucraini. A RITTER e Macgregor si affianca Jeff Prather ex ufficiale dell’ intelligence che sostiene  che il massacro  di Bucha è una falsa bandiera ovvero regia e  azione sono  statunitensi-ucraini al fine soprattutto  di attirare odio da parte dell’ opinione pubblica mondiale  sulla Russia e  soprattutto  su Putin. Bruce Gagnon che sostiene che l’ Ucraina è il mezzo per rovesciare  Putin: chi ha orecchi per udire oda ).  E  continuando sulle tattiche sporche Ucraino-Usa  lo vediamo nell’ immagine in evidenza dove vi  è  il missile Tochka U. Un sistema d’arma obsoleto poiché  ha trent’anni.  Un sistema che la Russia non possiede più perché soppiantato da sistemi più sofisticati e recenti, mentre risultano in possesso degli ucraini come provato dall’ inventario ucraino di cui ne ha copia Washington. Ora come tutte le armi e  maggiormente i sistemi d’arma complessi, recano un numero di serie che sono consecutivi e pressoché identici, nella grafica accanto all’ immagine del missile vi compaiono appunto dei numeri di serie preceduti dai nomi che corrispondono ad altrettante località del Donbass attaccati dagli ucraini nel corso di questi 8  anni. Accanto   vi è  l’ anno in cui sono stati lanciati. In basso nella grafica il numero di serie del Tochka U e l’obbiettivo ultimo  che è stato Kramatorsk. Abbiamo detto che Washington ha copia dell’ inventario delle armi ucraine e non solo ucraine. Mattanza di Bucha; si riporta quanto contenuto nel reportage di un giornalista statunitense presente a Bucha il 2 Aprile, che nel suo resoconto riferisce che non vi era presenza di russi in città e annotava la presenza di 5 cadaveri nelle strade; 5! Soli corpi  e dunque da da dove sono saltati   fuori tutti quei cadaveri, molti di essi dall’obitorio stando alle risultanze delle analisi   delle immagini: su alcuni di essi vi sono suture tipiche da sala settoria:  ( autopsia). Su questo sito non verranno più rivelate le fonti se non all’autorità giudiziaria  a causa della lista che compare  su un sito ucraino ove vi sono i ” nemici” dell’ Ucraina, giornalisti di varie nazionalità di cui anche italiani già assassinati ma vi sono anche comuni cittadini dissidenti del governo Zelenskyy. L’ ultimo aggiunto nell’ elenco tra coloro   da assassinare  è   un coraggioso ragazzo italiano, Vittorio Rangeloni che se ne  va da solo sotto i bombardamenti ad intervistare i civili che riferiscono le barbarie degli ucraini  e di come si fanno scudo dei civili alla vista dei russi. Di come occupano gli appartamenti con dentro anche bambini per sfuggire ai russi. Nell’ elenco del sito degli assassini ucraini, accanto alle foto degli assassinati  e di quelli  da eliminare vi compaiono tutti i dati personali che va dall’indirizzo ai dati dei parenti. In sintesi un’  invito a chiunque voglia vigliaccamente assassinarli per aver fatto conoscere al mondo la verità per bocca degli oppressi che subiscono una guerra non sporca  ma lorda di luridume; gli ” angeli” sono in realtà   demoni e dove democrazia si traduce in ricchezze predate e da predare. L’ invito, forte, a credenti e non credenti a cristiani e non cristiani ma tutti creati da un’ Unico DIO, a pregare non per la pace ma per la conversione soprattutto di chi governa nazioni e popoli; la pace sarà consequenziale. Si preghi anche  per la vita di chi la mette  a rischio per amore della verità. Il resto della storiaccia nel prox lavoro.   DI   RITA CABRAS.  (Clicca sull’immagine per vedere il video)

USA-Ukraine : La relation secrète

Uno dei tanti sequestri operati alle frontiere di valigioni contenenti milioni in banconote, Usa, Eu, ucraine sottratte alle casse pubbliche ucraine: nell’ articolo precedente il lettore ha la disponibilità anche di un video.

 

 

 

Ennesima provocazione, la Nato schiera ai confini della Russia, 50 navi da guerra, 30.000 soldati. Putin ha come conseguenza spostato gli armamenti nucleari puntandoli anche sull’ Europa. In Italia vi sono le basi americane….., quanto faceva 2 più 2? Ora è di tutta evidenza che chi muove i fili del finto Biden, gli stessi che si ritrovano al bohemian grove ribatezzato dagli americani il bosco di Satana, sinistro luogo dove i potenti della terra vi compiono sacrifici umani ed ogni sorta di aberrazione che mente umana possa concepire. È lapalissiano che l’ obiettivo non è solo rovesciare Putin e a seguire Xi Jinping ma annientare l’Europa in un’ olocausto nucleare…; unite i puntini e avrete la soluzione. Buona fortuna.

 

 

 

CTC-SENTINEL-042020

Lettera – citazione-trappola ordita dal governo tedesco su delega dell’ allora vice Presidente, Joe Biden, al fine di impedire ad A. Onyshchenko di recarsi negli Usa a testimoniare contro i Biden, padre e figlio, contro Obama e la Clinton per il caso Burisma. In sintesi il governo tedesco attraverso la citazione “invita” Onyshchenko a presentarsi per un caso giudiziario con cui nulla aveva a che fare anche perché non esisteva. Onyshchenko in buona fede si presenta e scatta la trappola! Viene arrestato e il quartetto di banditi americani Presidente, vice e segretario di Stato Clinton, gongolano poiché il teste chiave non si presenta a deporre. La tedeschia lo rilascia non senza prima impedirgli di ottenere il visto d’ingresso negli Usa di cui si è dato conto in questo sito.
Aiuta l’ informazione libera e onesta che non fa sconti a nessuno. Aiuta questo sito a rimanere aperto, fallo a questo Iban; It 89 v 3608 1051 3826 1510 661 516 Grazie.

Pas assez de crimes de guerre, alors inventons-en

Brighteon

DTRA-BAA

danilovletter

Il deputato popolare Derkach ha pubblicato informazioni su “l’ influensza dell’ Ambasciata statunitense sulla NABU” | Pravda ucraina

Retired Col. Douglas Macgregor : America is waging a proxy war i Ukraine

“The Actually Want Russia to Invade ” : Beijing Slams Biden for Allegedly Provoking Putin

Brighteon

The Ukrainian Conflict Is a U.S./ NATO Proxy War but One Whic Russia | Poised to Win Decisively-Scott – Ritter- Strategic Culture

“UCRAINA SOLO PER UCRAINI UGUAGLIANZA SOLO PER UCRAINI”

Questa immagine di Zelenskyy più altre dove appare completamente nudo durante uno spettacolo. Non si pubblicano per mero gossip o a  fini denigratori o per dare scandalo. Ma per cercare di inquadrare la personalità dell’ uomo che vuole trascinare l’ Europa in un conflitto nucleare. Sicuramente Zelenskyy presenta connotati di forte narcisismo con un culto della personalità piuttosto accentuata ma borderline. Sicuramente immatura in alcuni caratteri determinanti la sessualità o più banalmente la difficoltà di accettazione

“UCRAINA SOLO per  ucraini uguaglianza solo per ucraini”. Questo il motto degli ucraini. Un motto  che svela molto dello spirito e del pensiero degli ucraini che conferma, laddove ve né fosse bisogno, la loro radicata fede nazista per quanto cerchino di mistificare e perché no, viilmente negare. I nazisti puntavano alla “purezza della razza”, gli ucraini  perseguono la stessa demente quanto criminale ideologia. Un inciso! La si smetta di confondere il nazismo col fascismo poiché è altra cosa. Continuare ad identificare il fascismo colle camice nere non solo è riduttivo ma denota ignoranza storica dei fatti e di quella che fu l’ idea del fascismo concepita da Mussolini posto che anche tra le camice nere vi fu chi si distinse per coraggio salvando delle famiglie del ghetto ebraico quando vi fu il rastrellamento da parte dei nazisti e riportato in documenti tedeschi probanti, su questo sito. Si cita solo lo scambio di appartamenti da parte di una famiglia appartenente alle camice nere che diedero il loro appartamento a delle famiglie ebree mentre loro si trasferirono nell’ appartamento degli ebrei nel ghetto, salvandoli dal rastrellamento e internamento. Il rapporto che cita questo fatto reca la firma del famigerato Kappler che trovate su questo sito: dai a Cesare quel che è di Cesare ). Il fascismo nella sua essenza fu l’ idea di fare grande una nazione, l’ Italia, con un’ organizzazione sociale malamente scopiazzata da Roosevelt. Anche Aldo Moro perseguiva la stessa idea ma questa è un’altra storia piena di sorprese che si tratterà più avanti. Torniamo agli Ucraini e agli ultimi raccapriccianti fatti che sono quelli che tengono banco e suscitato la giusta indignazione di tutta la comunità umana tranne quella degli assassini e dei loro mentori ovvero! L’ amministrazione del finto Biden. Indignata persino la comunità ipovedente degli analisti e di certi inviati, vogliamo usare un termine benevolo, impreparati, poiché l’ unica cosa che hanno saputo vedere dopo la punta  del loro naso sono i cadaveri senza fermarsi a riflettere su due  fatti, il primo! Chi è il  cretino che in una azione di guerra si  ferma a legare le mani dietro la schiena ad un soggetto civile che transita nella pubblica via, logica  vuole che mentre esci dalla città; se sono stati i russi, passando li freddi o no!?. Secondo fatto! La totale assenza di sangue sotto e in prossimità dei cadaveri. Ora non è necessario essere dei patologi forensi, dei criminologi per capire che quei corpi sono stati portati li post mortem e sistemati al fine di  far credere alla casualità dell’ azione bestiale compiuta da sub-umani poiché non li si può definire in altro modo; l’ unico cadavere ad  essere stato assassinato sul posto è il ciclista. Altra imbecillagine che proprio non si può sentire è che quei cadaveri sono lì da 23 giorni; ma come si fa a dire una bestialità simile! Ma neppure con – 20 gradi e fatto di formaldeide si mantiene in quello stato poiché entrano in azione i gas della putrefazione intestinale che determina importante gonfiore di addome e tronco. A 36 h. dal decesso anche se trattato con formaldeide al 10%, la cute assume un colore arancio, gli angoli della bocca si aprono come se vi si fosse poggiato il bisturi; ma di che si va cianciando! Ma perché anziché avventurarsi simili  castronerie non si chiede un parere ad un anatomopatologo ? È probabile che vi mandi a quel Paese poiché nessun medico serio di qualunque disciplina  fa diagnosi in Absentia: assenza del soggetto da esaminare ). Altra cosa, il sindaco che gioiosamente annuncia la liberazione di Bucha com’è che non accenna minimamente alla presenza  di tutti quei cadaveri disseminati da giorni nelle strade della sua città?! Se chi scrive fosse stata al posto di quel sindaco avrebbe avuto  ben’altro stato d’animo e come prima cosa avrebbe mostrato quell’orrore alle telecamere. E da ultimo non si fanno i reportage da dentro le auto, al sicuro, in compagnia dei ” soldati” ucraini facendo un giro panoramico di propaganda pro azov; un corrispondente serio non patteggia per nessuno ma deve limitarsi al crudo racconto dei fatti. Analisi, congetture e illazioni devono essere bandite, lasciate a chi ha titoli ed esperienza anziché manipolare il pensiero dei cittadini orientandone il pensiero  critico. Il riferimento è all’ inviata di Mentana e a Mentana stesso che include il suo ospite  fisso  che pur a conoscenza, poiché frequentatori di questo sito, della realtà dei biolabs di cui  vi sono prove documentali ad Abundantiam che include persino un tg  ucraino che mostra non solo il Biolab di livello 3, ma financo Obama in visita presso lo stesso. Un velo pietoso su Vespa che parla di cattura e condanna di Putin: SIGNORE, perdona loro perché non sanno quel  che dicono e spesso neanche quel che fanno. Torniamo alle  cose serie Ora è necessaria un’ altra riflessione ed è il Cui Prodest; chi ne trae giovamento? Non certo i russi massacrati dalle sanzioni e odiati dalla comunità internazionale umana. E dunque a chi giova? Sicuramente tira acqua al mulino ucraino che da subito ha chiesto la no  fliy zone e ha cercato e cerca tuttora di trascinare i Paesi della comunità Europea su incitamento della amministrazione del  FINTO! BIDEN! Senza però riuscirci, in un massacro nucleare. Il lettore guardi l’immagine in evidenza è  rifletta un nanosecondo, la didascalia riporta la data del 28 aprile 2021. Ebbene! Ogni 28 di aprile dalla fine della seconda guerra mondiale gli ucraini  festeggiano le SS: suggerisce qualcosa?. Ma c’è un’ altro  fatto che inquieta ed è il  rientro in massa degli ucraini nei loro territori. Tutti nello stesso momento, tornano in un Paese distrutto; silenziosamente, come se avessero  ricevuto l’ ordine di farlo e questo  fatto non  fa presagire nulla didi buono. Ora si da spazio ai documenti che sono  in buon numero non prima però di spendere due parole visto che si è dovuto ascoltare il bue ” Biden”, che da del cornuto all’ “asino” Putin, dandogli del macellaio e del criminale  di guerra, invocando una nuova Norimberga. È il 2019, pre pandemia; gli Usa approvano la legge  sull’idrolisi alcalina: ( ” liquefazione ” dei cadaveri ), già operativa e a pieno regime. Di che si tratta; senza entrare per ovvie  ragioni, in particolari  tecnici diciamo in sintesi che i cadaveri vengono ridotti ad  uno stato semi-liquido ed irrigati nei campi, negli orti  e nei giardini. In pratica fungono da concime  e vengono  distribuiti gratuitamente ai contadini , agli  orticoltori e chiunque ne fa richiesta per giardinaggio. In sintesi  i morti sfamano i vivi. Il processo di trasformazione e riutilizzo è  a pieno regime poiché stanno  smaltendo i morti   da vaccino. Una  tecnica che al pari della loro democrazia intendono esportare; dopo il fast food il biosludged. Nella pagina le prove  video: sconsigliata la visione ai soggetti sensibili  anche  di stomaco. I video non sono disponibili in rete: È FATTO  ESPRESSO DIVIETO DELLA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE DEI CONTENUTI DI QUESTO  SITO SENZA ESPRESSA  AUTORIZZAZIONE.  DI  RITA  CABRAS.

Zelenskyy si esibisce in un balletto sadomaso con tanto di tacchi a spillo: sicuramente non pensava a chiedere armi, forse la fliy zone.
Core ingrato…: quello di una parte d’Italia
Qui Zelenskyy fa la parodia di un semita; Zelenskyy è antisemita e di fede nazista pur essendo entrambi i genitori ebrei cattolici e dunque! Chi è Zelenskyy che ha innescato il detonare per la guerra termonucleare che farà scomparire anche lui. Sicuramente un satanista essendo figlioccio di Soros. Sta continuando la recita del ruolo che ebbe nel film e il delirio di onnipotenza lo galvanizza fino al punto da distruggere il suo popolo. Ebbro di potere confonde realtà e finzione cinematografica. E Zelenskyy che va subito disinnescato tragico fantoccio nelle mani del finto Biden ed autentici macellai come l’ oligarca occidentale Soros & co.

Video:PFizer è un’ entità criminale globale. Pagamento di 75 milioni di dollari per l’ utilizzo di ” bambini nigeriani come cavie umane” -GlobalResearchGlobalResearch-Center for Research on Globalization

Brighteon

Locandina stampata in occasione della marcia del ricamo in onore dei nazisti e dell’ eroe nazista ucraino, Stepan Bandera.
GRAZIE RAGAZZI; nel 1908 il terremoto di Messina, nel 2020 il covid; Il Signore vi protegga sempre.
A proposito di macellai e criminali, Pfizer ha pagato 75 milioni di dollari per l’ utilizzo di bambini nigeriani come cavie umane; ( documento-video nella pagina ).
Medici russi salutano l’ Italia con un; buona fortuna Italia e l’ Italia risponde…; BUONA FORTUNA RUSSIA, BUONA FORTUNA ragazzi. Grazie!. L’ Italia era emarginata derisa e sfottuta, come non ricordare la “solidarietà” dei francesi con quella pizza con uno che vi espettorava sopra. E che dire  degli inglesi? Solo il ” macellaio” , la “bestia” Putin ha inviato i suoi medici ad aiutarci . Sono arrivati coi loro convogli con su due cuori con i colori russi e  italiani uniti. Ora, solo chi è  capace  di amore pensa ad un gesto simile. Hanno rischiato la loro salute, la loro vita! E alcuni italiani qualunquisti di bassa caratura culturale come hanno  ricambiato? Bandendo un loro direttore d’orchestra e i loro artisti dalle  scuole: zoticoni ignoranti! E il grande amico Berlusconi? Pusillanime! Si è amici nella buona e nella cattiva  sorte, anzi! Maggiormente nella cattiva sorte; facile essere amici nel successo e  nel plauso  del mondo. E con sincerità che chi scrive dice  a quel ” macellaio” GRAZIE Presidente Putin di averci aiutato.
Vladimir Putin, da raffinato giocatore didi scacchi a cretino totale. Ora! Delle due una! O è un’ ottimo giocatordidi scacchi, gioco che richiede doti intellettive con un QI superiore a 100! Oppure è un cretino totale che massacrato dalle sanzioni, odiato da tutto il mondo accusato di crimini di guerra, macellaio, bestia stante i più benevoli. Ebbene cosa fa Putin? Fa massacrare decine di civili inermi in coda alla stazione ma siccome non è ancora sufficiente aggiunge il tocco di classe tipico degli imbecilli ovvero appone la ” firma ” sul missile che causa la strage scrivendo per i bambini tanto basta a giornalisti e commentatori vari per gridare: criminale! Lo ha fatto per i bambini del Donbass dimenticando che è passato qualche anno dall’ assassinio a sangue freddo di 300 bambini, era il 2014 e da allora Putin aveva tutto il tempo di sterminare i nazisti dell’ azov autori di quella strage di innocenti. A fare la conta ripetuta in ogni trasmissione sono gli ucraini che imprecano e maledicono in ucraino ma questi processi mentali di logica non albergano nei giornalisti che stanno caldeggiando la causa del criminale corrotto Zelenskyy, cinico affetto da crudeltà mentale che si mostra indignato e affranto per quel popolo, quei bambini che sta conducendo alla morte dietro all’ ipocrita quanto falsa motivazione dell’ indipendenza e della democrazia di cui lui ha dato grande dimostrazione. Zelenskyy tragico fantoccio,  fioca proiezione platonica di sé stesso. Mentana e colleghi, indubitabilmente faziosi a voler essere benevoli ai quali si chiede risparmiateci la vostra ipocrisia e mostrate il colore della vostra ” casacca” ma soprattutto dite   che volete che si allarghi il conflitto, insensati! Che vedete solo cio che vi conviene; basta per il momento.

BREAKING: BRIBED…BURISMA ADAMITS PAYMENTS TO JOE…

 

 

I morti da vaccino nebulizzati nei campi da fertilizzare.

Brighteon

 

Parlamentari ucraini ricordano a Zelenskyy con delle scarpe col tacco a spillo, i suoi trascorsi di ballerino hard sadomaso; sicuramente non degli estimatori.
Zelenskyy Presidente, esce lo scandalo dei suoi balletti hard; e i segugi dell’ informazione italiana che avrebbero controllato il Presidente ucraino non ne hanno avuto sentore? Magari il buon Mentana può raccontarci cosa hanno fatto gli ucraini durante i giochi di Sochi o è passato in cavalleria!?
Ma che bella bandiera sventolano gli eroi nazisti ucraini….; ma come non aiutare questi intrepidi resistenti che combattono per il gas ed il petrolio…, ò perdon! Si intendeva scrivere per la democrazia e l’ indipendenza…., dell’ America del finto Biden.
Semyon Semyonchenko ritratto insieme al senatore Robert Corier, era il 2015. In quello stesso anno inizia l’ addestramento militare degli ucraini e l’ armamento da parte statunitense. Coinvolti CIA, tuttora sul terreno ucraino in veste di coordinatori e l’ FBI creatori, secondo fonti attendibili statunitensi, del battaglione azov

Pubblicazione dei fatti di pressione dell’ Ambasciata degli Stati Uniti sulle forze dell’ordine ucraine affinché interferiscano nel processo elettorale negli Stati UnitiiUniti

Scandalo balletti hard dell’ étoile Zelenskyy…
Ancora Zelenskyy.
Aiuta l’ informazione libera e onesta che non fa sconti a nessuno. Aiuta questo sito a rimanere aperto, fallo a questo Iban; It 89 v 3608 1051 3826 1510 661 516 Grazie.

WAC 246-100-040

Droni – kamikaze, gli ucraini hanno ricevuto dagli americani, una prima fornitura di 200 di questi micidiali killer. I residui di queste devastanti armi sono stati visti a Mariupol e Bucha. I dettagli tecnici sono fruibili nel documento caricato nella pagina.

DTRA-BAA

dailyexpose-uk.translate.goog-German Ethics Council Releases Draft Report Which Sharply Criticises Uncritical Reporting by Corporat

 

ALLARME!!!… JOE BIDEN NON È JOE BIDEN…

NEW YORK, NEW YORK – SEPTEMBER 11: U.S. President Joe Biden attends the ceremony at the National 9/11 Memorial marking the 20th anniversary of the 9/11 attacks on the World Trade Center on September 11, 2021 in New York City. The nation is marking the 20th anniversary of the terror attacks of September 11, 2001, when the terrorist group al-Qaeda flew hijacked airplanes into the World Trade Center, Shanksville, PA and the Pentagon, killing nearly 3,000 people. (Photo by Ed Jones-Pool/Getty Images) La didascalia garantisce l’originalità dell’ immagine zoommata con in evidenza il particolare del lembo staccato.

La storia passata e recente ci ha insegnato che i grandi dittatori ad esclusione di  Benito Mussolini, avevano dei sosia da Hitler a Stalin a Saddam  fino al più recente esempio conosciuto che è  Gheddafi.  Lo scopo era preservare  la loro vita  da attentati anche se nel caso di  Saddam e Gheddafi non è servito.  Oggi  si scopre in  tutta la sua gravità  che  il Presidente degli  Stati  Uniti d’America, Joseph  Biden non è  Joseph Biden ma un soggetto che ha la sua corporatura e altezza. Con tutta probabilità un’attore. Il lettore ponga  attenzione  all’ immagine in evidenza,  l’ attaccatura  dell’orecchio dove passa il cordino della mascherina. Si noti, in alto, un lembo  sollevato che sporge in corrispondenza del cordino della mascherina il cui attrito ha prodotto lo scollamento, sembra un lembo di silicone. Un’ altro particolare lo si rileva lungo il bordo della mascella partendo dall’ orecchio si nota la linea di giunzione dell’ adesivo con la cute sottostante che evidenzia l’ attacco protesico facciale.  Come prima cosa per sgomberare il  campo da ogni dubbio  si porta a conoscenza del lettore che le immagini sia quella in evidenza dove si è zoommata la parte appena descritta, sia l’ immagine a sinistra da cui è stata ricavata l’ immagine in evidenza. Sono immagini originali ovverosia non sottoposte a manipolazioni di qualsivoglia tipo essendo state le stesse oggetto di rigorose verifiche. Le immagini sono di Getty images mentre la fonte, degna di fede è di ambito accademico che allo stato, in attesa di approvazione alla citazione, si mantiene riservata. Ora fin qui non ci sarebbe nulla di cui stupirsi  o da sindacare se non fosse che l’ uomo raffigurato indossa la maschera del 46˚ Presidente degli Stati Uniti d’America che con le sue improvvide provocazioni  sta facendo precipitare il mondo  in un conflitto termonucleare che non lascerebbe scampo  a nessuno. Ma riavvolgiamo per un attimo il nastro. Già da tempo in ambito accademico – culturale il Presidente  Biden viene  appellato con  nomignoli  irriverenti che vanno da Joepedo per la sua nota condizione di pedofilo, a Jodementia causa gli svarioni cui va soggetto. Ma le condizioni di salute psichica  del Presidente degli Usa sarebbero ben più gravi e più precisamente non sarebbe da tempo presente a se stesso al punto da non potere più muoversi di casa; pare viva nella sua residenza  di campagna.  il suo staff ha fatto costruire un finto studio ovale dove è stato installato un monitor con domande e risposte già predisposte; un vero e proprio set: ( vedi documento nella pagina).  per completezza di informazione si aggiunge che non pochi negli Usa nutrono dubbi che sia ancora in vita. Queste presunte condizioni di salute di Biden hanno costretto il suo entourage a ricorrere ad un attore che provvisto  di maschera al silicone  con il sembiante di Joe Biden né interpreta il ruolo. È qui tutta la gravità dell’ allarme e del pericolo di catastrofe. Ora si comprende il disperato bisogno dei democratici di tenere in vita anche con un surrogato, Joe Biden poiché annunciarne  il decesso o  il grave deterioramento delle  condizioni psico-cognitive  significherebbe la fine dei ” giochi” ucraini: Biolabs ed esperimenti, tutto il castello di menzogne su covid e  vaccini di cui l’ ultima in ordine di tempo è la denuncia  di  STEVE  KIRSCH, a capo della Vaccine  Safety  Research Foundation, che ha denunciato Antony Fauci, la Bill & Melinda Gates e la società  Moderna per aver creato il virus chiamato Covid-19 la cui registrazione di brevetto risale al 4 febbraio 2016 ove vi compare l’esatta sequenza virale trovata nel Covid-19; com’è possibile? Una coincidenza?. Ora La domanda è! Se Biden non è più in possesso delle sue facoltà mentali e fisiche o peggio è deceduto, chi prende decisioni  in sua vece. Chi sta inviando 15 miliardi di dollari di aiuti all’ Ucraina di cui 350 milioni per la sola assistenza militare. Chi esterna per bocca del finto Biden in modo così grave e spinge per il conflitto nucleare mondiale? È,  come qualcuno dice a mezza bocca a Washington, Obama? L’  uomo dalle 1000 identità!? L’ uomo che in veste di Senatore nel 2005, si recò  in Ucraina insieme al suo  collega, Dick  Lugar ora deceduto, a siglare gli accordi  col  governo ucraino  per i biolabs con una prima tranche di 35 mln di $ per il primo lab BSL3; vedi documento pdf  nella pagina). Chi è l’  uomo che assicura forniture di gas e petrolio all’ Europa mentre essi stessi hanno  già  difficoltà all’ approvvigionamento domestico? Come prova anche la lettera pubblicata  nella pagina datata 2021. E mentre promette all’ Europa gas e petrolio dice al popolo americano di prepararsi alla povertà poiché inevitabile essendo una diretta conseguenza delle sanzioni alla Russia che a questo punto è bene domandarsi chi le ha volute e imposte!. È di  tutta evidenza  che si deve  istituire  una  commissione Internazionale che accerti  i fatti; chi è  l’  uomo che interpreta il ruolo del  Presidente  degli Stati Uniti d’America ma soprattutto chi c’è dietro di lui  che sta precipitando il mondo verso l’ annientamento  di  cui la guerra in Ucraina è il  mezzo per raggiungere un’ obbiettivo da tempo  prefissato?.  È Barack Obama? Sono  gli uomini dell’ alto comando del  Pentagono i cosiddetti falchi della guerra?! Guerra che si è finora fatto credere al mondo trattarsi di una guerra di indipendenza e libertà; balle! Si tratta di una guerra predatoria come tutte le guerre americane. La verità è che è   una guerra  di gas di scisto e di petrolio di cui abbonda l’ Ucraina maggiormente concentrate  nel Donbass   e  Donetsk : vedi  carta geografica, le regioni in giallo). Anni di sanguinose  provocazioni da parte dei nazisti criminali ucraini dell’ Azov, formati addestrati e armati fin dal 2015, dagli Usa-Obama, per costringere Putin  ad intervenire  militarmente; la stessa identica tattica  usata da Roosevelt contro i giapponesi che costò la vita a migliaia tra uomini donne e bambini visti da Roosevelt solo come carne da macello; era PEARL HARBOUR. Gli Stati Uniti che hanno  e continuano ad inondare con milionate di dollari  gli  ucraini al punto che i loro funzionari che include anche il governo Zelenskyy, scappano con maxi valigie piene zeppe di valuta contante e purtroppo per loro  scoperti alle varie frontiere: ( documento nella pagina). Ma di tutto questo non si parla. Non né parla neanche l’ onnipresente giornalista ucraino sotto le bombe  di mia “nonna” intendendo  con ciò che tiene le ciappet al sicuro, che fa la morale ad altri così come vigliaccamente non ammette l’ operato  degli Usa su suolo ucraino da oltre 10 anni a questa parte, ad esempio la costruzione di biolabs posizionati a cintura attorno alla Russia obbiettivo fin da subito degli Usa, Eliminare Putin sostituendolo con un loro fantoccio così da avere accesso alle ricchezze russe che non è solo gas e petrolio. L’ “indignato” falso e ipocrita giornalista  ucraino non sapeva niente? Non sa neanche che l’ attacco  al teatro di Mariupol è  stato fatto dai criminali  stupratori dell’ Azov? Non sa neanche che i suoi eroi nazisti abbattono anche a colpi di mazza porte e finestre dei cittadini  di Mariupol e li costringono dopo averli brutalizzati, a far loro da scudi umani per garantirsi  la fuga: vedi reportage di Angeloni), semplice cittaddino italiano che vive in Ucraina che con coraggio è andato nei palazzi sventrati dalle bombe ma con ancora delle famiglie che vi abitano e li ha intervistati; e così che si è appreso delle nefande azioni dei conigli dell’ Azov; il lavoro del coraggioso giornalista per caso ma di grande coraggio  è fruibile su ByoBlu. perché Questi  “grandi eroi”  il cui petto si fregia delle medaglie di stupro di donne   gravide all’ ottavo mese, sul luogo di lavoro, sulla loro scrivania, Odessa: immagine nella pagina. Eroi che stuprano  e oltraggiano altri uomini  e poi li bruciano  vivi!  Non sa o non ricorda il giornalista ucraino di essere egli stesso di fede nazista e di prendere parte ogni 1˚ gennaio, alla fiaccolata in onore di Bandera per festeggiare la ricorrenza del compleanno?. Ò ma gli ucraini sono una etnia pura, ariana mica come gli italiani che disprezzano ma non hanno il coraggio di dirlo, ( ora hanno bisogno). L’ eroe di carta Zelenskyy per dimostrare che loro non sono criminali, annuncia urbi et orbi che aprirà un’ inchiesta per le barbarie dei suoi nazisti su soldati russi inermi. Quello che vilmente omette di dire  è che lo fa dopo l’ altola’ di Amnesty International: vedi documento nella pagina). O vogliamo parlare delle loro mistificazioni? Come ad esempio il carrarmato spacciato come preda di guerra vinta ai russi, peccato che su quel carrarmato ci fosse stampata una grande croce  rossa. Propagandisti, piazzisti!.  Ma c’è da dire in verità che se a “Sparta ” piangono ad ” Atene” Italia, non ci sbellichiamo dalle risate in quanto a giornalisti, infatti  non c’è molto di che andare fieri del resto l’ Italia per libertà di stampa viene dopo il Burkina Faso; 41˚ posto: e criticano i russi; ” Medicus  De Te Ipso”. In Italia osano dove neanche le aquile si avventurano! Noi qui possiamo  far vanto di annoverare tra le grandi firme; ” T’ amo o Pio Pompa  e mite un sentimento di vigor infame al cor l’nfondi”. Sono  trascorsi degli anni ma come non ricordare quelle intercettazioni telefoniche  tra la spia che viene dal nulla, Claudia Fusani, giornalista, e l’ allora funzionario del Sismi Pio Pompa. Cosa diceva  o meglio cosa chiese la spia Fusani al Funzionario dell’ intelligence. Chiedeva, in riferimento al rapimento di Abu Omar, che il giudice che svolgeva le indagini su quel rapimento che vedeva coinvolti gli uomini della CIA in territorio italiano. Ebbene la Fusani che evidentemente a differenza del giudice, non faceva gli interessi della  natia patria. Chiese a Pio Pompa di andare al passaggio  successivo che consisteva nel far incriminare un Giudice innoccente, che a differenza  della Fusani rispettava leggi e Costituzione italiane e non americane come invece la mediocre Fusani, ad onta della sua laurea con lode ha fatto. Fu punita dal suo direttore, Mauro di Repubblica a temperare matite con gli incisivi. Chi scrive ignorava che per compiere infamie di tal fatta fosse necessaria una laurea con lode.  Ora si lascia spazio ai documenti tra i quali le prove della corruzione di Biden il vecchio: il falso Biden o ancora l’ orginale? Mah!.  DI  RITA  CABRAS.

Cittadina di Odessa, impiegata, all’ ottavo mese, circa, di gravidanza. Stuprata e assassinata sulla sua scrivania dagli eroi ucraini dell’ Azov: nessuno osi innalzarli al rango di bestie poiché le bestie hanno DIGNITÀS!
Cartina Ucraina. Evidenziate in giallo le regioni maggiormente ricche di gas di scisto e petrolio; Donbass, Donetsk dove sono maggiormente aspri i combattimenti….: ma è una guerra per la libertà e la solita democrazia ma! Delle amministrazioni americane.
2014, il democratico Gianni Pittella in quota PD, arringa la folla in piazza Maidan. Che dite? Poteva il partito democratico farsi mancare qualcosa tra il peggio che sono riusciti a dare da Dongo in giù?: vedi articolo su questo sito; [ che fine ha fatto il malloppo ?]. Avercene di gente di siffatta genia….
A chiusura articolo è giunta da Washington la notizia che starebbero lavorando alla rimozione di Biden. Ora la domanda è chi intendono rimuovere? L’ uomo che indossa la maschera di Biden? E come intendono rimuoverlo; fisicamente? Annunciano al mondo uno stato di malattia grave? O ne annunciano l’ improvviso decesso? Non resta che attendere il maturare degli eventi.
Aiuta l’ informazione libera e onesta che non fa sconti a nessuno. Aiuta questo sito a rimanere aperto, fallo a questo Iban; It 89 v 3608 1051 3826 1510 661 516 Grazie.: È VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE SENZA AUTORIZZAZIONE.
Lettera dell’ Augason-Farms, datata 2021 e che prova la già presente difficoltà degli Usa agli approvvigionamenti domestici…, figurarsi rifornire l’ Europa.
Odessa, corpi carbonizzati. Opera ucraina.

Biolab open in Ukraine | Bio Prep Watch

Brighteon

 

L’ Ucraina deve fermare subito gli abusi e i crimini di guerra in corso da parte delle forze di volontariato filo ucraine-Amnesty International

Donbass. Una bambina accanto al cadavere della madre. Questa bambina non ha potuto godere della compassione e dell’ aiuto di nessuno; nessun pasto caldo, nessun giocattolo ma soprattutto nessuna umana carezza. Per lei non ci sono state braccia compassionevoli che l’ hanno stretta e consolata e rassicurata. Era il 2014 e di quella bambina nessuno sa che cosa né è stato…, questi sono gli ” uomini” dell’ Azov, pagati e addestrati dagli americani. Dov’erano le mamme ucraine che oggi sparano balle a raffica e negano i fatti e con essi anche la giustizia. Oggi piangono lacrime false ospiti dei vari talkshow, già! Proprio degli show, nient’altro che pietosissimi ipocriti talkshow.

https://www.brighteon.com/6250d60f-ccb5-4e68-afdd-1f0f8ffeeceb

 

Hundreds in Ukraine attend marches celebrating Nazi SS soldiers -The Jerusalem Post

Ex UKRAINE MP’s wife caught with $ 28million cash in Hungary | World News-Hindustan Times

Washington sta guidando il mondo verso la guerra nucleare-PaulCraigRoberts.org

Piccoli nazisti ucraini crescono. Il vivaio dell’ Azov. Vigliacchi criminali, conigli che si fanno scudo di anziani donne e bambini per poter scappare dai russi; l’ Italia sta armando questa gente.

THE BLUES BROTHERS OF CRIME

Quale posto migliore del wc per  battersi un 5 in segno di;  tutto sta andando secondo i piani. A questa riservatezza offerta dalle  toilette non rinunciano neppure grandi personaggi come l’  uomo dalle mille identità, mr Obama e l’ ex suo vice Joe Biden ribattezzato in ambito accademico statunitense, Joe dementia.

Brighteon

La ” magnifica coppia “del crimine. In Ucraina  li chiamano the family gangster per lo scandalo  Burisma ma non solo. Si sa ad esempio che i finanziamenti per i biolab  ucraini sono arrivati attraverso la società di Hunter Biden,  la Rosemont  Seneca…, perché Seneca poi resta un mistero a meno che tra una pippata e l’altra Biden il giovane non si dia a declamare qualche verso lirico….,mah! Tiremm’annanz. Nel precedente lavoro si è dato conto e prova dell’ esistenza dei biolab ucraini uno dei quali, si trova a Kiev e visitato dall’ allora Presidente e uomo dalle 1.000 identità, mr Barry Obama: ( lui si riconoscerà nel nomignolo Barry ). Nell’ articolo precedente tra gli altri documenti vi  è anche il cable di WikiLeaks, contenente il dialogo dell’ allora Ambasciatore Usa a Parigi, TEMPLETON, col suo Presidente che si vuole sintetizzare nella seguente e testuale frase che bene esplicita non solo il pensiero di chi lo espresse ma financo denuncia la diretta responsabilità del male [ si vuole usare la stessa espressione di Templeton, di cui l’ Europa e il mondo hanno e continuano a subire da parte delle amministrazioni statunitensi ]. Perché questo preambolo? Per significare che tutto quanto è accaduto e accade in Ucraina partendo  dal colpo di Stato alle provocazioni, pesanti, vedi attacco all’ Ambasciata Russa in Ucraina passando per il Donbass e le ignobili efferatezze che vi hanno compiuto gli ucraini per concentrarci sui biolab creati e finanziati dalle amministrazioni statunitensi che ha visto e vede la fondamentale partecipazione di quel covo di satanisti sanguinari che è il Pentagono: vedi il Bohemian Grove ); e con anche la partecipazione dei due scienziati di punta targati Usa, il Dr. Antony Fauci e il degno collega, Francis Collins unitamente al direttore di CDC, Rochelle Walensky. CDC che è bene ricordare trattasi di una società privata di vaccini, che nulla ha a che vedere con l’ amministrazione e salute pubblica statunitense se non per mazzettarne e corromperne i funzionari. Dunque i biolab ucraini sono fin dalla loro progettazione e nascita sotto la supervisione dei due scienziati Fauci & Collins che persona autorevole e soprattutto informata sui fatti non esita a definire: [ scienziati della morte, nazisti internazionali e transnazionali ]. Fauci fu messo da Regan a capo del programma di armi biologiche e guerra biologica offensiva. Autore della definizione dei due scienziati di cui sopra è l’ autorevole Prof. Francis  Boyle che può essere ascoltato e visto nel video caricato nella pagina. Del Prof. Boyle questo sito se ne è occupato ad inizio ” pandemia” in quanto l’ eminente professore denunciò subito non solo che il Covid-19 è un virus nato e geneticamente manipolato in laboratorio chiamando in causa il prestigioso scienziato di Harvard, il Prof. Charles Lieber collaboratore con lauta ricompensa, dell’ Uni di Wuhan et relativo laboratorio. Il prof. Lieber fu per questo arrestato nell’ ambito del programma ormai consolidato comune a tutti i capri espiatori in quanto Harvard negò di essere a conoscenza della collaborazione  Cina-Usa per qualsivoglia programma  di armi  biologiche e  tutto quanto non fosse più  che lecito….; BALLE! sesquipedali, non solo né erano a  conoscenza ad Harvard  ma il Prof. Lieber godeva dell’ Imprimatur del Presidente Usa, ” Barry” Obama. Ma torniamo all’ illustre e coraggioso Prof. Boyle. Brevemente, Francis Boyle è un’ avvocato  che si occupa di diritti umani, è  titolare di cattedra di diritto Internazionale presso l’ Uni dell’ Illinois College  Of Law. Nel 1989 ha redatto la legislazione di attuazione interna, Usa, per la convenzione sulle armi biologiche, più  nota come Biological  Weapons  Anti-Terrorism Act, che  fu  approvata  all’ unanimità da entrambe le Camere  del Congresso e firmata da George Bush senior. ( Il corposo CV del Prof. Boyle è fruibile in questa pagina  in formato pdf ). Ma  cosa dice o meglio  che accuse muove il Prof. Boyle  nel video caricato nella pagina. In verità niente  che già, almeno chi  scrive, non si sospettava, ovvero  che dietro all’ affaire Russia-Ucraina ci sono loro, il diabolico Stato  canaglia per sentenza, Los Estados Unidos de America! Boyle in sintesi  denuncia una cosa  di estrema  gravità! Ovvero  che l’ amministrazione Obama prima  e Biden poi, in  concerto col Pentagono, hanno usato e  usano  l’ Ucraina, il suo territorio, per  circondare  letteralmente la Russia  con  laboratori  di  armi biologiche  da usare  contro  i russi  come peraltro  hanno fatto  nel  2016, quando è  stato diffuso il  virus  di una forma di  epatite atipica che fece  centinaia  di morti nella  sola  Mosca. Ma il  Prof.  Boyle dice altro. Dice  che il  Pentagono e le  Amministrazioni  Obama-Biden hanno scientemente  messo in atto  per diversi anni, politiche al fine  di preporre armi biologiche, in buona  sostanza, sulla “porta  di casa” della Russia. È giunta notizia che Biden il vecchio, ha fatto rimuovere la ” pistola  fumante” e più precisamente  ha fatto rimuovere dal sito ufficiale dell’ Ambasciata  Usa, i documenti sui biolab  ma! Niente paura  perché qualcuno li ha salvati e qualcosa è  fruibile dal lettore in questa pagina. Dunque per fare il punto  della situazione  e lasciare spazio ai documenti  possiamo così  riassumere. Intanto  abbiamo un mentitore conclamato che è il tragico  fantoccio Zelenskyy che dopo la denuncia dei russi sui biolab ucraini  si affretta ad uscire in conferenza  stampa per negare la presenza dei  biolab rimandando la palla  nella  metà campo russa. Questo da la misura del soggetto alla quale si stanno dando armi a profusione  e che utilizzerà contro i  suoi benefattori; Zelenskyy  è una mente criminale totalmente privo  di scrupoli. Ha  appoggiato è  sostenuto in  toto le decisioni prese dagli  americani su territorio  ucraino coinvolgendo pesantemente  e gravemente il popolo ucraino utilizzato come cavie da  laboratorio per  anni e  come soldati  ob  torto collo in questa guerra provocata  dagli ucraini su delega statunitense per eliminare se non fisicamente almeno politicamente Putin; un po come fecero con Aldo Moro, dapprima le minacce  successivamente la macchina del fango  con lo scandalo Lockheed e infine la carneficina di via Fani e l’ assassinio di Aldo Moro. Gli Usa nella loro folle bulimia predatoria e di potere che si contrappone all’ aspirante imperatore del mondo ovvero la Cina, ha attuato la vecchia tattica usata  da Roosevelt per costringere i nemici  di allora, i giapponesi, ad attaccare per primi. Freddamente  quanto scientemente Roosevelt decise che gli uomini e le donne di Pearl Harbour divenissero carne  da macello: vedi articolo  su questo sito ). Le amministrazioni Usa, arroganti criminali vogliono com’è loro costumanza, la “botte piena e la moglie  ubriaca”. Azzeramento di ogni loro responsabilità per i loro crimini e  dulcis in fundo il dominio sul mondo e quale migliore  occasione di questa tragica guerra. DI  RITA  CABRAS.  Continua….

Zelenskyy denuncia stupri e violenze sulle donne ucraine dando ad intendere che sia opera dei russi. Nell’ immagine donna che  cerca di sfuggire agli stupratori e aguzzini ucraini. Stepan Bandera l’ eroe celebrato ogni 1˚ di gennaio con fiaccolate, imperava.: La donna presenta una vistosa ferita  al naso, probabilmente   un pugno amico.

President Obama Speaks at The Nunn-Lugar Cooperative Threat Reduction Symposium

Donne ucraine in parata in onore dei nazisti. Un passato mai rinnegato di cui vanno fieri, lo prova il fatto che fuggono dalla guerra ma prediligendo la Germania.

dtro-dnipropetrovsk-eng

boyle

 

L’eroe degli ucraini, Stepan Bandera, al centro tra due ufficiali nazisti.
Tesserino di riconoscimento di Bandera.

 

Strage di Volyn compiuta dagli Ucraini di Bandera. Corpi nudi di civili, uomini e donne barbaramente seviziati e torturati infine assassinati e occultati in una fossa comune. Zelenskyy ha avuto l’ improntitudine e stupidità di paragonare l’attacco russo dopo 8 anni di sanguinose provocazione da parte ucraina, ebbene lo ha paragonato all’ olocausto nazista contro gli ebrei alla quale presero parte attiva e volontaria degli ucraini distinguendosi per efferatezza persino dai nazisti tedeschi. Oltremodo, come dire, ingenuo? Ha chiesto ad Israele il sistema di difesa aerea israeliana cosa che giustamente gli è stata negata dal momento che gli Israeliani ben conoscono di chi è la responsabilità e quanto Zelenskyy e il suo governo siano corrotti quanto e più del governo che lo ha preceduto. Le vittime innocenti sono nel Donbass, in Ucraina solo i bambini lo sono.

130131-Kharkiv-DL-Fact-Sheet

 

 

I bambini sotto Stepan Bandera. Oggi gli ucraini gridano e fanno la conta dei loro bambini morti. Scendono in piazza con i passeggini vuoti ma dov’ erano quelle stesse mamme quando i loro “uomini”assassinavano a sangue freddo, nelle scuole del Donbass, i bambini con le loro maestre. Oggi fanno la conta; 100 le piccole anime innocenti uccisi in Ucraina, nel Donbass hanno smesso di contarli, dopo 8 anni di assedio in una guerra fratricida insensata; o privi di senno! Lordi del sangue innoccente che grida giustizia a DIO! Dinanzi al quale tutti dobbiamo rendere conto. Gente di sangue che nella l’oro follia gridano e pretendono che milioni di altri padri e madri versino il l’oro sangue e le loro lacrime per liberarli e non con strumenti di pace ma con armi, chiedono altro sangue per una guerra provocata per 8 anni da l’oro su delega americana dietro potenti elargizioni di denaro . DIO, la cui misericordia è insondabile e infinita abbia pietà della insensatezza di questa gente preda della loro ferocia e stupidità. Gente che dice di amare i propri figli ma rifiutano la pace e li mandano a morire.

VIDEO: Ecco il presidente ucraino Zelenskiy ovviamente molto consapevole dei nazisti ucraini nel 2014- Tsarizm

ROTTURA! L’ Ucraina ordina di castrare tutti i prigionieri di guerra russi ” perché sono scarafaggi e non esseri umani”!

plans_ukrainiens_d_attaque_du_donbass_1-6-6

Come non andar fieri e glorificare un essere di cui persino Satana avrà avuto difficoltà a farlo entrare nell’ Ade.
Aiuta l’ informazione libera e onesta che non fa sconti a nessuno. Aiuta questo sito a rimanere aperto, fallo a questo Iban; It 89 v 3608 1051 3826 1510 661 516 Grazie.
Questa grafica mostra la via non della seta ma di Burisma e il flusso di denaro da essa confluito nelle tasche degli attori in gioco con in testa Obama-Biden, ecc. La corruzione Burisma verso i prestigiosi avvoltoi USA è fatto giudiziariamente provato e gli americani ne dibattono, solo in Italia il 4˚ potere legato a salsiccia rumina e guarda altrove…..; meglio la pagnotta di due calci nei denti
Mappa Usa che mostra la dislocazione dei biolabs in Ucraina che evidenzia la distribuzione a cintura come a circondare la Russia; ma è solo un caso secondo alcuni mentre per Zelenskiy manco esistono.

 

Kiev, corteo in onore dell’ eroe criminale degli ucraini, Stepan Bandera; ogni 1˚ gennaio in tutta l’ ucraini fanno una fiaccolata per celebrare il più ignobile tra i criminali da 500 anni a questa parte; l’ efferatezza di questo essere lasciò di stucco persino i nazisti di cui fu una serpe in seno.

 

Il criminale Stepan Bandera | Madre Russia

 

IL GUITTO IL SOCIOPATICO E LA GRANDE ” LAVATRICE ” PUZZOLENTE: ESCLUSIVA! LAB. BSL-4 UCRAINO

Questa è una delle tante vignette che hanno preso a girare dopo lo scandalo Burisma che vede coinvolti i Biden, padre e figlio ma anche Obama e Hillary Clinton che da Burisma ha preso 10 mln di $ in contanti, senza contrassegni, per la sua campagna elettorale. Tutti insieme hanno interessi per il gas Ucraino.

Il  guitto, Zelenskyy, il  sociopatico, Soros, e  la grande  lavatrice  puzzolente. Dunque! Partiamo dal titolo e dall’ immagine in evidenza che è riferita al  giorno dell’ elezione di  Zelenskyy alla presidenza dell’ Ucraina definita dagli americani  la grande  lavatrice  puzzolente a causa della forte attività di riciclaggio di denaro sporco. L’ immagine in evidenza mostra uno Zelenskyy  soddisfatto  dichiarando col gesto delle corna, la sua ” parrocchia ” di appartenenza e il suo padrino e benefattore che è il sociopatico per sua stessa ammissione  George Soros. Dunque! Vediamo  questo ex  collega di Grillo  a cui sono stati fatti indossare  i panni dell’ eroe si, ma tragico. E così succede che quando si ode per ogni dove l’ esaltazione di un novello ebreo errante per giunta eroe, a questa scrivente si drizzano le antenne e allora si è detta; vedi il bluff vecchia mia come si fa nel poker. E allora abbiamo visto le carte e, il jolly ! E indovina di chi la era la faccia sotto il berretto di jolly Joker? Ma lui! L’ immarcescibile George!…. no George no party. E allora abbiamo studiato vecchie carte sul filcantropo: una congiunzione tra filantropo e licantropo con una netta prevalenza della seconda natura del vecchio George. George che ad oggi risulta avere il controllo totale dell’ Ucraina e del corrotto apparato  americano del  Deep State. Soros, per sua stessa ammissione  è l’ autore del colpo di Stato  in Ucraina nel 2014, che ha rovesciato il governo; vedasi intervista alla CNN ). Soros creò  una fondazione, la Renaissance in Ucraina prima che questa diventasse indipendente dalla Russia. La fondazione ha svolto da allora un ruolo molto importante in tutti i fatti  dell’ attualità come propaggine della Open Society Foundation. Detta fondazione avviò 5 progetti in Ucraina di cui Soros fu l’ unico beneficiario. Fondazione  che nel 2019 regalò agli ucraini  l’ ex collega di Grillo ed eroe d’ Imperio, Volodymyr Zelenskyy, della mala genia di Bulan pertanto Ashkenazita un non geneticamente ebreo ma solo discendente dei convertiti, ricordiamolo, per mero calcolo e convenienza politica, all’ ebraismo di fatto non avente titolo per vantare l’ appartenenza al popolo dell’ esodo: faccia il test del DNA). Oltre a quanto su scritto sull’ eroe tragico Zelenskyy che pochi sanno e quei pochi  che sanno tacciono, incluso Zelenskyy, è che l’ ex comico fu selezionato dal filcantropo Soros dopo che questi ne apprezzo’ le doti di teatralità del futuro capo ucraino. Zelenskyy agli occhi di Soros rappresentava quel mix perfetto che gli serviva. La prima dote è quella di essere ” ebreo” che tanta simpatia  e umana Pietas suscita nella gente, per l’associazione mentale ebreo = campi di sterminio. L’ altra dote è naturalmente la personalità istrionica che  culmina in una smisurata ambizione protesa all’ elevazione sociale, al potere e a tutto il cuccuzzaro di contorno. Un’ amalgama fuso dentro ad una forma di crudeltà d’animo e mentale  che ha fatto di Zelenskyy l’ uomo giusto al momento giusto. Ciò che Soros & soci  non hanno messo in conto è il delirio di onnipotenza che già traspare dalla loro creatura e  che li costringerà ad eliminarlo fisicamente addossando la colpa ai soliti russi. Questo accadrà quando il ” tombino” Zelenskyy perderà ” aderenza” alla cloaca maxima che cela quello che qualche  commentatore ha definito, parlando dell’ Ucraina, il piccolo parco giochi dei crimini della cabala globalista; Biden, Clinton, Soros, Pelosi e il pezzo da 90, Rothschild, il ” puntale dell’ albero  di Natale”. Ma procediamo  con ordine, dunque! Soros ingaggia Zelenskyy lo forma, finanzia la sua massiccia campagna elettorale e propagandista e lo mette con qualche, ” aiutino”: ( brogli ), a capo dell’ Ucraina.: Importante! Soros  ha diviso  le spese per tutto l’ ambaradan elettorale per Zelenskyy  con l’ oligarca ucraino, Igor  Kolomoisky: era doveroso citarlo ). È appena il caso di accennare che il nome di Zelenskyy è emerso nell’ indagine del Pandora papers…., chissà  come mai ). Soros non ha certamente fatto mistero   del suo sostegno a Zelenskyy così come ha starnazzato come un’ oca che sa, che il  suo fegato finirà su gustosi crostini, che l’ alleanza transatlantica, ma anche altre nazioni: “più siamo  meglio siamo”) , facciano tutto quanto in loro potere per sostenere l’ Ucraina  nel suo momento di minaccia esistenziale: ( prima li affoga poi chiama  i soccorsi ); [ le azioni  di Putin, tuona Soros, sono  una minaccia alla sovranità di tutti gli Stati! ]… Dopo che lui ha dedicato  la sua vita  e il suo sporco  denaro per distruggerle…..; ma va a  farti fottere! Ha paura che Putin gli distrugga il luna park del crimine; lui che con le sue ONG hanno preso  la  gestione delle operazioni  sporche  del governo Usa in Ucraina dove tutti i soggetti controllati da lui occupano le posizioni apicali dentro al governo e dei ministeri da Zelenskyy in giù, assicurando all’ anaconda Soros & soci, il buon  fine di operazioni  di decentramento, decisioni in merito a  banche commerciali, vendite  di terreni, insomma il saccheggio  continuo che include il controllo di NAFTOGAS su cui convergono gli interessi americani  e tanto per non fare nomi; Biden, Obama, Clinton  la cui campagna  elettorale del 2016, è stata finanziata con 10 milioni  di $ in contanti, non contrassegnati,  da BURISMA, consegnati dentro a  veri e propri sacchi. Il plan di Soros  contempla  anche il controllo della  banca  centrale  Ucraina. Il controllo  delle terre coltivabili forzando la vendita a fondi stranieri e  naturalmente il controllo della politica senza  la quale non si canta  messa. Naturalmente i cittadini ucraini  sono a conoscenza di tutto quanto  accade nel loro stato  inclusa la presenza dei laboratori ove si producono armi  batteriologiche Visitato  da Obama, ne dette conto il loro Tg nazionale: vedi video nella pagina). Ciò che gli ucraini non sanno, che il mondo non sa  è che dal 2019, gli americani conducono, nella persona  di Harry J. Kazianis, direttore degli  studi sulla difesa presso  il Center For National Interest, simulazioni di guerra Russia – Ucraina. Finora tutto si sta svolgendo alla lettera come da  simulazione tranne il coinvolgimento dei Paesi della Comunità Ue nell’ entrata in guerra, vero obiettivo. Russia  e Ucraina mossi come pedine nel progetto dell’  esplosione della 3^ guerra mondiale che ci sarà ma non come pensa la genia  di Satana: si arriverà  alla quasi  estinzione di tutti gli esseri  e organismi  viventi inclusi i figli di Satana; ci si prepari  al Redde Rationem. Amnesty International denuncia da parte Ucraina abusi  e torture su civili russofoni e soldati  russi catturati. La maggior parte dei corpi  sono  stati fatti sparire pochi quelli   recuperati  dai Russi che ne hanno documentato le prove in un rapporto inviato agli organismi internazionali. Purtroppo  i russi pare che li stia  ricambiando con la stessa moneta mentre i nemici, quelli che hanno pensato  e organizzato tutto se la godono, per il momento….,Continua  DI  RITA  CABRAS.

Cittadini ucraini manifestano col pugno proteso; ma! Che siano nazisti?.

Brighteon

Risiera di San Sabba, Trieste, sede durante la seconda guerra mondiale di un campo di concentramento e dei forni crematori. Il passaggio degli ucraini non ha lasciato un piacevole ricordo negli italiani sopravvissuti anche ai loro aguzzini. Una pillola di storia la si può trovare in un’ articolo del Piccolo di Trieste; [ mandato d’arresto per ” Ivan il terribile”, uno degli aguzzini ucraini di passaggio in Italia. Fu uno degli spietati boia della Risiera. Non si ha notizia di altro popolo che durante  la seconda guerra mondiale si presentò ai nazisti come fecero gli ucraini offrendosi come guardiani volontari nei campi di concentramento. La loro spietatezza stupì persino i nazisti.: Per capire bisogna conoscere; chi scrive prova compassione solo per i bambini ucraini anche se già intaccati nell’ animo dalla cultura e indole nazista degli adulti. Negano la loro fede ideologica ma la loro storia parla per loro come dimostrato ad Abundantiam nel Donbass e in tutto il loro modus vivendi e operandi. Gli Ucraini sono  dietro persino alla  campagna  di veleno contro la presidenza Trump il cui mandato avrebbe posto fine al loro ” gozzovigliare a spese degli ucraini  rimasti in Patria. Ogni cosa sta per essere manifesta….
In che modo Hunter Biden, Klaus Schwab e la CIA sono collegati ai biolab statunitensi in Ucraina?-pt2

 

” Firma” dell’ Azov sulla schiena di un cittadino del Donbass.: tra tutte è l’ immagine che meno ferisce. Dov’ erano le mamme  ucraine quando le mamme   del Donbass raccoglievano i corpi  martoriati dalle torture dei loro figli lasciati in strada  come animali. Dov’erano le donne, i cittadini  ucraini quando i cittadini   del Donbass gridavano implorando aiuto; nessuno  è  sceso in strada, nessuno  ha portato coperte, pasti   caldi, latte per i loro bambini; forse  che i bambini del Donbass sono meno degni dei bambini  ucraini? Per la gente del Donbass nessuno  si è mobilitato, per loro non ci sono state colonne  di aiuti, non si sono accesi i riflettori. Nessuno si è mosso a  compassione. Il popolo del Donbass non ha preteso e non pretende una carneficina  di milioni di morti pretendendo la 3^ guerra mondiale come invece fa Zelenskyy e la sua  gente, disprezzando e schernendo chi porta  loro soccorso dopo aver percorso migliaia  di kilometri. C’è da chiedersi se a parti invertite, l’ Italia attaccata e invasa, loro cosa avrebbero  fatto. La storia recente parla per loro, sono nazisti nello spirito, nella cultura. Gente  spietata. Ora gridano perché sono loro sotto  attacco; forse la legge del contrapasso attraverso la mano  russa dopo che il sangue innocente versato a fiumi, ha gridato per 8 anni giustizia  a Dio. Dov’erano le mamme  ucraine quando i nazisti ucraini  hanno fatto irruzione in una scuola primaria e hanno assassinato le maestre  e i loro  alunni  non prima  di aver abusato   delle insegnanti.

 

 

Visto temporaneo statunitense, rilasciato  ad A. Onyshechenko, per recarsi negli Usa a testimoniare per l’ accusa contro i Biden, Hillary Clinton, Barack Obama, per lo scandalo Burisma e il denaro illegale alla Clinton. Alla vigilia della partenza ad Onyshchenko è stato revocato il visto d’ingresso negli Usa dopo una telefonata di Joe Biden.

ARTICOLO DI STAMPA UCRAINO SVANITO: cosa fanno i laboratori biologici segreti statunitensi in Ucraina?- Zarin

2014, attivisti ucraini dell’ euromaidan , fermano degli autobus presso Korsun, sono circa 350 cittadini inermi, li hanno fatti scendere, li hanno picchiati, torturati e infine assassinati. Nessuna voce di condanna si è levata per questa barbarie; nessuno! Inclusa Bruxelles.
Personale del ministero degli interni ucraino al completo.
2014, il popolo ucraino marcia ante colpo di Stato ordito e finanziato da G. Soros.
Email che riguarda l’ Italia trovata nel laptop di Hunter Biden. In sintesi il colosso energetico ucraino Burisma per la quale Hunter Biden ha lavorato chiede  di coinvolgere l’ambasciatore Usa, in Italia al fine di fare pressione sul governo italiano per costringerlo ad un’ accordo energetico con Burisma.

Documento che prova il denaro ucraino preso da Biden; 900.000 dollari.
La famiglia Biden; gli ucraini li chiamano i gangster mentre gli americani, dopo jopedo l’altro appellativo per il vecchio Biden è Jo dementia.

 

Un’ esempio di politica americana…
Il vivaio terrorista americano con uno dei suoi celebri ” pulcini”  Bin Laden, colonnello della CIA,  qui addestrato dal futuro stratega di via Fani.

Scampoli di storia: i ” boia” ucraini della Risiera di San Sabba ( 1943-1945 )

Aereo Usa armato con cluster bomb: stoccate anche in Italia da 70 anni vassalla per pavidità dei politichini italiani chiamata alleata.

 

Questa è l’ immagine dell’ asilo che avrebbero secondo la narrazione Ucraina, colpito  i russi. Ora questa immagine è stata esaminata da esperti militari e la prima cosa che hanno rilevato è l’ inequivocabile mancanza di qualsivoglia traccia che lascia qualunque tipo di ordigno esplosivo che sono le tracce di combustione. Per contro l’ analisi dell’ immagine fa propendere gli esperti per un foro fatto manualmente, forse con un piccone: che sia transitato lì  Cossiga? noto picconatore.
Aiuta l’ informazione libera e onesta che non fa sconti a nessuno. Aiuta questo sito a rimanere aperto, fallo a questo Iban; It 89 v 3608 1051 3826 1510 661 516 Grazie.

 

 

Ukraine Report_FINA.L

” PEARL HARBOUR” 2…

Di recente il parlamentare dell’ Alaska, David Eastman ha paragonato Biden a Hitler a causa del famoso discorso del 1938 tenuto da quest’ultimo. Biden sicuramente non è l’ unico politico di ispirazione hitleriana, vedi Trudeau, in tono minore, Macron e Draghi che governa una nazione con la stessa forma mentis con cui ha governato la BCE. Esautora il Parlamento: ( non che questo spiaccia a chi  vi ha imbullonato le terga divenuti ormai padroni e predoni per uso capione.

La storia si ripete, almeno nella tattica. Già! la vecchia collaudata tattica  usata da Roosevelt a PEARL  HARBOUR, ovvero  costringere il governo della nazione che vogliono aggredire ed invadere ad attaccare per primi questo per la legge statunitense che non consente all’ esecutivo in carica di muovere guerra ad un Paese non in guerra con gli USA senza l’ autorizzazione del  Congresso. Ma le amministrazioni americane sono da sempre, ad esclusione dell’ amministrazione di JFK, amministrazioni vocate alla predazione, al ladrocinio: vedi  video nella pagina di una delle  tecnologie rubate all’ Italia ), e dunque aggirano l’ostacolo provocando il governo della nazione appettita ad attaccare per primi così da prendere 2 piccioni con una sola fava, ovvero ottenere l’ autorizzazione del Congresso a muovere guerra che a quel punto diventa  una guerra di difesa e fatto non secondario passare per vittime mentre il provocato passa per aggressore che è esattamente quanto è accaduto in Ucraina dove a volere  la guerra è Biden & soci. Perché si domandera’ il lettore; per non pagare  dazio sugli atti criminali compiuti attraverso i vaccini sulla popolazione mondiale e per la quale si stanno allestendo i primi processi  dove verranno esibite prove  ad Abundantiam parte delle quali saranno pubblicate  su questo sito. E  dunque cosa c’è  di meglio per azzerare il salatissimo conto che  gli verrà presto presentato se non quello di far  scannare europei  e Russi? E tornano i due piccioni   con la  solita fava che in soldoni  si traduce  in 1! Liberarsi  dididi Putin  e 2, i discepoli  di Satana si sottraggono alla  giustizia; e già! Perché quando lo scannatoio europeo avrà raggiunto il giusto livello allora interverranno loro in veste di salvatori e  così saranno  azzerati  i carichi pendenti  nei loro  confronti negli USA. MA come fare per raggiungere l’ obbiettivo? Semplice! si attinge dal passato ovvero la collaudata tattica usata con successo da Roosevelt contro i giapponesi su Pearl Harbour di cui si è trattato in questo sito. E dunque Biden, il flatulente pedofilo, si rende edotto su quei fatti, uno dei tanti, del vergognoso passato delle amministrazioni USA e decide di usare la stessa tattica del suo predecessore Roosevelt per sbarazzarsi del cristiano Putin. Lo fa studiando il punto debole di Putin che è poi quello di ciascuno di noi che vede degli indesiderati piantare le tende a ridosso della recinzione di casa propria che è precisamente ciò che hanno fatto le vecchie spelacchiate volpi della NATO quando hanno scientemente rotto il patto scritto di Minsk; espandersi fino al confine russo ben sapendo che questo avrebbe provocato  una reazione da parte russa. Ma agli ipocriti americani non piace essere additati come guerrafondai criminali come risultano poi non in una, non in due  ma in ben tre sentenze della Corte penale internazionale che li ha condannati e bollati come Stato canaglia per uso illegale della forza, così istruiscono  il neo eletto fantoccio sedicente ebreo Zelensky, nuovo eletto Presidente ucraino, sionista guerrafondaio cinico, privo di scrupoli lo  dimostra il fatto che non ha esitato un’ attimo a  chiedere ai cittadini di andare a farsi ammazzare per consentire a lui di realizzare le  sue sfrenate ambizioni, potere  e ricchezza oltre  naturalmente all’ esecuzione degli  ordini ricevuti da chi lo ha beneficato. Zelensky, i  cui  fili sono maldestramente mossi da Biden & soci. Che è un guerrafondaio è lui  stesso ad  affermarlo quando incita dal suo nascondiglio i Paesi dell’Unione ad attaccare Putin. L’ altro  fatto  che dimostra che è il fantoccio dei criminali  di cui sopra è quando dapprima con proclami roboanti  afferma che distruggerà l’ armata russa e  che nulla lì fermerà neanche le potenti armi russe salvo poi arretrare quando il burattinaio flatulente Biden gli  tira il filo della bocca che spara amenità  chiudendogliela bruscamente quando Putin annuncia l’ uso   delle armi nucleari di cui non avevano tenuto conto  a  cui si associa l’Iran già nell’ elenco  americano dei Paesi  da predare per le  sue  ricchezze: vedi video  del Gen. Clark, nella pagina).  Ma vediamo gli interessi primari USA in Ucraina e che non vogliono si sappia in  giro. Dunque! Iniziamo col dire   che il Pentagono ha in Ucraina uno  dei suoi laboratori  di armi  biologiche: in premessa si chiarisce che l’ articolo 8, dello Statuto di Roma adottato dalla Corte Penale Internazionale, definisce  come crimini  di guerra la creazione e l’ uso di armi  batteriologiche. Nel 2005, l’ UCRAINA  sottoscrive un’ accordo con  gli USA dove all’Ucraina è  fatto divieto di divulgare informazioni sul programma statunitense in suolo Ucraino mentre l’ Ucraina è obbligata a  trasferire al Dipartimento  della Difesa USA, agenti patogeni di elevato  grado di pericolosità per la ricerca biologica. Nell’ accordo è  concesso al Pentagono l’accesso ad alcuni segreti  di Stato detenuti  dall’Ucraina. Ma  c’è di più! Gli Usa in collaborazione con Svezia, Canada Ucraina, hanno  stabilito un protocollo di armi di distruzione  di massa in una struttura chiamata Science and Tecnology Center in Ukraine ( STCU ). Trattasi di un’ organizzazione Internazionale  finanziata principalmente dagli USA a  cui è  stato riconosciuto lo status diplomatico. Il STCU supporta ufficialmente i progetti  degli  scienziati coinvolti in precedenza nel programma  di armi biologiche dell’ ex Unione Sovietica; 285 milioni  di dollari stanziati in 1850 progetti di armi  di distruzione  di massa. Altro laboratorio  in Ucraina gestito  dal Pentagono a Khavkiv, ove hanno   trovato la morte 20 soldati ucraini  dopo essere stati   esposti a virus  semi  influenzale; 200 furono  ricoverati in ospedale. Questi  fatti risalgono  al 2016. Il governo ucraino  ha tenuto nascosti questi  e  altri decessi come quelli verificatisi a distanza di qualche  mese in Ucraina, per l’ esattezza 364 decessi di cittadini a   causa dell’ influenza  suina. Altri decessi vi furono per una forma  di epatite atipica, altri vennero infettati dal colera. Il flusso  di denaro dagli USA all’ Ucraina  è  stato costante e ininterrotto negli  anni. Focolai  di questi   virus ingegnerizzati furono riscontrati  a Mosca  nel 2014. Il ceppo quella  volta era il Vibrio Cholera risultato  geneticamente identico  al ceppo  ucraino.  Il Southern Research Institute, sempre in Ucraina, ha progetti anche  su ZIKA, brevetto di proprietà della Rockefeller Foundation dal 1947. Tra il 2008 e  il 2012, la Black & Veatch Special Project Corp si  è aggiudicata contratti DTRA, per 198, 7 mln di dollari, per costruire  e gestire numerosi laboratori  biologici in, Ucraina, Germania, Azerbaijan, Camerun, Thailandia, Etiopia, Vietnam e Armenia. Il SRI è  stato uno  dei principali sub- appaltatori  del programma DTRA in Ucraina fin  dal 2008, come indicato nei rapporti. Per quanto  attiene la formazione dei soldati ucraini, questa viene  curata dalla CIA in suolo ucraino   dal 2015, quegli  stessi soldati hanno avuto e, stando alla fonte, hanno incontri  con la NATO. Le fonti, 2, una statunitense, l’ altra è  europea, si tengono rigorosamente riservate in quanto  una  ha già  subito 2 attentati.: BUONA FORTUNA Fratelli  cari, la misericordia di DIO accompagni ogni  singolo istante della vostra  vita con la preghiera e l’ altissima protezione della Madre del Signore Gesù, Myriam; uniti nel buon combattimento.  Ad MAIOREM DEI GLORIAM.    DI  RITA  CABRAS……., CONTINUA.

Scritto dai due giornalisti storici sempre al seguito di Eisenhower; vi è contenuto anche lo sporco affare del nostro armistizio.
Una delle basi USA, anche questa immagine non abbisogna di commento alcuno.
Questo è il balcone del cottage sito nell’ isolotto prospicente il Bohemian Grove; si lascia il resto ad un volo di fantasia del lettore.
Il democratico governo italiano spazza via con gli idranti i pacifici manifestanti di Trieste, seduti a terra con la corona del Santo Rosario in mano in violazione dell’art 17, della Costituzione . Il ministro dell’ interno Luciana Lamorgese alla quale si domanda: sig.ra ministro, perdoni ma Ella com’è messa nei confronti dell’ articolo 18 , 2˚ comma sulle massonerie e associazioni segrete in generale, vedi ” illuminati” ecc. Articolo 18 ove ha la sua genesi la legge 17, Anselmi-Spadolini che vieta e sanziona chiunque vi appartenga. E dunque sig.ra ministro rende edotti lei gli italiani o se ne deve occupare questo sito?.

Cable:07 PARIS4723_a

Soldato NATO; e ancora si condanna il nazismo e ipocritamente si celebra la giornata della memoria….., figli del demonio!.
Nessun commento se non che su Biden circola di peggio che il meme sulla sua demenza.

Brighteon

Brighteon.Tv

Marines in posa. Guardali lì tutti tronfi ” belli come il sole.
Olimpiadi di Berlino, 1936, gli atleti Russi erano presenti insieme agli atleti di colore.
Di primo acchito si potrebbe pensare che Erdogan sia caduto sulle sue ginocchia dopo che il flatulente Jopedo ne ha sganciata una delle sue, in realtà Erdogan bacia la mano di Jopedo poiché superiore a lui nella gerarchia massonica: ozioso domandarsi da che parte stia il Turco.

050742ap

Green Pass partigiano intestato alla sig.ra Ritossa , vedova Petacci concesso per meriti di letto ob torto collo per aver salva la vita dei figlioletti: questi erano i liberatori democratici-repubblicani e allora che dire? W i dittatori? Che almeno fanno gli interessi del loro Paese e del loro popolo. O privi di senno che scorgete il bruscolo nell’ occhio altrui e non vedete la trave che avete sul setto nasale. Voi che avete caricato il vostro popolo, la vostra gente di un giogo che per primi non osate sfiorare con un dito…., IPOCRITI!!! Sepolcri Imbiancati. Un giorno verrà il giudizio di DIO e nessun luogo sarà per voi sicuro.

La scomoda verità del terremoto di Messina e Reggio del 1908 conservata negli archivi russi

Marinai Russi durante il terremoto di Messina mentre gli americani si godevano lo spettacolo in rada a bordo della loro bagnarola. Saranno nuovamente i Russi a  venire  in soccorso degli  italiani e questa volta a liberare Roma in mano ai tagliagole . Chi scrive non sa se sarà in vita per allora e dunque, GRAZIE! Per ciò che questi fratelli Cristiani faranno per l’ Italia, nonostante tutto.
Monumento eretto dai Messinesi in memoria dei marinai Russi, eroi, intervenuti in soccorso della popolazione colpita dal tremendo terremoto del 1908: la gratitudine non ha tempo.
Berlino, olimpiadi del 1936. Hitler era presente; il sindaco Sala e l’ establishment italiano non erano presenti alla Scala perché il Maestro GERGIEV è stato considerato persona non gradita per motivi che nulla hanno a che fare con l’ arte del Maestro Russo, Valery Gergiev che sarebbe come ritenere gli italiani responsabili  delle nefandezze compiute da chi li governa: si riempiono la bocca di democrazia, di accoglienza poi usano gli idranti su cittadini inermi seduti a terra con la corona del Santo Rosario in mano, spazzati via come sterco dagli idranti mandati dal governo. ( Trieste ). Tolgono il pane di bocca anche a chi per professione protegge le loro vite e la loro sicurezza solo perché non accettano di farsi inoculare quell’abominio che chiamano vaccino…., ma loro sono democratici Putin invece è un dittatore che però non toglie il pane di bocca a chi non si fa inoculare e non obbliga i suoi cittadini ad esibire tessere di nazi-partigiana memoria per poter lavorare; ma in Italia c’è un governo democratico che passerà alla storia ingloriosamente. Nei libri   di storia si farà  il raffronto tra loro e i regimi dittatoriali, i loro discendenti porteranno il ludibrio.
Berlino 1936, Jesse Owens disputa la sua gara sotto il regime nazista.
Esercito Ucraino…
Olimpiadi di Pechino 2022. Gli atleti paralimpici Russi sono esclusi dalla partecipazione ai giochi paralimpici di Pechino, regime democratico: [ i veri disabili, mentali, governano i popoli ]. Ragazzi! Siate fieri della vostra grandezza, della vostra patria; chi non vi ha non vi merita.
Il sindaco di Milano, Sala è indegno, per l’ azione compiuta, didi indossare il tricolore che nel caso di specie rappresenta solo se stesso. Si può essere filo americani, filo cinesi o filo russi  ma non si può essere filo idioti soprattutto  quando si cagiona danno alla collettività nazionale.
Ieri onorato da Ciampi, oggi un paria per ordine del sindaco di Milano, Sala. Il Maestro VALERY GERGIEV, riceve l’ omaggio di Ciampi alla Scala. Al Maestro GERGIEV le scuse personali di questa scrivente e di tuttaunaltrastoriaitaliana. Confidando di poterLa, Maestro, applaudire molto presto in un teatro italiano degno della sua arte: la sfera personale, privata è cosa che non riguarda gli italiani. Grazie Maestro. Rita Cabras.
Aiuta l’ informazione libera e onesta che non fa sconti a nessuno. Aiuta questo sito a rimanere aperto, fallo a questo Iban; It 89 v 3608 1051 3826 1510 661 516 Grazie.

Esperimenti per la produzione di energia sintetica- You Tube

ORA X! ….. DOCUMENTI BOMBA!

Gira misteriosa elica che tanti segreti ancora serbi. Gira come le ruote del  carrozzone della vita, come nella canzone di Renato Zero.: Uno alla volta si scende anche voi.

Questo lavoro precede, data l’ urgenza di  portare a conoscenza dei cittadini documenti importanti e gravi, l’ articolo in lavorazione che seguirà di poco si spera, la pubblicazione del lavoro ora all’ attenzione dei lettori. Si premette che data la gravità ed importanza del contenuto di alcuni documenti, gli stessi sono stati già portati all’ attenzione e valutazione delle autorità competenti. Ed ora si può iniziare il lavoro ma non prima di aver onorato chi ha combattuto il buon combattimento e per questo assassinati. Il primo da sinistra, è il Dr. Andreas Noack, Ingegnere e chimico di cui si è parlato in altro articolo. Noack la cui tesi di dottorato verteva sulla conversione dell’ ossido di grafene in Idrossido di grafene e precisamente quello rinvenuto nei sieri chiamati vaccini  di cui Noack era ritenuto il massimo esperto, essendo lui l’ autore della conversione del grafene da ossido in idrossido che è cosa “leggermente” diversa. Oltre a ciò il Dr. Noack era e resta allo stato il principale esperto di carbonio anche rispetto al dott. Campra dell’ Università di Almeria, Spagna: per amor di polemica si aggiunge, a beneficio di qualche prezzolato sbufalatore, che chiunque è in possesso di laurea è appellato col titolo di dottore/ssa. Non è privilegio dei laureati in medidicina e chirurgia, vi è ad esempio il dottorato in giurisprudenza, in scienze politiche, in lettere…, non di rado anonime ), dottori in scienze biologiche in belle arti e così via. E  dunque perché insistere ottusamente che il Dr. Noack non era un dottore continuando a denigrarne la figura definendolo youtuber e cercando di gettare ombre sulla giovane vedova  che aspetta il suo primo figlio, oltretutto Noack era anche un chimico. Accanto al Dr. Noack purtroppo vi è un’ altra vittima del ” vaccino” ; Il Dr. Thomas Jendges, laurea in medicina e chirurgia, a  Capo della clinica di Chemntz, in Germania. Il Dr. Jendges sarebbe volontariamente volato giù dal tetto della sua clinica: ( il condizionale a causa dei titoli di stampa tedeschi che titolavano: [ Suicidio o omicidio? ]. Jendges Avrebbe lasciato un messaggio ove avrebbe scritto che si toglieva la vita perché non poteva più essere complice del genocidio che i vaccini anti-covid stavano causando. La morte del Dr. Jendges arriva come quella di altri colleghi inclusi quelli italiani e lo stesso Noack, Frank Plummer, ovvero dopo essersi esposti pubblicamente contro la narrazione di regime sui vaccini e sui loro contenuti. Certo non sono deceduti tutti nello stesso modo; su Plummer c’è ancora indecisione se si è trattato di infarto o arma non convenzionale.  Per Noack la moglie parla apertamente di arma non convenzionale che avrebbe causato l’infarto. Jendges sarebbe volato spontaneamente dal tetto della sua clinica: raramente si sentono corbellerie così puerili ). È molto più verosimile che Jendges avesse deciso  di fare pubblica denuncia e sul tetto della clinica  sia stato attirato da chi voleva fargli cambiare idea e non essendovi riusciti/o, lo hanno buttato giù dal tetto. I medici, per forma mentis acquisita soprattutto col conseguimento di laurea nella disciplina di Ippocrate, sono gli ultimi a pensare al suicidio neppure in presenza di una depressione maggiore e col cortisolo a 1000! Chi crede al suicidio di un medico non conosce il percorso di laurea in medicina. Un requisito fondamentale per superare  brillantemente tutto il percorso formativo  che include la sala settoria che molte vittime  ha mietuto  tra gli aspiranti medici: anche se si stende tra le narici e il  labbro superiore  quantità industriali di una famosa pomata al mentolo, quando si apre la cavità addominale e si espongono i visceri non c’è vicks che  tenga anche se, la tappa più difficile a giudizio di chi scrive è  fisiologia, i laboratori; se non si ha un po di irsutismo a livello di cuore e stomaco supportato da un pizzico di cinismo è meglio pensare ad altro,  Medicina  non è per i cuori teneri e sensibili. Detto questo, per concludere, un medico ha per connotazione un profondo senso della DIGNITAS, (con le dovute eccezioni),  e  conosce   bene la morte, per senso di pudore non sceglierebbe mai un modo scomposto di lasciare la vita quale può essere l’ impiccagione a  causa di reazioni fisiologiche quale ad esempio il rilascio degli sfinteri e conseguente svuotamento  dell’ampolla rettale o della vescica così come non è infrequente l’ exclamatio. E  da ultimo perché soffrire, un medico ha la possibilità  di darsi la “dolce”  morte. In uno degli articoli pubblicati di recente su questo  sito si è  trattato del Midazolam, una benzodiazepina, un medico conosce il dosaggio  che gli consentirà un ” dolce ” transito dal sonno alle accoglienti  braccia  di sorella morte, francescanamente parlando. Per queste  ragioni chi scrive non crede al suicidio del prof. De Donno, non crede al suicidio del clinico  tedesco, non crede agli infarti di Plummer e Noack così  come si nutrono dubbi sulle cause addotte per la morte  del prof. Franco Trinca  e  di tutti  gli altri tra  medici, scienziati ecc. Che la narrazione ufficiale vuole fortemente stressati, chiusi improvvisamente in se stessi  o con problemi  familiari. Per Trinca chi scrive avrebbe cercato tracce di benzodiazepine non fermandosi ai tossicologici di routine poiché è sostanza che   viene escreta dopo poche  ore mentre   un mineralogramma:( esame dei bulbi piliferi, capelli ecc. ),   svela anche a distanza  di anni tutto cio che  è  stato assunto in vita dal soggetto. Come  su scritto c’è un fil  rouge che lega  tutti questi decessi  ed è l’ essersi  esposti pubblicamente contro la narrazione  ufficiale di regime sul Covid-19 ma soprattutto  e con giusta   ragione sugli abominevoli  intrugli pensati e  assemblati per nuocere, per uccidere come ciascuno  avrà modo di valutare da se  attraverso documenti inediti   ed esclusivi  la cui    gravità  ha indotto chi scrive all’ invio all’ autorità competente. Si vuole ricordare qui 2 adolescenti americani: ( in Italia questi dati vengono celati, minimizzati), due adolescenti  dicevo, recentemente deceduti dopo la seconda  dose di Pfizer- Biontech,  confermate dall’ autopsia che ha evidenziato una cardiomiopatatia tossica indotta da stress mediata da catecolamine, diversa da miocardite ” naturale”. Si invita  ancora una volta coloro  che usano il mezzo televisivo per indurre la popolazione a  sottoporsi all’ inoculazione in primis  giornalisti  e sedicenti   esperti   di cui chi scrive  ha certezza della loro frequentazione di questo  sito e che saranno  chiamati  a rispondere per la gravità delle loro affermazioni tra le quali vi  è l’ istigazione  all’ odio; si concede a codeste diversamente degne persone, la cortesia di non far  menzione  dei nomi poiché sono più che sufficienti le registrazioni   delle trasmissioni e perché non ci si vuole degradare nel scendere al loro livello solo una curiosità verso lo scientista Cecchi Paone; non si comprende tanta ilarità e scherno  da parte sua verso coloro che non si fanno inoculare  i sieri  genici che tra le altre schifezze contiene la luciferasi enzima così  ribatezzato da Gates  e soci notoriamente adoratori di Lucifero, adorato  anche da Cecchi Paone  essendo  egli massone, 33˚ grado, dice lui, Paone divulgatore “scientifico” troppo pavido dal dire che adora il demonio è sfrontato  a sufficienza per deridere chi ha paura di vaccinarsi per fede opposta  a quella di cotanto pusillanime, posto che ciascuno  è libero  di adorare  chi vuole e  va rispettato. Chi scrive adora e rende Gloria all’ ONNIPOTENTE PADRE CREATORE  unico vero DIO, a lui la GLORIA! E, se chi scrive fosse  al posto del superiore in grado, in massoneria, del vanesio  Cecchi Paone lo avrebbe espulso per indegnità ed incompiutezza mentale. Il lettore legga con attenzione i documenti pubblicati. DI   RITA   CABRAS;  AD  MAIOREM  DEI  GLORIAM!.

L’ irruzione della polizia in assetto anti-sommossa nell’ abitazione del Dr. Noack come se fosse un pericoloso criminale: una squadra di 20 poliziotti armati di mitraglietta per arrestare un chimico di chiara fama che dava lustro al suo Paese, l’ Austria.

Case_Briefing_Document_and_lab_report_Ref_AUC_101_Report

Risultati cardiaci istopatologici dell’ autopsia in due adolescenti dopo la seconda dose di vaccino COV-19 | archivi di Patologia e Medicina di Laboratorio

La clinica dal cui tetto si sarebbe gettato il prof. Jendges; l’ immagine è del giorno della tragica morte del professore.
Solo col tuo aiuto questo sito può continuare a restare aperto ed informare. Fai una piccola donazione a questo Iban; IT89V3608105138261510661516 Grazie!

The CIA Heart Attack Gun. In reality, a lot more terrifyng ithan…| by Andrey Tapalaga | History of Yesterdey

Information-on-the-death-of-Dr-Noack-German-English

MICROSCOPIA_DE_VIAL_CORMINATY_DR_CAMPRA_FIRMA_E_1_HORIZONTAL

Dr.Li-Meng Yan Reveals ecco Plans to Spread Via Olympcs

Come offendere l’intelligenza dèi cittadini. Qui si vede il facente funzione pro tempore del ministro della…; etcciu! Salute, Speranza che a scandalo avvenuto, promosso dal venditore di monoclonali, prof. dott. Matteo Bassetti perché non si era ancora vaccinato, lui, lo ministro, da subito il contentino e si fa ritrarre nel gabinetto medico in maniche di camicia rigorosamente abbassate come si conviene mentre ci si fa inoculare. Ministro! Ma ci facci il piacere, gli italiani non sono arrivati a valle a bordo del sapone marsiglia…

Dr. Ryan Cole: Ferma la follia ! Questa non è più una buona scienza.-Giulietta Bonnay

Il Dr. Ryan Cole è a capo del più grande laboratorio indipendente dello stato dell’ Idaho, USA. Leggi attentamente cosa dice sui ” vaccini”

BOMBSHELL:German Doctors Find ‘Astonishing’ ,Impurities in Covid Vaccine ( VIDEO)- RAIR.