animali in politica o politica degli animali

Ciao Brambi!? Forse preferisci un tipo da spiaggia, so peppo beach! Nu me piace a sabbia ma no rinuncio alla comodità de la sdraio; vieni Brambi che ce stamo n’due stretti stretti..core a core; mazza Brambi! C’hai un rosso de pelo che m’attizza!….ronf..ronf..rrr..Ronfff…

Miao!! umano, il mio nome è snack! E già questo la dice lunga. La mia mamma umana non c’è ed io né approffitto per usare il suo ….coso e mandare un messaggio. Sono arrabbiatissimo…..FFFUFF! Ce l’ho con quella testa rossa della Brambilla che non si è degnata nemmeno di rispondere, lei che tanto dice di amare i non umani : ( io, sono modestia a parte, uno gnocco da gnente, della nobile stirpe dei felini ). Ti dicevo…., la  rossa  Non si è degnata neppure de risponne! Alla mia mamma che le ha scritto più di un anno fa chiedendo il suo aiuto! E la Brambilla?…. manco pe’ gnente! Devi sapere che noi siamo 5 fratelli più la nostra mamma felina: una soriana da sballo! Occhi verdi super accessoriata! Purtroppo non ci siamo solo noi 6, ma altri 10 amici, abbandonati che ormai vivono qui intorno e noi ci giochiamo, semo come se dice, na famiglia allargata. Alla nostra tribù si è aggiunto un piccolo riccio che vedessi…. li morta’ sua  come ci dà dentro coi nostri croccantini!. La mia mamma umana non ce la fa più a mantenerci perché ha anche perso il lavoro. Un giorno l’ho vista piangere, preoccupata perché non potrà più sfamarci a lungo. L’ho sentita parlare da sola, diceva: forse se scrivo a Michela Brambilla e le spiego la mia situazione, mi aiuta! Lei ama gli animali. La mia mamma non vuole nulla gratis e così ha scritto alla rossa chiedendo di aiutarla, magari facendo lavorare noi nella pubblicità……; io modestia a parte sono uno gnocco da gnente, guarda un po che espressività cia’ il mio simpatico musetto. Ecco! Questo solo chiedeva la mia supermamma umana, ma lei la Brambilla che tanto si vanta di amare gli animali manco si degna di rispondere…..; da retta al vecchio snack, quella la Brambilla, è una fasulla! Sai cosa deve aver fatto!? Uno di quei tanti sondaggi del piffero che lei e i mistificatori del suo partito fanno in continuazione. In pratica ha fatto censire, come dice la mia mamma, la popolazione non umana e d’ affezione e si è detta! Anvvedi quanti voti se ponno acchiappa’ co’ l’ animali! E da lli è partita la giostra col giostraio capo, no’ dudu’, altra vittima strumentale de’ sti furbi! Ma il berlusca !… da retta a quelli interessa solo una cosa, restare, come dice la mia mamma umana, imbullonati agli scranni del potere. Sono tutti populisti! Cioè ricercano il favore del popolo e usano ogni mezzo per ottenerlo: mamma dice che venderebbero anche la patatina della mamma pur di non mollare la cadrega. Guarda come si servono di noi animali facendo leva sui sentimenti dei nostri padroni genitori. La mia mamma dice che non faranno imbrogli co la sua scheda perché lei a votare non ci va! E da ciò che sento stando mollemente sdraiato mentre lei smanetta su questo coso…beh!  cia’ ragione e sai che ti dico amico umano? Neppure io e i miei fratelli e pure il riccio è dei nostri…. Non ci andiamo a votare!. Psss! Siccome sei stato gentile a leggere il mio sfogo vorrei ringraziarti scrivendoti la ricetta di uno dei miei piatti preferiti; mamma umana la chiama la trippa del mitragliere…: da leccarsi le vibrisse! Ecco la ricetta. In un tegame metti l’ olio…Nun esagera’ me raccomanno! Mettici dentro la trippa e fai andare a fiamma alta! Sfuma cor vino bianco, quanne’ che sfumato aggiungi mezza cipolla affettata,3 foglie di alloro e 2 piccoli tranci di pancetta affumicata. Fai rosola’ no brucia’! Aggiungi i pomodori pelati e passati, un peperoncino piccante e porta a cottura 8 min. prima de’ spegne aggiungi un barattolo di fagioli rossi de San Matteo si no ciai quelli che s’ammollano prima. Spegni e aggiungi der pecorino grattugiato: se te piace lo poi mischia’ cor parmigiano e poi….; beh e che te devo dì? Bon appettito! E lassaame anna’ che sento passi… ali morta’!      SE RITIENI CHE QUESTO SITO PER I SUOI CONTENUTI SIA DI PUBBLICA UTILITÀ E TI SODDISFA, SE IL TIPO DI INFORMAZIONE, LIBERA DA GIOGO E PASTOIE È QUELLA CHE CERCAVI E VUOI CHE QUESTO SITO CONTINUI AD ESISTERE PUOI, SE VUOI, CONTRIBUIRE CON QUANTO RITIENI A QUESTO IBAN; IT89V36O8105138261510661516. GRAZIE! anche a nome di snack, eros, peppo, clio con peppo appena nato che puoi vedere nell’ articolo; << vaccini, quando la disabilita’ e la morte arrivano in gazzetta >>        DI  RITA  CABRAS.

Snake il guardiano; corre l’ obbligo portare a conoscenza di chi legge che i gatti raffigurati nelle immagini sono di proprietà di questa scrivente pertanto si invita il/i soggetti che oscurano immagini ecc. Di astenersi da ulteriori azioni illecite!. Non  è consentito scaricare le immagini come finora è stato e fare business con i gatti altrui  senza darne comunicazione alla titolare  di questo sito. 
Brambi’!…, a bella! Nun ce prova’! Tze’ …. gnente gnente te credi che semo tutti rincoyoniti…… te sto a soffia’ Fffuuu!

vaccino si, vaccino no.

Vaccini si, vaccini no. Salve! Prima di tutto grazie della tua visita e segnatamente per quanto vorrai e potrai fare per il nostro Paese. Questa non è una testata giornalistica ma un sito dove verranno pubblicati documenti che sono anche frutto del lavoro di altri e che ringrazio come gli amici di MEDNAT.  Di cui consiglio chi legge di visitare il sito,  ricco di materiale utile per chi cerca di informarsi e formarsi a 360 gradi. Il coraggioso Gianni Lannes che ha rischiato e rischia con le sue inchieste, come ad esempio la nave dei veleni e l’ interessante articolo sulle trivellazioni del Marsili, il più grande vulcano d’ Europa, attivo. Il suo sito: ” SU LA TESTA”. Marco Mori, avvocato del foro di Genova che ha chiesto la custodia cautelare per Matteo Renzi e Mario Draghi. Gli altri coraggiosi amici saranno ringraziati all’atto della pubblicazione dei documenti. Lo scopo di questo sito blog è informare fornendo gli strumenti che consentano il formarsi di un’ opinione libera e scevra da condizionamenti in ciascun visitatore, nel totale rispetto di chi portatore di una formazione culturale e forma mentis dissimile, non è allineato al nostro pensiero. Per problemi contingenti legati alla salute di ciascuno di noi si è scelto di iniziare dal tema ancora caldo dei vaccini! Tassello di un ben più complesso e articolato puzzle che ci riporterà indietro nel tempo,1934 con nel mezzo qualche tonnellata di oro italiano illegalmente detenuto e che dobbiamo recuperare!. Fatta questa doverosa premessa possiamo dare “fuoco alle polveri” ed iniziare a trattare lo spinoso problema dei vaccini.  Fiumi d’ inchiostro e ore di sterili dibattiti televisivi dove le “opposte” fazioni, ad uso e consumo dei telespettatori, si sfidavano a singolar tenzone; colla differenza che al posto del fioretto l’ arma usata era il becchime che ora l’ uno, ora l’ altro, buttavano ai “polli” dall’ altra parte del video. È stata usata la strategia della seppia! O se si preferisce del polpo, che per coprirsi la fuga spara inchiostro per disorientare il nemico. Infatti nessuno di questi disinformati disinformatori, ha mai sfiorato il nucleo del problema; vale a dire gli inquinanti che si trovano all’ interno dei vaccini. Parliamo di metalli pesanti come il piombo e l’ alluminio! Bastevoli da soli a destare preoccupazione e non poco, nei cittadini, fruitori della somministrazione d’imperio per decreto della signora ministro CONTRA LEGEM, Lorenzin. Prendiamo ad esempio il piombo, uno dei metalli pesanti presenti nei vaccini. Parliamo dell’ intossicazione da piombo o per gli addetti ai lavori, saturnismo. nelle fasi iniziali dell’ intossicazione il saturnismo non è molto grave, poiché si può facilmente prevenire eliminando il contatto: Georg Bauer, lo scopritore, né parla esaustivamente nel suo trattato di epoca Leonardiana, 1500 circa), incentrato sui minatori. Grazie agli studi epidemiologici del Bauer, che traccia delle vere e proprie linee guida, che i moderni ricercatori hanno potuto coi loro studi applicati, giungere alle scoperte di cui oggi ci si può giovare tutti, da medici a pazienti. Infatti oggi sappiamo che il piombo, classificato tra i metalli pesanti; entra nella lavorazione del vetro e del cristallo, nell’industria della stampa, della pittura, del vinile come in quella petrolifera e per moltissimi altri impieghi, civili e industriali: sono composti da lastre di piombo i grembiuli usati dai medici per proteggersi dall’ emissione di raggi X durante l’indagine radiologica. Fin qui tutto bene, mentre non va affatto bene quando elementi come il piombo, l’ alluminio e altri inquinanti si trovano all’interno di farmaci come ad esempio i vaccini! Una cosa infatti è il contatto protetto di soggetti che per motivi professionali manipolano questi metalli! Altra cosa è l’inoculazione attraverso siringa direttamente nel muscolo come nel caso dei vaccini. Nella grafica delle immagini è apprezzabile il tragitto seguito dal farmaco che entra nel torrente linfatico che conseguentemente lo trasporta nei vari organi quali fegato, reni, milza, cuore e cervello dove crea il danno maggiore! Infatti il piombo depositato negli organi da luogo all’ insorgenza di patologie irreversibili e anche mortali! Dapprima suscitando uno stato infiammatorio e successivamente, se prendiamo in esame il sistema nervoso centrale,:( SNC), da luogo ad encefalopatie o malattie cerebrovascolari, quali ictus, emorragie cerebrali e danno delle terminazioni nervose periferiche. Vi sono poi i danni irreversibili a carico del sistema cardiovascolare, alterazioni del comportamento, dell’ apparato gastroenterico, del sensorio:( vista e udito), di muscoli e articolazioni così come il sistema riproduttivo. Questi i problemi causati dal piombo! Che sono e restano argomenti di trattazione specialistica pertanto non di pertinenza di questo blog le cui uniche finalità sono di informare il cittadino, fornendo gli strumenti anche solo per mera ricerca autonoma. Nei finti duelli televisivi il tema vaccini era incentrato scientemente sull’ autismo così come scientemente è stata spostata l’attenzione dei cittadini dal vero problema che sono appunto gli inquinanti in essi contenuti. Si è discettato finora di lana caprina e dintorni, ad esempio tutti si sono ben guardati dal parlare delle sentenze di condanna emesse da vari tribunali italiani contro il ministero della malattia: OPS! perdon, volevasi dire salute. Ministero!: si scrive ministero si legge, pantalone! Condannato a pagare i danni, causati dai vaccini!. In questa pagina vi sono alcuni importanti documenti video che chiedo con cortese sollecitudine di condividere prima che la mannaia censoria dei politicanti cali su di essi. Vi è il video dell’ ultima intervista rilasciata dal più grande esperto di vaccini, il prof. Maurice HIlleman, dipendente della multinazionale farmaceutica Merck. Il prof. Hilleman accusa la Merck di aver inoculato nei vaccini, tra gli altri inquinanti,anche virus tumorali;: (il prof. Hilleman dopo questa intervista è transitato in altra vita ). Vi è poi l’ intervista a Robert Kennedy jr, nipote di JFK e figlio di Robert, anch’egli assassinato, che denuncia l’ insabbiamento da parte dei media e della politica, delle prove che dimostrano che il vaccino causa l’ autismo! E da ultimo una chicca! Direttamente dalla Camera dei deputati degli Stati Uniti d’America un Senatore, Bill Posey denuncia l’ incontro avvenuto tra scienziati e membro del CDC, per distruggere i documenti che provano che il vaccino causa l’ autismo!. I documenti qui citati e pubblicati come pure altri, vennero inviati da chi scrive a l’allora direttore di Repubblica, dott. Ezio Mauro e ad’una associazione che si occupa di autismo:( il solo video del senatore). Dunque! Alla luce dei fatti e in presenza di sentenze avverse al ministero della salute, possiamo affermare di trovarci dinanzi al reato di attentato contro la salute e la sicurezza pubblica!: è appena il caso di ricordare che in forza e in fatto dell’articolo 28 della Costituzione Italiana, i ministri e nel caso di specie, torno a ripetere, la signora ministro CONTRA LEGEM, Beatrice Lorenzin, è penalmente e civilmente responsabile dei suoi atti anche se cessata dalla carica! Volendo significare con questo che i cittadini possono, laddove si sentissero lesi nei loro diritti o per averne ricevuto un danno, citare in giudizio i/la ministro, avanzando anche formale richiesta risarcitoria per i danni subiti, attraverso il sequestro cautelativo dei beni personali dei/della signora ministro chiedendo ai magistrati inquirenti di esercitare azione di controllo preventivo, a campione, su farmaci di cui è prevista una somministrazione di massa come appunto la campagna vaccinale, sul gregge: non l’ effetto gregge che è una menzogna! Indegna anche di menzione un tanto al chilo. Per correttezza e buon esempio la signora ministro dovrebbe fornire le prove video dell’ avvenuta vaccinazione dei suoi figli prim’ancora di imporre a cittadini sovrani e non sudditi trattamenti sanitari obbligatori atteso che è scientificamente provata la pericolosità degli stessi per la salute umana. Così come dovrebbe spiegare in modo intelligibile cosa intende per virus selvaggi!: Non si è mai riso tanto dai tempi  dei neutrini della Gelmini. E già che ci siamo, si pregerebbe la sedicente ministro spiegare ai discenti in una breve letio magistralis cosa intende con;:<< i virus girano in prima classe vacciniamoci tutti! Cosa vorrebbe intendere con questo che le patologie scomparse da tempo non sono portate dai migranti?! E chi sarebbero gli untori del personale di polizia e altri soggetti addetti alla prima accoglienza; forse che la ministro Lorenzin ha pagato loro un biglietto di prima classe e li hanno contratto la tubercolosi, la scabbia! E altre patologie vedi ebola e taciute!? Ma veramente pensa costei che il popolo italiano sia composto a maggioranza da lobotomizzati!? E può, la stessa, gentilmente, portare a conoscenza dei 64 milioni di sovrani Italiani, il nome del mandante di certe sue esilaranti esternazioni!?. Grazie della tua visita e del tuo pensiero se vorrai lasciarlo.  DI RITA  CABRAS.

Si ringrazia la ok pc di Andrea Sanna e il suo staff!: Grazie Andrea.  SI RINGRAZIANO ANCHE I  CENSORI PER  QUALI SI CHIEDONO PREGHIERE PER  LA LORO  LIBERAZIONE DA GIOGO E PASTOIE. _

Referto attestante la presenza di metalli pesanti all’ interno di vaccini esaminati

Tabella pagamenti ad associazioni ed enti

_

 

L’ IMMORTALE…., A SUA INSAPUTA

Sopravvissuti all’articolo precedente? Bene! Mettetevi comodi fate un profondo respiro e, preparatevi ad un tour dentro la follia umana. Nell’immagine in alto e a sinistra la donna resa immortale suo malgrado ma soprattutto a sua insaputa, dalla scienza! Lei era HENRIETTA LACKS nota nell’ ambiente accademico coll’acronimo di HeLa: le iniziali del suo nome. Il perché sia divenuta immortale “grazie” alla scienza lo si intuisce dal flaconcino del vaccino accanto ad Henrietta. Intanto notate quanto riportato nell’etichetta in chiaro come non vedrete mai in Italia. Riporta uno dei componenti che è la FORMALDEIDE ma non è l’unico componente su cui focalizzare l’attenzione, bensì il terreno di coltura usato ovvero tessuto proveniente da scimmia! Al tempo dicevano venissero impiegate le scimmie Rhesus, niente di più falso! Ma procediamo con ordine. Dunque! Tutto nasce dopo aver ricevuto una mail di aggiornamento da CHD il cui Presidente è ROBERT KENNEDY Jr. Nella e-mail KENNEDY lanciava l’allarme sul ritrovamento nel vaccino Pfizer, di cellule cancerose umane di adulto. La mente è andata subito alla linea cellulare HeLa provenienti dal carcinoma uterino di Henrietta Lacks. Ma chi era Henrietta Lacks. Henrietta era una giovane donna che svolgeva nel suo Paese, gli USA, la professione di coltivatrice di tabacco. All’ età di 40 anni circa, scopre di avere un tumore localizzato alla cervice uterina.  Henrietta decide di affidarsi o meglio consegnarsi al Johns Hopkins Hospital. Henrietta viene presa in carico dal Dr. Howard Jones. Jones la visita e le dice che ha un tumore maligno all’utero  e che va subito operato. La tranquillizza dicendole che era localizzato: il termine tecnico è K in situ ). Jones le fissa l’ appuntamento  di li a breve. La riceve nell’ ambulatorio di ginecologia; fa sdraiare Henrietta sul lettino, le gambe le penzolano dagli scalmi fissati ai lati del lettino ginecologico;  le introduce un divaricatore vaginale. Ne regola l’ apertura in modo da avere la massima dilatazione. La porzione dell’utero che sporge in vagina è ora esposto. Henrietta è sveglia, cosciente e vigile; non le viene praticata alcuna anestesia, perché poi? Alla fine era solo una negra! Così erano appellati gli afroamericani. Jones è seduto tra  le gambe divaricate di Henreitta, nella mano destra tiene un sottile coltello affilato; tranquillizza Henrietta, le dice che farà in fretta, che le toglierà il tumore. Il dolore esplode nel cervello di Henrietta come una bomba sott’acqua; perde conoscenza. Jones  rasa una parte di tessuto colpito dal tumore, una parte lo preleva da una zona sana circostante con lo stesso coltello contaminato dalle cellule cancerose: l’ asino, e chiedo scusa all’asino, non si è minimamente fermato a riflettere che quelle cellule cancerose avrebbero, grazie alla ferita causata dal prelievo, risalito l’ utero attraverso la corrente ematica andando ad ingenerare nuovi focolai tumorali. Jones  non asporto’ Il tumore di Henrietta, mandò i lembi di tessuto prelevati al laboratorio di cui era  a capo il collega,  George Otto Gey colla quale era d’accordo. Il Dr. Gey mette i campioni provenienti dal corpo di Henrietta in un brodo di coltura. Otto Gey già qualche ora dopo,  nota in quelle cellule una particolarità mai riscontrata in altre cellule dello stesso tipo ma provenienti da donatori diversi. Ovvero la capacità,  l’ alta capacità di sopravvivere al di fuori del corpo. Otto Gey procedette coll’isolare una cellula cancerosa proveniente da Henrietta, ottenendone in breve la moltiplicazione creando così una linea cellulare alla quale  diede il nome HeLa:  acronimo ottenuto dalle iniziali del nome di Henrietta Lacks. Quel campione donato a sua insaputa da Henrietta rivoluziono’ la ricerca medica. Ad esempio Jonas Salk, collega e amico del più celebre Sabin, utilizzò il ceppo canceroso HeLa per sviluppare il vaccino anti-polio. Nel 1955, con la  continua crescita della domanda, procedettero alla clonazione e alla vendita di quelle cellule a laboratori e Istituti che ne facevano e fanno ancora oggi richiesta incluso il laboratorio di WUHAN. Questo ha garantito a Big Pharma guadagni stratosferici prossimo al 99,9% di utile netto!. Ad oggi si contano 10.000 brevetti riguardanti le cellule HeLa  che vengono impiegate anche per testare, dicono, la sensibilità degli umani nei confronti di nuove molecole: una sciocchezza   I N A U D I B I L E!.  Henrietta Lacks non fu mai operata, fu sottoposta a sedute di radioterapia e del resto perché chiudere un così prezioso serbatoio di cellule immortali che si replicano all’ infinito, che hanno arricchito e continuano ad arricchire i ” benefattori” dell’umanità! Che è valso il Nobel ad HARAL ZUR HAUSEN nel 2008. Henrietta Lacks morì al Jhons Hopkins Hospital il 4 ottobre del 1951. Morì senza mai sapere di essere stata cinicamente usata e sfruttata non già per il bene dell’ umanità ma per meri quanto vili interessi; gloria, denaro e fama eterna. Non un grazie, non un riconoscimento anzi! Nel 1973 un’ impunito faccia di bronzo, scienziato, contatto’ la famiglia di Henrietta Lacks per cercare di ottenere prelievi di sangue e altro materiale genetico; non lo ottenne! E così li blandirono con dei premi istituiti apposta per loro, la Smithsonian Institution e la National Foundation for Cancer  Research ed essendo che non navigavano nell’oro il premio fu accompagnato da poche migliaia di dollari: loro nel frattempo  avevano guadagnato milioni di dollari con la sola vendita delle cellule ottenute gratis e con l’inganno. Ma quelle cellule che si moltiplicavano all’infinito e che avevano fatto risparmiare qualche altro milioncino di dollari sull’acquisto dei primati: scimmia verde africana di cui sì faceva spreco per i substrati dei vaccini. Una metodologia costosa poiché il terreno di coltura impiegato erano i reni della piccola scimmia mentre cellule tumorali di Henrietta si moltiplicavano all’infinito ma soprattutto GRATIS! E allora Parigi val bene una messa, ma si! E allora aggiungiamo un’altro ricco premio: quel materiale genetico che la famiglia non concedeva serviva e allora alle lenzuola con l’elastico ai bordi, alla batteria di pentole e alla bicicletta col cambio Shimano aggiungiamo anche una laurea Honoris Causa per degnazione della Morgan State University, a oltre 60 anni dall’omicidio….; ops! Acc.! Volevo dire dal decesso. Ma ormai è una gara di solidale umanità! Così nel 2010, il Dr. Pattillo di Morehouse, ha donato la lapide per la sepoltura fino ad allora anonima: chissà come avrà gioito Henrietta sotto quei 2 metri di terra. Nel 2013, i ricercatori tedeschi hanno pubblicato il genoma di un ceppo di cellule HeLa senza il consenso della famiglia di Henrietta: il bene supremo dell’umanità innanzitutto! La scienza è soprattutto questo bellezza! È non è ancora il peggio.: Le multi del farmaco come Sanofi, Novartis, Glaxo, Bayer ecc. fanno parte del  gruppo che nel processo di Norimberga furono riconosciute colpevoli in sentenza di essere le vere responsabili del genocidio dei campi di sterminio; erano loro a fornire il gas  e le molecole sperimentali da usare sui prigionieri. In quel tempo erano raggruppate sotto il nome di IG FARBEN oggi chiamato, BIG PHARMA.  DI RITA CABRAS.

La classe operaia va in    paradiso….; Henrietta è qui ritratta col marito.

vaxzevria-previously-covid-19-vaccine-astrazeneca-epar-product-information_it

Il figlio di Henrietta con la moglie e la figlia
Lui era GREGORY MICHAEL, stimato e importante medico americano morto per trombocitopenia acuta a seguito e a causa del vaccino. Per là prima volta nella storia c’è stata una sollevazione da parte dei medici che si sono spinti a dichiarare pubblicamente che si trattava di morte da vaccino. Ora qualcuno di questi soloni della scienza e, in malafede che fanno le statistiche sulla pelle altrui dicendo che si è vero si sono verificate delle trombosi, che forse anche qualche decesso ma! Da provare Il collegamento col vaccino; ma cosa sono poi qualche trombosi e qualche decesso dinanzi all’alto numero di vite che verranno ” salvate”.: Vipere! Andatelo a raccontare alla vedova e agli orfani! E,  ragionereste nello stesso modo se foste voi ad essere colpiti da trombosi o tirare le quoia!? No, è inutile portare la mano sui “profiteroles” Il boomerang torna sempre da chi lo ha lanciato.
Là Dr.ssa MAE WAN HO era una genetista le cui ricerche sui vaccini l’hanno portata alla conclusione che i vaccini possono essere pericolosi, in specie i vaccini virali vivi attenuati o  la nuova generazione di vaccini ricombinanti dell’ acido nucleico, poiché hanno la capacità di generare nuovi virus ad elevato grado di virulenza. Questo mediante la ricombinazione e gli acidi nucleici ricombinanti e potrebbero provocare l’insorgenza di malattie autoimmuni come in effetti è stato e in non pochi casi, purtroppo anche il decesso. Per queste sue affermazioni la Dr.ssa Mae Wan fu molto avversata dai suoi colleghi docili al giogo di Big pharma.
Grafica degli ingredienti inclusi  nel vaccino che dichiara la presenza del polietilene glicole presente in tutti i vaccini ma omesso all’atto della registrazione e dell’autorizzazione all’uso d’emergenza.: Questa grafica non contempla tutti gli ingredienti. NB; Il ministro della salute Speranza è al corrente del grave inquinamento dei vaccini avendo chi scrive investito del problema l’ex Premier, G. Conte, girando al medesimo le email ricevute dall’associazione CHD di Robert Kennedy Jr. Nelle email questa scrivente faceva istanza venissero fatti analizzare il contenuto dei vaccini.
Tecnica del’ water bagging, di cosa si tratta. In sintesi è la tecnica che garantisce la nascita dei feti vivi per aborto indotto da coppie scelte nelle fasce più povere della popolazione e che non presentano alterazioni genetiche o patologie di alcun tipo. Le coppie sono monitorate lungo tutto il decorso della gestazione che varia da 2 a 4 mesi. Al tempo stabilito si induce il travaglio, al feto vengono prelevati gli organi e inviati ai laboratori al fine di ottenere delle linee cellullari da impiegare nelle colture vaccinali . Guandong Medical Center Laboratory,  provincia del Guandong. Yunnan Walvax Biotecnology Co. Ltd. Dipartimento di ostetricia e ginecologia dello Yunnan Hospital fornitore dei feti al fine di garantire un ceppo cellulare di alta qualità. Per la tipizzazione, il China Center for type colture collection: ( CCTCC ), ha curato l’identificazione e anch’esso la tipizzazione insieme al National Institute for food and Drug Control: ( NIFDC ). Un’orrore senza fine. Per ragioni di sicurezza e a tutela dell’incolumità fisica della fonte se ne omette l’identità. Si consiglia la lettura dei pdf caricati nella pagina. Resta a disposizione dell’autorità inquirente materiale medico- scientifico probante. N.B.; ogni qualvolta si trova la dicitura WALVAX, Walvax2, significa che quel preparato è a base di cellule umane o come nel caso dell’ Istituto su citato, le cellule umane vengono trattate, lavorate.
Si pubblica brevetto cinese per applicazione del ceppo di fibroblasti diploidi polmonari dà embrione umano nel caso specifico per la preparazione del vaccino – Epatite A. : ( Il profilo genetico ha rivelato un tasso allarmante di contaminazione incrociata tra linee cellulari umane; HeLa incrociate con cellule di topo. Sì pubblica pdf -North Dakota Health trattante l’impiego dì cellule umane nei vaccini: La Bergoglio & associati farebbero bene à dare un’occhiata al bambino mai nato nelle mani del falso discepolo dì Ippocrate. Si lascia ai senza coscienza l’arrampicata sugli specchi nel vano quanto inutile tentativo di mistificazione e negazione della verità e a ciò che Bertolt Brecht diceva dì costoro; chi non conosce la verità….

COVID-19_Vaccine_Fetal_Cell_Handout

CN103525770B

Grafica estratta dal documento di registrazione di Moderna. : Attenzione a giocare col DNA o Acido Desossiribonucleico ). È doveroso richiamare l’attenzione su un’evidenza scientifica che un DNA estraneo proveniente da colture di cellule umane, può essere trasportato fino al nucleo della cellula ospite ed essere integrato dal genoma del ricevente andando a causare delle mutazioni del Fenotipo. Significando con ciò, ad esempio, che quando si vaccina un bambino lo si modifica sotto il profilo genetico. Dagli studi del Prof. Charles Lieber, lui si! Uno scienziato con la S maiuscola…; anche se è stato arrestato per il Wuhan Gate.
Fase 1, fase 2! . La fase 3, è riferita, nell’atto di registrazione, direttamente alla commercializzazione del vaccino Moderna ma che vale per tutti gli altri vaccini. A giudizio di chi scrive, anche peccando, questi hanno acchiappato il loro premio Nobel e gli hanno detto; senti! Vedi cos’è rimasto in “dispensa”. Guarda cosa riesci a tirar fuori basta che metti insieme il pranzo con la cena. Insomma facci fare un bel business! Magari ti facciamo dare un’altro Nobel.:  Big Pharma ha speso solo nel 2016, 3,4 miliardi di dollari per la corruzione di politici, media e tutti i soggetti che a vario titolo ruotano attorno al business del vaccino.
Bugiardino di nome e di fatto, Astra Zeneca: hanno cambiato il nome ma non gli ingredienti. Non manca neppure quanto abbisogna per un brindisi; l’Etanolo che fu causa di ritiro di un farmaco per trattare la tiroide; conteneva oltre all’etanolo anche il glicerolo. In sintesi, alticci e con un po di dissenteria; qualcuno obiettera’ sulle quantità! A costoro si fa notare che i farmaci per la tiroide vanno assunti quotidianamente vita natural durante, pertanto ragioniamo sull’accumolo.

FDA-Pink-Sheets-99

Lui è Otto Gey, padre della linea cellulare HeLa.

Modello-Denuncia-Tamponi

nihms-918893

who-disease-commodity-packages

IJVV-04-00072

2020-05484

CORVELVA-MRC-5-contained-in-Priorix-Tetra-Complete-genome-sequencing

COVID-CONTROINFORMAZIONE-SCIENTIFICA-DOTT.-FRANCHI_compressed

Nell’immagine vediamo un vetrino con tessuto cellulare del miocardio in colorazione al blue di metilene praevio fissaggio, tessuto cellulare  prelevato da cadavere che evidenzia  una forma rara di miocardite, ci dicono da covid. Il vetrino ci pone dinanzi ad una oggettiva evidenza scientifica, vale a dire la prova di una narrazione orale tramutata in prova fisica visibile, così non è per le cosiddette varianti colla quale ci martellano da mesi senza però fornire alcuna prova. Si va avanti per atti di fede imposti che per sua connotazione va relegata all’ambito della religione. La scienza è altra cosa, la scienza si basa su fatti e riscontri dimostrabili fisicamente e oggettivamente  sennò è preferibile intraprendere un cammino di fede Mariano decisamente più salubre in tutti i sensi. L’essere umano è creatura fragile, incostante e corrotta; gli scienziati non sono diversi come la storia di HENRIETTA LACKS dimostra. Affermano spudoratamente il mendacio e sgomitano col coltello tra i denti per effimeri vantaggi e gloria: il sole dei morti. Allora si chiede vengano fornite prove di quanto vanno affermando.
La società moderna nasce come Emergency Growt Company business start-up nel 2012. Zero capitali zero investimenti. Il 9 novembre 2018 viene registrata al SEC nome del registrante è mr Stefanel Bancel, chief executive officer-200 tecnology square Cambridge. Moderna è partecipata da; Morgan Stanley, J.P.Morgan, Goldman Sachs & co LLC, Barclays, ( corazzata Rothschild ), Bill & Melinda Gates Foundation, Bio Merieux, Eli Lilly, Glaxosmithkline, Novartis, Sanofi, McKinsey,Motorola e altro ancora. Come advisor scientific board, il Dr. Jack Szostak, premio Nobel 2009. In pratica troviamo dentro, Rothschild, Soros, Bill Gates ma la cosa curiosa è che nel 2018 per quanto attiene i vaccini prevedevano già solo 2 dei 4 passaggi previsti dal protocollo di studio e ricerca. Loro né avrebbero osservato 2! il terzo step è registrato come commercializzazione del vaccino  finito. In pratica avevano stabilito che la 3^ e 4^ fase fosse applicata alle popolazioni usate come cavie consenzienti ma per fare questo aggirando le leggi e i controlli dovevano determinare lo stato pandemico. Questa condizione consente di ottenere i classici 2 piccioni con una sola fava, ovvero! L’autorizzazione all’uso d’emergenza del vaccino o del farmaco sperimentali che ricordiamo essere cosa diversa dall’approvazione che è concessa solo a conclusione con segno positivo di tutte le fasi come da legge, vale a dire un tempo non inferiore ai 10 anni per un farmaco, 15 per i vaccini. Seconda cosa o vantaggio che si ottiene con un’emergenza pandemica è che saltano ì controlli di idoneità e sicurezza a carico delle aziende.: La giurisdizione per Moderna è il Delaware, noto paradiso fiscale. Si premette che si  è provveduto a stampare in cartaceo il documento probante: con i pescecani è d’obbligo la prudenza. ( documento governativo ).
E famose  na’ tarantella!: ” baciamo le mani” all’esimio prof. Burioni, titolare di 12 brevetti di vaccini al quale molto umilmente, a bassa voce, domanda…, pssss! Hei prof. Ma quei brevetti è tutta farina del suo sacco o, vi ha solo appoggiato il cappello?!: ABSIT INIURIA VERBIS, è solo una onesta domanda. Il triumvirato asinino ringraziano per la risposta.
Simpaticamente da W. Churchill.
Ma quanti asinus in cathedra! Di recente abbiamo assistito ad un improbabile quanto esilarante acrobatico esercizio, di spiegare il bugiardino di un vaccino da parte  di un novello ISF in pectore, Franco Dì Mare, direttore di rete e sociologo per caso, perso in discese ardite e risalite come la canzone di Battisti nell’inutile quanto vano tentativo di convincere i telespettatori che i vaccini non fanno male anzi! Salvano la vita. Magari, visto che è “amante del rischio” dato che era lanciato poteva spiegare ad esempio la presenza, accertata, del polietilene glicole: può trovarne esaustiva spiegazione tecnica su questo sito. A Di Mare si è accodato Bruno Vespa, che più saggiamente si è fatto coadiuvare da un premio Nobel per dire  ai nottambuli che i vaccini sono sicuri! Ora un’affermazione di questo tipo impone una riflessione che è la seguente; ma questi c’hanno preso tutti per cretini?! E che ci dice il Nobel Hoffmann sulle centinaia di sentenze di condanna e risarcitorie, emesse dai tribunali americani per i decessi da vaccino e gravi reazioni avverse! a carico delle aziende del farmaco: un paio sono pubblicate in questo sito. Ma perché il dott. Vespa non ha  offerto al suo pubblico un contraddittorio invitando l’altro Nobel accademicamente più qualificato di Hoffmann, il Prof. LUC MONTAGNIER che molto onestamente e in tutte le sedi parla della pericolosità dei vaccini soprattutto a carico dei bambini; << gli uomini non sono cavie >>,  testuali del Prof. MONTAGNIER. Il contraddittorio non c’è stato per ordine del padrone perché l’imperativo categorico è vaccininazione a tutti i costi sennò  Rothschild diventa astemio e il vino di Vespa aceto.
Un  fez  per il prof. Burioni che ha setenziato: << il pass anche per entrare al bar >>, discriminando così chi rifiuta il vaccino o chi per patologie incompatibili col vaccino devono rinunciarvi.  E dunque perché non anche l’olio di ricino col l’ imbuto? per costringere la gente.: Poi continuano a discettare di lana caprina su com’è nato il fascismo; il tempo presente è l’humus delle dittature. Non uno di questi soloni della scienza ha proferito verbo sui decessi da covid? E su quelli da vaccino e sul numero piuttosto elevato di effetti collaterali gravi, post vaccino: l’Italia è al primo posto in Europa per gli effetti collaterali gravi da vaccino ma non si deve dire. Tutti a minimizzare negando l’evidenza! Tutti uniti con la complicità dei professionisti dell’ informazione; la torta è ricca! E come già ribadito Parigi val bene una messa: IPOCRITI!.
Ave! semo li triumviri de Burioni e ce stamo a sbellica’ dalle risate puro si la situazione è grave. Romole’ hai sentito ca detto er collega der professore nostro, er bassetto, no, me so confuso; Bassetti. Ha detto che er rischio che te pija un coccolone, na trombosi è un milione di vorte più arto pe chi pija la pillola anticoncezionale de chi se fa er vaccino! Le pijasse n’corpo secco quant’è, simpatico! Le spara così grosse che se le cascheno in capoccia c’è resta secco! Ma ce lo sa lui che er tasso registrato de trombosi è pari a 6,2 su 10.000 donne che assumono contraccettivi orali. Ma ce lo sa Bassetti che deve da considera’ fattori quali che so, er fumo de sigaretta, si c’hanno la pressione no de e gomme! Quell’artra, der sangue. Devi pure tene’ conto se se move o sta fraccicata sur divano. Si è grassa! Ma pure er tipo de molecola ad esempio il Levonogestrel, il Norestisterone ecc. si so registrati tassi estremamente bassi de trombosi, tra i 5 e 7 casi ogni 10.000, ma comunque non superano i 12 casi con altro tipo di molecola come ad esempio il Drospirenone. Ma tu lo sai che la prima causa de morte ar monno so e malattie legate ar core…, li morta’! 4 milioni solo nel 2020!.. Ma chi t’ ha detto? Come chi m’ha detto! L’ OMS quell’organizzazione de sole, fregnacciari de gnente! Ma ce lo sai che i numeri so gonfiati! I morti so ammischiati, hanno fatto conto unico, morti de covid e morti dartre malattie così salgono li numeri a gente se spaventa e se metteno in ginocchio pe fasse vaccina’! Ai visto quell’artro, Crisanti come te fa caga’ sotto dicendo come se more de asfissia…..; già perché lui non sa come se more de carci n’der culo, c’hai presente Bionce’ mentre imita il flap dell’aereo impazzito?! Armeno er Bassetto è piu prudente co e cazzate, te dice che i vaccini so sicuri, che nun fanno male, ma si nun lo voi fa poi fa li monoclonali che vende lui. Ma fanno bene? Cosa? Li monolocali. Certo! A e tasche sue: 1.000 euri a fiala! Er richiamo to o fa lui se te dementichi de daije li sordi. :-))))  I DATI  RIPORTATI SUI CASI DI TROMBOSI DA ANTICONCEZIONALI  SONO  DELLA  FONDAZIONE U. VERONESI.

202003171657226611c

La fiera del bestiame; mille euro per ogni femmina vaccinata a copertura raggiunta; business solo business!

 

 

Haral Zur Hausen ritira il Nobel ottenuto grazie ad Henrietta Lacks
Lui non lo elimini neanche col baygon. Un sepolcro imbiancato, un’ altro membro del bohemian grove nonché habitué di pedophilie Island del miliardario Epstein e già questo chiude ogni discussione. La metà della sua ricchezza costruita sulla pelle dei popoli, allevierebbe la sofferenza la fame e la sete; ma non si rinuncia ad un così sterminato numero di cavie ignare e soprattutto gratis! È Satana, che adora che lo chiede.: Se mette piede in India lo affogano nel Gange; 450.000 bambini colpiti da poliomielite e tumori dopo la sua campagna vaccinale. Gates è lo stesso soggetto che nell’aprile 2020 monita che non saranno ripristinati i diritti dei cittadini finché non sarà vaccinata l’intera popolazione mondiale. Naturalmente tutti gli yesmen prezzolati scattano sull’attenti.  N.B. ALLE ” MENTI   RAFFINATISSIME” CHE ACCEDONO ILLECITAMENTE A QUESTO SITO ALTERANDONE I CONTENUTI FINO ALLA CANCELLAZIONE DELLA FIRMA DELL’AUTRICE E TITOLARE DEL SITO. CHE PROMUOVONO  CAMPAGNA DENIGRATORIA IN RETE ; ATTENZIONE ALLA TAGLIOLA.: Sei lo stesso soggetto? che parassita il lavoro altrui con una cattiva frequentazione della lingua natia e peggio ancora l’inglese.

 

   khvi-11,-04-1009811

CONFLITTI & INTERESSI

half eagle half man amon; demone dell’ avidità.

Conflitti & interessi, quasi una ditta o,  la ditta! Per dirla  con le parole del sosia di C. Grant, almeno così se la racconta il più ricco, secondo il catasto, “signor” Bersani. E vabbe’! Iniziamo con un pizzico di ironia tanto per stemperare il bollore dello spurgo fisiologico nella quale il manipolo di avidi ingordi della politicheria italiana ha scientemente immerso se stessi e i cittadini italiani. Di recente qualcuno ha svelato le doglianze del primo cittadino d’Italia, il Presidente Mattarella la quale avrebbe detto esprimendosi per metafore che, Egli, il Presidente; << io faccio il pane con la farina che mi danno gli italiani >>. E dunque usando la stessa metafora i  ” mugnai” rispondono che essi , gli italiani,  fanno la farina col grano cresciuto nel campo; un grano non blasonato come senatore CAPELLI o il Karalis: antico nobile grano sardo). I mugnai causa la povertà dei contadini che possono permettersi solo un grano povero, misero, fanno del loro meglio con la mediocrità della materia prima. Certo non una macinatura a pietra che conserva intatte tutte le proprietà organolettiche partendo dall’olio di germe di grano. Tuttalpiù i mugnai si ritrovano con l’ olio di Verme di grano. Piuttosto questa ” mugnaia” prende l’ ardire di dire che è il panettiere a dare la forma da lui voluta, al prodotto finale che è il pane; il mugnaio consegna la farina sta poi all’ arte e all’esperienza del panificatore trarre il meglio anche da una farina misera, priva di quelle  qualità importanti che né fanno un prodotto dagli alti poteri nutrizionali: un pane confezionato con grano nobile macinato a pietra contribuisce a contenere i livelli glicemici nella norma; in Italia è in continuo aumento il numero dei diabetici.  :  In alto a sinistra la figura del demone Amon in guisa di falco che alberga nell’anima degli avidi ci introduce nel tema odierno basato principalmente  sull’avidità! E l’opportunità di certi comportamenti dinanzi a temi che sono vitali anche per la vita stessa, non disgiunto dal benessere tout-court di ogni singolo cittadino/a : ( l’aggiunta della lettera A è a beneficio degli amanti della parità di genere anteposta sovente a scapito del merito e della competenza che notoriamente non ha sesso ). E dopo aver infilato anche un filino di polemica entriamo nel vivo per così dire, del discorso e mannaggia al fato tocca ricominciare da virologi & affini ma non solo: non è l’unica categoria colpita dalla malattia. Qui né citiamo due ma che valgono per tutti gli altri. Iniziamo con una premessa che come si dice a Roma; tanto pe’ capisse. Dunque! Chi scrive, anche se ormai risale all’ inaugurazione del Colosseo tanto è lontano nel tempo, collaborò per una Multinazionale del farmaco. Pertanto ben a conoscenza dei meccanismi che regolano i rapporti tra le parti, vale a dire, classe medica, farmacisti e aziende del farmaco. Pertanto quando scrive, anche usando un linguaggio intelligibile ai più, lo fa con cognizione di causa e per capire di che si parla senza citare nessuno, si narra l’esperienza vissuta da protagonista; si trattò invero di un quasi caso unico al mondo di licenziamento pre-assunzione. Dunque! Dopo aver dato le dimissioni da una azienda di omeopatici, chi scrive partì alla volta della sede italiana della multi in questione ove si sarebbe tenuto il corso di 20 gg. sulle  referenze da proporre ai Sigg.ri medici. Il corso era tenuto da 2 chimici dell’azienda medesima. Si era alla linea dermatologica, un farmaco ad uso topico suscitò non solo perplessità in chi scrive ma anche timore peraltro rivelatosi in seguito fondato. Trattavasi di un farmaco destinato ai soggetti affetti da ipomelanosi o leucodermia;  l’ ipomelanosi è da imputarsi alla riduzione o assenza dei melanociti detta anche condizione melanocitopenica che contempla anche la  vitiligine: insorse repentinamente in Francesco Cossiga dopo il ritrovamento del cadavere di ALDO MORO) : così spieghiamo una delle cause di insorgenza della “malattia”: condizione eccezionale di stress ). Per semplificare, a beneficio dei non addetti ai lavori trattasi di una mancata produzione da parte dei melanociti della melanina, sostanza che, ad esempio, protegge la cute dalle radiazioni solari. In buona sostanza e in sintesi i melanociti smettono di fare il loro lavoro esponendo così il soggetto privo di questa protezione naturale a seri rischi, sono costretti a proteggersi con gli indumenti anche col solleone. La multi in questione creò un farmaco estremamente efficace che ovviava alla carenza-mancanza di pigmentazione ma! Presentava a giudizio di chi scrive un problema di non poco conto, ovvero conteneva in forma attiva, l’MSH, l’ormone precursore della melanina, lo stimolatore dei melanociti. Ormone che è secreto dal lobo posteriore dell’ ipofisi: piccola ghiandola  situata nella sella turcica, zona frontale della testa ).  Chiesi e ottenni un colloquio ante firma contratto a due loro tecnici; un chimico e un genetista ai quali esternai i dubbi insorti circa l’innoquita’ del preparato ovvero la capacità del prodotto, data la presenza dell’ormone, di ingenerare l’insorgenza di tumore in specie il melanoma soprattutto in soggetti portatori di nevi pigmentati o geneticamente predisposti ad ammalare di patologie tumorali. Il genetista lasciò la stanza. Il chimico rimase e vi fu una franca e aperta discussione che lo portò sulle posizioni di chi scrive o almeno riuscì ad instllargli il dubbio. Prese l’impegno di presenziare alla firma del contratto ove avrebbe portato i suoi dubbi sulla potenziale nocività del farmaco. Non mantenne fede all’ impegno assunto: la pagnotta è sacra: grazie Vittorio). Morale della storia, dopo accesa discussione col Presidente per l’ Europa e il direttore commerciale per l’ Italia, puntutamente  dissi che non avrei firmato il contratto se mi fosse fatto obbligo di propagandare quel farmaco: PRIMUM NON NOCERE! Un gelo profondo invase la stanza del Presidente rotto solo da; << ma lei chi si crede di essere!? >> Con fermo garbo risposi: che non credo di essere ma sono! 4 paia di occhi a mo di fucili a canne mozze  mi fissarono  in viso. Il tempo sembrava essersi fermato fino a quando il bussare discreto della segretaria per comunicare qualcosa al direttore commerciale non pose fine a quella scena da mezzogiorno di fuoco. Fu il Presidente il primo a parlare; bene Cabras! Ho sentito il Dr. e il Dr.: omissis sui nomi ). Lei firmerà quel contratto perché è un cavallino di razza! E farà un buon lavoro e,  non dovrà commercializzare il farmaco. : pensai di rispondere con un nitrito ma mi astenni, era ancora il tempo in cui dietro chiamata intervenivano gli infermieri dell’OP per il trasporto coatto agli acuti. Alle aziende interessa una sola cosa, il fatturato! Ti danno un target da raggiungere a chiusura anno commerciale se non lo raggiungi ti tagliano via come un ramo secco! E se quest’anno hai fatturato 100, il prox.  devi fatturare 150; business! Solo business.: Per amore di verità si aggiunge che chi scrive ha sempre raggiunto e talvolta superato i target imposti.  Ed ora iniziamo dal fatto più breve e semplice. Iniziamo dal reddito di cittadinanza. Dunque! Da che è stata istituita questa misura, doverosa, di sostegno: ( doverosa perché la povertà in questo laboratorio a cielo aperto che è l’ Italia ),  è stata scientemente e pervicacemente creata dalla stessa classe politica composta da predoni tout-court. Gli stessi farisei ingordi, che da mane a sera trombonano che bisogna cancellare il reddito di cittadinanza e destinare quelle risorse alle imprese! Che sono quelle che creano occupazione dicono. Ma quali imprese?! Ad esempio la Pavesi?! Società di costruzioni controllata dalla Bucaneve SPA della famiglia Dallera, che risulta aver versato in due distinti bonifici, la somma di 49.500 €, al partito della patriota pro domo sua, la deputata Giorgia Meloni. La stessa che ha firmato tutte le leggi vergogna dei governi Berlusconi: che ha il buongusto di tacere, consapevole del fatto che Confalonieri stava portando i libri contabili in tribunale prima della sua discesa in campo…., non quello santo ). E come si batte la leonessa Meloni per quei 27.000 mq dove dovrebbe sorgere un’ipermercato la cui realizzazione  è affidata, guarda caso, alla Pavesi-Dallera, suoi benefattori. Ha persino promosso una raccolta di firme; del resto 49.500 euro bisogna sudarli, niente rispetto al business edilizio di centinaia di milioni di euro che si giocano tutti in quei 27.000 mq di aria dismessa. E così vestita di si nobile armatura che financo la pulzella d’Orleans a lo confronto suo parea poca cosa e tale era la brama sua di mostrar gratitudo a lo benefattore si generoso, che mentre infuria mortal pestilenza che tutto lo Paese tiene in lok down, l’indomita gueriera spregiando sora morte di banchetti piena le piazze e lo popolo chiamava al civico dovere per lo bene de lo Paese a signar di croce le carte sue; firmate!…firmate! si volete uscì dalla povertà! Firmate! Si volete la pagnotta! Chi la mia già l’ho i lo forziere. Si è citata la Meloni ma vale per tutti i politici  titolari  di fondazioni e, imprese: nun ce’ cojonate più!. Fonte per per Pavesi-Dallera, Espresso-Repubblica. Ed ora virologi per immagini.    DI RITA CABRAS.     Irradiazione-vaccini-cevr-4-145

Non abbisogna di commenti ma di una riflessione da parte di tutti.

SV40-Merck_The-Health-Century

Certificato di sanificazione rilasciato dal prof. M. Bassetti per l’albergo di proprietà della moglie.
Quando la coerenza o piuttosto la conoscenza è tutto nella vita.
Esperimenti umani “consenzienti” ob torto collo; un business da trilioni di dollari esentasse!: Negli USA gli utili da vaccini non vengono tassati e godono di sgravi fiscali sui costi di produzione. Una torta gigantesca che vede allineati governi, media e altri soggetti utili. Ed ora vediamo un po di numeri. Popolazione mondiale, 7,844 miliardi, casi di covid dichiarati, 123 milioni in tutto il pianeta. Guariti 69,5 milioni. Decessi, 2, 77 milioni in tutto il pianeta.  Tumori; ogni giorno muoiono in Italia, 485, tra uomini donne e bambini. Solidarietà al dott. Gratteri; I vaccini non sono spazzatura, sono atti criminali! Basta farli analizzare.
Al professore Andrea Crisanti domandiamo; Lei, professore ha ricevuto finanziamenti da DARPA, ENTE MILITARE DEL PENTAGONO?! HA RICEVUTO FINANZIAMENTI DALLA FONDAZIONE BILL & MELINDA GATES?! È per tali finanziamenti che invoca duri lock down?!: Perché non parlate mai lei e suoi colleghi, dei falsi positivi che sono l’ 83% dei tamponi!. È a causa dei su citati finanziamenti che è cessata là sua collaborazione con la Regione Veneto?! Può rispondere, pubblicamente per cortesia.
Gadget riservato a direttori e primari o studi di specialistica

 

Testo di dermatologia edito per i Sigg.ri medici da nota azienda del farmaco.

Reclamo ufficiale contro il prof. Bassetti
Il prof. Matteo Bassetti, onnipresente opinion leader al quale chiediamo; Lei professore ha ricevuto finanziamenti, viaggi premio da: Astra Zeneca: lo sfortunato vaccino, parole sue). Da Menarini, Roche,  Bayer, Molteni,   Basile, Astellas, Bio Merieux, Pfizer, Cidara, Shionosi, Tetraphase, Thermo, Fisher più altre. Può gentilmente rispondere a questa domanda?! Per carità! Va da se che non vi è reato penale nell’accettare donazioni se queste non sono finalizzate, ad esempio, ad una cessione di dati sensibili di pazienti alle aziende del farmaco o peggio per sperimentazioni in cieco ovvero somministrare farmaci, vaccini sperimentali perché questo sono allo stato, i vaccini che si stanno somministrando: non si condensa in 9 mesi un lavoro che  richiede 15 anni! a pazienti ignari come ad esempio ha fatto il governo  Israeliano che per accaparrarsi il vaccino in violazione dell’accordo di HELSINKI e bypassando la commissione stessa firma un contratto con Pfizer per lo scambio di dati sensibili. In pratica Pfizer e il Presidente israeliano usano i cittadini di Israele come laboratorio a cielo aperto e diamo un’altro dato; dopo la prima somministrazione 12.400 cittadini israeliani sono risultati positivi al covid. EITAN FRIEDMAN , Presidente del comitato di HELSINKI, ha dichiarato illegale l’ esperimento condotto da Pfizer e il governo Israeliano; ( la vaccinazione dei cittadini  ). Lei professore non commette reato penale ma né commette uno più grave che è il reato morale. Lei usa la sua posizione non il suo sapere perché, me lo lasci dire siete ignoranti   in quanto il vostro sapere  decontestualizzato dal percorso formativo pre laurea, dipende dagli ISF: informatori scientifici, che a loro volta vengono formati e indottrinati dalle aziende del farmaco. Anche se l’ indottrinamento  professionale riguardo le aziende farmaceutiche dei futuri medici  inizia in corsia, studenti del 4˚ anno: i pupilli e i raccomandati già dal primo anno, sotto la guida dei vecchi baroni o per dirla con i saggi latini;  A Bove Maiore Discit Arare Minor. Lei, professore, imperversa quotidianamente, mattina pomeriggio e sera, in tutte le trasmissioni e tg. e non lo fa per amore di scienza o dei cittadini, ma per puro mercimonio della sua immagine; lei è testimonial di una azienda di cravatte che indossa anche nel post qui sopra. “Reclamizza” una ditta di deratizzazione. Lei ha rinviato un esame  programmato a marzo per la quale i suoi studenti hanno sgobbato per mesi  fatto slittare a giugno!. Lei ha anteposto  ai suoi studenti , vanità e interesse personale  e questo la dice lunga sui suoi interessi primari che non sono i suoi pazienti e i suoi studenti. Anzi! A chi le ha fatto notare anche ufficialmente il suo comportamento, ha risposto che della sua popolarità ne fa l’uso che più le garba paragonando se stesso ai calciatori che pubblicizzano pizzerie;<< se lo fanno loro posso farlo io che sono professore universitario >>. E di più! Lei si sarebbe ” infervorato”! Perché Gilead, del criminale Soros, non le ha assegnato la sperimentazione di Remdesivir, quel concentrato di effetti iatrogeni e avversi. Lei professore come molti dei suoi colleghi è un’ ipocrita! : Perché non ci parlate dell’ Water Bagging?!  È stato a Riace di recente? C’è del bronzo sul suo viso. UN SENTITO GRAZIE AL DR. MARIANO AMICI E A TUTTI I MEDICI CHE CURANO A DOMICILIO, SALVANDOLI, I PAZIENTI COVID.
Dati che non abbisognano di commento alcuno se non che 12,400 cittadini sono risultati positivi al covid dopo il vaccino oltre ai numerosi casi di paralisi facciale. Solidarietà al popolo israeliano.
I dati della Gran Bretagna.
Dati USA.
I dati della Francia.
CRIMINALI!!!.
Mutazione genetica da vaccini.
Prefazione di Beppe Grillo.: Non perderti il prox.; l’ immortale!.
Manifesto di chiamata alla firma in favore del benefattore della Meloni per il cambio di destinazione di un’  area dismessa. C’è poi quel fastidioso “affare” Maietta: 35.000, euro in una busta del pane. Va precisato che l’ accusa viene da un pentito e come tale si attende l’ esito del lavoro della magistratura. Patriota è colui o colei che si batte e combatte per il proprio Paese, sacrificando se necessario, anche la propria vita scevra da mercimonio o interessi personali, fuori da questo contesto è mera propaganda pro domo sua: Aldo Moro fu sincero patriota e pagò con la vita! Non fu l’unico naturalmente.

 

L’ AMICO AMERICANO DEL FU MATTIA RENZI

Eccoci dunque all’amico americano di Matteo Renzi, il neo eletto POTUS: acronimo che sta  per Presidente degli Stati Uniti d’America; Joseph Biden noto Joe.  Premessa, Come già chiarito in altro articolo, si torna a ribadire che quanto trattato nel presente lavoro  non ha e non vuole avere finalità di mero gossip scandalistico, così come non è intento di chi scrive perseguire finalità che in tali eventuali risvolti possano sfociare. Ferma intenzione di chi scrive è quella di indurre alla riflessione chi legge, sulle eminenti personalità trattate in questo sito poiché trattasi di soggetti che hanno nelle loro mani il destino dell’umanità. Personalità che hanno già prodotto milioni di morti attraverso le guerre e non solo,  dove a loro dire si voleva instaurare il regime democratico. Balle sesquipedali! Il vero interesse è sempre stato quello di prendere il controllo del Paese attaccato ed invaso e con esso le richezze!   Diventa pertanto fondamentale conoscerne la personalità che, nel caso di uomini e donne di potere producono leggi e atti che incidono profondamente nel destino e nella vita di ogni singolo cittadino di qualsiasi latitudine. Fatta questa lunga ma doverosa premessa possiamo iniziare la narrazione dei fatti. Iniziamo collo spiegare l’immagine in alto a sinistra;  il nutrito convivio che vede tra i commensali un giovane JOE BIDEN: 4˚ da sinistra con ancora il capillizio pressoché integro. Luogo del convivio è il Bohemian Grove, amena località boschiva californiana e ritrovo esclusivo della classe dirigente e dell’alta finanza americana che vede ospiti, pochi per la verità,  personalità internazionali e qualche vip nostrano: qualcuno ne fa parte ).    Biden come dimostra l’immagine fa parte del sinistro club fin da giovane come anche gli altri suoi predecessori ma non solo! Ne fanno parte ad esempio, COLIN POWELL, PAUL PELOSI, marito della più nota NANCY nata D’ ALESSANDRO e aspirante POTUS: fin da subito ha brigato per rovesciare l’amministrazione TRUMP! Infatti se fosse andato in porto il primo impeachment, lei, la PELOSI, è la seconda in linea di successione alla presidenza dopo il  vice del Presidente in questo caso Donald Trump. Una reggenza transitoria in attesa di nuove elezioni che avrebbe portato alla Casa Bianca la sacerdotessa di Moloch, mrs HILLARY CLINTON. Ma torniamo all’amico di Renzi scopertosi di recente fervente patriota che ha a cuore solo gli interessi degli italiani. Lui condannato dal tribunale di Firenze per danno all’erario. Lui che in una sola notte spese 3.000 € di denaro pubblico! Lui che ha sempre perseguito il denaro e l’interesse personale con la stessa pervicace tenacia colla quale Berlusconi ha dato la caccia alla ” trifola”: sono i 209 miliardi il vero motivo per cui ha fatto cadere il governo, forse non volevano fargli addentare la ” torta”. Tornando al suo amico americano, una persona perbene: parole di Renzi ). Dunque! È il 2013, quando l’allora vice di Barrak Obama, Joe Biden e suo figlio Robert Hunter Biden, volarono alla volta della China a bordo dell’Air Force Two. Meno di 2 settimane dopo da quel viaggio, la società di cui Hunter Biden è intestatario, la Rosemont-Seneca, firmò un accordo di  Private Equity: materia della quale Biden Jr sconosce praticamente tutto ), accordo  da 1 miliardo di $, con una filiale della Bank of China di proprietà del governo cinese. L’accordo fu successivamente esteso a 1, 5 miliardi di $. In sintesi il governo cinese finanzia un’attività di cui è comproprietario insieme al figlio del vicepresidente degli USA in carica e più avanti vedremo per quale genere di affari ). Hunter Biden e i suoi partners risulta abbiano fondato una serie di LLC  coinvolte in accordi di Private Equity multimiliardari con società di proprietà del governo cinese. Fulcro di questi accordi è Rosemont-Seneca Partners, una società di investimenti controllata da “Hunter ” Biden e Chris Heinz, figliastro di John Kerry a sua volta socio in affari dì lunga data di Devon Archer. Il favoloso trio tipo pannocchia, carestia e fortunato fondò la Rosemont-Seneca nel 2009. Siamo al 16 aprile 2014, Devon Archer, socio di Hunter Biden, si reca in visita privata alla Casa Bianca da Joe Biden. Dopo 5 giorni da quell’ incontro Joe Biden vola a Kiev: la società di Hunter Biden e Bank of China hanno affari anche in Ucraina; assistere l’industria  ucraina del gas naturale con l’impegno di assistenza finanziaria e prestiti statunitensi. Subito dopo la visita del vecchio Joe Biden in Ucraina, il FMI ha pompato nell’ economia di quel Paese, oltre 1 mld,  $!. Il socio di Hunter, Devon Archer entra nel Consiglio di BURISMA, compagnia ucraina di gas naturale.  Il 13 maggio di quello stesso anno viene dato l’ annuncio che anche Hunter Biden sarebbe entrato a far parte del Consiglio di Burisma in veste di consulente, incarico che gli fruttera’ ben 50.000 $ al mese: mica male per uno che sa di politiche energetiche quanto chi scrive sa di ingegneria spaziale, ovvero nulla!. È appena il caso di ricordare che Hunter Biden, ma anche il suo socio Archer, erano e risultano essere del tutto sprovvisti della benché minima esperienza o formazione nel settore energetico: per la verità manco in altri settori che non sia quello della sanità di recupero ). Tornando al vecchio Joe pedo, così è appellato dalla satira statunitense l’attuale presidente Usa ); pare fatto accertato che durante il suo viaggio in Ucraina, il vice di Obama, abbia minacciato di trattenere 1 miliardo di $ di aiuti se i funzionari del governo ucraino non avessero licenziato il Procuratore VICTOR  SHOKIN, che stava conducendo un’inchiesta sul proprietario di Burisma: vedi pdf ). Hai capito il vecchio Joe……., well..well..well!: adesso si capisce perché è amico di Renzi, l’affinità che li accomuna; il ricatto! ” o mollate la delega ai servizi, maremma maiala! e mi date una fetta di torta di Bruxelles o faccio cadere il governo: però almeno la delega ai servizi potevano dargliela, quelli igienici ).   :-))))). Ma gli affari di Joe Biden per intermediazione del figlio Hunter non sono limitati all’ Ucraina. Vi è infatti qualcosa di più grave e inquietante che configurerebbero le azioni dei Biden in vero e proprio atto di tradimento nei confronti del proprio Paese. Succede che Rosemont-Seneca diviene partner di una nuova società di investimento sostenuta dalla Bank of China. La nuova società, la BOHAI HARVEST: ( BHR ), che inizia con 1 miliardo di $ raccolti dai partners. All’ atto dell’accordo Joe Biden incontra Jonathan Li, dirigente di private equity divenuto CEO di BHR che dopo l’ accordo vanta una gestione di asset per 2, 1 miliardo di $. Rosemont-Seneca ha 1 pacchetto del 30% dentro BHR con il gruppo Thornton che è gestito da James Bulger, figlio del  Presidente del Senato del Massachusetts, Billy Bulger. Risulta che Hunter Biden e James Bulger si unirono al Consiglio insieme a Devon Archer che funge anche da vice Presidente del comitato  di investimento del fondo. Sintetizzando al massimo diciamo che BHR nel 2015 acquisisce HENNIGES Automotive, produttore con sede nel Michigan di apparecchiature antivibranti, insieme all’appaltatore militare cinese, Aviation Industry Corp of China.: AVIC ). Questo tipo di accordo prevede l’approvazione Federale che non vi fu perché non fu richiesta da BHR: tutto aumma aumma. Poco dopo l’accordo con Henniges , AVIC debutta col suo nuovo caccia, J-20 che incorpora progetti provenienti dal programma F35 degli USA. Hunter Biden che lo vede come consulente nell’ambito dell’accordo riceve dai cinesi 3 mld di $. : Hai capito con che eleganza il vecchio Joe ha infilato il ” rettoscopio” senza neanche l’ ausilio del lubrificante, al suo Paese; per carità! Una persona perbene il vecchio Joe se non fosse che si serve del figlio affetto da gravi dipendenze che sfociano in reati gravi e abbietti contro la persona, nel suo caso minorenni prevalentemente cinesi; << dipendente da brividi sessuali illeciti >>, così è definito Hunter Biden in un rapporto dell’ FBI. Per puro senso di Pietas nei confronti delle vittime   non si pubblicano immagini e video che l’FBI ha trovato nel suo portatile. Un’uomo Hunter Biden che andrebbe ristretto in adeguata struttura di recupero, ammesso che vi sia qualcosa da recuperare. Il padre invece  se buttassero via la chiave il mondo ci guadagnerebbe in ossigeno; per carità! Una persona perbene, amico dell’uomo di Rignano, l’omino dalla benna rossa.   Di  RITA CABRAS .427618359-Shokin-Statement-1

Non solo l’ America ma tutto il mondo si fermi e chini il capo dinanzi all’innocenza violata, calpestata. Tra tutti i nomi elencati ve ne uno che suscita scalpore per il mondo cattolico ma non solo. Chi legge sappia che l’ aereo e le ville del miliardario, Jeffrey Epstein erano dotati di sofisticati sistemi di videosoregistrazione, oltre a ciò, va detto che Epstein svolgeva azione  di dossieraggio per conto della CIA. Tutto il materiale circolante è frutto delle indagini condotte dall’ FBI, sezione che si occupa dei reati di pedofilia e tratta di bambini.
Mr Colin Powell e il bohemian grove: ” the best”.
che commentare dinanzi a tanta umana miseria e orrore per certe miserabili anime; cosa avrà avuto come contropartita l’infimo essere che ha venduto 3 innocenti appena affaciatisi alla vita.
” caro Hunter, grazie dell’invito “.
Uno dei favolosi investimenti di Joe Biden fatti attraverso il fratello James. Fin da giovane, come lui stesso dice, è stato preso dalla passione degli investimenti immobiliari.
Non vi è molto da aggiungere se non che la signora Ghislaine è in possesso di brevetto di pilota di sottomarini e navi e stando a voci dì certo entourage, sarebbe legata al Mossad.
Le due isole caraibiche, una di proprietà di Joe Biden, l’altra di proprietà di J. Epstein, sono collegate via mare attraverso una base sottomarina che durante la seconda guerra mondiale fungeva come base di addestramento per sommergibili.: Water island è la proprietà di Joe Biden col suo tunnel segreto.
Il sottomarino del miliardario J. Epstein in secca sulla sua isola.
Bohemian Grove, trasporto interno capi di Stato.
La vita nascosta di chi ha il potere di distruggere il pianeta.: Vota Biden vota Biden…
Il passatempo preferito di Joe Biden ribatezzato dalla satira americana, Joepedo e, pare non disdegnare neanche il parentado: la ragazzina nell’immagine è la nipote.
L’FBI e le attività criminali della Clinton
Il medico settore presente all’esame autoptico del miliardario J. Epstein avvenuta nella cella ove era ristretto. Spiega la differenza tra la morte per impiccagione e la morte per strangolamento manuale, ovvero provocata da altro soggetto e con mezzo diverso da quello rinvenuto sul cadavere nel caso di Epstein.
Il lettore tragga le sue conclusioni circa la fine di J. Epstein
Qui il conduttore, un medico, con alle spalle il patologo, evidenzia non il cedimento dei capillari come si avrebbe in caso di impiccagione ma l’esplosione che si ha per strangolamento meccanico nel caso di Epstein dovrebbe trattarsi di una corda e non del ” fiocco” trovato in cella.: Le immagini sono del cadavere del miliardario.
Al lettore la libera interpretazione. L’uomo che viene assassinato è Jeffrey Epstein, dato ufficialmente per suicida: le foto fatte in sala settoria narrano un’altra storia. Certo non è stata la Clinton ad assassinare fisicamente il miliardario nella sua cella ma forse Bush col suo dipinto vuole far sapere che ne è la mandante?: ricordiamo la email dove la Clinton chiede venga inviato un drone per assassinare Assange.: Bush è anche l’autore del dipinto raffigurante Bill Clinton con l’abito da sera blue della moglie.
Ed è stato eletto?: Pare abbiano votato per lui persino i defunti; potenza dei pedosatanisti elitari e non elitari. Anche il finto sciamano del Campidoglio aveva una sua ragion d’essere.
Hunter Biden; provino a negare i loro rapporti d’affari col governo cinesi che tiene saldamente per le pudenda ì due Biden ad onta della pantomima contro l’ America recitata da quel fariseo ricattatore di Xi Jinping; un discorso da guerra fredda è stato detto; pollacciotti! Era una mirabile presa per i fondelli ad uso e consumo delle anime semplici o semplicemente per chi si ferma alla superficie delle cose.
Dal gabinetto di Tony Blair: dove dovrebbe trascorrere i suoi giorni a cantare al wc, non son degno di te: mi perdoni Morandi ).: nella lettera parla del Bohemian Grove.
Emittente Tv che da notizia di Tony Clair, premier in carica, al Bohemian Grove.
No comment!
Bohemian grove;  cartelli di protesta.
Porta inferi no praevalebunt! L’ Armageddon è vicina lo sa bene la ” sacra famiglia” di satana come viene appellata nel loro entourage la famiglia Rothschild.
Bohemian grove, altra parodia cattolica in chiave satanica. L’obbiettivo da raggiungere è la distruzione del cattolicesimo minandolo dal suo interno; è un lavoro che, ad eccezione di Albino Luciani, tutti gli altri Papi  hanno  e,  stanno portando avanti con luciferina perseveranza. Un lavoro di cesello! È qui che nasce e si consuma l’odio per l’Italia e gli italiani. Lo si tocca con mano quotidianamente: distruggeremo l’ Italia>>, lo scrisse e lo ribadi in tutte le sue conferenze John Coleman, ex MI5…. ma! Porta inferi no praevalebunt!. Pare che Bergoglio abbia detto di recente che DIO, a Lui la Gloria, sia morto. Certo è quantomeno curioso che il Creatore  sia morto e la Sua creatura, decaduta, Lucifero sia invece, come dire, “vitale”; tutto sta per compiersi figli della  jenna! Ad Maiora DEI Gloriam. : << i cieli e la terra passeranno! Ma le Mie parole mai! Dice il Signore. >> A Lui la lode e la Gloria in eterno.

Bohemian grove, parodia della messa cattolica in chiave satanica.
Come cardinali in conclave solo che anziché la Sistina la cornice è quella del bohemian grove dove si decidono guerre, colpi di Stato, stragi e l’uccisione di chi ne ostacola ì progetti. Le immagini sono state riprese con telecamera nascosta dà Alex Johns.
Briefing diurno alle spalle del gufo. Uno schifo totale.
Sembra provenire dalla più profonda preistoria e invece è il rituale ché sì ripete ogni anno; i potenti della terra in mantello e cappuccio ad adorare e offrire sacrifici umani ad un gufo di pietra alto 12 metri. E hanno in mano il destino dell’umanità.
Anche se datata, questa immagine da prova di ciò che avviene al Bohemian Grove; da notare la presenza di uno sceriffo?: I raduni annuali sono protetti da centinaia dì poliziotti. Durante l’ arco dell’anno vi sono presidi fissi poiché non mancano mai i cittadini che protestano chiedendone la chiusura l’arresto dei partecipanti
È tutto nel titolo.
Una delle attività di svago praticate al Bohemian Grove. Questa è un’immagine della prima metà del 900; dopo la fuga di notizie e foto sono diventati più prudenti. Il giornalista d’assalto, Alex Johns è riuscito ad infiltrarsi e a filmare con una piccola telecamera nascosta, la cerimonia della cremazione ma la distanza e la qualità delle immagini non consente di “apprezzare” il lavoro e il rischio corso dal giornalista. Ciò che ben si comprende è che vi sono migliaia: né ospitano annualmente 2.000 da tutto il mondo tra capi di Stato ecc.), di sciroccati con mantello e cappuccio che adorano un gufo in pietra alto 12 metri.
Il Pentagono, simbolo esoterico, riprodotto al Bohemian Grove.
Bohemian Grove e potere.
Il potere! La vogliono Presidente degli Stati Uniti.
Il potere e i suoi hobby; non è l’ unico ” capolavoro” che l’ FBI ha trovato nella casa di Podestà: amministrazione Clinton ).
Negli Usa vi è stato uno scandalo, in Italia non si sono registrati neanche i cosiddetti rumors. : forse è nella conoscenza dei fatti in questo lavoro sintetizzati al massimo, che si contestualizza l’assalto al Campidoglio; Donald Trump c’entra relativamente.
Chi sarà il più pericoloso dei 2? Senza dubbio quello a 2 zampe.
Attenzione ai cinesi, questo nell’immagine è Hunter Biden: anche se l’immagine induce a pensarlo, non è intubato ma solo fatto di crack. Nei rapporti dell’FBI, si parla del figlio di Joe Biden come di persona dipendente da brividi sessuali illeciti consumati soprattutto con minorenni cinesi. Si parla di torture e altre azioni che duole solo a pensarle e che non si vuole riportare. Questa pubblicata, fra tutte è quella che meno offende e urta la sensibilità di chi ne prende visione. Biden definito una ” bomba” per la sicurezza del suo Paese. Le sue dipendenze hanno fatto di lui una persona ricattabile. Ma la vera domanda è! Può un uomo afflitto da così gravi problemi condurre transazioni internazionali, Presiedere consigli d’amministrazione di qualsivoglia genere? o è il padre, a sua volta ricattabile, a condurre gli affari all’ombra del figlio?!.
Una veduta panoramica del rifugio vacanziero di Joe Biden, visibile nell’immagine.
Christine Pelosi, figlia della più celebrata Nancy, esalta in questo Twitter, il miliardario, Jeffrey Epstein.
Gli affari Pelosi di Nancy D’Alessandro, aspirante Presidente -reggente degli USA
Comparizione davanti al Gran Jury per il pc di H. Biden.
Fifty fifty
Affari Rosemont-Seneca.

Email ove si evince la mancanza di provvista sul conto di Hunter Biden e qui qualcosa non torna dunque! H. Biden riceve 50.000 $ al mese da Burisma ma ricevette ben 3 mld di $ dai cinesi per i motivi esposti nell’articolo e per lo shopping immobiliare di prestigio che include attività commerciali nel centro delle capitali americane; né più ne meno come stanno facendo in Italia e non solo. E dunque se H. Biden ha incassato tutto sto popò di denaro com’è possibile che i suoi conti siano più scoperti di una cabriolet?… Chissà se il vecchio Joe ne sa qualcosa? Vediamo più avanti.
Agenda trovata nel pc di H. Biden non protetto da password di sicurezza se non da un’elementare ” H. Biden 2. Il casus H. Biden è stato definito una bomba per la sicurezza nazionale.
Pc H. Biden- FBI.
Bohemian Grove, il bosco maledetto; non solo Colin Powell e Paul Pelosi ne fanno parte, ma anche l’uomo che fabbrico’ il falso documento sulle armi di distruzione di massa in Iraq; mr. Tony Blair: forse è nel bosco di Satana che hanno avuto l’ispirazione.
Tutti in Ucraina appassionatamente; poteva mancare l’ immarcescibile luciferiano George Soros!? No che non poteva, sennò è come la pubblicità di : no Soros, no party!
Hunter Biden porta a riparare il suo pc e non torna a ritirarlo. Dopo 90 giorni per la legge americana chi ne ha la custodia, in questo caso il tecnico ne diviene il proprietario. Ben oltre i 90 gg. Il tecnico visiona il contenuto del portatile che è tale da indurlo a chiamare l’ FBI. Il sequestro del pc di Biden è eseguito dall’agente Joshua Wilson, che si occupa di reati contro i minori, quali pedofilia, tratta, ecc. Joshua Wilson firma anche il mandato di comparizione per il pc di Biden.
La labilità degli umani sentimenti; prima ne tesse le lodi poi si dice orripilata e avverte che nel brutto affare Epstein sono coinvolti i loro preferiti; i Clinton Joe Biden e Barrack Obama.
Indagini in corso.
Sembra! Uno del gruppo tnt: Alan Ford è invece è Joe Biden senza trucco di scena.
Wuhan 2015, Obama, Presidente in carica, visita ufficiosamente il laboratorio, fabbrica dì pestilenze. Alle sue spalle, il dott. Antony Fauci, accanto mrs OMS, Melinda Gates moglie del famigerato Bill!: quello che poi sarebbe divenuto tristemente noto come COV-19 era già nato; in cantiere vi era il prox virus pandemico di cui si è già data notizia in questo sito. Dopo la visita  del prestigioso trio a Wuhan, il ” veggente” Bill Gates dal suo talkshow vaticina la profezia che una terribile pandemia avrebbe sconvolto il mondo e fatto milioni di morti. Ora anticipa che qualcosa di più letale del COV-19 si abbatterà sull’umanita! Uno sconvolgimento climatico!: metteranno a pieno regime HAARP? Non essendo presente al raduno nel bosco maledetto e non avendo, chi scrive, doti di veggenza come mr Gates non ci resta che pregare lasciando al singolo lettore preghiera e, attenzione al tipo di supplica: non dannatevi l’anima per chi ha già perso la propria. Durante quel viaggio l’amministrazion Obama, concede all’Istituto, 3,7 mln di $, per il bat project. Benediximus, Rita Cabras
Hunter Biden, coofondatore di BHR.
Il bacio di Giuda.
La storia si ripete; contemplera’ anche il campo del vasaio?

L’ EPIDEMIA DIMENTICATA E, IL GRANDE INGANNO

2019-2020, tribunali mondiali!  Sul banco degli imputati i pipistrelli.L’accusa è di quelle che fanno tremare  penne e piume : pandemia colposa! Scucitela di dosso se ti riesce; immagina di essere un pipistrello, te ne stai tranquillo appeso a testa in giù a goderti una saporita pennica da letargo dentro ad una grotta in montagna, irta di pericoli, fatta di percorsi impervi pressoché inacessibili  lontana miglia e miglia dal primo insediamento  abitato dagli  animali più pericolosi che popolano la terra: gli uomini! Ecco! sei li che ronfi della grossa quando ti senti strappare con violenza dal tuo giaciglio. Ancora confuso e frastornato  ti senti strizzare il culo e una parte di te che scivola via; ma dico!  Bastava fare del chiasso e gli avrei fornito spontaneamente ciò che cercavano! Pensavi fosse finita li? No! Ti incapucciano e inacartano come una caramella mou, così conciato ti appendono a testa in giù dentro ad una gabbia multifamiliare e ti portano nel loro mondo fatto di esseri strani che si muovono come automi  dove ci sono altri miei parenti ; il puzzo è peggio del mio guano… puah!. Si è narrato in chiave ironica la genesi del COV-19 esaurientemente trattato in  altro articolo. Oggi i pipistrelli ieri a salire sul banco degli imputati furono i polli additati come responsabili della SARS. Ma ci fu   un’epidemia oggi dimenticata; l’ asiatica! Le accusate del tempo furono le anatre: ree del  cosiddetto salto di qualità: passaggio del virus dall’animale all’uomo. La cosiddetta prima ondata flagello’ l’Europa alla fine degli anni 50. In Italia fece ventimila morti: perlopiù falcidiati dalle terapie di Stato: vedi chinino nell’immagine in alto a sinistra: la confezione è quella persa dal Re durante la “ritirata strategica” nella versione palatabile ovvero inzuccherato come scritto nella confezione. Il chinino è un’antimalarico, ma che fungeva da panacea quando non si sapeva cosa somministrare: è stato usato anche per il covid, un po come il laudano nel vecchio west. L’ asiatica fu l’epidemia che miette’ vittime soprattutto tra i giovani. L’età era tra i 6 e 14 anni. Non mancò il tributo pagato dagli anziani: cosa che non dispiaque all’ Inps: risparmio sulle pensioni ). Quello che però colpì fu il decesso di neonati e maggiormente le cause che le determinarono; enfisema polmonare acuto! Questo emergeva dagli esami autoptici: al tempo le autopsie non erano proibite come oggi per il covid. Anche allora come per il covid ad essere colpiti erano i polmoni bilateralmente ma da malattia che costituisce  tuttora un rompicapo poiché l’enfisema insorge prevalentemente nell’anziano con trascorsi da fumatore piuttosto accanito. Ora riscontrarlo in neonati di 8- 9 mesi crea delle perplessità! Oltre ai casi di enfisema si parlò di broncopolmonite atipica bilaterale e paralisi cardiaca. La seconda  ondata si ebbe tra il 1969 e primi anni 70. Fu detta anche spaziale a causa dello sbarco sulla luna infatti i media non si occuparono quasi dell’ epidemia e per la verità non vi fu spreco d’inchiostro neanche durante la prima ondata, non vi furono arresti domiciliari né serrate di attività commerciali e le scuole di ogni ordine e grado subirono un breve arresto. I medici raccomandavano di stare a letto e dagli schermi tv non imperversava la ” banda bassetti” virali virologi e affini con campagne di terrore pro vaccino e relativo business premiale salvo consigliare a noti giornalisti- conduttori, loro amici di:  << ” spararsi” gli anticorpi monoclonali in luogo del vaccino >>. A tanto si è spinto il delirio di onnipotenza da far sentenziare a uno di essi che:<< niente elezioni bisogna evitare gli assembramenti >>, in pratica si è sostituito al Presidente della Repubblica. Si ricorda al Prof. Galli che si è appena votato negli Usa e tra non molto si voterà in Europa; si fa prima se meno farisaicamente dai media dove stazionano in pianta stabile dicono Urbi et Orbi, quali sono i loro interessi personali. Tornando al nucleo, oggi è il marketing a dettare le  regole e talvolta le leggi. Il marketing è quella cosa che trasforma, ad esempio, un raffreddore in una catastrofe di proporzioni bibliche. Com’è possibile? Presto detto! FASE 1; si esagera il rischio, l’OMS  che si ribadisce è da identificarsi nel  discepolo di Robert Malthus, Bill Gates. L’OMS dicevo, proclama l’aumento del rischio dichiarando lo stato pandemico  anche quando i numeri come vedremo più avanti dicono il contrario. FASE 2: l’ OMS esorta le nazioni a fare scorta di vaccini e tutto quanto ruota attorno al business della fabbrica di pandemie. FASE, 3: raccolta denaro; gli Stati in allarme pandemia spendono miliardi di euro e dollari per acquistare scorte di vaccini: inquinati che poi stazionano scaduti, nei depositi del ministero della salute: vedasi Tamiflu ). FASE 4: I consulenti dell’OMS hanno nel frattempo incassato il meritato premio dai produttori di vaccini che sono poi i titolari, Mr George Soros e con pacchetto di minoranza, Mr Bill Gates: la cosiddetta “economia circolare”. Le sostanziose prebende ai Sigg.ri consulenti sono tenute rigorosamente ” segrete”. FASE 5; al fine di mantenere quanto più possibile alta la domanda dei vaccini, l’ OMS alimenta la paura sulla pericolosità della malattia e l’ alto rischio di mortalità come fece ad esempio col caso dell’ H1N1: tutta la popolazione mondiale, dai neonati ai centenari dovevano vaccinarsi. Il CDC: società privata di vaccini, sempre Gates & son: un po come il prof. Burioni che da titolare di 12 brevetti di vaccini è pro obbligatorietà vaccinale ante brevetti non lo era.: Piccolino il conflitto di interesse ). Tornando all’ economia circolare, il CDC fa da eco all’ Oms  incitando a sua volta a vaccinare tutta la popolazione mondiale! Così una tra le più colossali truffe è servita! Tutti tranne il popolo bue, l’ unico insieme ai sacrificabili a subire il vaccino. I numeri del covid; decessi totali per covid nel mondo, 1,96 mln. Guariti, 56,6 mln.: La tanto citata spagnola nello stesso arco temporale fece oltre 100 mln di morti.  Decessi per tumore nel mondo, 8,7 mln: in un anno, dati OMS non aggiornati ). In europa si sono registrati 1, 99 mln di decessi vale a dire che i decessi per tumore nella sola europa è superiore ai decessi per covid nel mondo e ragioniamo su dati non aggiornati.: Sorge spontanea quanto legittima la domanda; con questi numeri come mai gli speedy Gonzales della scienza non hanno ancora trovato un rimedio per il cancro? Sarà mica per il business?: Le pandemie le puoi lanciare ogni tanto sennò la gente si pone delle domande. Il cancro invece, conosciuto dai tempi di Ippocrate e Galeno, è li! Un business pressoché inestinguibile di più! Come il lievito madre va nutrito, attenzionato in modo che cresca, si moltiplichi solo che al posto di farina e acqua  si impiegano sostanze come la Formaldeide nei vaccini o come conservante negli alimenti così il cancro nasce, cresce e muore…., con te. Tornando alla ” pandemia”. Gli oltre 80.000 decessi  sono tutti da attribuire al covid? Perché sconsigliare le autopsie, perché la corsa alla cremazione? Per il pericolo del contagio? E allora come spiegano gli illustri scienziati il mancato contagio in quelle famiglie che hanno assistito presso il loro domicilio i loro cari dichiarati deceduti per covid?: quando si assiste un’ allettato il passaggio di fluidi è costante quanto inevitabile. E dunque! Sono tutti deceduti per covid? Perché proibire gli esami autoptici?: quella del pericolo contagi in sala settoria non si può sentire in quanto da protocollo sono applicate rigide regole standard in previsione anche di arrivi di salme di cui si sconosce tutto e pertanto eventuale contaminazione da patogeni sconosciuti.: Si consiglia la lettura dei pdf.:  Prox articolo i BIDEN: provvedersi di anti-nausea ), a seguire italiani.  Di RITA CABRAS

Prof. Scoglio, si consiglia la lettura del suo report: pdf qui nella pagina.

MercuryinDrugsandBiologicsFDAupdated_2009

Circolare del ministero della salute ove si sconsiglia l’esecuzione di autopsie.
Vaccini sicuri al 100%!

Un tempo l’alluminio veniva impiegato per le pentole oltre che in aeronautica, ecc. Da qualche anno invece sembra entrato nel prontuario terapeutico, vedi vaccini.
Dr. Michael Gregory, deceduto il 18 dicembre 2020 a causa del vaccino Pfizer contro il covid. A 3 gioni dall’inoculazione sono comparse delle petecchie base di insorgenza i piedi; la diagnosi è stata di trombocitopenia acuta. Michael Gregory era innanzitutto in ottima forma fisica come mostra la  foto. Praticava diverse discipline sportive tra le quali  la  pesca d’altura. 13 i decessi nel solo mese di dicembre, 3,916 reazioni avverse di diverso grado di gravità. I colleghi del Dr. Gregory tra ì quali un’ esperto ematologo, Jerry Spivak, professore emerito alla Johns Hopkins parlano senza mezze misure di morte da vaccino. Spivak lo dichiara apertamente al NYT: La trombocitopenia è una rara patologia autoimmune e rientra tra quelle causate daì vaccini. Si consiglia agli esperti di casa nostra soprattutto i membri del CTS, dì prendere visione dei pdf caricati in questa pagina anche perché potrebbero essere chiamati a rispondere in solido del loro operato e di quanto da esso scaturito in danno dei cittadini anche suicidi per la chiusura forzosa delle loro attività che ha gettato nella disperazione e nel lastrico intere famiglie.

foia-cdc-and-fda-private-discussions-regarding-thimerosal-in-vaccinesfoia-leslie-ball-fda-no-safe-level-of-mercuryfoia-message-from-ruth-etzel-md-to-the-aap-emailfoia-rumack-mercury-modelsfoia-rumack-mercury-modelsfederal-register-nprm-vaccine-injury-table

Sterilizzate e parzialmente scremate : naturalmente a loro insaputa attraverso la campagna contro il tetano: e per le donne Europee quale vaccino useranno per la soluzione finale?.
Rapporto decessi.

Autism-brochure-Color-A4

C_17_notizie_3897_0_file

 

 

emea-responses-prevenar-13-pfizer-confidential

09-152

Sintesi-scientifico-epidemiologica-Covid-19  Biopersistence-and-brain-translocation-of-aluminum-adjuvants-of-  

 

RAGAMUFFIN’S?

Continuiamo il viaggio  nella patria dei geni; grandi uomini, figli di una terra spesso ingrata e miope  proprio verso coloro che tanto lustro le hanno dato in ogni tempo. Nell’immagine in evidenza il primo aereo a reazione italiano, un CAMPINI-CAPRONI dotato di cabina biposto, qui lo vediamo mentre copre la tratta Roma- Guidonia-Milano-Linate. Era  il 1931 quando l’ing. Campini presento’ una relazione progettuale, al  ministero dell’aereonatica sul suo sistema propulsivo per aerei e natanti. Nello stesso anno progetta e realizza il primo motoscafo che monta il suo motore a idrogetto. Nel 1934 chiude il contratto tra la sua società, V.E.N.A.R. e l’aeronautica, per la fornitura di aerei a reazione. Nel 1939, progetta un bireattore stratosferico e un giroplano. Era il  12  agosto 1940, quando l’ aereo a reazione di Campini compì il primo volo di lunga durata: Roma-Milano: il volo inaugurale si tenne nel 34, pilotato dal grande MARIO De BERNARDI. Il Messerschmitt compì il primo volo il 18 aprile 1941 mentre l’ americano Lockheed P80,  compì il suo primo volo l’8 gennaio 1944.  La guerra e la cronica quanto perniciosa mancanza di denaro e una forte miopia di certi governanti ha fatto si che di un notevole numero di invenzioni italiane se ne avvantaggiassero altri in modi anche assai poco commendevoli come il caso di INNOCENZO MANZETTI vero padre del telefono, lo puoi vedere nell’immagine a sinistra. INNOCENZO  MANZETTI, Valdostano, 1826-1877. Fu definito il Da Vinci della Valle D’Aosta, era un geometra. Manzetti fu una mente visionaria e prolifica; inventò la macchina a vapore perfettamente funzionante, 27 anni prima rispetto al francese SERPOLLET. Inventò un telescopio terrestre a tre lenti convergenti che permetteva l’ osservazione dei movimenti di lucertole e altri piccoli animali ad una distanza di 7 km. Il forte interesse per la meccanica applicata lo porta nel 1840, a realizzare un automa che suonava il flauto attraverso un meccanismo ad aria compressa dotato di un programma inciso su disco. Strumento estremamente  avanzato e sofisticato per quel tempo, infatti era in grado di eseguire 12 differenti melodie. Ancora oggi, l’ automa di Manzetti chiamato il ” suonatore di flauto” è oggetto di studio da parte di esperti che lo ritengono il primo motore pneumatico  al mondo. Fu grazie al suo automa che MANZETTI arrivò alla progettazione e realizzazione del telefono. Manzetti si era prefissato l’ obiettivo di far parlare il suo suonatore di flauto di cui era già nota l’ invenzione oltre ì confini nazionali al punto dall’ aver ricevuto inviti ad esporre l’automa alle più importanti mostre scientifiche da parte di  autorevoli scienziati. Già nel 1840 previde un sistema per realizzare quello che lui stesso definì ” telegrafo vocale”. In una lettera il fratello Ananie Joseph racconta della ” conversazione” telefonica avvenuta ad Aosta nel settembre del 1843. Manzetti la realizzò attraverso due cappelli Gibus collegati ciascuno all’ estremità di un cavo. Manzetti riuscì a trasmettere parole ad una distanza di 400 mt. Tuttavia risultati concreti arrivarono nel 1849, anno in cui in una sua memoria scritta parla della trasmissione del suono per via elettrica. Nel 1850 Manzetti portò avanti con successo un’esperimento che consolidò i suoi obiettivi collegando  la prima linea telefonica per più di un chilometro, tra il seminario dei Cappuccini e l’ingresso di via Xavier De Maitre. Nel 1861 riuscì a trasmettere un brano musicale a una distanza  di 2 chilometri. Nel 1864 riuscì a trasmettere un discorso e una traccia musicale oltre i due chilometri: testimonianza scritta del canonico Edoard Berard. Innocenzo Manzetti non poté brevettare il telefono così come tutte le altre sue invenzioni inclusa la macchina per fare la pasta, per la sua condizione di povertà: i brevetti hanno costi elevati; Manzetti morì in povertà. Il telefono di Manzetti era noto  in tutto il mondo; l’ Eco d’Italia di New York, ne da notizia il 19 agosto 1865. Il Petit Journal de Paris, da la notizia in prima pagina il 22 novembre 1865. Il 22 agosto agosto 1865 la Feuille d’Aost diede notizia che ” tecnici” inglesi  si recarono in visita da Manzetti e questi illustro’ loro il suo metodo di trasmissione delle parole sul ” filo telegrafico”; i ” tecnici” dissero allo scienziato che intendevano applicare l’invenzione in Inghilterra, su diverse linee telegrafiche private: In quel gruppo di “tecnici” vi erano anche i  Bell , padre e figlio come dichiarò lo stesso Manzetti esibendo il biglietto da visita lasciatogli da Bell. Manzetti fu gravemente ostacolato oltre che dalla sua condizione di povertà anche e soprattutto dall’improvvido intervento dell’ allora ministro Matteucci che andò a trovarlo intimandogli di fermarsi, apostrofando lo scienziato con le seguenti parole; << Sei pazzo?! Abbiamo appena unito l’ Italia! ….>>. In sintesi Matteucci vedeva l’ invenzione di Manzetti come un pericolo per il governo della neonata Italia unita. Immaginava cospiratori e rivoluzionari anti-unità, ad organizzare sommosse e attentati attraverso il telefono senza che il potere costituito potesse esercitare alcun controllo: Il male cronico di chi governa ). C’è poi lo scandalo americano, la truffa Eldred-Bell in danno della vedova Manzetti, truffa colla quale riuscirono ad impossessarsi legalmente dei progetti e degli scritti di Manzetti oltre che dell’apparecchio telefonico, ma questa è una parte della storia che non si intende riportare: per il momento ),  per non andare in overdose di Biockettasi.   Di Rita Cabras.              

Secondo Campini e Giovanni Caproni, testano il modellino dell’ aereo a reazione nella galleria del vento.
Nell’ immagine, accanto all’aereo vi sono Secondo Campini, dei tecnici e al centro il grande MARIO De BERNARDI, pilota; fu il primo uomo al mondo a superare col suo aereo, i 500 km orari. Nel 1931 vinse la gara internazionale di acrobazia aerea a Cleveland. Nel dopoguerra realizzò l’ aereoscooter. Morì per un malore durante un volò riuscendo prima a riportare l’aereo a terra.

              

 

 

Progettino che mostra in sezione il sistema di trasmissione delle parole dì Manzetti.
Lettera di Aanie Joseph, fratello di Innocenzo Manzetti dove parla della conversazione telefonica avuta col fratello. Evidenziata In rosso si legge agevolmente la data, 27 settembre   1843.
Manzetti; progetto della linea telefonica.
Altro articolo su Manzetti
Altro articolo su Manzetti e le sue invenzioni non tralasciando di tirare le orecchie al Governo: Matteucci ).
Ancora su Manzetti. Qui si parla della visita di A. Bell e del biglietto da visita lasciato ad I. Manzetti.
Parte dell’ articolo del NYT del 7 febbraio 1881, che tratta del telefono di Manzetti citando anche altri quotidiani che già nel 1865 diedero la notizia col massimo risalto.
Lampade di CRUTO.
Uno dei tanti elogi postumi ad Alessandro Cruto
ALESSANDRO CRUTO, disegni della lampada ad incandescenza.
BARTOLOMEO CRISTOFORI, 1655-1731. Costruttore di cembali. Fu impiegato presso la Corte dei  MEDICI, tra il 1648 e il 1700, inventa il pianoforte, chiamato inizialmente fortepiano che sostituì di fatto il clavicembalo.
Pianoforte di CRISTOFORI.
ALESSANDRO CRUTO, 1847- 1908. CRUTO è di fatto l’inventore della lampadina ad incandescenza, purtroppo anche per Cruto come per Manzetti il ruolo decisivo lo giocarono la povertà e l’ottusa miopia dei suoi contemporanei. Figlio di  un capomastro, intraprese studi  di  architettura, nel contempo frequenta lezioni di fisica sperimentale e di chimica all’Università di Torino. Purtroppo a causa delle disagiate condizioni economiche dovette affiancare il padre nei cantieri. Tuttavia non abbandonò gli studi tant’è che nel 1872 apre un laboratorio dove intraprese dei test di produzione del carbonio puro ottenuto dall’ etilene in fase gassosa. Le sue fatiche vengono premiate nel 1876 ; con pochi modesti mezzi ottiene la grafite sotto forma di sottili lamine; Cruto inventa il filamento di grafite compatibile con la lampadina a incandescenza. Cruto inizia a produrre la sua lampadina a incandescenza nel 1880, anno in cui Edison presenta il brevetto della sua lampadina di prestazioni  nettamente inferiore: la lampada di Cruto dava luce per 500 ore contro le 40 di Edison.: Gli ci vollero ben 8 anni dopo il brevetto a Edison per poter produrre una lampadina commerciabile ).  Ma   non era l’unica differenza infatti la lampadina di Cruto emetteva una luce bianca continua a differenza della luce giallognola e discontinua della lampadina di Edison, ciò era dovuto al tipo di filamento impiegato. Nella sua lampadina Edison utilizza un sottile filo di cotone carbonizzato attraversato da corrente elettrica.: Curiosità! Edison citò in giudizio Joseph Wilson Swan, chimico inglese che brevetto’ a sua volta una lampada ad incandescenza prima di Edison e da cui Edison trasse ” ispirazione” , in buona sostanza lo copio’ così come copio’ CRUTO, dopo una lunga lite giudiziaria fondano una società insieme, la Edison- Swan. Edison “inventa” la sua lampadina nel 1879, Cruto nel 1876.
Il ” suonatore” dii flauto progettato e realizzato da Innocenzo Manzetti. Costruito in ferro e acciaio monta occhi in ceramica. Il corpo era rivestito di pelle scamosciata presente In alcune parti degli avambracci.
FILOTEO ALBERINI, l’ inventore del cinema. Alberini lavorò come impiegato al catasto di Firenze. Fin da ragazzino fu appassionato di fotografia. Passione che concretizza frequentando diverse scuole per approdare infine all’ accademia. Non poté diplomarsi a causa della chiamata alla leva dove fu notato dal comandante per l’abilità nel fare fotografie. Abilità che gli valse l’inserimento nel Genio militare. Al congedo trova impiego nel reparto fototecnico dell’Istituto Geografico dell’ esercito. La sua eccezionale bravura lo porta presto a vincere una medaglia d’oro per aver inventato una macchina che facilitava la riproduzione fotozincografica delle mappe. Ma è nel 1894 che cambia la sua vita, quando si imbatte in una vetrina, in Firenze, che espone il kinetografo di Edison. Alberini entro’ in quel negozio dove rimase delle ore ad osservare  attentamente quella scatola dove si potevano vedere delle immagini in movimento. Studiò talmente bene quella scatola ” magica” che meno di due mesi dopo  aveva costruito il suo kinetografo ma straordinariamente superiore a quello di Edison. Infatti la macchina di ALBERINI non era limitata allo scorrimento delle immagini in movimento ma era in grado di riprendere le immagini e proiettarle su uno schermo. Comprensibilmente in preda all’ euforia per la sua invenzione contatto’ i fratelli LUMIÈRE al tempo già celebri businessman grazie alle vendite delle loro lastre fotografiche. I LUMIÈRE invitarono subito ALBERINI a recarsi da loro. Ciò che accadde in quell’incontro non è noto. Ciò che invece è noto e che la straordinaria invenzione di ALBERINI è passata alla storia  come l’ invenzione dei fratelli LUMIÈRE. ALBERINI fu indiscutibilmente un’ingenuo poiché non pago reitera il comportamento, infatti dopo il suo kinetografo inventa la cinepanoramica : un’antesignano del cinemascope ), ha però la malaugurata idea di portarla negli USA dove fu la FOX a rubargli l’idea, naturalmente a GRATIS!. tante altre sono le invenzioni di ALBERINI ma santa miseria, quando non è la povertà e l’ ottusa cecità di chi governa è l’ingenuità, la troppa buona fede a farla da padrona.  IL PROSSIMO ARTICOLO È SUL GRANDE INGANNO: I VACCINI, PURTROPPO, POI RIPRENDIAMO, ITALIANI. Grazie! A presto. Buona lettura

ITALIANI II PARTE

Dunque! Iniziamo questa seconda parte dedicata agli Italiani ed in particolare ad alcuni grandi geni perlopiù sconosciuti ma che tanto hanno dato all’ ITALIA e al mondo! Ma prima purtroppo è necessario tornare su CRISTOFORO COLOMBO su cui se ne sono sentite e lette di ogni;  ah!  Povero COLOMBO, alla gogna ancora oggi in pieno XXI secolo, guarda un po come ti hanno combinato gli amici americani, dopo aver solcato il mare procelloso del mondo, dibattendoti e battendoti, uscendo sempre vittorioso dal confronto contro i tuoi accusatori, calunniatori! Poiché tali si rivelarono in tutti e tre i processi ove fosti trascinato dinanzi alla Corte Spagnola e alle loro Maestà, Isabella la Cattolica e l’ Augusto suo consorte Ferdinando. 3 processi tre vittorie! Restituito al prestigioso incarico dalle loro Maestà. Ne è scorso del tempo da quei fatti e tuttavia la coltre di polvere che tutto oblìa, sembra non essersi mai posata sulle mortal spoglie di un uomo, un italiano che nel linguaggio del nostro tempo definiremmo; ” un’ uomo che si  si è fatto da se”, un’ autodidatta resosi grande grazie alla sua tenacia, alla sua perseveranza e, al suo grande ingegno. Avevi un sogno, lo coltivasti come si coltiva un tenero germoglio e lo portasti alla piena fioritura. Non fosti uno sterminatore di indiani come, e scusali per questo, ancora oggi ti accusano, ma  né fosti il difensore. Non badarci, guarda con gli occhi che solo i grandi hanno; vedi Cris, scusa la confidenza, spero tu voglia concedermi questa piccola libertà del resto è la seconda volta che indosso mio malgrado la toga della difesa, la tua difesa ma anche la difesa della verità storica dei fatti. Dicevo caro Cris  non badare a questi tuoi moderni detrattori; vedi, l’uomo d’oggi va di fretta è distratto e, un tantinello pressapochista, spesso parla sul sentito dire per evitare la fatica della ricerca. Pensa che c’è un pluripremiato giornalista americano che sostiene di aver letto i tuoi diari, forse si riferisce ai giornali di bordo); ora io te sappiamo che non esistono, che andarono perduti non si sa quanto opportunamente. A proposito non è che mi daresti un’ aiutino a scoprire che fine hanno fatto? Sai, un po come si fa coi numeri del lotto; tu mi compari in sogno mi dici quello che devo fare ed io lo faccio! Ci stai? Grazie Cris! anche per essere esistito….., ah! Mozzattore di nasi, ora lascia che continui il piacevole lavoro sugli italiani genia perlopiù fatta di uomini e donne di grande valore i pochi mal riusciti non fanno testo. Si è voluto celiare in un immaginario dialogo con CRISTOFORO COLOMBO, resta tuttavia un fatto  incontrovertibile  che è questo; ad oggi vi è un solo   documento risultante scritto di pugno da CRISTOFORO COLOMBO pervenuto fino a noi. Trattasi di una lettera-relazione di cui qui per motivi di spazio si pubblica  solo  la prima pagina mentre si pubblica la traduzione nella sua  interezza. I diari o giornali di bordo dei viaggi del navigatore non esistono più! Andarono perduti, trafugati, distrutti? Non è dato sapere. Tutto ciò che è pervenuto fino a noi , se si escludono gli archivi della Corona Spagnola, di non facile accesso e contenenti i verbali dei processi a COLOMBO e includenti documenti del Tesoro sui finanziamenti elargiti al navigatore genovese, tutto il resto  sono scritti   apocrifi, notizie o cronache di riporto di soggetti contemporanei o post COLOMBO. Questo sito si onora in questa pagina di ospitare dei grandi italiani, dei geni assoluti, molti di loro sconosciuti ma che tanto hanno dato al mondo contribuendo al suo progresso, alla sua evoluzione. Buona lettura. Di  RITA CABRAS.

Lettera-Enciclica di Papa LEONE XIII su COLOMBO. Ben due Papi, uno è LEONE XIII, l’ altro è PIO IX, volevano portare C. COLOMBO agli onori degli altari. Un fatto questo praticamente sconosciuto nonostante la pubblicazione di diverse opere  dello scrittore ricercatore, Ruggero Marino, ritenuto uno dei massimi studiosi di COLOMBO. È lo scrittore infatti che ha scoperto che esiste ,tuttora aperta, una causa di beatificazione di Cristoforo Colombo. Documenti dell’ epoca narrano della figura di Colombo, come quella di un mistico. Addirittura gli vennero attribuiti dèi prodigi in vita. Ciò che pare provato è che Colombo si spese molto per gli ammalati e gli indigenti. Le opere dello scrittore Ruggero Marino hanno ricevuto gli elogi del Times che ha posto così l’ ” imprimatur” al plauso che i suoi scritti hanno trovato in tutto il mondo.
Prima pagina della Lettera relazione, scritta di pugno da CRISTOFORO COLOMBO.
2^ pagina
3^ pagina
4^ pagina
6^ pagina
5^pagina
7^ pagina.
GAETANO FUARDO, il geniale scienziato che inventò la benzina solida. Trasferitosi a Londra nel 1935, nel 1937 il governo inglese gli offrì un contratto per la cessione esclusiva del brevetto. Fuardo rifiutò preferendo rientrare in Italia. Il permesso gli fu rifiutato. Quello stesso giorno all’uscita dal consolato lo scienziato venne aggredito e una parte dei documenti gli fu rubata. Dei fatti ne venne a conoscenza il Servizio Informazioni Militare Italiano avvertito dall’ addetto all’ Ambasciata, Bruto Brivonesi: fratello del più tristemente noto Bruno ). Venne organizzato il rapimento dello scienziato che fu prelevato e portato in Germania:( non si capisce Il perché ), arrivato in Germania il nostro scienziato praevia autorizzazione del nostro governo, inizia a lavorare alla produzione della benzina solida proficuamente usata dai tedeschi e dai francesi finché gli inglesi non bombardarono lo stabilimento. Nell’ immagine lo scienziato tiene una fiasca con del carburante allo stato liquido, nell’altra mano la benzina  allo stato solido, gelatinoso, inimfiammabile. Lo scienziato si spense in totale povertà.
Copertina del libro della battaglia di Dien Bien, Phu. Ove il Gen. Vo Nguyen Giap, considerato l’eroe dell’ indipendenza Vietnamita. Il libro, prende il nome del luogo ove si combatté una durissima battaglia contro i francesi. Dopo un’ assedio durato 57 giorni, i francesi si arresero agli uomini del Gen. Giap. Nel libro il Gen. Parla della benzina solida: ne sequestrarono 20.000 tonnellate). Il Gen. Giap racconta che fu grazie al carburante solido che i francesi resistettero così lungo in quanto veniva paracadutato insieme ad altri rifornimenti agli assediati.
Guardalo li! Bello come il sole: ( il suo ego ipertrofico ). Lui è Reggie Jackson, sedicente giornalista pluripremiato: chi scrive non nutre interesse alcuno ad approfondire il suo cursus honorum. Mr Jackson, la cui ignoranza storica del suo Paese e di Cristoforo Colombo appare priva di lacune. Sull’ Ammiraglio genovese ne ha scritto è detto di ogni! Dall’aver portato ogni sorta di pestilenza all’ aver quasi decimato i nativi. Dunque! Mr Jackson partiamo dalle pestilenze; le prime furono portate dai galeotti inglesi quando CROMWELL , decise di trasformare il nuovo mondo in una Cayenne! liberando le galere inglesi dai peggiori pendagli da forca. Prim’ancora e subito dopo Colombo ci pensarono i conquistadores. Ma la vera mattanza, lo sterminio dei nativi e la loro riduzione in stato di schiavitù è, mr Jackson, tutto merito dei coloni americani. Colombo non portò alcuna pestilenza, non stermino’ né i nativi ne il loro principale mezzo di sostentamento che era rappresentato dai bisonti. Non mozzo’ nasi e non torturo’ mai essere vivente alcuno; l’ Ammiraglio Colombo al contrario si spese sempre, senza risparmio per la loro causa fin da subito e contro i suoi stessi uomini come avrà modo di apprendere se avrà, a beneficio della sua conoscenza personale, la pazienza dì leggere la traduzione dell’ unico scritto dì Colombo giunto fino a noi. Lei è un giornalista mr Jackson, e dovere di ogni giornalista è documentarsi, fare ricerca, verificare le fonti si da non esporre se stesso a figure non propriamente encomiabili soprattutto quando sì fa vanto di essere pluripremiati come apparrebbe, nel suo caso. Il trattamento inflitto ai nativi è, mr Jackson una vergogna tutta vostra; studi bene la storia del suo Paese incluso quell’arco temporale a cui era impedito ai nativi l’ attraversamento sulle strisce pedonali usate dai bianchi. Studi il coprifuoco imposto ai nativi; dopo il tramonto era vietato loro lasciare le riserve e mettere piede nelle città dei bianchi, potevano accedervi solo durante il giorno per costruire i grattacieli dei bianchi poiché non soffrivano di vertigini. Tante altre vergogne vi sono da narrare e forse un giorno scriverò, volentieri, delle vergogne americane nei confronti delle minoranze. Prima di fomentare e istigare odio mr Jackson, studi in modo serio e approfondito almeno la storia del suo Paese. Con simpatia.
Gaetano Fuardo, ingegnere, inventò la benzina solida. Ne diede comunicazione ufficiale nel 1935. L’Ing. Fuardo lavorò a questo progetto pensando all’ abbattimento dei costi di trasporto in quanto la sua benzina poteva essere trasportata senza alcun pericolo o rischi, nella stiva di una qualsiasi nave. Questo avrebbe reso inutile l’ uso delle petroliere senza considerare l’ iinquinamento che grazie a questa invenzione non sarebbe stato più un problema così come il pericolo di incendi. La storia di questo straordinario scienziato emerge grazie allo scrittore, SALVATORE COSENTINO; si consiglia la lettura di questo libro, una vera spy story.: Sulla benzina solida vi furono delle interrogazioni parlamentari presentate, da An e dai Verdi; Maceratini-Pollice. Non se ne fece nulla! Allora come oggi il governo era zerbinato sotto i ” tacchi” dei criminali sovrannazionali. TUTTAUNALTRASTORIAITALIANA ti aspetta; non perdere il prox. articolo….., piacevoli sorprese; ITALIANI! rialzate la testa!
Traduzione della lettera-relazione  di Cristoforo Colombo, curata dal Dr. Giovanni vaccari.
Nell’immagine vediamo un militare del Regio esercito impegnato durante una dimostrazione del primo fucile automatico, 1890. Inventato da CEI e RIGOTTI. Arma non capita né adottata dal Regio esercito fu però subito copiata dagli inglesi.
Corradino D’Ascanio, 1891-1981. Ingegnere. Fu un geniale visionario, nel 1930 progettò e realizzò il primo elicottero. Nel 1946 Ideò e progettò la Vespa per Piaggio, resa celebre in tutto il mondo dal film, vacanze romane.
L’elicottero progettato ecostruito dall’ing. Corradino D’Ascanio. Qui durante il volo inaugurale
Il Gen. americano, Ned Almond, nel 1945, con cerimonia solenne all’ Arco dei Caduti, consegna le ceneri dell’ Ammiraglio, Cristoforo Colombo alla città che gli diede i natali, Genova. Le ceneri riposano al Museo Galata.
Rimaniamo per così dire nei pressi degli Usa. Tutti più o meno conoscono la Colt, la famosa pistola a tamburo brevettata da Samuel Colt. Pochi o quasi nessuno sa che il “papà”, l’ inventore della pistola a tamburo è italiano e più precisamente Sardo! Francesco Antonio Broccu  1797-1882 , che inventò la pistola a tamburo 3 anni prima che S. Colt brevetasse la sua. Il genio di Francesco si manifestò fin da bambino con la costruzione di giocattoli mecanizzati. Ma è l’ iinvenzione della pistola a tamburo che gli diede una notorietà tale da varcare i confini nazionali . Tutto nasce quando dopo aver costruito la sua pistola a tamburo, una 4 colpi ), decide donarla al Re, Carlo Alberto di Savoia. Il Re invitò Francesco Broccu a Cagliari, invito che Broccu non accettò; uomo schivo dall’eccessivo attaccamento al suo paese. L’ unica sua  ambizione fu sempre quella di alleviare le fatiche dei compaesani inventando per loro diversi attrezzi agricoli meccanizzati. Il Re Carlo Alberto fece riprodurre il progetto del revolver che l’artigiano di Gadoni gli mandò insieme alla pistola.: Non si esclude che Samuel Colt ne sia venuto a conoscenza; negli states sanno che  l’inventore del revolver è italiano e ne conoscono il nome.

Tuttaunaltrastoriaitaliana augura a tutti! 365 giorni di successi e, tanta salute; Buon 2021 buona vita: auspicando che Renzi stacchi la spina al governo così il ricattatore anti-italiano esce dalle istituzioni: italiani al voto.
Nicolò Bersanti 1821-1864. Presbitero, ingegnere e inventore. Ideò e costruì il primo motore a combustione interna: ( scoppio ). Qui è ritratto in un francobollo commemorativo insieme a Felice Matteucci col quale intraprese una collaborazione che durò tutta la vita.

ITALIANI

Nell’ immagine accanto, ANTONIO DE RUDINI’, Presidente del Consiglio per due mandati, brevi ma incisivi, sul finire del 1800. Qui ci soffermeremo sull’arco temporale della sua Presidenza che va dal 1891 al 1892, quando l’ Italia arrivò ad un passo dal bombardare l’ America. Questa è una storia praticamente sconosciuta, emersa dalla coltre del tempo grazie: ( in tutti i sensi ), alla regista ricercatrice, HEATHER HARLTLEY , e svoltasi nell’ America dell’ 800, quando gli italiani erano definiti bianchi- negri e considerati  l’ anello che collega le razze bianche e nere. Veniva loro cambiato il cognome o una parte di esso se ritenuto difficile da pronunciare. L’ odio nei loro confronti era molto forte anche a causa dei rapporti di fraternità e di affari che gli italiani instaurarono con gli ex schiavi africani   e che  fu causa di numerosigi linciaggi  e abusi compiuti anche sui bambini italiani. Linciaggi e abusi che si consumavano nei loro confronti in tutti gli Stati, Florida, Illinois, Kentucky, Louisiana, Washington, ecc. Tutto ciò istigato e caldeggiato dalla stampa, testate autorevoli come il Chronicle, Washington Post e via a seguire. Ma vi fu un linciaggio in particolare, la pagina più vergognosa e disonorevole che l’ America ha scritto, poiché l’ ha scritta col sangue degli innocenti. Accadde  che un poliziotto americano, David Hennessy, venne assassinato. Prima di spirare ai suoi colleghi che gli prestavano soccorso disse che gli autori erano i dagoes, spregiativo usato dagli americani nei confronti degli italiani che insieme a ragamuffins: straccioni, erano gli spregiativi coi quali  si rivolgevano agli italiani; e pensare che la parte migliore della loro Costituzione la devono ad un Italiano, FILANGERI ). Dalle ricerche fatte da HEATHER HARTLEY anche sul poliziotto assassinato ne emerge una figura non propriamente Immacolata, uno a cui non mancavano i nemici perfino tra i suoi colleghi e,  i motivi che facevano di lui un candidato per “boots   hill” o collina degli stivali, luogo ove venivano sepolti i morti ammazzati nel west . Alla morte del poliziotto partì la caccia agli italiani né arrestarono 19. In sintesi diciamo che furono processati e assolti nonostante  Corte e giurati non fossero loro propizi. Ci si misero di buzzo buono per trovare elementi dì colpevolezza a loro carico, non ne trovarono e furono costretti ad assolverli. Succede però che anziché rimetterli in libertà li riportano in carcere dicendo loro che ciò veniva fatto per la loro sicurezza,  fintanto che non si fosse placata la folla inferocita che non aveva accettato la sentenza. Di li a poco il  ritorno in carcere degli italiani la folla fece irruzione, inspiegabilmente il portone d’ accesso al carcere fu lasciato aperto, la folla inferocita si avvento’ sugli italiani inermi, li assassinarono; alcuni di loro vennero fatti a pezzi! I ciittadini americani fecero scempio di quei corpi, con un coltello tagliarono a  pezzi  quella carne innocente che  portarono via,  uscendo dal carcere esibirono come trofei quelle carni martoriate al resto della folla che non poté prendere parte a quell’ordalia infernale; gli altri cadaveri furono impiccati  agli alberi intorno al carcere. Nonostante l’innocenza e il vile linciaggio, le testate giornalistiche come il NYT, pompava la  folla, titolondo a  caratteri  cubitali: ” RUFFIANI ASSASSINI”. Questi fatti avvennero il 14 di marzo 1891 a NEW ORLEANS.  Il governo italiano Presieduto da ANTONIO DE RUDINI’ protesto’ duramente facendo formale richiesta di risarcimento danni per le famiglie delle vittime. Per tutta risposta  gli Stati Uniti Presieduti da HARRISON, a cui si unì la stampa irrisero  l’Italia e il suo Presidente; ROOSEVELT che faceva parte della commissione che doveva indagare sul vergognoso linciaggio, in una lettera alla sorella a proposito del linciaggio scrisse;<< è stata una cosa buona, un  atto di giustizia >>; cosa che ribadi’ nel corso di una cena diplomatica alla presenza della diplomazia Italiana. De RUDINI’, richiamò in Italia l’ intero corpo diplomatico, espulse i diplomatici statunitensi minacciando azione di guerra. Chiuse l’Ambasciata americana a Roma. Gli americani non cessarono di dileggiare e irridere l’ Italia  e il suo Presidente. Ora accade che l’ Italia aveva completato da poco il riarmo, pertanto era dotata di modernissimi armamenti di ultima generazione, in specie la Regia Marina che constava di 11 corazzate di cui il CAIO DUILIO: immagine in evidenza), ciacuna corazzata stazzava  14,000 tonnellate! Le corazzate italiane, progettate dall’ingegnere BENEDETTO BRIN,  per le loro caratteristiche, armamenti  e  velocità furono riconosciute come le corazzate più potenti allora in servizio. Gli americani ne erano ammirati gli inglesi piuttosto infastiditi mentre i francesi ne erano spaventati: in un rapporto della Camera dei deputati, francese, si riconosceva che il CAIO DUILIO, era la più potente nave da guerra che l’arte navale avesse mai espresso >>. Il DUILIO, e la ENRICO DANDOLO, da sole erano in grado di contrastare vittoriosamente l’intera flotta Francese. Oltre, alle 11 corazzate la Regia Marina era dotata di 56 navi da guerra. L’ America continuò ad irridere l’ italia e le richieste risarcitorie avanzate dal Presidente del Consiglio italiano; continuava a dileggiare e irridere nonostante disponesse di tre sole navi obsolete che in tre  non superavano le 8.000, tonnellate ed in barba ad un loro Senatore, BONJEAN che durante una seduta Parlamentare, accalorato ammoni’ l’ assemblea dicendo loro che la sola CAIO DUILIO avrebbe spazzato via l’intera flotta statunitense; venne dileggiato anche il Senatore BONJEAN . E fu così che una mattina gli americani si svegliarono con le corazzate e le navi da guerra italiane schierate e  i cannoni puntati sulle loro coste. Il Presidente Harrison si affretto’  a fare pubbliche scuse e risarcire le famiglie delle vittime con 2.500 dollari ciascuna e per rabbonire gli italiani istituì il Columbus day: a proposito  di  Colombo toccherà fare chiarezza su ” inesattezze” storiche). I rapporti diplomatici dell’ Italia nei confronti degli Stati Uniti furono volontariamente mantenuti freddi a lungo. Di quei fatti dolorosi per l’Italia e, vergognosi per gli Stati Uniti si è volutamente fatta una sintesi estrema evitando di narrare particolari così come pubblicare quotidiani del tempo, per non esacerbare gli animi e preservare la pacifica convivenza. Cionondimeno alcune immagini sono qui pubblicate come monito, perché la memoria non vada perduta e sia di monito per tutti, poiché niente giustifica il degradare se stessi fino a divenire come belve affamate e assetate di sangue. L’America ha assassinato i suoi e i nostri uomini migliori……, ALDO MORO…..,  è non è l’ unico. Tuttavia l’America trasse lezione dall’ atto di “guerra” che il Presidente del Consiglio Italiano avrebbe portato fino in fondo. L’ America non dimentico’ e infatti una delle clausole di quello sporco affare: testuali del Gen. Eisenhower, che è l’ armistizio: ( lungo ), fatto firmare ai generali italiani impone il divieto di progettare e costruire armamenti, art. 13),  inficiato, di fatto, dall’inganno di Eisenhower.   Una lezione questa narrata che ci viene dal passato, quando l’ Italia era governata da Uomini con un alto senso dell’ onore, del decoro ma! Cosa più importante, la DIGNITAS! cosa che  gli attuali non ne conoscono neppure l’etimologia. Dopo, ALDO MORO e Bettino Craxi: ( la notte di SAYGONELLA: pronuncia americana ), è stata solo una processione di tremebondi questuanti persi nei loro meschini interessi pronti a scattare sull’attenti allo schioccar di dita del loro padrone.: L’ Italia è sempre stata una  potenza  scomoda e dev’essere fermata, e l’obbiettivo  è quasi  raggiunto.  DI RITA CABRAS :  (pdf “armistizio” )   .lungo

Trafiletto del NYT  sul linciaggio degli italiani relegato tra i necrologi.
Una vignetta che ben evidenzia il sentimento degli americani nei confronti degli italiani visti come topi di fogna.
Libro sui fatti di New Orléans.
RAGAMUFFINS; italiani straccioni in parata.
Il corpo di uno dei martiri italiani.
Articolo del tempo
Uno dei corpi degli italiani; questo fu arso vivo.
La folla inferocita fa  irruzione nel carcere, in una stampa dell’epoca; poi si saprà che portone e cella dove stavano gli italiani non erano chiusi a chiave; le autorità vollero quel massacro?
Una parte dell’ equipaggio del DUILIO in una immagine restaurata.: Si notino le pistole, in alto dietro la bandiera .
Cacciatorpediniere fulmine,varo 4 dicembre 1898, radiazione 1921
Il CAIO DUILIO, varo 8 maggio 1876, cessato servizio 1909.: Gli inglesi rosiconi ne costruirono una simile, la HMS, inflexible che fu varata nel 1882 di prestazioni nettamente inferiori al Duilio che fu subito leggenda: anche il costo, 22 milioni di lire; stesso costo delle altre corazzate Italiane.
Particolare del DUILIO, i cannoni anti -siluro
La corazzata ENRICO DANDOLO.
Corazzata Italia, varo settembre 1880, radiazione 1921.
Corazzata Sardegna, varo 1890, radiazione, 1923.
Particolare del modellino  del DIULIO  mostra il pozzetto aperto che ospitava la torpediniera CLIO, 26 tonnellate pronta per il combattimento. Tecnologia Impensabile per quel tempo.
Angolazione del modellino del DUILIO che mostra la torpediniera CLIO, progetto dell’ ing. LUIGI BORGHI; la CLIO era equipaggiata con un paio di siluri da 14 pollici a poppa ; identici ai siluri lanciati dai tubi sommersi del DUILIO. La CLIO era dotata anche di un cannone da 37 mm. aveva una velocità di 18 nodi e si componeva di un’ equipaggio di 10 uomini. Oltre alla CLIO il DUILIO ospitava le siluranti, LOCUSTA e CICALA alloggiate sul ponte di coperta. Un bell’esempio del genio italiano, ricordiamo che era la seconda metà del 1800.

 

Lettera autografa di Giuseppe Garibaldi sul DUILIO.
La Duilio in una stampa d’ oltreoceano.
GIOVANNI CRISOSTOMO MARTINI, nacque a Sala Consilina, SALERNO, nel 1853.  Nel 1873, dopo aver preso parte come tamburino, nel corpo volontari italiani di GARIBALDI,  si imbarco’  alla volta degli USA. Sbarcato a New  York  gli venne assegnato il nome di John Martin. Giovane ambizioso al quale mal si attagliava la vita di miseria cui erano costretti molti italiani, decise di arruolarsi nell’ esercito americano in qualità di trombettiere. Venne assegnato al 7˚ cavalleria di stanza nel territorio indiano. Fu soldato disciplinato e volenteroso guadagnandosi così l’ apprezzamento dei suoi superiori. Tra i quali vi era GEORGE CUSTER che durante la battaglia contro gli indiani guidati da Toro Seduto a Little Big Horn, gli affidò un messaggio vergato di suo pugno ove chiedeva rinforzi cosa questa che gli salvò la vita. Purtroppo non fu così per ì suoi commilitoni.: Il 70% dell’ esercito americano era composto da immigrati prevalentemente italiani a seguire, messicani, tedeschi, inglesi e polacchi; i pochi americani erano ex confederati.
BENEDETTO BRIN, l’ ingegnere che progettò  il Duilio e le altre corazzate Italiane.
Il messaggio del Gen. CUSTER che il nostro trombettiere recapito’ ma senza successo e tuttora conservato al museo di WEST POINT.
Particolare della lapide ove riposa GIOVANI C. MARTINI che concluse la sua carriera come musicista nel 3˚ reggimento artiglieria di BALTIMORA. Andò in pensione col grado di 1˚ Sergente Maggiore.
Lapide commemorativa posta sulla facciata della casa ove nacque Giovanni Martini, trombettiere e messaggero di G. Custer
Progetto del Duilio, a poppa è visibile la torpediniera Clio.
Progetto che mostra in sezione il sistema di caricamento del CAIO DUILIO. Il DUILIO era armata con 4 possenti   pezzi da 100 tonnellate, raggruppati in due torri corazzate poste al centro della nave. I cannoni erano ad avancarica, trattavasi dì un complesso sistema di caricamento automatico, dopo avere esploso i colpi le Torri ruotavano alla posizione dì ricarica, le canne venivano abbassate fino a trovarsi in linea con un sistema di calcoli idraulici i quali da sottocoperta, attraverso portelli corazzati provvedevano a ricaricare ì pezzi.:   ITALIANI, CONTINUA. GRAZIE  del tuo tempo.  P.S.  Si chiede a coloro, e si ringraziano per questo, che scrivono i commenti di compiere un’ ulteriore sforzo leggendo l’ articolo e, di leggerlo con attenzione affinché il commento abbia un senso compiuto.  Rita Cabras                 
Tuttaunaltrastoriaitaliana augura a tutti una Santa Natività; Gloria in excelsis DEO. Piaccia alla Sua Misericordia liberare il mondo dai produttori di pestilenze e dalle loro venefiche pozioni, AD MAIOREM DEI GLORIAM.
SOSTENIAMO L’  AZIONE DI BOB KENNEDY Jr. SOSTENIAMO  LA CHILDREN’S   HEALTH DEFENSE IN DIFESA DI TUTTI I BAMBINI, PATRIMONIO DEL FUTURO. GRAZIE!

 

QUANT’È BELLA LA MAZZETTA CHE SI FUGGE TUTTAVIA…

… CHI  VOL’ESSER LIETO SIA, ARRAFFI!  E, porti via. Chissà Quale sarebbe stato il pensiero del Magnifico: ( LORENZO ), sui costumi dei nostri giorni anche se non fu  uno che andava tanto per il sottile a cui però non faceva difetto l’ intelligenza! cosa di cui vi è penuria ai giorni nostri, intendiamoci non vi è l’ intenzione di dare del ladro al Magnifico ma era in primis un banchiere e la linea fra le due posizioni è così sottile che a volte, beh! Ci si può confondere.  Dunque! Si è  capito che la corruzione alimentata dall’ avidità, è ancora il filo conduttore dell’ odierno lavoro che prosegue nel variegato mondo che vede intrecciati politici, scienziati magnati della finanza nonché produttori di misture che almeno nell’ apparenza sarebbero di giovamento ai bipedi e,  ai quadrupedi. Prima di iniziare lasciate che dedichi un pensiero agli amici che generosamente seguono  questo sito dall’ Estero; Friends, i apologize fail to answer it all but research it’s a complex thing, long and fraught wit difficulties. You all my tanks. Good life!.  Dunque! Senza por tempo di mezzo poiché i documenti sono tanti e il lavoro ancora da compiere lungo, complesso e, insidioso perciò bando alle ciance apriamo le danze ma! prima un’ indicazione molto importante per chi legge; sul motore di ricerca digita: lista ingredienti vaccini, la schermata si aprirà su Wikipedia perciò non un sito di no vaxx. Leggi e clicca su componenti come la Formaldeide, impiegata come conservante il cui maggior utilizzo è come fluido per l’ iimbalsamazione, conservazione dei cadaveri. Il Thimerosal ovvero il mercurio, l’ alluminio. Sono tutte sostanze che poi ritrovi negli alimenti come conservanti, è il caso della Formaldeide, sigla E240. L’ Alluminio trova largo impiego nel settore della Cosmesi, e via di questo passo. Sono tutte sostanze che fanno cumulo ad esempio l’ Alluminio, ritrovato nell’ encefalo: non siate pigri e studiate i  documenti che trovate,  pubblicati nella pagina soprattutto i pdf, sono importanti anche se trattasi di pubblicazioni per addetti ai lavori ma se ti applichi di buzzo buono vedrai che riuscirai a comprendere ciò che è necessario tu sappia per la tua salute e quella dei tuoi cari, insomma la formazione del libero pensiero e della libera scelta. Buona lettura e, Grazie per il tempo che dedichi al contenuto di questo sito; buona fortuna ne abbiamo tutti bisogno.  DI RITA CABRAS.     RL Allegato_D_11665_15_11_2015     s41598-020-64734-6

È il 2015 è Bill Gates dal suo talk vaticina una pandemia: un messaggio messianico potremmo dire.
Zachariah e gli effetti del GARDASIL su di lui. ,  L’ immagine è dì Children’s Health Defense di ROBERT KENNEDY Jr. Tutti i diritti sono riservati.

stanag 2037 ed09

 

FLUARIX-QUADRIVALENT

vaccineinjurytable

Read-the-Fine-Print_article_proof_090720

Lupus T&Shaw 2011 Mechanisms of adjuvant toxicity in pediatric populations

20151016_PE1574_A_Dr_Sin_Hang_Lee

Che tristezza l’ immutare dell’ uomo nello scorrere del tempo.

WEF HGHI_Outbreak_Readiness_Business_Impact

Sincopi post vaccino.
Sincope e vaccini, raccomandazioni CDC
Padre John Fields, Pennsylvania, primo volontario a sottoporsi al vaccino sperimentale. Anche per lui il decesso è avvenuto alla 3^ somministrazione, l’ esame autoptico parla di arresto cardiaco: alla fine si muore tutti perché il cuore si ferma ). Si attendono gli esami tossicologici sempre che Soros non ponga il veto. : anche Pfizer è nel suo affollato portfolio. Il sacerdote come gli altri volontari non era affetto da alcuna patologia pregressa o in atto.
La FDA è lieta di annunciare il decesso di alcuni dei suoi volontari immolatisi per la scienza; 4 avrebbero ricevuto il placebo di altri 2 ammettono il decesso a causa del vaccino. I decessi sono avvenuti alla 3^ dose: ( richiamo ). : È la prima volta che si verificano dei decessi a causa di placebo.  Si è a conoscenza di altri decessi in altri Paesi come ad esempio in Brasile. Gli Stati mantengono una rigorosa censura.
Vaccino e alluminio causa ormai  scientificamente acclarata   d’autismo.
Grafico che evidenzia nei numeri, i casi di sincope post vaccino; TO REPORTED IN THE VACCINE ADVERSE EVENT REPORTING SYSTEM. BY MONT AND YEAR OF REPORT, USA JANUARY 1, 2004- JULY 2007. Ora chi scrive si rivolge ai sigg. Scienziati; sigg.ri fin dove pensate di spingerVi? Parlate di un vaccino disponibile già a partire dal 2021! E lo fate nella consapevolezza che la preparazione di un vaccino che possegga tutti i crismi del rigore scientifico della sicurezza e dell’ efficacia può richiedere, seguendo tutti i protocolli di legge, anche 15 anni! Ora questo non è un sito per addetti ai lavori o per chi è dotato di cultura scientifica ma si rivolge soprattutto al cittadino che di tale preparazione è sprovvisto. In ragione di ciò si è adottata una forma di comunicazione intelligibile da, si auspica, tutti. Si è altresì scelto ai fini della tenuta sociale, di non pubblicare documenti, video ecc. che tale tenuta porrebbe a rischio. Insomma si è deciso di agire con buon senso ma voi ben sapete che la preparazione di un  vaccino al pari di un farmaco non può prescindere dalle cosiddette 4 fasi; 1),  allestimento dei diversi preparati che andranno a comporre il prodotto finito per la  commercializzazione che ha tempi diversi,  dato dai preparati vaccinali ovvero se contengono il microrganismo inattivo o nella forma ” attenuata”.  Fase 2), sperimentazione preclinica,  parte estremamente importante poiché si controlla il grado e livello di tossicità attraverso studi in vitro e in vivo al fine di valutare quale componente del microrganismo sarà in grado di stimolare l’ immunità al fine di valutare  la risposta del sistema   immunitario   nonché la tolleranza e l’ efficacia stessa sotto il profilo protettivo, del vaccino. Si arriva alla fase 3), quella clinica che ben conoscete poiché è affidata a voi  e tratta della somministrazione e monitoraggio dei gruppi di volontari  composta da soggetti sani in numero crescente.   La 4^  ed ultima fase che chi scrive chiama in cieco ovvero il prodotto è commercializzato e attraverso i soggetti assuntori,  ignari,  sì studia e costruisce la casistica dei cosiddetti effetti collaterali più o meno gravi o fatali. Questo  in estrema sintesi il backstage della creazione di vaccini e farmaci;  e voi riuscite a condensare un lavoro,  a voler essere generosi col tempo, non inferiore a 10  anni!  Ad  un solo anno  inclusi i dossier per le autorizzazioni di legge?!:  Non v’è dubbio, che ci troviamo dinanzi a degli Speedy Gonzales della scienza! Ma siamo seri per cortesia e non menate la gente per il naso a meno che non vogliate ” inconsciamente” denunciare che vi è del marcio in Danimarca” e Calpurnia si è data alla macchia!. E da ultimo cosa c’entra la NATO coi vaccini?: Vedasi pdf STANAG. ; Ma roba da matti! Meglio chiudere la schiuma gastrica sta superando il livello di guardia.
Quando il : PRIMUM Non NOCERE non è un optional ma una forma mentis, un modus operandi. Un bestSeller non abbisogna di soverchie parole, se poi è scritto con l’inchiostro dell’amore , beh allora è solo da leggere.
Ma che bella etichetta! Non si può dire che non sia in chiaro: grande scoperta il mercurio soprattutto quando sì somministra alla gente, ai bambini per fare business farmaceutico e dare lavoro alle pompe funebri.
Qualcuno si ricorda ancora del giuramento di IPPOCRATE: PRIMUM NON NOCERE!!…. Genia di vipere!.
Ecco il genio che ha creato il GARDASIl contenente contaminanti estremamente nocivi; DNA dell’HPV ricombinante strettamente legato all’adiuvante IDROSSIFOSFATO di ALLUMINIO la cui combinazione tra i due componenti è noto a Lippis e Tonsiribus, essere particolarmente pericolosa e dì impatto sul sistema immunitario. Centinaia di migliaia i decessi di cui si è riusciti ad avere notizia. Mancano ì dati ufficiali digli invalidi/ allettati.:  quel “gran genio , della HARPER non aveva conoscenza della mistura mortale che andava creando?. MERCK e GLAXO SMITHKLINE:  ( GSK ): proprietà SOROS, , devono averla sommersa di denaro e prestigose prebende.Questa donna dovrebbe stare in carcere ed essere radiata da essere umano! Ma a ben pensarci anche la LORENZIN è a piece libero, ed è pure passata con gli eredi di DONGO.: vaccinatori senza se e senza ma.
Se a dirlo è lei non si può che crederle.
ROBERT F. KENNEDY Jr. Lancia l’allarme sui ragazzi autistici sottoposti ad elettroshock:<< Elctroconvulsive Terapy on Autistic Youth >>.
Scansione che ben evidenzia la lesione provocata dall’esecuzione di ECT.
E se quanto quanto finora qui pubblicato vi pare poca cosa, gentili Sigg.ri addetti ai lavori e a certuni dell’informazione non dovete che fare un ” cenno” è, sapeste! Vi è tanto di quel materiale da levare il sonno persino ai più cinici, ai cuori più irsuti; ché il Signore abbia misericordia e pietà!.
Poveri genitori.
Manifestazione contro l’uso dell’ elettroshock; PETER BRESSIN, medico psichiatra da anni si batte contro la comunità degli psichiatri elitari per l’abolizione dell’ ECT. BRESSIN promuove continue campagne ove parla e dimostra la gravità della lesione cerebrale traumatica ,  provocata dall’ ECT.
Il tribunale federale ha stabilito in sentenza che CHRISTINA TARSELL è deceduta a causa del GARDASIL. Leggi il pdf della sentenza caricato in questa pagina: Chri’s case  e rivolgi una preghiera per Christina e la sua famiglia
Prima e dopo la “cura”
Negli altri Paesi Big Pharma paga; in Italia no! Cittadini che avete subito danni dà vaccini o da farmaci promuovete causa risarcitoria anche contro coloro che impongono l’obbligo vaccinale e i loro fiancheggiatori che attraverso il continuo allarme incutono paura, terrore si costringervi a chiedere di essere vaccinati.
Georgia, i morti riservati di GILEAD, proprietà SOROS.

Lupus T&Shaw 2011 Mechanisms of adjuvant toxicity in pediatric populations

Chris’s case final Ruling2017

CORVELVA-Metagenomic-analysis-report-on-Gardasil-9

Non ci sono più parole, solo dolore e rabbia, tanta.
JESSICA; pensa per un’ attimo di essere al posto dei genitori di uno di questi ragazzi strappati alla vita da avide menti criminali e dai loro fiancheggiatori; cosa faresti?.
SABIN, lo scienziato creò il vaccino anti-polio utilizzando virus di laboratorio anziché il virus selvaggio. Và detto che fu uno scienziato che si sforzo’ di agire secondo scienza e, coscienza, cosa che non si può dire degli scienziati di oggi: il riferimento è alla coscienza; per la scienza vi sono i chimici e i biologi delle multinazionali del farmaco che lavorano, come i santi, nel nascondimento.
Che commentare, è tutto nel titolo.
L’ informazione dell’Italia anni 70 era un po più libera: Soros e Gates erano ancora lontani col loro “foraggio” e Rothschild: ( Evelyn ), era impegnato nel depistaggio dell’omicidio della sua prima moglie, e della sua segretaria italiana e non comprava il vinaccio di Vespa…….;zzzzzz!. C’era solo Kissinger a pianificare via Fani da oltreoceano.
” Evviva”! Il vaccino anti-polio. Certo non si può dire che quanto contenuto nel post qui pubblicato provenga da un’associazione di no vaxx: studiate gente per il bene dei vostri figli.
Lorenzin! Speranza! Guardate come sorrideva prima del vaccino: il bene come il male fatto torna indietro come un boomerang torna a chi lo ha lanciato….; tutto finisce e l’uomo come una veste consunta esce dall’opera sua alla fine dei suoi giorni e allora che ne sarà di tutte le sue ricchezze, della sua scienza quando entrerà nel soggiorno dei morti per essere giudicato. Cosa ne sarà della sua intelligenza quando i vermi la roderanno per saziarsene. Riflettete o privi di senno! Poiché prima di quanto non immaginiate verrete colti come frutti maturi, come grano pronto per la messe.
Panta Rei tranne la corruzione che stagna come limo putrido nell’ animo umano
Death made in GARDASIL
Speranza, Lorenzin! Vaccinate i vostri figlio?! No! Non li avete vaccinati, costringete i cittadini a farlo; il male fatto lo vedrete sui vostri figli la cui unica colpa è una genitorialità non scelta.
COLTON BERRETT, era un adolescente che praticava diverse discipline sportive; alla 3^ dose di GARDASIL è rimasto paralizzato dal collo in giù. Ora la sofferenza terrena cui lo   hanno costretto degli avidi criminali sono cessate; rivolgi una preghiera anche per COLTON.
” Carissimo Bill! Qual buon vento!..Xi, amico mio , dimmi! Ma quei mercati all’aperto, sai dove vendete animali di ogni tipo; non è che che hanno anche pipistrelli?  ho in mente uno scherzo per degli amici italiani del Nord. ” Certo Bill, è tutto a tua disposizione. Ah! senti Xi non è che hai qualche spicciolo per le mie attività filantropiche?….Grazie! Sei un vero amico.
È il 18 ottobre 2019, NY, il John Hopkins Center for Health Security in collaborazione con il World Economic Forum e la Bill & Melinda Gates, ha ospitato un’esercitazione pandemica di alto livello che ha tratto spunto dal “libro delle profezie” di Bill Gates che titola; Event 201. Sorprendente come parla nel 2015 di pipistrelli mercati all’ aperto ecc.ecc.: pdf- Public Private to Action.

WEF HGHI_Outbreak_Readiness_Business_Impact

200117-PublicPrivatePandemicCalltoAction

rr4512

Part_5_AEFI

Qualcuno che ammette la realtà delle cose ancora si trova; PRIMUM NON NOCERE.
Così sono state sterilizzate migliaia di donne africane a loro insaputa. L’ antigene HCG è stato trovato nei vaccini contro il tetano. Lo ha dichiarato al LIFE SITE NEWS, il Dr. NGARE, portavoce della Kenia Catholic Doctor Association in un bollettino diffuso il 4 di novembre. I vaccini distribuiti gratuitamente godevano del forte impegno del Governo Keniota opportunamente incentivato con cospicui foraggiamenti…ops! Intendevasi scrivere finanziamenti: una forma letterale più consona o politicamente corretta. : Campagna vaccinale antitetano nonostante non si fosse registrato alcun caso di tetano da tempo immemore! In sintonia l’ UNICEF ha avviato un programma di vaccinazione di massa simile, con 500.000 dosi di vaccino antipolio orale vivo: lo zuccherino),  nelle Filippine,  nonostante non si fossero registrati  o, segnalati  casi di poliomielite dal 1993. : Meno male che c’è l’ UNICEF sennò poveri bambini; CRIMINALI!!!
A proposito dì veggenti, anche la fondazione Rockefeller nel 2010: immagine chiara a sinistra, si lancia nel vaticinare la profezia di una temibile pandemia. A destra, parte in azzurro, la profezia è avverata! Il COV-19 è tra noi e a quanto dicono i profeti-untori durerà altri 2 anni; il tempo che ci vuole tra campagne dì terrore i  droni che il virus lo diffondono sul ” gregge” che prono e terrorizzato, muto come agnello condotto al macello supplica, implora il vaccino grazie al martellamento dei media che su delega tengono  alto l’allarme e conseguentemente la paura così sei pronto per il vaccino come il tacchino per il giorno del ringraziamento e  loro a fregarsi le mani con gli occhi a dollaro.
Ed ora un po di formaldeide per rifarci lo stomaco. Chi ha qualche filo grigio tra i capelli ricorderà la pubblicità legata alle mortifere compresse e in tanti le hanno assunte. Pochi sanno che il principio attivo era la formaldeide, impiegata come antisettico-disinfettante delle prime vie respiratorie.
Reazione avversa da vaccino nel punto di inoculazione e nella zona e perioculare esterna.
Encefalo umano in soluzione di Formaldeide.
Ecco il tubo contenente le famigerate compresse con indicati i componentichiaro tra quali la formaldeide. Ora quanto segue è dedicato ai disinformati più o meno in buona Fede. Dunque! Come più volte ribadito la Formaldeide a qualunque dosaggio è TOSSICA! classificata anche come ad altissima cancerogenicita’. Trova largo impiego, oltre che come fluido per l’ imbalsamazione dei cadaveri, nell’industria del mobile, come collante per piastrelle e moquette e purtroppo anche nell’industria alimentare come conservante e in tanti altri comparti: l’elenco non è breve. La formaldeide è rilasciata nell’ambiente dagli oggetti o manufatti che la contengono ad esempio mobili, pavimenti: ( collante ), ecc. La trovi sotto la sigla di: E240 o 239: ottenuta dalla sintesi della Formaldeide e Ammonio).  ora abbiamo visto purtroppo in Zachariah che le sostanze tossiche anche a basso dosaggio sono estremamente dannose! Se poi le assumi attraverso gli alimenti  ne inali le particelle rilasciate nell’ ambiente che vanno ad accumularsi nell’ organismo ecco che ti ritrovi a sviluppare patologie molte delle quali purtroppo con i connotati dell’irreversibilita’.  Leggi sempre attentamente le etichette dei prodotti  prima acquistarli inclusi i cosmetici, in casa fai arieggiare bene gli ambienti insomma cerca di difenderti da chi vuole ridurre la popolazione mondiale e nel contempo fare business sulla pelle della gente; non è caso che le menti più brillanti in campo medico negli USA non si vaccinano e non vaccinano i loro figli. Anche in Italia un’alta percentuale di medici non si vaccina ma vengono sanzionati e addirittura radiati ma è l’ Italia bellezza!  Dove tutto è apparenza, anche la libertà.
Pigliate na pastiglia sient’a me….
Diversi gradi dì reazione avversa nei punti di inoculazione del vaccino in soggetti differenti.
No comment!
Dedicato ai democratici, gli eredi di DONGO, naturalmente antifascisti; fu Churchill a dirlo, e Churchill era uno ché la sapeva lunga! Perciò non resta che attendere di vederli girare per le strade  cantando bella ciao   con le damigiane dell’ olio di ricino e l’ imbuto non appena il vaccino anti-cov19 uscirà allo scoperto: manderanno Boccia e la De Micheli in apparenza i più antifascisti. A buon rendere…., tutto!. : A proposito di vaccino, ecc.,  la famiglia dei coronavirus è per così dire una famiglia ” allargata” pertanto i cosiddetti asintomatici a quale coronavirus risulterebbero positivi? Aanche il virus dell’influenza stagionale è della famiglia dei coronavirus e dunque!?  Altra cosa,   che reagente viene   impiegato per evidenziare il COV-19, giusto per conoscere i margini di certezza che di COV-19 si tratta.: Sareste così cortesi da pregiarVi nel dare una risposta al popolo bue?. Grazie!
Zika virus, brevetto di proprietà della Fondazione Rockefeller; meditate gente, meditate. Zika come ebola e la new entry COV-19, sono virus creati in laboratorio e per tale ragione coperti da brevetto.
Questa email fu inviata da JOHN PODESTÀ all’allora Presidente, BILL CLINTON. Nella email Podestà ravvisa la necessità di tenere i cittadini ” instupiditi” oltre che con giogo e pastoie. In fondo alla email Podestà fa cenno ad un’intervento di RUBIO: lo chef? Se è così allora ben si comprendono le esternazioni finto umanitarie pro migranti; un’ altro col cartellino del prezzo! IPOCRITI!!!!.
Controllo dei media, passione condivisa con Rothschild e l’obolo di Soros.
A proposito di Soros; Rothschild ne controlla le ricchezze, del Vaticano, Soros controlla? …..; però Rothschild controlla il quantum fundum di Soros e così saldamente ancorato in vetta troviamo sempre il ” puzzone”
Ah Lorenzo che guardi con gli occhi dell’ eternità contrariato da tanta dissolutezza e corruzione gli uomini di questo tempo. LORENZO DE MEDICI detto il Magnifico di cui abbiamo preso due strofe della sua celebre “canzona” per il titolo è  qui ritratto in una terracotta del VERROCCHIO. Ma perché Lorenzo fu appellato col titolo di Magnifico? Sicuramente non per la sua avvenenza anche se esercitava un forte potere di fascinazione sulle donne. È noto infatti che dal suo letto passarono le più belle donne del tempo tranne SIMONETTA CATTANEO,   pervenuta a noi come la Venere di BOTTICELLI che la ritrasse nel celebre dipinto. Simonetta fu rispettata da Lorenzo perché “riserva di caccia” di Giuliano De MEDICI. Tornando a Lorenzo, fu detto il Magnifico perché in quel tempo in FIRENZE era consuetudine dare il titolo onorifico di Magnifico Messere a chi deteneva la carica di Gonfaloniere di Giustizia, ovvero il grado più elevato della Repubblica Fiorentina. Fu Magnifico Messere il padre Piero ed il nonno COSIMO che fondò  la dinastia dei banchieri così come la conosciamo. Lorenzo pur non avendo mai ricoperto la carica di Gonfaloniere poiché troppo giovane, infatti  per tale carica era necessario aver compiuto 45 anni, Lorenzo morì a soli 43 anni. Tuttavia fu insignito dell’alta carica a soli 21 anni, alla morte del padre PIERO. Le alte cariche principali della città e dello Stato si recarono da lui pregandolo di accettare, prendendosi cura della città. Questa l’origine dell’appellativo ” Magnifico” . Certo Lorenzo eccelleva nelle doti della politica e della diplomazia tanto da far dire al MACCHIAVELLI che Lorenzo, era l’ago della bilancia d’Italia.  IL PROX. articolo sarà dedicato agli italiani: una boccata d’ossigeno, a seguire l’amico di Renzi…..; monta già la nausea.
Le cose vengono fatte succedere; aveva ragione JFK? A giudizio di chi scrive si!. Ed ora un po di servizio pubblico visto  che i  Sigg.ri medici si sono finora astenuti. Dunque! Alterazione o perdita del gusto e dell’olfatto sarebbero i primi segnali dell’infezione da COV-19. Chi scrive non ha conoscenza scientifica se vi è correlazione certo è che DISGEUSIA: alterazione del gusto e, l’ANOSMIA: ridotta capacità di percepire gli odori; disturbi chemocettivi), sono i segnali iniziali  ad esempio della malattia di ALZHEIMER, di un PARKINSON, di malattia tumorale, di polipi nasali, otiti, ipoacusia. Tra i farmaci ad esempio vi sono i decongestionanti ad uso topico, che causano atrofia della mucosa nasale che conseguentemente danneggia il neuroepitelio olfattivo. Proseguendo troviamo sinusite, glossite, stomatite tutte col suffisso ite sinonimo dì infiammazione. Anche una carenza di zinco può  provocare alterazione e del gusto e, dell’olfatto cui è facile porvi rimedio, è sufficiente far eseguire, attraverso un prelievo di sangue, il dosaggio presso un laboratorio clinico con prescrizione anche del medico curante. Tra le malattie che causano alterazione del gusto e dell’olfatto troviamo la sindrome di CUSCHING, l’ Ipotiroidismo, il Diabete Mellito, l’insufficienza renale, l’insufficienza epatica, traumi cranici, chemioterapia, radioterapia, danni neurologici; quest’ultimi interessano il nervo trigemino e glosso faringeo.  E  chiudiamo  questo parziale elenco con i disturbi di ansia. Ora cara lettrice/ re se dovessi renderti conto di avere alterazione del gusto  o dell’olfatto parlane col tuo medico, in ragione dei dati anamnestici troverà l’indirizzo diagnostico: ad escludendum ). Ed ora due parole ai Sigg.ri medici. Gentilissimi, quanto  su scritto sono a voi cose note! Perché distogliete l’attenzione de i cittadini dall’indagare sulla presenza di altre patologie che potrebbe costar loro la vita. Il vostro è un comportamento irresponsabile per non dire criminale; imperversate quotidianamente in tutti i tg e talk a terrorizzare i cittadini e questo in nome dì o cosa!? Di un vaccino inefficace e inquinato da agente altamente tossico che causa gravi danni al cervello ma non solo: volutamente non si menziona qui ne l’agente inquinante né l’azienda che lo sta producendo, diciamo solo che c’entrano il gatto e la volpe, Soros-Gates; attendiamo con ansia la commercializzazione. Buona fortuna.: Discepoli di Ippocrate, ma quale Ippocrate, ipocriti!
Fedeli al tolo. Il professor Ricciardi fa parte del comitato tecnico scientifico pro COV-19; che Ricciardi non sia come la terz a   moglie di Cesare: Calpurnia ),  è cosa accIarata ma chi lo ha nominato è anch’egli come Ricciardi o ignorava la personalità del professore? Beninteso che non si giudica qui Ricciardie le sue scelte bensì l’ opportunità del suo inserimento nel su citato comitato di governo; a voler essere prudenti quantomeno si può parlare di conflitto di interessi, il resto attiene alla coscienza e alla morale in questo caso dì un medico, il professor Ricciardi per l’ appunto. Per il prof. Franco Locatelli vai su il Sicilia.it- Franco Locatelli.  : L’articolo in alto parla della controfigura di Stan Lorel, la Lorenzin che tanto male e danno ha  causato: tutti i nodi verranno al pettine Lorenzin!.

ALLARME AVIDITY!

Cytomegalovirus,  fa parte della famiglia dell’ HERPESVIRIDAE di cui fanno  parte il Simplex: labiale ), Zoster ecc. Si può contrarre nelle tre fasi della vita. Infanzia, adolescenza e età adulta. AVIDITY può insorgere nell’ Infanzia e rimanere latente lasciando il soggetto che ne è portatore totalmente asintomatico. Avidity può conclamarsi quando il portatore entra in contatto ad esempio con le casse pubbliche, poiché altra cosa che va detta e che Avidity colpisce una categoria in particolare che è quella della pubblica amministrazione che va dall’ arco Parlamentare, vedi lobbisti ecc. alle amministrazioni locali  dove sono presenti numerosi focolai. Insomma! Dove  vi sono risorse pubbliche li è presente Avidity, ed è allora che dalla fase latente passa alla fase conclamata e diviene RUBELLA;  il soggetto dinanzi al  malloppo  presenta abbondante secrezione salivare come da acquolina in bocca. Compare tremore diffuso, tachicardia,  il polso è accelerato , sudorazione profusa a cui si accompagna un prepotente eccitamento della peristalsi intestinale; non è infrequente la perdita di controllo degli sfinteri che inonda di calda materia la parte inferiore del bacino e dell’ articolazione coxo-femorale. Il soggetto non ha alcun controllo su di se e, arraffa, arraffa tutto quel che può portare nella sua tana in Svizzera  o altri luoghi sicuri, vedi paradisi fiscali ma! Niente paura, un’ équipe di scienziati di prestigio internazionale hanno creato un vaccino che presto sarà disponibile per questi pazienti per i quali è prevista l’ obbligatorietà all’inoculazione poiché altra cosa che va detta e che non saranno ripristinati i diritti di costoro finché non saranno vaccinati tutti malati di Rubella a livello planetario! Così come da sentenza emessa da mr. Bill Gates, azionista del vaccino facente parte del portfolio di George Soros.  Addì 20 aprile anno del Signore  2020!. Finora si è celiato, amaramente ma celiato. Di RITA CABRAS.

Vaccino per la Rubella, prodotto dà Merck- Soros: IMPUNITI!.
Cytomegalovirus Avidity hominis.
Quando i piccioni fanno oh! Che fai rubi?

Una struttura confortevole per le cure compassionevoli quando terapie rieducative di recupero hanno fallito e il paziente continua a rubare.
Items to be used in a clinical trial to test a potential vaccine for COVID19 coronavirus. Questo vaccino è risultato essere inquinato da Polietilene Glicole. Ora, pur avendogli assegnato un basso grado di tossicità tuttavia il PEG è risultato essere inquinato, secondo un rapporto dell’International Journal of Toxicology da metalli pesanti quali, nichel, cadmio, cobalto, ferro, piombo e arsenico. Inoltre i composti PEG includono l’ ossido di etilene; 1,4-Diossano. L’ossido di Etilene che si trova in PEG-4, PEG-7, PEG-4 Dilaurato e PEG 100 è altamente tossico anche a piccole dosi. L’esposizione al Glicole Etilenico durante la sua produzione, lavorazione e uso clinico è stata collegata ad un aumento di casi di Leucemia e a diversi tipi di tumori di alto grado di malignità e aggressività.
Il gatto, la volpe e lucignolo, insieme appassionatamente per il moderna vaccine. : pdf Pfizer-Soros.: Fauci ha investito 500 mln di $ sul vaccino anti-covid.
Immagine che si commenta da se non una riflessione per chi  legge; questi personaggi hanno perduto, laddove l’ avessero mai avuta, la loro umanità, Il loro cuore pompa denaro al posto del sangue: faranno la fine di Licinio Crasso?.
Immagine tratta da Children’s  health defense  e che conferma il grafico di FORBES
Ecco quanto ha fruttato finora la pandemia ai soliti noti.  Nel grafico mancano Soros, Rothschild, Rockefeller e altri meno noti. Pubblicato da FORBES.

 

emea-responses-prevenar-13-pfizer-confidential

Grafico che mostra alcune delle aziende di cui BILL GATES è azionista e facenti parte del portfolio di Soros come ad esempio Johnson & Johnson attuale sponsor dello SPALLANZANI il che induce ad una riflessione che è la seguente; può una ricerca finanziata dal titolare dì aziende produttrici dì vaccini e farmaci, conservare l’ indipendenza e la libertà? O possiamo ragionevolmente parlare di ricerca pilotata? Ovvero indirizzata verso una azienda, un farmaco piuttosto che un vaccino prodotto dallo sponsor e forse già esistente, adattabile sotto il profilo di alcuni componenti al COV-19? Ciò si pensa in ragione che Johnson & Johnson= Soros- Gates + altri ha promesso all’ amministrazione Trump, 100 milioni di dosi di vaccino a 10 $ l’ uno. ora se qualche governante attua quanto chiesto da Bill Gates di vaccinare l’intera popolazione mondiale che si aggira intorno ai 6 miliardi  e 700 milioni di individui; non ti sembra un bel business? Se a questo aggiungi le patologie create dal vaccino, sotto il profilo del business fai volare tutta la filiera del farmaco. Insomma! Ricchi premi e cotillon per tutti inclusi i ricercatori che con le royalty portano a casa 150 milioni dì euro a gruppo di ricerca all’anno. Tutti godono tranne i cittadini, vacche da mungere; fanno business mentre tu schiatti!.
Questo trafiletto reca la data dell’ 11 gennaio 2017. Il ” veggente” Dr Antony Fauci annuncia l’ arrivo dì una epidemia a sorpresa per provare l’ amministrazione Trump. A chi legge trarre le proprie conclusioni chi scrive visto ì soggetti e il business in gioco consiglia oltre alla mascherina anche la visiera e adeguata copertura alle orecchie, vedì mai che carichino dei droni e irrorino i cieli dei Paesi prescelti col covid; è una tecnologia usata ad abundantiam dalla NATO anche se loro dichiarano che è solo durante le esercitazioni.: Prevenire si sa è meglio che curare.
Una delle fonti di riferimento per chi scrive è la health defense di ROBERT F. KENNEDY Jr per il quale chiedo anche agli amici che generosamente seguono questo sito dall’ Estero, di supportare anche con un contributo economico Bob; Egli si sta battendo come un leone per tutti noi. Grazie! un’ abbraccio a te che leggi, buona vita.

 

 

 

BUSINESS SOLO BUSINESS NIENT’ALTRO CHE BUSINESS!

Salve a te che leggi. Nell’immagine in evidenza ancora il dettaglio di un piano di volo del lolita Express che evidenzia la presenza a bordo di neonati e bambini con destinazione paradiso dei pedosatanisti di proprietà del defunto miliardario Epstein. Vorrei che le parole, BABY,  CHILD,   colpissero come un pugno in pieno stomaco chi legge, così come l’ immagine del neonato vista da questa scrivente, avrà avuto tra i 6 e gli otto mesi,  presentava le mandibole disarticolate; la morte lo ha colto e lasciato con  la piccola bocca spalancata nell’ultimo spasmo di vita; si lascia  all’ immaginazione di chi legge che cosa  abbia determinato quella morte innaturale. L’ immagine di quel  bimbo è impressa come un marchio a fuoco nell’ anima di chi scrive. C’è qualcuno in questo Paese che sta cercando  di sdoganare la pedofilia sostenendo che si tratta di un orientamento sessuale come l’ eterosessualità. Forse chi sostiene e propugna tale teoria difende se stesso ma la pedofilia non è un’ orientamento sessuale, è un’ aberrazione!! Un’ abominio davanti a DIO, dinanzi al quale tutti compariremo, anche coloro che hanno scelto di adorare Lucifero, sarà proprio lui il pubblico ministero che accuserà gli uomini nel tribunale divino. Lucifero odia l’ uomo, ne è sempre stato geloso; ” lo  Hai fatto di poco inferiore agli Angeli”. Chi scrive si batterà  finché il Parlamento non produrrà  una legge che contempli il massimo della pena per questo reato aberrante, odioso! Anche se nel caso della pedofilia chi scrive applicherebbe la legge biblica dell’occhio per occhio, dente per dente e vedere come se la cavano i pedofili fatte le debite proporzioni in rapporto neonato- adulto,  con una fellatio ad un equino e vedere i tempi in cui le mandibole si lussano, fuoriescono dalla loro sede articolare. Ed ora iniziamo col tema all’ordine del giorno e,  non sembri una digressione  quanto su scritto rispetto al titolo e all’ oggetto dell’ argomento poiché soggetto e oggetto sono i medesimi. Dunque! Finora  il discorso farmaci – vaccini si è incentrato su favorevoli e contrari e  le patologie ad essi legate. Bene! Già in altro articolo chi scrive ha accennato alle patologie dette iatrogene vale a dire le malattie provocate dall’ assunzione regolare di farmaci ma poiché il tema dell’ odierno articolo è il business rimandiamo  chi è interessato al problema,  al testo specialistico di CUZZOLARO: MALATTIE IATROGENE, mentre si invita chi legge ad una riflessione che è anche una domanda; secondo te le aziende farmaceutiche traggono i loro profitti dai cittadini sani o da cittadini ammalati? Ed essendo i titolari delle su citate aziende dei pescecani rotti ad ogni sorta di corruzione ma soprattutto avidi oltre ogni limite e contegno che fanno? Creano le malattie! Emblematico quanto accadde durante un congresso, naturalmente sponsorizzato da una multinazionale del farmaco dove quella che è sempre stata una condizione dell’ anima in soggetti sensibili e insicuri vale a dire la timidezza,  ebbene in quel congresso si accordarono e fecero si che da quel giorno la timidezza entrasse nel prontuario come patologia della psiche, un ” disturbo” della personalità e come tale trattata con psicofarmaci. : Si ribadisce che non essendo questo un  sito per addetti ai lavori ma di mera informazione fruibile da tutti i cittadini a qualunque categoria essi appartengano, pertanto chi desidera approndire quanto di suo interesse può farlo attraverso fonti fruibili in rete. È il 2017, quando l’ Alta Corte di Spagna, decreta in sentenza che il decesso di una giovane donna, Andrea, nel 2012 avvenne a causa del vaccino contro l’ HPV. La giovane morì in seguito alla seconda inoculazione, la cosiddetta dose di richiamo. Subito dopo la prima dose insorsero crisi epilettiche e dispnea severa: 12 h dopo). Fu ricoverata in terapia intensiva al pediatrico di HUCA dove morì l’8 di settembre. Quello di Andrea non fu e non è l’ unico caso; forte la battaglia di KENNEDY per la salute e la tutela di bambini e cittadini non solo americani. caro lettore, noi ci troviamo in presenza di un signore, Bill Gates, un privato cittadino di uno Stato straniero, del tutto sprovvisto di titoli che ne legittimino qualsiasi tipo di intervento in campo medico e politico pur con tutti i suoi miliardi che si permette di dichiarare ad aprile 2020 che; << Non si potranno ripristinare i diritti delle persone sino a quando non sarà vaccinata l’ intera popolazione mondiale >>. Ora! Se non sono dichiarazioni da mezzi di contenzione queste. Ma Gates si spinge oltre e  telefona al Presidente del Consiglio di una nazione sovrana, l’ Italia! Chiedendo al Premier Conte di distrarre denaro pubblico, tasse degli italiani da devolvere  alle fondazioni e associazioni di cui lo stesso Gates è titolare e coopartecipante sotto il profilo azionario di molte altre.  Fonte telefonata Gates-Conte, il Sole24h il Giornale .it: giugno 2020. Pare che il Premier Conte abbia assicurato a Gates la donazione di denaro pubblico pari a 287,5 milioni di €. Prima del Premier Conte il sig. Gates avrebbe ottenuto dal governo Berlusconi denaro pubblico per l’ ammontare di 504 mln di euro a partire dal 2006 con copertura fino al 2025 poi subentrebbe il contributo non personale di Giuseppe Conte ma denaro pubblico! Soldi delle tasse degli italiani che è appena il caso di ricordare  sono 45 dall’ inizio dell’ anno i cittadini- imprenditori che si sono tolti la vita! Quasi 3.000 il numero totale dei suicidi a partire dal 2009, proprio sotto il governo Berlusconi. La gente si suicida e loro comprano F35 e regalano denaro al finto benefattore il cui fine è lo spopolamento e che l’ unico beneficiario delle sue e altrui donazioni è se stesso e gli altri compagni di merende. Si incensa del continuo Bill Gates come un grande benefattore dell’umanità, ebbene non si ha notizia che questo grande benefattore abbia mai finanziato lo scavo di un pozzo nei Paesi africani  dove le donne marciano per ore  per raggiungere delle polle d’acqua che in occidente non daremmo neanche agli animali eppure bastano 1.000 euro dati attraverso il PIME per scavare un pozzo e dissetare un villaggio. Non ha mai donato un c. per la costruzione di scuole e ospedali; a Gates stanno a cuore solo i vaccini, e lì il grande business  cui mira e non è il solo. Ed ora facciamo parlare i documenti.  DI  RITA  CABRAS. US7220852    US7888102     emea-responses-prevenar-13-pfizer-confidential   ijerph-15-01755         

Il nostro paperone- “samaritano”, a questo parziale grafico manca l’ UNESCO e tanto altro di cui il sig. Bill Gates detiene pacchetti azionari.
Bill Gates e l’ UNESCO: sarà il caso di fare un po di chiarezza?
Tutto resta immutato nel tempo oggi come nel 1800, quando fallisce la persuasione chi detiene il potere usa la paura, il terrore sui cittadini per piegarne la volontà; una volta è una situazione economica catastrofica, un’altra è la salute collettiva messa a repentaglio dagli stessi che creano il problema e poi offrono la soluzione; Homo homini Lupus.
Malaysia Airlines; si ricostruira’ in altro articolo la dolorosa ma criminale vicenda dèi 2 voli su cui è scesa la coltre dell’ oblio.
La schermata evidenzia il nome del Dr. Antony Fauci: in nomen omen; socio e amico di Gates un po come il gatto e la volpe.
Il valore del mercato vaccinale  è intorno ai 25 miliardi di $ con una previsione di 100 miliardi di $  nel 2025.  Per inciso! La redditività del settore vaccinale è superiore a quella dell’ industria farmaceutica nel suo complesso che pure è da tempo l’ industria più redditizia in assoluto. Il margine operativo netto dei  prodotti vaccinali è del 30%  a fronte del margine dell’ industria del farmaco che si  attesta al 21%.: Hai capito perché Gates li adora?
Avvincente come un thriller questo libro di GERALD POSNER, giornalista investigativo candidato al Pulitzer per una sua opera su JFK. ( Avercene: di  Posner ).
La vera agenda del benefattore
Poiché qualcuno in Italia grida alla calunnia, ecco a voi mr J. BIDEN candidato democratico alla Casa Bianca; e poi in Italia criticano la Russia, tacciata di censura all’ informazione. prosit!

I predatori dell’ arca perduta?….No! solo dei miserrimi VIGLIACCHI! predoni di piccole anime: è questo il senso dell’ essere democratici?

 

 

Il parco divertimenti dei potenti pedosatanisti l’ Isola del miliardario J. Epstein; qui ha soggiornato, anche sé nega, mr. Bill Gates.

 

Lucis trust già Lucifer trust. Anche qua c’è lo ” spirito” del benefattore Gates; chi vuole saperne dì più vada sul m.di r.
Business che passione! Persino l’ iva nel Paese di bengodi è maggiorata rispetto agli altri Paesi europei infatti in Italia  l’ iva sui farmaci è al 10%
GAVI  ALLIANCE ; in basso la Bill & Melinda Gates Foundation
Ecco dove si concentra l’ azione benefattrice di B. Gates,